Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

phoenix

I bianconeri rinunciano a quattro mensilità. La Juve è la prima società in Italia che si muove dopo l’emergenza virus e trascinerà anche le altre, Gravina: "Juve esempio per tutti"

Recommended Posts

2 ore fa, LORENZO1973 ha scritto:

Leggetevi l’articolo di Maurizio Crosetti su Repubblica. Sprizza gioia da tutti i pori, mica gli e’ uscito un complimento alla società  Juventus, sia mai. Anzi tanta acredine mascherata da ironia insulsa. 

Strano, di solito è così limpido e privo di retropensieri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa scelta é indicativa anche sulla ripresa dell'attività agonistica. La Juventus secondo me sa che la stagione 19/20 é da considerarsi praticamente conclusa.

Per il resto c'è solo da essere orgogliosi di questi ragazzi e di questa società.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente credo che sia una forma di "finanza creativa".

Il taglio ci permetterà di avere a giugno un bilancio non così tanto negativo scaricando sotto forma di bonus ai giocatori sul prossimo bilancio i relativi costi.

Penso fosse l'unico modo per mettere d'accordo tutti in tempi rapidi.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, ElBrujo ha scritto:

Non si gioca.

E non si giocherà ancora per un bel po'.

Quindi:

- Juve --> meno soldi ai giocatori

- TV --> meno soldi alle squadre ?

- SKY e DAZON --> mi rimborsano i mesi che ho pagato senza usufruire del servizio ?

sky si è già parata schiarendo tutti i canali dei pacchetti che non hai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però, premesso che è comunque un bel gesto, bisognerebbe capire se rinunciano concretamente a 4 o a 1,5 mesi di stipendio: nel primo caso sarebbe realmente impressionante, nel secondo positivo ma corrisponderebbe, né più né meno, che a poco più del 12%...magari i calciatori hanno accettato questo per non rischiare di dover rinunciare al 20/30%, che comunque dubito che la lega riuscirà ad ottenere.

In ogni caso è arrivato il momento di abbattere il monte ingaggi, e non sarà facile con una rosa con l'età media più alta d'Europa. Appena possibile si deve ricominciare cambiando completamente filosofia sulla scelta dei giocatori.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, LORENZO1973 ha scritto:

Leggetevi l’articolo di Maurizio Crosetti su Repubblica. Sprizza gioia da tutti i pori, mica gli e’ uscito un complimento alla società  Juventus, sia mai. Anzi tanta acredine mascherata da ironia insulsa. 

Per legittima difesa , saranno grossomodo due/tre anni che quando vedo un'articolo da lui firmato passo oltre . Un peccato cosi poca sportività , ho letto in passato alcune sue pubblicazioni e non erano male . Credo che dopo un'avvio di carriera promettente , abbia deciso di seguire il trend più redditizio , ossia #criticalagobbasempreedaprescindere :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le altre società dovrebbero ringraziarci, se avessero provato loro l’avrebbero finita a ricorsi, scioperi e denunce. Abbiamo segnato la strada... Tommasi può accompagnare solo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravissimi i giocatori, toccare il portafoglio non è mai facile. Purtroppo la nn ripresa della stagione crea altri buchi di bilancio,. la Juve ci ha messo la pezza.

Le possibilità di riprendere oggi sono basse, vediamo come si va avanti, allo stadio secondo me non si va nemmeno a con il nuovo campionato, si manterrà tutto a porte chiuse fino a cure certe che evitino il peggio. e poi si spera di avere il vaccino. 

Si chiama realismo lasciamo chi farnetica come Lotito e il suo cinepanettaro a pensare di riprendere in aprile allenamenti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Machiavelli ha scritto:

Personalmente credo che sia una forma di "finanza creativa".

Il taglio ci permetterà di avere a giugno un bilancio non così tanto negativo scaricando sotto forma di bonus ai giocatori sul prossimo bilancio i relativi costi.

Penso fosse l'unico modo per mettere d'accordo tutti in tempi rapidi.

Non è nessuna finanza creativa. Molto semplicemente i giocatori rinunciano all'equivalente di 4 mesi...Che poi rinuncino adesso o fra 3 mesi è una cosa che non cambia tanto (in mio parere il taglio sarà spalmato lungo tutta la durata del contratto...ma è solo una mia idea).

 

I 90 milioni risparmiati sono quelli...non è che ne risparmi 90 adesso per pagarne 40 in più l'anno prossimo.

 

L'unica eccezione per cui i 90 milioni non saranno tagliati interamente è che riprendano gli allenamenti e il campionato (e quindi magari, "in buona fede", rivaluteranno le cose giustamente, visto che si tornerebbe a giocare)...ma al momento i ragazzi e il mister hanno fatto risparmiare 90 milioni di euro alla società...e se il campionato non riprende questo resta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Captain Fantastic ha scritto:

Però, premesso che è comunque un bel gesto, bisognerebbe capire se rinunciano concretamente a 4 o a 1,5 mesi di stipendio: nel primo caso sarebbe realmente impressionante, nel secondo positivo ma corrisponderebbe, né più né meno, che a poco più del 12%...magari i calciatori hanno accettato questo per non rischiare di dover rinunciare al 20/30%, che comunque dubito che la lega riuscirà ad ottenere.

In ogni caso è arrivato il momento di abbattere il monte ingaggi, e non sarà facile con una rosa con l'età media più alta d'Europa. Appena possibile si deve ricominciare cambiando completamente filosofia sulla scelta dei giocatori.

Propendo per la seconda: un mese e mezzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poco da fare, siamo sempre avanti rispetto al panorama pallonaro italico. Per fortuna i dipendenti si sono resi conto sia della situazione generale, sia che altrimenti il datore di lavoro sarebbe stato in difficoltà. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orgoglioso dei giocatori e dei dirigenti, la Juventus e la maglia vengono prima di tutto e questo è stato capito

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, LORENZO1973 ha scritto:

Leggetevi l’articolo di Maurizio Crosetti su Repubblica. Sprizza gioia da tutti i pori, mica gli e’ uscito un complimento alla società  Juventus, sia mai. Anzi tanta acredine mascherata da ironia insulsa. 

Pensa che qualcuno con Crosetti ci ha scritto anche un libro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Captain Fantastic ha scritto:

Però, premesso che è comunque un bel gesto, bisognerebbe capire se rinunciano concretamente a 4 o a 1,5 mesi di stipendio: nel primo caso sarebbe realmente impressionante, nel secondo positivo ma corrisponderebbe, né più né meno, che a poco più del 12%...magari i calciatori hanno accettato questo per non rischiare di dover rinunciare al 20/30%, che comunque dubito che la lega riuscirà ad ottenere.

In ogni caso è arrivato il momento di abbattere il monte ingaggi, e non sarà facile con una rosa con l'età media più alta d'Europa. Appena possibile si deve ricominciare cambiando completamente filosofia sulla scelta dei giocatori.

Rinunciano a 4 mesi. ll fatto che rinuncino ad un mese e mezzo è solo l'ipotesi della gazzetta basata sull'ipotesi che gli allenamenti riprendano la metà di aprile...puro stile gazzetta per denigrare la Juve, non caschiamoci.

 

I giocatori hanno detto questo: "Noi rinunciamo a 4 mesi. Poi nel caso in cui il campionato riprende allora se ne riparla...ma se la stagione è finita rinunciamo completamente a 4 mesi di stipendio"

 

E' tanta roba...grazie ai ragazzi...e pure se dovessero giocare da schifo si meritano sempre il loro supporto solo per questo.

Perché hanno forse salvato la società...in uno dei momenti più difficili della sua storia...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, CR7Juve92 ha scritto:

Questa scelta é indicativa anche sulla ripresa dell'attività agonistica. La Juventus secondo me sa che la stagione 19/20 é da considerarsi praticamente conclusa.

Per il resto c'è solo da essere orgogliosi di questi ragazzi e di questa società.

Lo sanno tutti che la stagione 19/20 è finita. Il calcio si divide tra chi è rassegnato ed ha già accettato la cosa e chi ancora non lo ha fatto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che le altre italiane guarderei al Barcellona e alla figura da uomini piccoli piccoli dei loro giocatori, ancora una volta aggiungerei 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene ragazzi, era il minimo che si potesse fare, ora tutti gli altri (come sempre) prendano esempio e si adeguino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Giacomo Stingo ha scritto:

Non è nessuna finanza creativa. Molto semplicemente i giocatori rinunciano all'equivalente di 4 mesi...Che poi rinuncino adesso o fra 3 mesi è una cosa che non cambia tanto (in mio parere il taglio sarà spalmato lungo tutta la durata del contratto...ma è solo una mia idea).

 

I 90 milioni risparmiati sono quelli...non è che ne risparmi 90 adesso per pagarne 40 in più l'anno prossimo.

 

L'unica eccezione per cui i 90 milioni non saranno tagliati interamente è che riprendano gli allenamenti e il campionato (e quindi magari, "in buona fede", rivaluteranno le cose giustamente, visto che si tornerebbe a giocare)...ma al momento i ragazzi e il mister hanno fatto risparmiare 90 milioni di euro alla società...e se il campionato non riprende questo resta.

Non hai capito il mio pensiero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è stato possibile perché la Juve è una società sana e pulita con un presidente affidabile e di cui i calciatori si fidano.
E la fiducia sarà una condizione importante quando si riprenderà a giocare in quanto avremo dei giocatori comunque contenti e che dunque daranno il massimo sul campo.
Invece son curioso di vedere cosa succederà nelle altre squadre, se cominceranno delle diatribe, se ci saranno facce scontente...tutto ciò influirà durante la ripresa del gioco.

Non so quale sia esattamente la condizione del Barcellona...si parla di tagli del 30% ma non ho capito per quanti mesi...pare che i giocatori prima abbiano rifiutato il taglio del 70% poi del 50% e infine sono arrivati a un accordo del 30%. La loro mi è sembrata più una trattativa con strascichi di lamentele.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.