Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Torino - Juventus 0-1, commenti post partita

Recommended Posts

1 ora fa, Audemars ha scritto:

Esattamente, ha provato un cambio di gioco orizzontale rischiosissimo ad ha ciabattato clamorosamente...il tutto per non giocarla indietro a Tek. 
Questo denota mancanza di personalità/paura sotto pressione e limiti tecnici imbarazzanti. 
Qualche minuto dopo si fa uccellare come un principiante da Belotti che entra in area e serve un compagno che da fuori quasi realizza. 
Spiace ma De Sciglio è totalmente inadeguato. 

Non vedo perché concentrarsi solo sugli errori.

Ha fatto anche buone chiusure, una in particolare nel secondo tempo, se non c'era lui andavano in porta.

Le svirgolate e gli errori nei passaggi ci stanno, Chiellini mandò in porta Reus e Caceres mandò in porta Cristiano Ronaldo. Cancelo ha fatto di peggio conro l'Ajax. E parliamo di partite super equilibrate ed importanti di CL, non di un derby contro una squadra palesemente inferiore. Anche loro erano ultra stressati e avevano tutti tecnica imbarazzante?

Per me ad essere "totalmente inadeguata" é l'esagerazione e l'accanimento contro alcuni nostri giocatori (vale anche per Bernardeschi).

Sono riserve, buonissimi come riserva...se fossero top player giocherebbero titolari, anche il Real ha i Nacho, gli Odriozola, i Valverde, i Vasquez...non sono mica tutti fuoriclasse naturalmente. Abbiamo avuto MOLTO ma MOLTO di peggio nella nostra storia anche recente.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, superdrake ha scritto:

Non è vero , in molti abbiamo detto che sta giocando male

Io non sono d'accordo sia stato il peggiore però, secondo me bernardeschi è stato il peggiore in campo.

Detto questo cosa vorresti fare? Togliamo cr7 con costa infortunato e mandzukic fuori rosa, Cuadrado fa il terzino e davanti chi mettiamo?

Intanto, per quanto personalmente non ami Bernardeschi, in questa partita, al netto di qualche errore, ha fatto anche diverse buone giocate, mentre Ronaldo ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare... il peggiore in campo è stato senza alcun dubbio lui... ma io mi riferisco al fatto che quando un giocatore entra in un certo range di non gradimento, da parte dei molti snob, basta anche un solo errore in una partita anche ben giocata, che non gli si perdona nulla...

 

Io non voglio fare nulla, ci mancherebbe di togliere Ronaldo (anche se sarebbe dovuto uscire lui e non Dybala), sarebbe ogni tanto bello sentire parole di sostegno e non sempre insulti per giocatori che indossano la maglia bianconera che non sia la numero 7

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, pitollo ha scritto:

Intanto, per quanto personalmente non ami Bernardeschi, in questa partita, al netto di qualche errore, ha fatto anche diverse buone giocate, mentre Ronaldo ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare... il peggiore in campo è stato senza alcun dubbio lui... ma io mi riferisco al fatto che quando un giocatore entra in un certo range di non gradimento, da parte dei molti snob, basta anche un solo errore in una partita anche ben giocata, che non gli si perdona nulla...

 

Io non voglio fare nulla, ci mancherebbe di togliere Ronaldo (anche se sarebbe dovuto uscire lui e non Dybala), sarebbe ogni tanto bello sentire parole di sostegno e non sempre insulti per giocatori che indossano la maglia bianconera che non sia la numero 7

Dybala era un fantasma quindi impensabile togliere Ronaldo che pur sbagliando era vivo. Berna inguardabile. Hai visto un'altra partita eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites

De sciglio a sx da paura...poi ha contenuto ma sti ca**i contro il toro di ora. Ma davvero non abbiamo alternative ad alex sandro a sx? Rimpiango SPinazzola, fortemente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

de sciglio non gioca da un mese e mezzo, ha giocato 2 partite all' inizio e poi si è rotto. io mi preoccuperei del perchè danilo che è tornato prima a disposizione e che ha avuto uno stop più corto non abbia giocato al suo posto? sarri lo vede solo a dx? oppure da addirittura meno garanzie di de sciglio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, MaxAfronsis ha scritto:

de sciglio non gioca da un mese e mezzo, ha giocato 2 partite all' inizio e poi si è rotto. io mi preoccuperei del perchè danilo che è tornato prima a disposizione e che ha avuto uno stop più corto non abbia giocato al suo posto? sarri lo vede solo a dx? oppure da addirittura meno garanzie di de sciglio. 

cuadrado squalificato in champions, danilo gioca mercoledì

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, lopio ha scritto:

Dybala era un fantasma quindi impensabile togliere Ronaldo che pur sbagliando era vivo. Berna inguardabile. Hai visto un'altra partita eh.

ahahahahhahhahhahah!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, JJ_Evolution ha scritto:

C’è da sottolineare un altro aspetto in queste prime 11 partite abbiamo giocato con Parma,Verona,Genoa,Bologna,Spal,Brescia,Lecce,Torino e incontrando queste squadre abbiamo nella maggior parte dei casi(fatta eccezione per la spal)fatto molta difficoltà a portare i 3 punti a casa(con il Lecce non ci siamo riusciti)e segnato poco,quindi è inutile appellarsi ai tiri nello specchio la cui pericolosità è spesso bassa,se si parla di miglioramenti evidenti io adesso non li vedo,è una forzatura ad oggi,domani si vedrà. 

Infatti non bisogna vedere i tiri nello specchio ma le occasioni da goal.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, AntonioL ha scritto:

Infatti non bisogna vedere i tiri nello specchio ma le occasioni da goal.

Ma le occasioni da gol non sono poi così tante se si va po ad analizzare quei tiri nello specchio che molti conteggiano come fossero tutte palle gol,soprattutto se rapportate alle squadre che abbiamo incontrato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, JJ_Evolution ha scritto:

Ma le occasioni da gol non sono poi così tante se si va po ad analizzare quei tiri nello specchio che molti conteggiano come fossero tutte palle gol,soprattutto se rapportate alle squadre che abbiamo incontrato. 

Un pallone che esce a 2 centimetri dal palo è un'occasione da goal.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, JJ_Evolution ha scritto:

Ma le occasioni da gol non sono poi così tante se si va po ad analizzare quei tiri nello specchio che molti conteggiano come fossero tutte palle gol,soprattutto se rapportate alle squadre che abbiamo incontrato.

eccetto le ultime due partite (genoa, torino) la differenza con gli anni passati è abissale. E in realtà anche in queste ultime due che sono state bruttine siamo lontani dal livello imbarazzante della scorsa stagione.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, zebra67 ha scritto:

Concordo, tuttavia è innegabile che la brillantezza esibita nelle ultime gare è stata inferiore rispetto a quella esibita contro Napoli e Inter.

Posso capire che non è facile giocare contro chi pensa solo a chiudersi, ma questo non giustifica una circolazione palla notevolmente più lenta e un aumento dell'imprecisione nei passaggi e nelle aperture.
Anzi, dovrebbe essere l'esatto contrario: la difesa di una squadra chiusa si può provare a scardinare con rapidi cambi di fronte e con una circolazione palla molto veloce, che prima o poi consente di sfruttare il pertugio giusto.

 

7 ore fa, Lucone ha scritto:

È normale che le "piccole" si chiudano. 

Noi dobbiamo imparare proprio quello:entrare e renderci pericolosi nonostante la squadra avversaria si difenda con tutti o quasi tutti gli effettivi

Boh raga, io con 10/11 giocatori che giocano sottopalla vedo difficilissimo un giropalla fluido. Perché se ci fate caso dopo il 25/30imo incominciamo ad essere meno brillanti e fluidi, ma nn do la colpa alla forma fisica, ma ad una RASSEGNIAZIONE nei movimenti smarcanti, nella ricerca della profondità, proprio perché non ce n'è manco ad ammazzarsi

Per la brillantezza sono d'accordo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, [email protected] ha scritto:

 

Boh raga, io con 10/11 giocatori che giocano sottopalla vedo difficilissimo un giropalla fluido. Perché se ci fate caso dopo il 25/30imo incominciamo ad essere meno brillanti e fluidi, ma nn do la colpa alla forma fisica, ma ad una RASSEGNIAZIONE nei movimenti smarcanti, nella ricerca della profondità, proprio perché non ce n'è manco ad ammazzarsi

Per la brillantezza sono d'accordo 

Hai ragione, non a caso le partite migliori questa stagione sono state fatte contro squadre che non si chiudono in 12 nell'area di rigore (per quanto sia catenacciaro l'Atletico e noioso il 3-5-2 di Conte all'Inter, entrambe quelle squadre si scoprono abbastanza spesso per attaccare). Per il resto abbiamo praticamente sempre giocato contro squadre che giocano in 11 sotto la linea della palla anche se la Juve è nella loro trequarti, vedo difficile creare un qualsiasi giropalla fluido così. Il girone di ritorno sarà più interessante anche da questo punto di vista perchè molte di queste squadre che si chiudono saranno costrette ad attaccare per provare a strappare punti veri in vista di possibili rischi di retrocessione.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AleBianconeroo ha scritto:

eccetto le ultime due partite (genoa, torino) la differenza con gli anni passati è abissale. E in realtà anche in queste ultime due che sono state bruttine siamo lontani dal livello imbarazzante della scorsa stagione.

Ma abissale dove?abbiamo giocato con tutte le piccole e faticato,su 11 partite di campionato solo una vinta con più di un gol di scarto,lo scorso anno di questi tempi facevamo meglio,quindi non c'è bisogno di andare lontano,non bastano i tocchi di prima fini a stessi per dire che giochiamo meglio,ripeto vedremo avanti perchè ora onestamente dire che ci sono grandi miglioramenti e differenza abissale rispetto allo scorso anno è una forzatura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, garrison ha scritto:

Non vedo perché concentrarsi solo sugli errori.

Ha fatto anche buone chiusure, una in particolare nel secondo tempo, se non c'era lui andavano in porta.

Le svirgolate e gli errori nei passaggi ci stanno, Chiellini mandò in porta Reus e Caceres mandò in porta Cristiano Ronaldo. Cancelo ha fatto di peggio conro l'Ajax. E parliamo di partite super equilibrate ed importanti di CL, non di un derby contro una squadra palesemente inferiore. Anche loro erano ultra stressati e avevano tutti tecnica imbarazzante?

Per me ad essere "totalmente inadeguata" é l'esagerazione e l'accanimento contro alcuni nostri giocatori (vale anche per Bernardeschi).

Sono riserve, buonissimi come riserva...se fossero top player giocherebbero titolari, anche il Real ha i Nacho, gli Odriozola, i Valverde, i Vasquez...non sono mica tutti fuoriclasse naturalmente. Abbiamo avuto MOLTO ma MOLTO di peggio nella nostra storia anche recente.

Garrison non parliamo di stop sbagliati o lisci/scivoloni tipo Chiello...nella fattispecie compie un gesto non-sense, roba da cambio immediato. 
Suvvia, non eccelle in nulla. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Maxxo74 ha scritto:

ma soprattutto mi piacerebbe sapere il contenuto dell'articolo... se come penso era un elogio alle vittorie passate mi pare anche ovvio che Agnelli non abbia citato Sarri che ad oggi, essendo appena arrivato, non ha ancora vinto nulla con noi.

Si era un elogio al passato, non citato conte, ovviamente non citato Sarri,  per ragioni diametralmente opposte, ma chiaramente qualcuno interpreta ciò, poverino, come uno scrollarsi Sarri da dosso....mah ....ghgh, chiamato oltremodo " lo scaccolatore".

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, horus ha scritto:

Lee, mi interessa molto la tua opinione su Bernardeschi....

Purtroppo è evidente come questo sia il peggior inizio di stagione da quando è alla Juve, lui che di solito iniziava bene. Da capire quanto dipenda dai nuovi dettami o dal ruolo stesso, che però in alcune occasioni aveva ricoperto anche con Allegri (in tal senso Max inizialmente disse che Bernardeschi non poteva fare il trequartista, salvo poi utilizzarlo in quella posizione e complimentarsi). Magari è un periodo, perché il più delle volte sbaglia a dosare il passaggio, non è che "scompare dalla partita", quasi sempre la fa, ma fa male alcune scelte... e se così fosse si tratta solo di ritrovare fiducia, ritrovare (o assimilare) tranquillità. Certo... Se quando giocava da esterno (un esterno che entrava molto dentro il campo) aveva il vantaggio di potersi ricavare la mattonella da cui poter liberare il sinistro a giro o crossare, mascherando i difetti sulla classica "ultima scelta", da trequartista quella mattonella non la trova più (dovrebbe capire che si può tirare anche in altri modi, non solo "a giro" per i fotografi... visto che alcune volte insiste pure quando si trova a tre metri dalla porta, lui come altri) e i difetti "raddoppiano", perché raddoppia il campo visivo (per un esterno, sintetizzando, è unico, "deve metterla in mezzo"; un trequartista ha molte più scelte da valutare). E allora noti più l'apporto in quantità che in qualità (buono se giochi contro squadre alte, meno se incontri squadre che si chiudono).

In tal senso ti quoto quanto avevo scritto su di lui dopo Lecce-Juve ;)

 

Il 27/10/2019 Alle 03:24, Leevancleef ha scritto:

La sintesi è Bernardeschi con il palo come sliding door della sua partita (e del suo momento): stop delizioso, dribbling sul portiere... e palo a porta vuota, anche se da posizione decentrata! C'è da dire che se Berna prende un brutto voto non è solo per questo, ma per alcune (solite) ultime scelte sbagliate, soprattutto nel primo tempo. Probabilmente da trequartista non riesce a dare più che un apporto quantitativo, di aggressione in pressing sull'avversario (il che è sempre utile), ma a livello di ultimo passaggio uno che già da esterno, talvolta, pensava "troppo", da trequartista vede triplicare le sue possibilità, e di conseguenza i suoi pensieri. Però anche qua attenzione... ricordate l'incredibile parata di Gabriel su Dybala? Sapete chi gli dà quella palla? Bernardeschi! Filtrante perfetto! Quindi ok criticarlo... ma ricordandoci anche che se Dybala segna ne avrebbe guadagnato anche lui nei giudizi, e che lui stesso... sarebbe bastato che angolasse di un centimetro quel pallone a porta vuota per farlo sembrare un gol fantastico, per come aveva costruitol'azione. E' stato a pochissimo dal prendere un 7 pieno... dargli 2 mi sembra troppo.

Come "troppe" mi sembrano le offese. In partita sclero anch'io... ma ricordiamoci che se avessimo dovuto dar retta a tutti i tifosi pronti a scrivere "da vendere" a Tizio e Caio, oggi non avremmo Cuadrado da 3 anni (visti gli ultimi mesi della stagione di Cardiff, 4 in pagella perenne), senza contare i vari Dybala (mvp di oggi e fresco fautore di 3 punti d'oro in Champions), Higuain, Bonucci, Alex Sandro... e così via!

Praticamente tutti, tranne Ronaldo.

Si riprenderà anche Bernardeschi, prima o poi.

 

 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, aiace ha scritto:

Visto che ne capisci il trequartista non ce lo abbiamo già in squadra ed è Pjanic?

Ne abbiamo più di uno che può giocare lì. Ovviamente anche Pjanic, e non nascondo che a me piacerebbe rivederlo per qualche partita nel vecchio ruolo (sebbene non abbia mai avuto troppa continuità). Ma è indubbio che in questo momento togliere Pjanic dal ruolo di regista vorrebbe dire doversi inventare molto di più in una posizione in cui, al contrario, tutta quella scelta non ce l'hai. Se da trequarti puoi scegliere tra Ramsey (se fosse stato bene avrebbe continuato lui), Douglas Costa, lo stesso Pjanic, volendo puoi provarci Dybala, e Bernardeschi (che però sembra un pesce fuori d'acqua), davanti alla difesa hai solo Pjanic e come prima alternativa un Bentancur che ha deluso nelle due partite da titolare in cui ci ha giocato (a differenza di quando ha giocato mezzala), e sorprendentemente, perché io credo che la qualità per giocare lì ce l'abbia (ma non basta solo quella).

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, JJ_Evolution ha scritto:

Ma abissale dove?abbiamo giocato con tutte le piccole e faticato,su 11 partite di campionato solo una vinta con più di un gol di scarto,lo scorso anno di questi tempi facevamo meglio,quindi non c'è bisogno di andare lontano,non bastano i tocchi di prima fini a stessi per dire che giochiamo meglio,ripeto vedremo avanti perchè ora onestamente dire che ci sono grandi miglioramenti e differenza abissale rispetto allo scorso anno è una forzatura.

L'anno scorso dopo 11 giornate di squadre serie avevamo affrontato solo il Napoli, quest'anno Napoli e Inter a San siro. Quindi ad oggi calendario più difficile. E no, a livello di gioco non facevamo certo meglio o le vittorie soffertissime contro squadroni del calibro di Chievo Frosinone Sassuolo Empoli o il pari in casa col Genoa li ricordo solo io? Tutti nelle prime 11 giornate.. 

Detto questo, se invece parliamo di risultati, l'anno scorso la Juve ha fatto la miglior partenza dai tempi di capello e una delle migliori degli ultimi 40 anni. Non è stata la normalità.. La normalità con allegri dopo 14 partite tra campionato e Champions era diversi pareggi e qualche sconfitta. Senza tirare in ballo il disastroso avvio del 2015, l'anno di Cardiff avevamo perso 4 partite su 19 in campionato, oppure nel 2018 a questo punto avevamo perso 3 a zero a Barcellona o con la Samp.. Stesso discorso con conte quando a questo punto avevamo già perso in campionato e in coppa, facendo pure qualche pareggio pessimo.. Quindi aver fatto nelle prime 14 partite risultati molto simili a quelli della scorsa stagione che è stata una dei migliori avvi di sempre è un bel viatico. Se poi come mi auguro mercoledì non perdiamo, abbiamo fatto meglio dell'anno scorso dato che come ricordi  la sconfitta in Juve Manchester fu la svolta negativa della stagione 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, saxon ha scritto:

L'anno scorso dopo 11 giornate di squadre serie avevamo affrontato solo il Napoli, quest'anno Napoli e Inter a San siro. Quindi ad oggi calendario più difficile. E no, a livello di gioco non facevamo certo meglio o le vittorie soffertissime contro squadroni del calibro di Chievo Frosinone Sassuolo Empoli o il pari in casa col Genoa li ricordo solo io? Tutti nelle prime 11 giornate.. 

Detto questo, se invece parliamo di risultati, l'anno scorso la Juve ha fatto la miglior partenza dai tempi di capello e una delle migliori degli ultimi 40 anni. Non è stata la normalità.. La normalità con allegri dopo 14 partite tra campionato e Champions era diversi pareggi e qualche sconfitta. Senza tirare in ballo il disastroso avvio del 2015, l'anno di Cardiff avevamo perso 4 partite su 19 in campionato, oppure nel 2018 a questo punto avevamo perso 3 a zero a Barcellona o con la Samp.. Stesso discorso con conte quando a questo punto avevamo già perso in campionato e in coppa, facendo pure qualche pareggio pessimo.. Quindi aver fatto nelle prime 14 partite risultati molto simili a quelli della scorsa stagione che è stata una dei migliori avvi di sempre è un bel viatico. Se poi come mi auguro mercoledì non perdiamo, abbiamo fatto meglio dell'anno scorso dato che come ricordi  la sconfitta in Juve Manchester fu la svolta negativa della stagione 

Quanta razionalità e lucidità in un solo post. 

Mi hai rallegrato la serata. Grazie! .ok

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, saxon ha scritto:

L'anno scorso dopo 11 giornate di squadre serie avevamo affrontato solo il Napoli, quest'anno Napoli e Inter a San siro. Quindi ad oggi calendario più difficile. E no, a livello di gioco non facevamo certo meglio o le vittorie soffertissime contro squadroni del calibro di Chievo Frosinone Sassuolo Empoli o il pari in casa col Genoa li ricordo solo io? Tutti nelle prime 11 giornate.. 

Detto questo, se invece parliamo di risultati, l'anno scorso la Juve ha fatto la miglior partenza dai tempi di capello e una delle migliori degli ultimi 40 anni. Non è stata la normalità.. La normalità con allegri dopo 14 partite tra campionato e Champions era diversi pareggi e qualche sconfitta. Senza tirare in ballo il disastroso avvio del 2015, l'anno di Cardiff avevamo perso 4 partite su 19 in campionato, oppure nel 2018 a questo punto avevamo perso 3 a zero a Barcellona o con la Samp.. Stesso discorso con conte quando a questo punto avevamo già perso in campionato e in coppa, facendo pure qualche pareggio pessimo.. Quindi aver fatto nelle prime 14 partite risultati molto simili a quelli della scorsa stagione che è stata una dei migliori avvi di sempre è un bel viatico. Se poi come mi auguro mercoledì non perdiamo, abbiamo fatto meglio dell'anno scorso dato che come ricordi  la sconfitta in Juve Manchester fu la svolta negativa della stagione 

Inizio dello scorso anno giocavamo meglio,andammo a vincere 2-0 a Valencia in 10 vs 11,con il Napoli vincemmo 3-1,andammo a vincere a Manchester e vincemmo 3-0 con lo Young Boys,totalizzammo 30 gol fatti globalmente che sono di più di quelli che abbiamo fatto attualmente,quindi ci si chiede su quali basi si possa dire che c'è una differenza abissale con la Juve degli ultimi anni ad oggi,sui risultati attualmente ottenuti nulla da dire,siccome leggo di differenze enormi in termini di gioco non riesco a capire sulla base di cosa si possa dire ciò.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, pitollo ha scritto:

Intanto, per quanto personalmente non ami Bernardeschi, in questa partita, al netto di qualche errore, ha fatto anche diverse buone giocate, mentre Ronaldo ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare... il peggiore in campo è stato senza alcun dubbio lui... ma io mi riferisco al fatto che quando un giocatore entra in un certo range di non gradimento, da parte dei molti snob, basta anche un solo errore in una partita anche ben giocata, che non gli si perdona nulla...

 

Io non voglio fare nulla, ci mancherebbe di togliere Ronaldo (anche se sarebbe dovuto uscire lui e non Dybala), sarebbe ogni tanto bello sentire parole di sostegno e non sempre insulti per giocatori che indossano la maglia bianconera che non sia la numero 7

Io cr7 lo vorrei sempre in campo e dalla mia parte, poi parliamo di tutto il resto

 

Io la vedo così 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E comunque, non so voi, ma vincere il derby, mi fa ancora GODERE come quando ero giovane.

 

GRAZIE JUVE per avergliela ancora schiaffata nel choulo a quelle schifose luride zecche putride !!!


GRAZIE AMORE MIO !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, JJ_Evolution ha scritto:

Inizio dello scorso anno giocavamo meglio,andammo a vincere 2-0 a Valencia in 10 vs 11,con il Napoli vincemmo 3-1,andammo a vincere a Manchester e vincemmo 3-0 con lo Young Boys,totalizzammo 30 gol fatti globalmente che sono di più di quelli che abbiamo fatto attualmente,quindi ci si chiede su quali basi si possa dire che c'è una differenza abissale con la Juve degli ultimi anni ad oggi,sui risultati attualmente ottenuti nulla dire,siccome leggo di differenze enormi in termini di gioco non riesco a capire sulla base di cosa si possa dire ciò.

Il primo tempo con il Napoli e la partita con l'Inter sembravano di livello diverso. Se non si perseguiranno prestazioni di quel tipo si potrà dire che non c'è sta gran differenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.