Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

navi68

W8NDERFUL e non manifestarlo...

Recommended Posts

11 ore fa, Riof85 ha scritto:

Premesso che io sono juventino ti ricordo che l'Inter l'ultima Champions l'ha vinta nel 2010, il Milan nel 2007

Noi nel 1996

 

Dovremmo andarci a nascondere

Ti ricordo che mentre quelle due squadre vincevano, noi stavamo lottando per uscire dalla palude dove ci avevano cacciato! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/5/2019 Alle 17:25, gypsyola ha scritto:

E di che caro amico. Ti leggo sempre con affetto ed emozione. Ho qualche anno in meno di te (non troppi meno, sono del '72) e la tua percezione dello spirito del gioco del calcio e della nostra storia e tradizione è un tesoro tra queste tante voci, spesso giustamente discordanti, tutte legittime. Per me è impossibile non festeggiare un evento così straordinario come un ottavo scudetto di seguito, e non tenere uno sguardo cinico sulle nostre avventure di Coppa. La prima per me fu quella di Atene, 1983, il giorno della foto del mio profilo. Piangendo per la prima volta per una partita di pallone, mi dissi che quello era uno scherzo del destino e che il dominio in quella competizione sarebbe stato il nostro futuro. Di botte di allora ne sono arrivate tante, ma continuo a credere che sia solo una questione di tempo. Nel frattempo, si festeggia ogni altro trofeo, nello spirito di un dominio oggi più che mai assoluto. Un abbraccio.



Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 

-  Carissimo, altro che, come hai scritto ... " Ho qualche anno meno di te " .... magari così fosse !

Se vai a pag.11 troverai un mio post ove elenco gli Scudetti che ho vissuto in prima persona ed altri che, per un pelo, mi sono sfuggiti .... e da lì ti potrai fare un'idea da quanto tempo  seguo la nostra Juventus . Infinite vicissitudini avrei da raccontare nel mio perenne peregrinare al seguito della Vecchia Signora sia in Italia ( isole escluse ) che all'estero . Tra l'altro, ho fondato uno Juve Club che ho gestito per più di 30 anni ... raggiungendo il più che ragguardevole numero di circa 300 iscritti. Io ho avuto l'immenso piacere di godere appieno delle funamboliche giocate di Sivori ... della classe e della tenacia di Boniperti ... del vigore ma anche della innata signorilità del " Gigante Buono "  John Charles .... e molti altri ne avrei da citare ! Tu, invece, avrai tempo e maniera di poter gioire di tante future soddisfazioni a " tinte bianconere " che a me, per questioni prettamente anagrafiche, con ogni probabilità saranno precluse ! Se non è troppo disturbo, quando esulterai per te ... spero ti ricorderai di esultare un " cicinin " anche per me : Grazie ! 

 

- Tu mi accenni ad un tuo pianto per una cocente delusione che rimanda ad una vicissitudine che riguarda la Juventus ... ed anch'io, non lo nego, di situazioni simili ne ho trascorse ed attraversate a iosa .. e desidererei accennarti quale fu il mio approccio la prima volta che, in compagnia del mio Mentore Bianconero, Mio Padre, mi recai in uno stadio a vedere dal vivo la Juventus ( si trattava di un Lazio-Juve 1-4 con 3 gol di Charles ed 1 di Sivori ) --- Ero pervaso da sentimenti in totale antitesi : da una parte una gioia infinita per la mia " prima volta " .... dall'altra  il " terrore ", sì perchè di vero e proprio " terrore " si trattava, che la " mia Juve " potesse perdere .

 

Lo giuro, ogni volta che il pallone ( quelli di " vero cuoio " di una volta le cui cuciture andavano ammorbidite con " grasso di bue " .. e soprattutto .. a differenza delle attuali " sfere ".. non cambiavano direzione ad ogni refolo di vento ) entrava nella nostra " metà campo " abbassavo la testa e chiudevo un occhio e 1/2 . Mio Padre se ne accorse .. mi rassicurò .. e mi disse di stare tranquillo perchè era certo che i nostri beniamini di bianconero bardati ( che io percepivo come veri e propri " EROI " ) ci avrebbero fatto omaggio di una bella e preziosa vittoria ... ed in effetti, così fu !

 

Ringrazio e contraccambio l'abbraccio. Se mai un giorno tu volessi aggregarti all'elenco dei " Miei Amici ", mi faresti un onore e saresti il benvenuto ! 

Dialogare e rapportarmi con Persone come Te , da sempre, è per me fonte di intimo piacere ed arricchimento ! 

 

 

Cordiali Saluti ! 

 

Serena Notte ! .salveStefano

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Nickel ha scritto:

Questo campionato con CR7 lo vinceva anche De Zerbi

anche De zerbi è un offesa per De zerbi,

che come stile di gioco e preparazione fisica  ad allegri gli da pane  companatico e gli lascia pure la mancia

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, dylan88 ha scritto:

Dopo l'agguato vergognoso che il mondo juventino ha subito con calciopoli da parte dei vermi anti juventini, ci sarà soddisfazione solo se si vincerà la champions, senza quella si possono vincere anche 100 scudetti consecutivi ma la sete di vendetta rimarrà tale.

Veramente dopo lo scandalo di Farsopoli, SONO GLI SCUDETTI che hanno aumentato l'importanza, NON DOBBIAMO FARNE VINCERNE NEMMENO UNO ALLA CONCORRENZA.

 

Cosa c'entrano le Champions con farsopoli? Stravolgiamo la realtà pur di FARCI SMETTERE DI VINCERE E GODERE?

Farsopoli è una storia tutta italiana, fra Juventus contro tutti e contro figc, una o 100 Champions non placherebbe la sete di vendetta, finchè non ci ridanno i due scudetti!

Nel ciclismo il grande Merckx e il grande Fignon subirono 2 furti al Giro d'Italia. Nemmeno la vittoria al piu importante tour de France, li placò, e parola loro, ebbero la vendetta nel 1970 e 1989, vincendo in Italia il giro!

 

 

Questo topic si sta dimostrando un boomerang contro chi voleva sminuire gli scudetti, abbiamo scoperto che , grazie a Farsopoli, valgono ORO, e non solo è bello vincerli, MA E'ANCOR PIU BELLO NON ARLI VINCERE AGLI ALTRI.

 

T I E '!

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, jurgen kohler ha scritto:

Molto semplicemente non decido io di cambiare o no

Nemmeno io. Probabilmente lo ha già deciso la dirigenza. Facciamocene una ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/5/2019 Alle 14:58, Costanzo ha scritto:

È molto semplice :d Siamo diventati snob... E non sappiamo apprezzare le vittorie perché ossessionati da quella coppa là.

Quando smetteremo di vincere scudetti (perché, prima o poi, accadrà) torneremo ad apprezzare ogni vittoria. 

E a renderci conto che 8 scudetti consecutivi sono davvero un qualcosa di unico. L'ultimo sarà stato anche vinto senza rivali, ma già l'anno scorso non è stato mica una passeggiata... 

prima parte più che condivisibile, sull'ultima non sono affatto d'accordo.

Ai nastri di partenza la più forte antagonista ingaggiò l'allenatore (considerato tra i più forti in assoluto), l'Inter per il mercato fatto era considerata l'antagonista principale, il Milan si era rinforzato..... e la Juve li ha castigati di brutto infliggendo distacchi abissali.

 

Io ho godOTTO

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, vecchiolupojuventino ha scritto:

Ai nastri di partenza

Ah sì le premesse erano quelle di un campionato combattuto... Poi lo abbiamo reso facile

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Minor threat ha scritto:

Ti ricordo che mentre quelle due squadre vincevano, noi stavamo lottando per uscire dalla palude dove ci avevano cacciato! 

Da allora abbiamo avuto due nitide occasioni per azzerare il calendario. Abbiamo preferito lo scudetto, quest'anno nemmeno ci abbiamo creduto mollando il colpo quasi subito.

 

16 ore fa, ronny80 ha scritto:

Veniamo da 8 titoli di fila e gli altri da un nulla cosmico decennale.....da chi è che dovremmo andarci a nascondere ??

Al massimo dai tifosi di Barca e Real, per il resto inizino gli altri a nascondersi, soprattutto i tifosi delle milanesi che vivono di ricordi come i tifosi del Torino.

Classico ragionamento da tifoso provinciale: vinco col Frosinone, non vinco in Europa, ma almeno posso sfottere i milanisti e gli inderisti. Io preferisco perdere qualche scudo, vedere anche un po' gli avversari gioire ma almeno avere qualche soddisfazione europea.

Anche perché quegli 8 scudetti li hai vinti in questa serie A, non in quella di Totti e Batistuta, di Shevcenko o Kaka.

 

16 ore fa, Jericho Cane ha scritto:

Nei recenti anni in cui siamo andati in finale non abbiamo "fatto la big"?

Chi arriva in finale e non la vince è solo il primo dei perdenti. La finale si vince, non si gioca. Partecipare non fa albo d'oro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Riof85 ha scritto:

Da allora abbiamo avuto due nitide occasioni per azzerare il calendario. Abbiamo preferito lo scudetto, quest'anno nemmeno ci abbiamo creduto mollando il colpo quasi subito.

 

Classico ragionamento da tifoso provinciale: vinco col Frosinone, non vinco in Europa, ma almeno posso sfottere i milanisti e gli inderisti. Io preferisco perdere qualche scudo, vedere anche un po' gli avversari gioire ma almeno avere qualche soddisfazione europea.

Anche perché quegli 8 scudetti li hai vinti in questa serie A, non in quella di Totti e Batistuta, di Shevcenko o Kaka.

 

Chi arriva in finale e non la vince è solo il primo dei perdenti. La finale si vince, non si gioca. Partecipare non fa albo d'oro.

Mi pare che liverpool - barca (oltre a juve - ajax) dimostri che la storia di lasciar perdere il campionato per la coppa non ha senso... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Riof85 ha scritto:

 

Classico ragionamento da tifoso provinciale: vinco col Frosinone, non vinco in Europa, ma almeno posso sfottere i milanisti e gli inderisti. Io preferisco perdere qualche scudo, vedere anche un po' gli avversari gioire ma almeno avere qualche soddisfazione europea.

Anche perché quegli 8 scudetti li hai vinti in questa serie A, non in quella di Totti e Batistuta, di Shevcenko o Kaka.

 

A parte che preferisco vincere una Champions che altri scudetti, ma se non altro meglio tifoso provinciale che tifoso sfigato che sente l'esigenza di nascondersi anche davanti a chi vive di ricordi.ghgh

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

chi doveva vincerlo questo scudetto se non noi?

come del resto tutti gli altri, tolto il primo contro il milan e l'ultimo da noi clamorosamente riaperto sul finale

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, ronny80 ha scritto:

A parte che preferisco vincere una Champions che altri scudetti, ma se non altro meglio tifoso provinciale che tifoso sfigato che sente l'esigenza di nascondersi anche davanti a chi vive di ricordi.ghgh

 

Giusto

 

non c'è mai stato bisogno di vincere una Champions per sfottere tutta italia !

 

Anche quando eravamo a ZERO COPPE EUROPEE VINTE !

 

nel dal 72 al 77 sfottevamo interisti e milanisti , e loro subivano, mica stavano li a ricordare il passato,

pur glorioso !

 

Figuriamoci poi quando siamo diventati grandi anche nel MONDO !

 

Ma anche nel 2005 , quando vincemmo lo scudetto, ricordate che festa!?

E pur sapendo che il MIlan aveva una finale Champions , e il Milan stesso mica ci derideva,

perchè voleva fare Grande Slam!

 

Sapete da quando c'è sta FALSA idea che "dobbiamo vincere in europa" ???

 

DAL 2015 ! PRIMA NON C'ERA !

 

e chi l'ha messa in giro? GLI AVVERSARI PERCHE' SCONFITTI !

 

e chi ci va a dietro ? i troll e i piu deboli di mente

 

Basta e avanza anche un solo scudetto a sentici superiori agli avversari, COME E' SEMPRE STATO

 

e le Champions MICA LE STANNO VINCENDO LORO... chi si deve sentire superiore a noi, è

solo chi la vincerà fra liverpool e totthenahm!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Riof85 ha scritto:

Chi arriva in finale e non la vince è solo il primo dei perdenti. La finale si vince, non si gioca. Partecipare non fa albo d'oro.

Ok, allora vuol dire che l'obiettivo è vincerla, e sono d'accordo. Però allora non capisco quel "diamoci una svegliata perchè siamo ad un bivio", come a dire, se continuaimo su queste strade non la vinceremo mai. Per me non ha senso, perchè non c'è una formula esatta per farlo, nè una più corretta dell'altra. Non capisco chi (non mi riferisco a te, ma parlo in generale in base al clima del forum) continua a servirsi di questa Champions che non arriva per demolire Allegri e propugnare l'idea che solo con un certo tipo di gioco e mentalità si può arrivare ad alzarla. Perchè per un Klopp che arriva in finale c'è un Di Matteo ed uno Zidane che la vincono da subentranti, improvvisando e gestendo. Per un Ancelotti che la scula all'ultimo minuto o un Luis Enrique che ce la alza in faccia con l'attacco più performante dell'epoca c'è un Guardiola che prova in Germania ed in Inghilterra a portare la sua filosofia di calcio e si blocca puntuale ai quarti o in semifinale.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Jericho Cane ha scritto:

Ok, allora vuol dire che l'obiettivo è vincerla, e sono d'accordo. Però allora non capisco quel "diamoci una svegliata perchè siamo ad un bivio", come a dire, se continuaimo su queste strade non la vinceremo mai. Per me non ha senso, perchè non c'è una formula esatta per farlo, nè una più corretta dell'altra. Non capisco chi (non mi riferisco a te, ma parlo in generale in base al clima del forum) continua a servirsi di questa Champions che non arriva per demolire Allegri e propugnare l'idea che solo con un certo tipo di gioco e mentalità si può arrivare ad alzarla. Perchè per un Klopp che arriva in finale c'è un Di Matteo ed uno Zidane che la vincono da subentranti, improvvisando e gestendo. Per un Ancelotti che la scula all'ultimo minuto o un Luis Enrique che ce la alza in faccia con l'attacco più performante dell'epoca c'è un Guardiola che prova in Germania ed in Inghilterra a portare la sua filosofia di calcio e si blocca puntuale ai quarti o in semifinale.

La questione è un'altra 

Con Allegri non vai più da nessuna parte 

Lui in primis ha esaurito le cartucce 

La squadra è logora 

I tifosi sono stufi ed esasperati 

Il calcio di Allegri ha stufato 

Stiamo vivendo lo scudetto più scazzato degli ultimi 50 anni, ma non perché scontato o facile 

Perché in 35 giornate ce ne saranno state 4 che hanno entusiasmato i tifosi 

Bisogna cambiare aria 

Hai ragione, non c'è una strada precisa per la Champions 

Ma di sicuro quella di Allegri è stata battuta e strabattuta, è ora di cambiare

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Del Platini ha scritto:

Giusto

 

non c'è mai stato bisogno di vincere una Champions per sfottere tutta italia !

 

Anche quando eravamo a ZERO COPPE EUROPEE VINTE !

 

nel dal 72 al 77 sfottevamo interisti e milanisti , e loro subivano, mica stavano li a ricordare il passato,

pur glorioso !

 

Figuriamoci poi quando siamo diventati grandi anche nel MONDO !

 

Ma anche nel 2005 , quando vincemmo lo scudetto, ricordate che festa!?

E pur sapendo che il MIlan aveva una finale Champions , e il Milan stesso mica ci derideva,

perchè voleva fare Grande Slam!

 

Sapete da quando c'è sta FALSA idea che "dobbiamo vincere in europa" ???

 

DAL 2015 ! PRIMA NON C'ERA !

 

e chi l'ha messa in giro? GLI AVVERSARI PERCHE' SCONFITTI !

 

e chi ci va a dietro ? i troll e i piu deboli di mente

 

Basta e avanza anche un solo scudetto a sentici superiori agli avversari, COME E' SEMPRE STATO

 

e le Champions MICA LE STANNO VINCENDO LORO... chi si deve sentire superiore a noi, è

solo chi la vincerà fra liverpool e totthenahm!

Amen fratello, i troll ed i più deboli.

 

Un vero juventino è orgoglioso del suo retaggio ed è perfettamente consapevole di come competizioni come  europei, mondiali, la stessa Champions, siano imprevedibili e non di certo un termometro per la qualità delle stagioni.

 

La fortuna ci ridarà quello ci è stato tolto, esasperarsi è proprio quellonche vogliono i perdenti italiani antijuventini.

 

Fare il lorog ioco è sciocco. La tifoseria  viziata e vive in un mondo tutto suo.

 

Quando, in un giorno spero molto lontano, torneremo a non vincere nulla per uno o due anni, ci sarà la purga.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Juve attuale non arriverebbe tra le prime 4 se giocasse la serie A degli anni novanta. Sicuro. Questa la dice lunga sulla tara di questi 8 scudi. Mai decontestualizzare. Altrimenti si perde il senso della misura e si rischia di sopravvalutarsi. Conte andò via pensando di aver fatto qualcosa di mostruoso e irripetibile. Poi ti arriva un esonerato che tra una gita al prato e qualche musetto ne impila agilmente 5. Che famo? Crediamo nuovamente che sia stata fatta la leggenda? Sta serie A é una barzelletta. Ne possiamo vincere anche 15 in 16 o 17 anni. Cosa deve succedere per farci capire che la A é morta? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Jericho Cane ha scritto:

Ok, allora vuol dire che l'obiettivo è vincerla, e sono d'accordo. Però allora non capisco quel "diamoci una svegliata perchè siamo ad un bivio", come a dire, se continuaimo su queste strade non la vinceremo mai. Per me non ha senso, perchè non c'è una formula esatta per farlo, nè una più corretta dell'altra. Non capisco chi (non mi riferisco a te, ma parlo in generale in base al clima del forum) continua a servirsi di questa Champions che non arriva per demolire Allegri e propugnare l'idea che solo con un certo tipo di gioco e mentalità si può arrivare ad alzarla. Perchè per un Klopp che arriva in finale c'è un Di Matteo ed uno Zidane che la vincono da subentranti, improvvisando e gestendo. Per un Ancelotti che la scula all'ultimo minuto o un Luis Enrique che ce la alza in faccia con l'attacco più performante dell'epoca c'è un Guardiola che prova in Germania ed in Inghilterra a portare la sua filosofia di calcio e si blocca puntuale ai quarti o in semifinale.

Siamo ad un bivio perché è il momento di capire cosa vogliamo fare del nostro futuro: continuare a collezionare scudetti senza competizione oppure iniziare ad osare ed essere una vera big?

 

La Champions la vince chi attacca, costantemente e continuamente. Chi non fa calcoli e non punta al risultato minimo. Di Matteo è la classica eccezione.

 

Ancelotti aveva Shevcenko, Inzaghi e ha avuto CR7.

Lippi aveva Ravanelli, Del Piero e Vialli

Zidane aveva CR7
Luis Enrique disponeva di MSN

Klopp è uno che ha sempre avuto squadre iper offensive

 

La Juventus deve decidere: la calcolata prudenza difensivista di Allegri, utilissima a vincere gli scudetti, o la capacità di osare di qualche altro allenatore? E' questo il bivio.

 

E già quest'anno con un'altra guida tecnica avremmo potuto dominarla la Champions. La Juventus potrebbe giocare con un tridente offensivo capace d'andare molte volte in rete. In tutta la fase finale della Champions ha segnato solo Ronaldo.

 

Dunque ci dica Agnelli dove vuole portare la Juventus: verso la grandezza o verso l'abisso del provincialismo

Share this post


Link to post
Share on other sites

...... .giornale leggendo e rileggendo certi messaggi sempre più in me si rafforza una mia intima ed atavica convinzione  ... e cioè .... .ehm

da un punto di vista strettamente numerico la TIFOSERIA JUVENTINA E' DECISAMENTE TROPPO VASTA ( secondo le statistiche

dai 10 milioni in su solo in Italia ... e probabilmente, visti i continui e ripetuti SUCCESSI,  una ... quasi ... intera nuova generazione

si sta aggregando alla " comitiva bianconera " ) ... e spontaneo sorge in me  un ..  uum .. dubbio che, in maniera più o meno sardonica,  

fa scaturire in me la seguente riflessione :  uum NON E' CHE SIAMO UN PO' TROPPI  ? 

 

E' ACCLARATO E CERTIFICATO : QUASI MAI " QUANTITA' "    &  " QUALITA' "  VANNO DI PARI PASSO & DI CONCERTO ! 

 

FORSE ... E SOTTOLINEO FORSE  .... A COMINCIARE DAL SOTTOSCRITTO .... E' FORSE GIUNTO IL MOMENTO DI METTERE

IN ATTO QUALCHE " STRATEGIA " PER  " RIVEDERE E RIALLINEARE AL RIBASSO IL NUMERO DI COLORO CHE " TOUT COURT "

SI PROFESSANO  " JUVENTINI .. a .. D.O.C.G.P. "  ( uum mi sa che ... se così dovesse avvenire ... i supporters bianconeri starebbero

" LARGHI  ASSAI " ....  :tsa: )

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena vinto lo scudetto, mi sono subito comprato la T-shirt alla Juve-store, oltre alla bandiera del 37esimo che ho messo al balcone.

Direi che sto festeggiando (la t-shirt non la metto perchè fa freddo, in sto mese del put).

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
-  Carissimo, altro che, come hai scritto ... " Ho qualche anno meno di te " .... magari così fosse !
Se vai a pag.11 troverai un mio post ove elenco gli Scudetti che ho vissuto in prima persona ed altri che, per un pelo, mi sono sfuggiti .... e da lì ti potrai fare un'idea da quanto tempo  seguo la nostra Juventus . Infinite vicissitudini avrei da raccontare nel mio perenne peregrinare al seguito della Vecchia Signora sia in Italia ( isole escluse ) che all'estero . Tra l'altro, ho fondato uno Juve Club che ho gestito per più di 30 anni ... raggiungendo il più che ragguardevole numero di circa 300 iscritti. Io ho avuto l'immenso piacere di godere appieno delle funamboliche giocate di Sivori ... della classe e della tenacia di Boniperti ... del vigore ma anche della innata signorilità del " Gigante Buono "  John Charles .... e molti altri ne avrei da citare ! Tu, invece, avrai tempo e maniera di poter gioire di tante future soddisfazioni a " tinte bianconere " che a me, per questioni prettamente anagrafiche, con ogni probabilità saranno precluse ! Se non è troppo disturbo, quando esulterai per te ... spero ti ricorderai di esultare un " cicinin " anche per me : Grazie ! 
 
- Tu mi accenni ad un tuo pianto per una cocente delusione che rimanda ad una vicissitudine che riguarda la Juventus ... ed anch'io, non lo nego, di situazioni simili ne ho trascorse ed attraversate a iosa .. e desidererei accennarti quale fu il mio approccio la prima volta che, in compagnia del mio Mentore Bianconero, Mio Padre, mi recai in uno stadio a vedere dal vivo la Juventus ( si trattava di un Lazio-Juve 1-4 con 3 gol di Charles ed 1 di Sivori ) --- Ero pervaso da sentimenti in totale antitesi : da una parte una gioia infinita per la mia " prima volta " .... dall'altra  il " terrore ", sì perchè di vero e proprio " terrore " si trattava, che la " mia Juve " potesse perdere .
 
Lo giuro, ogni volta che il pallone ( quelli di " vero cuoio " di una volta le cui cuciture andavano ammorbidite con " grasso di bue " .. e soprattutto .. a differenza delle attuali " sfere ".. non cambiavano direzione ad ogni refolo di vento ) entrava nella nostra " metà campo " abbassavo la testa e chiudevo un occhio e 1/2 . Mio Padre se ne accorse .. mi rassicurò .. e mi disse di stare tranquillo perchè era certo che i nostri beniamini di bianconero bardati ( che io percepivo come veri e propri " EROI " ) ci avrebbero fatto omaggio di una bella e preziosa vittoria ... ed in effetti, così fu !
 
Ringrazio e contraccambio l'abbraccio. Se mai un giorno tu volessi aggregarti all'elenco dei " Miei Amici ", mi faresti un onore e saresti il benvenuto ! 
Dialogare e rapportarmi con Persone come Te , da sempre, è per me fonte di intimo piacere ed arricchimento ! 
 
 
Cordiali Saluti ! 
 
Serena Notte ! .salveStefano
Come ti dicevo, leggerti è sempre un'emozione! Grazie infinite delle tue parole, il piacere e l'onore di essere tra i tuoi amici è tutto mio.

Ti abbraccio.

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.