Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Leevancleef

Gol subiti in stagione: numeri in linea con quelli di due anni fa. Ma senza Chiellini. Gol fatti: in media con gli anni di Allegri

Recommended Posts

Grazie Lee, come sempre !

 

Questi dati (che nessuno degli "esperti " commentatori mi pare abbiano evidenziato) cambiano completamente la prospettiva. 

 

Speriamo che il famoso cambio di mentalità si compia definitivamente, e che nessuno in società cerchi di tornare indietro 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dati confortanti.

Però ammetto che è difficile per me rapportarli ad oggi, soprattutto data la diversità di approccio dei due allenatori.

Ciò che mi conforta è il fatto che siamo ancora nella prima metà della stagione.

Mi aspetto notevoli miglioramenti soprattutto a centrocampo, è lì che scopriamo malamente la coperta, è lì che la passività ci fa subire con uscite e scalate tardive la maggior parte delle situazioni pericolose (lettura talvolta pessima dei movimenti dei tre davanti).

L'unica cosa preoccupante è che nell'ultima uscita, abbiamo subito goal a difesa schierata e bassa.

Situazioni che in passato erano "comode".

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma è ovvio che l'assenza di Chiellini sia devastante.
Ma c'è qualcuno che fa finta di nulla
Ovviamente non vuol dire che vada bene così, ma Chiellini era il giocatore più importante della squadra e per me l'anno scorso è stato il miglior giocatore della stagione.
E' inevitabile sentire la sua assenza

Bonucci - De Ligt/Demiral è una buona coppia difensiva, ma fenomenale? Direi di no

L'unico fenomenale era Chiellini (che però mancava sempre nella fase decisiva della CL sigh)

Share this post


Link to post
Share on other sites

numeri incoraggianti,che fanno capire che a livello quantomeno di risultati,noi tifosi ci fasciamo la testa prima ancora di rompercela e i media/avversari ci sguazzano,anche se purtroppo le statistiche o i dati,lasciano il tempo che trovano,ricordo ancora nel recente passato,la famosa del pallottoliere...ma a questo punto veniamo alle note dolenti,l apporto dato da alcuni nuovi acquisti è stato nullo,forse anche perchè inadatti al gioco di Sarri e quindi possiamo giustificarlo se a volte le sue scelte ci sembrano confuse,infatti ultimamente smentisce con le formazioni,anche le sue dichiarazioni dei giorni che precedono la partita...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

aridaje co' i gol subiti ..... ripeto il problema non sono i gol subiti, il problema sono i gol fatti, o comunque le poche occasioni da gol che creiamo a partita.

Continuiamo a non voler capire che il reale problema di questa juve è molto piu' la poca produzione di palle gol !!! altro che pallottoliere, anzi..... realizziamo pure troppo in relazione al poco che produciamo.

 

In fase difensiva stavamo andando bene in autunno, fino alla gara col milan, vincevamo male , facevamo ancora piu' schifo di adesso come produzione di palle gol  ma quantomeno subivamo 0 !!!! mi sto riferendo alla juve che abbiamo visto dalla gara con la fiorentina a quella col milan, ci ammassavam per 90' sulla 3/4 avversaria, alzavamo la linea ....cosa che forse un giorno capiremo che non è che voglia di Calcyoh oFfEnSYvOHHO !1!!!!11!1 no !!! si fa semplicemente per stringere il campo e recuperare prima il pallone andando bene non è quello il discorso, cosi' come lo "stare alti"  .... è la sluzione pensata da sarri per ovviare al centrocampo da ospizio che abbiamo .... 

e infatti quella juve subiva 0 !!! quel pochissimo che subiva lo subiva per fattori condondenti come

-nuova difesa a zona

- cappellate di de ligt che doveva ambientarsi 

a memoria , in quei 2 mesi, da firenze alla gara col milan non ricordo, vado a memoria, un solo gol preso per motivi diversi dalle voci di cui sopra

Il vero problema di qulla juve d'autunno era che creava 0 !!! altro che pallottoliere !!!! faceva si e no 1 massimo 2 palle gol e se non segnavi c'era il serio pericolo di psreggiare .... d'altronde stando schiacciati hai il vantaggio di subire meno, ma hai lo svantaggio di trovarti sempre a difesa schierata, e li diventa difficile creare palle gol negli spazi intasati.

 

poi da bergamo ha iniziato a sperimentare ......proprio perchè ha capito che se fai cosi' schifo rischi di collassare, non puoi permetterti di creare , bene che va 1 o 2 palle gol a partita, ora le sta provando tutte per mettere su una squadra che produca di piu' !!!! IL PROBLEMA E' CREARE DI PIU' !!!! mantenendo ovviamnte un equilibrio ok,  ma l'obiettivo vero è creare di piu' !!!! .... e si sta prendendo dei rischi per sperimentare e trovare una quadra migliore 

 

Ma ripeto : il VERO problema è la produzione di palle gol che rasenta lo 0 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Mark92 ha scritto:

aridaje co' i gol subiti ..... ripeto il problema non sono i gol subiti, il problema sono i gol fatti, o comunque le poche occasioni da gol che creiamo.

Continuiamo a non voler capire che il reale problema di questa juve è molto piu' la poca produzione di palle gol !!! altro che pallottoliere, anzi..... realizziamo pure troppo in relazione al poco che produciamo.

Quello è il modulo osceno che di fatto bypassa completamente le fasce,  la mancanza di giocatori che saltano l'uomo creando poi superiorità numerica, e il fatto che il giro palla che praticano difensori e centrocampisti sia così lento da far riposizionare gli avversari bloccando tutti i varchi..si deve ritornare al 442 di inizio stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Mark92 ha scritto:

aridaje co' i gol subiti ..... ripeto il problema non sono i gol subiti, il problema sono i gol fatti, o comunque le poche occasioni da gol che creiamo.

Continuiamo a non voler capire che il reale problema di questa juve è molto piu' la poca produzione di palle gol !!! altro che pallottoliere, anzi..... realizziamo pure troppo in relazione al poco che produciamo.

Mark, non "aridaje", questa è una risposta ai tanti "daje" unidirezionali che li paragonano a quelli della scorsa stagione, dai post degli account opta ripresi da vari media ad articoli di giornale che anche quest'oggi sono in rassegna. D'altronde il titolo del topic è chiaro: "gol subiti", non "pregi e difetti della Juve di Sarri".

In merito al resto io sono d'accordo infatti. Troppi si concentrano sui gol subiti tralasciando il dato sui gol fatti, che però, se considerato nel totale (ovvero aggiungendo anche quelli fatti in Champions) non sono poi così malvagi come si può pensare guardando ai soli dati del campionato. 44 in 24 partite sono quasi 2 a partita. Ovviamente si può fare di meglio, soprattutto in A.

Per quanto riguarda la produzione di palle gol i dati fino a poche partite fa dicevano che le occasioni da gol medie a partita erano aumentate rispetto allo scorso anno, e che fino a ottobre ne realizzassimo meno di quelle che producevamo, mentre successivamente la media si è equilibrata e ora siamo più in linea. Gli stessi dati dicono che l'Inter, per esempio, concretizza di più di quanto produce, il Cagliari overperforma, l'Atalanta è in linea, il Napoli ha concretizzato meno di quanto prodotto, ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto giusto ma si segnava di più e la Juve tra gennaio e marzo in campionato non avrebbe preso un gol, riservandoli praticamente tutti alla doppia sfida contro il Tottenham, comunque superata. Questa squadra ti sembra in grado di fare altrettanto? A me no, la speranza è sempre la stessa, ossia che si inizi a segnare con più frequenza, altrimenti è dura perché l'Inter ha una differenza reti migliore di quel Napoli, in attacco finora è di ben altra pasta rispetto ai piccoletti che guidava Sarri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si c'era chiellini, ma la coppia difensiva per la maggior parte dell andata era chiello - rugani,che qui si dice che è un giocatore da serie minore. 

I gol fatti erano 49 contro i 31 di oggi [EDIT, DATO SBALLATO]... Era meglio non fare paragoni 

Edited by Leevancleef
DATO SBALLATO
  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo sempre per sottolineare che qui sul forum chi chiama  Sarri per deriderlo Zeman, non ci ha capito nulla del mister o peggio ancora parla in estrema malafede....

 Sempre Seconda miglior difesa del campionato con il Napolicchio e contro i campioni della BBC..

In premier terza miglior difesa contro colossi come Liverpool e Manchester dove i suddetti Kloop e Guardiola al loro primo anno  fecero molto peggio...

Terzo posto e tre finali conquistate tra Europa League, karabao cup e altra coppa nazionale, avendo in squadra due soli campioni veri come Kante e Hazard e con l'aggravante che suo malgrado come difensore centrale si  era ritrovato quella pippa immonda di David Luiz...

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’analisi è interessante, ma non tiene conto di un fattore importante, vale a dire lo stato atletico dei giocatori, che per lo più sono gli stessi di due stagioni fa, ma con due anni in più sulla groppa. Può darsi che a marzo voleranno tutti come fringuelli, ma il fatto che arrivati a dicembre siano sulle ginocchia non mi pare sia granché confortante. In questo valuto più probante lo scorso anno, quando in primavera sappiamo tutti in quali condizioni è arrivata la squadra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comumque strano perché ieri molti soloni qui mi dicevano che con Allegri non si prendeva mai la media di un gol a partita.....gli sarà sfuggita questa statistica .ehm

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Leevancleef ha scritto:

Mark, non "aridaje", questa è una risposta ai tanti "daje" unidirezionali che li paragonano a quelli della scorsa stagione, dai post degli account opta ripresi da vari media ad articoli di giornale che anche quest'oggi sono in rassegna. D'altronde il titolo del topic è chiaro: "gol subiti", non "pregi e difetti della Juve di Sarri".

In merito al resto io sono d'accordo infatti. Troppi si concentrano sui gol subiti tralasciando il dato sui gol fatti, che però, se considerato nel totale (ovvero aggiungendo anche quelli fatti in Champions) non sono poi così malvagi come si può pensare guardando ai soli dati del campionato. 44 in 24 partite sono quasi 2 a partita. Ovviamente si può fare di meglio, soprattutto in A.

Per quanto riguarda la produzione di palle gol i dati fino a poche partite fa dicevano che le occasioni da gol medie a partita erano aumentate rispetto allo scorso anno, e che fino a ottobre ne realizzassimo meno di quelle che producevamo, mentre successivamente la media si è equilibrata e ora siamo più in linea. Gli stessi dati dicono che l'Inter, per esempio, concretizza di più di quanto produce, il Cagliari overperforma, l'Atalanta è in linea, il Napoli ha concretizzato meno di quanto prodotto, ecc.

guarda ho allungato il messaggio precedente argomentando meglio ...

cmq sul tuo discorso .... si ... si va a vedere la fase difensiva perchè ormai è nato questo mito di sarri tipo zeman ..... non si guardano le partite e non si nota che la maggior parte dei gol subiti sono prevalentemente dovuti a difesa a zona e fisiologiche cappelle di de ligt ... 

sarri se proprio devo caratterizzarlo per un aspetto , questo sarebbe il suo feticismo per la fase difensiva ..... pero' ormai s'è sparsa la nomea di sarri come quello che subisce molto e crea molto e per cui ok .... ripeto mi torna in mente il famoso 3d del pallottoliere, altro che pallottoliere, per me questa è una juve che realizza pure molto in relazione allo 0 che crea. 

 

 

sui dati delle palle gol, senza offesa, ma ci credo poco .... questi sono come i dati sui tiri in porta dopo non ricordo quale partita di champions.... 

io non sono uno che crede ai xg e a queste storie qua, preferisco guardare le partite, non m'interessa cosa un sito considera o non considera palla gol 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, jolly88 ha scritto:

Si c'era chiellini, ma la coppia difensiva per la maggior parte dell andata era chiello - rugani,che qui si dice che è un giocatore da serie minore. 

I gol fatti erano 49 contro i 31 di oggi... Era meglio non fare paragoni 

Hai scritto una serie di inesattezze. La coppia difensiva era Chiellini-Benatia, e fece benissimo.

I gol fatti in campionato erano 44, non 49, ma se consideriamo il totale, ovvero aggiungendo i 12 che quest'anno abbiamo fatto in Champions contro la metà di quelli di allora, la forchetta, come tra l'altro ho scritto, si accorcia, e saliamo (con la Supercoppa), a 44 totali di quest'anno, vale a dire in linea con altre stagioni, contro i 51 di allora.

E peraltro qui si parla della fase difensiva come "tema", esattamente come in altri topic in cui, però, i dati nei raffronti sono stati parziali, se considerati ad un'annata come quella dello scorso anno.

Quindi fidati, che come hanno capito in tanti, il paragone era meglio farlo. .ok

Così come è sempre meglio riportare info corrette.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

La percezione di quest'anno porta ad essere le cose più negative, ma io penso che di campionato e champions, ovvero gli obbiettivi principali non possiamo proprio lamentarci. Purtroppo dopo domenica sera ovvio che una sconfitta aumente dubbi e incertezze, ma sono convinto che l'anno prossimo qualcosa di buono si vedrà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, RogerWaters ha scritto:

Secondo me più che il numero in sé dei gol presi, preoccupano i pochi gol fatti e le poche occasioni create a fronte di una fragilità comunque evidente 

 

1 ora fa, dimas87 ha scritto:

Tutto giusto ma si segnava di più e la Juve tra gennaio e marzo in campionato non avrebbe preso un gol, riservandoli praticamente tutti alla doppia sfida contro il Tottenham, comunque superata. Questa squadra ti sembra in grado di fare altrettanto? A me no, la speranza è sempre la stessa, ossia che si inizi a segnare con più frequenza, altrimenti è dura perché l'Inter ha una differenza reti migliore di quel Napoli, in attacco finora è di ben altra pasta rispetto ai piccoletti che guidava Sarri...

Copincollo da sopra: Per quanto riguarda la produzione di palle gol i dati fino a poche partite fa dicevano che le occasioni da gol medie a partita erano aumentate rispetto allo scorso anno, e che fino a ottobre ne realizzassimo meno di quelle che producevamo (era anche abbastanza palese), mentre successivamente la media si è equilibrata e ora siamo più in linea. Gli stessi dati dicono che l'Inter, per esempio, concretizza di più di quanto produce, il Cagliari overperforma, l'Atalanta è in linea, il Napoli ha concretizzato meno di quanto prodotto, ecc.

-

Io non so come evolveremo da gennaio in poi, ma è importante segnare di più, questo è chiaro, soprattutto lo sarebbe dopo il primo vantaggio, perchè è lì che (a parer mio mentalmente) abbassiamo un po' i giri del motore. Lo facevamo anche nel recente passato, ma con maggiori certezze difensive (anche se ricordiamo tutti i finali di partita in sofferenza sperando di mantenere il gol di vantaggio). A maggior ragione le partite vanno chiuse adesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Leevancleef ha scritto:

Ora al lavoro per migliorare

La mancanza di Chiellini incide molto su questi numeri.

 

Più che altro avremmo dovuto segnare molto di più.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato che i numeri andrebbero contestualizzati. Quell'inizio di anno arrivavamo dalle macerie di Cardiff e poi il dato significativo in relazione ai gol presi era quello dei gol segnati e ne segnavamo parecchi di più senza avere Ronaldo! Parliamo di almeno 10 gol in più e sono tanti. Queste disamine hanno tutte le sembianze di arrampicature sugli specchi per negare che ci sia qualcosa che non va e quindi la realtà che dice che appena i campioni che abbiamo vengono estrapolati dall'autogestione da un tecnico avversario con un minimo di preparazione tattica, andiamo in seria difficoltà. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Mark92 ha scritto:

guarda ho allungato il messaggio precedente argomentando meglio ...

cmq sul tuo discorso .... si ... si va a vedere la fase difensiva perchè ormai è nato questo mito di sarri tipo zeman ..... non si guardano le partite e non si nota che la maggior parte dei gol subiti sono prevalentemente dovuti a difesa a zona e fisiologiche cappelle di de ligt ... 

sarri se proprio devo caratterizzarlo per un aspetto , questo sarebbe il suo feticismo per la fase difensiva ..... pero' ormai s'è sparsa la nomea di sarri come quello che subisce molto e crea molto e per cui ok .... ripeto mi torna in mente il famoso 3d del pallottoliere, altro che pallottoliere, per me questa è una juve che realizza pure molto in relazione allo 0 che crea. 

 

 

sui dati delle palle gol, senza offesa, ma ci credo poco .... questi sono come i dati sui tiri in porta dopo non ricordo quale partita di champions.... 

io non sono uno che crede ai xg e a queste storie qua, preferisco guardare le partite, non m'interessa cosa un sito considera o non considera palla gol 

Sarri infatti se ha una mania è la fase difensiva. Anche quando parla di fase offensiva premette sempre se può permettersela o meno in rapporto a quanto si è migliorati difensivamente. Poi certo, una "sua" fase difensiva (basata sulla linea, sulla palla, ecc), ma cmq una fase difensiva.

Povero thread del pallottoliere! A difesa dell'autore c'è da dire che in questi anni aveva sempre fatto resoconti puntuali, e che cmq in quella prima fase della stagione la Juve aveva un trend che poi ha frenato dopo la seconda sosta delle nazionali, dopo Inter-Juve in pratica (o qualche gara dopo ancora). Se ci mettiamo il rendimento di Ronaldo a novembre... ecco che la sterilità ha fatto presto ad accentuarsi ancora di più. Speriamo che il trend riparta.

In merito alle occasioni da gol prendo atto della tua idiosincrasia verso questo genere di analisi. Anche io non le considero Vangelo, ma solo indicative di un certo tipo di andazzo, un aiuto alle analisi, e solo determinati dati, non quelli di qualsiasi sito (per esempio quello che ho citato io fa riferimento allo studio che fanno a Coverciano, lo stesso col quale monitorano il rendimento dei ragazzi delle giovanili attraverso il quale negli ultimi anni sono riusciti ad incanalare una certa "rinascita" delle Under italiane, ma non mi dilungo per non annoiare).

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Leevancleef ha scritto:

Hai scritto una serie di inesattezze. La coppia difensiva era Chiellini-Benatia, e fece benissimo.

I gol fatti in campionato erano 44, non 49, ma se consideriamo il totale, ovvero aggiungendo i 12 che quest'anno abbiamo fatto in Champions contro la metà di quelli di allora, la forchetta, come tra l'altro ho scritto, si accorcia, e saliamo (con la Supercoppa), a 44 totali di quest'anno, vale a dire in linea con altre stagioni, contro i 51 di allora.

E peraltro qui si parla della fase difensiva come "tema", esattamente come in altri topic in cui, però, i dati nei raffronti sono stati parziali, se considerati ad un'annata come quella dello scorso anno.

Quindi fidati, che come hanno capito in tanti, il paragone era meglio farlo. .ok

Così come è sempre meglio riportare info corrette.

vai a vederti le formazioni o te le posto io se vuoi...

la principale coppia difensive per la maggior parte dell'andata era rugani chiellini /barzagli (benatia infortunato) fino a dicembre,poi benatia chiellini

hai ragione avevo calcolato male,(contato 2 gg in piu) sempre 44 su 31 solo in campionato,con la cl accorci,ma non sei comunque a livello di quell'anno,comunque non avendo il potenziale di oggi...si giocava con sturaro, howedes(quando c'era)mandzukic sulla fascia,non certo ronaldo ,asamoha e rugani come primo cambio in difesa

il cc era marchisio mezzo rotto,khedira matuidi pjanic e bentacur....e ora si discute il cc di quest'anno.ghgh

poi io ricordo ,che tenevamo sempre la partita sotto controllo,(visto che si parla di fase difensiva)cosa che ora non accade,accelleravi 10 minuti e si segnava 2 gol,ora lasciamo perdere

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Il baffo ha scritto:

Peccato che i numeri andrebbero contestualizzati. Quell'inizio di anno arrivavamo dalle macerie di Cardiff e poi il dato significativo in relazione ai gol presi era quello dei gol segnati e ne segnavamo parecchi di più senza avere Ronaldo! Parliamo di almeno 10 gol in più e sono tanti. Queste disamine hanno tutte le sembianze di arrampicature sugli specchi per negare che ci sia qualcosa che non va e quindi la realtà che dice che appena i campioni che abbiamo vengono estrapolati dall'autogestione da un tecnico avversario con un minimo di preparazione tattica, andiamo in seria difficoltà. 

ALT! Io capisco che vada di moda rispondere a coppe se regna bastoni, giusto per portare avanti proprie battaglie anche laddove non ce n'è bisogno, ma rigirare le frittate anche no.

Innanzitutto proprio perchè i numeri vanno contestualizzati, questo topic li contestualizza, e chiarisce il perchè l'ipotetica contestualizzazione che viene fatta con la scorsa stagione abbia un senso relativo rispetto al trend di tutte le altre. Altrimenti non si capisce perchè una (un unicum nella storia peraltro) dovrebbe valere e un'altra no. E' stata citata la stagione di due anni fa, ma anche le precedenti hanno comunque numeri più vicini al 17/18 che a quella scorsa, e siccome dopo la Supercoppa ha trovato molta pubblicità una statistica opta che prendeva l'ultima stagione come metro di paragone (ripresa da tanti media) e anche nella rassegna di oggi si parla di un andamento difensivo "come non mai" ecc, è bene proprio iniziare a contestualizzare meglio le cose.

E contestualizzarle anche con l'assenza di vere e proprie colonne difensive, la cui assenza contestualizza parecchio in qualsiasi squadra al mondo (basti pensare che il Real con Sergio Ramos vince ad Amsterdam nonostante venga bombardato, il Real senza Sergio Ramos al ritorno ne prende 4 in casa).

Poi, non si parla di "inizio di anno", ma quasi di mezza stagione ormai. Non si capisce oltretutto perchè Cardiff debba presupporre "macerie", non stiamo parlando di "macerie di settimi posti o della Serie B", quindi di squadre derelitte, ma di una finale di Champions a cui comunque si è reagito da subito, dato che la Juve era in vetta al campionato alternandosi col Napoli di Sarri (a differenza del post Berlino). Peraltro se uno deve stare a guardare le contestualizzazioni, allora vale anche il fatto di aver cambiato allenatore, di aver cambiato filosofia, di essere quindi in una fase nuova, di rodaggio... e quindi (per gli amanti delle contestualizzazioni) in una fase ben più giustificabile rispetto ad una che proseguiva un certo ciclo di lavoro già rodato da qualche anno, con abitudini conclamate.

La questione dei gol presi l'ho già chiarita nel post proprio per correttezza, e non si tratta di "almeno 10 gol in più", ma di 8 in totale su tutte le competizioni, gli stessi che c'erano, cioè, tra quella stagione di Allegri e altre stagioni dello stesso Allegri o di Conte, quindi con differenze numeriche in linea. Ho anche chiarito che il numero di gol in campionato oggi è inferiore (e che va migliorato), ma che è quasi il doppio quello dei gol in Champions.

"Ne segnavamo di più senza avere Ronaldo" mi ricorda quelli che lo scorso anno criticavano Allegri in quanto a dir loro sviliva Ronaldo. Perchè si da il caso che con Ronaldo abbiamo segnato meno di altri anni! Lo scorso anno di questi tempi, per dire, avevamo il 6° rendimento offensivo in campionato sugli 8 anni dell'intero ciclo. Con Ronaldo! Il bello è che io questi topic li ho sempre fatti anche allora, sia in funzione di Allegri che dello stesso Ronaldo (a proposito del "solo" gol fatto nel girone di Champions paragonato alle stagioni nel Real). Perchè alla fine gli #AllegriDimettiti erano solo l'altra faccia della medaglia dei #SarriOut. Anche in quest'ultimo caso, infatti, se non i calci al pullman, gli hashtag da 2° anno di asilo si sono diffusi sin da subito. Ma riguardassero solo gli allenatori... ormai tra le offese a questo o a quel giocatore, tra chi voleva mettere al rogo Dybala, chi Higuain, chi Szczesny, ultimamente persino Ronaldo, chi definiva Bentancur "Pippancur", chi Paratici "Paralisi", e così via, ci si è fatto il callo, il livello è questo.

Ah, peraltro credo di aver scritto in lingua italiana, e rileggendo il post non c'è scritto che non c'è niente che non va, ma esattamente il contrario, e cioè che ci sono difetti da migliorare (nonostante si sia primi in campionato e si sia fatto il miglior girone di Champions di questi anni). Sempre per correttezza!

La stessa correttezza che non riscontro in chi afferma che "appena si incrocia un allenatore con un minimo di preparazione tattica si va in difficoltà". Premesso che sarebbe come dare ragione agli antiallegriani che la menavano esattamente sulla stessa questione, noi quest'anno abbiamo incontrato fior fior di allenatori, e in particolare nei big-match abbiamo sempre battuto le loro squadre e giocando da protagonisti. E anche laddove non abbiamo comandato la partita (Atalanta) siamo riusciti a mantenerla sui binari della "resistenza" per poi approfittarne all'ultimo come tante volte ha saputo fare la Juve di Allegri.

Strano però che un'analisi che tende a dare risalto ad un raffronto più ampio sui gol subiti, una roba praticamente normalissima, e che dovrebbe far piacere (come sembra aver fatto piacere a chi l'hanno letta con occhi liberi da preconcetti) possa dare così tanto fastidio. Alla fine è una roba che chiarisce un dato semplice, una cosa scritta in funzione Juve, ammesso che della Juve, e non delle lotte personali sugli allenatori, gliene freghi ancora qualcosa a qualcuno. Perchè a me sembrano i post come il tuo delle "arrampicature" sugli specchi giusto per proclamare la solita retorica del #MoriremoTutti. Beh, se è per questo ok, prima o poi moriremo tutti! .ok

  • Mi Piace 7
  • Grazie 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti per me il problema è la fase offensiva che non funziona, è asfittica e pregiudica tutto l'equilibrio della squadra 

Mi sta bene subire 1 gol a partita ma non avere il settimo attacco del campionato 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.