Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Gobbum

Trentun anni senza Gaetano

Recommended Posts

 

Non l'ho vissuto, purtroppo, ma una cosa la so: quando scrivi Gaetano Scirea leggi "Juventus". R.i.p. Capitano. 

  • Mi Piace 2
  • Grazie 7
  • Triste 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo quella sera, l'annuncio di Ciotti alla DS con un incredulo Tardelli, il tempo si e' fermato.......

pare impossibile che Gaetano se ne fosse andato, campione di sport e uomo unico, icona della la signorilita' e della juventinita' piu' romantica e vera,  quando se ne e' andato, con lui se ne e' andato un pezzo di cuore a strisce bianconere.

  • Mi Piace 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi è rimasto impresso un aneddoto raccontato qualche anno fa da Dino Zoff. Era la stagione 1974-75, e si trattava del primo anno in bianconero per Gaetano. La Juventus è sotto di un gol e mancano pochi minuti alla fine. Scirea vuole dare una mano là davanti, si volta verso la porta e il dialogo è il seguente:

 

Scirea: "Signor Zoff, posso sganciarmi?"

Zoff: "Fai quello che vuoi, basta che la smetti di darmi del lei".

 

Un calcio ed un uomo di altri tempi.

 

  • Mi Piace 3
  • Grazie 7
  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo dimenticherò mai come non dimenticherò mai quella maledetta domenica di settembre dove appresi la notizia della sua morte alla radio. 

Come giocatore per me fu il piu grande libero italiano di tutti i tempi mentre a livello mondiale fu secondo forse solo a beckenbauer,ma fu la sua signorilità e la sua juventinita' profonda e sentita a renderlo semplicemente unico.

Per sempre con noi,Gaetano vive!

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono passata qualche volta per quella strada ( qualche anno dopo ) ed era messa piuttosto male , una mia amica tifosa del Gornik si ricordava bene dell accaduto visto che abitava ed abita ancora da quelle parti.

Non l' ho visto giocare se non per qualche ricordo molto sfumato da piccola ma ne ho sempre sentito parlare bene anche come persona oltre che come atleta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio idolo , la mia ispirazione . Un uomo che riassumeva nella sua eleganza, educazione e rispetto per avversari e direttori di gara ciò che dovrebbe essere questo magnifico sport .

Un fuoriclasse a 360 gradi .

Quel giorno è tra i più tristi vissuti nella mia vita.

Onore a te grande Gae .salve

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei scrivere qualcosa riguardo a Scirea, ma non bastano le parole per descrivere quel che significa per me. Gaetano È la Juventus. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un Signore, con la S maiuscola, che se c'era tuttora, in questo forum l'avrebbero criticato e/o denigrato lo stesso.

Differente generazione e differente modo di trattare le persone, in generale... non solo i calciatori.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Persona corretta e di spessore Unico, prima che "fuoriclasse"....contento che il figlio Riccardo faccia parte dello Staff di A.Pirlo,un abbraccio  alla Signora Mariella sempre presente allo stadio

20200812_220730.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto lo speciale di Buffa su Gaetano.

Molto bello e commovente.

Chi non lo ha vissuto e ne ha la possibilità  lo guardi per conoscere meglio l uomo e il campione.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio idolo.

 

Mio padre lo ha utilizzato come termine di paragone per la mia educazione. 
 

Quando andavo a giocare a calcio, prima di uscire di casa per partite e allenamenti mi diceva sempre che non importava come giocassi, se facessi gol o no, purché mi comportassi come Scirea. 
 

Ricordo l’attimo in cui appresi la notizia. Eravamo in salotto e mi pare stessimo aspettando l’ora di cena. Forse era una domenica. 
La tv dava il Tg1 e lo seguivamo distrattamente, ad un certo punto il conduttore disse una frase del tipo “Attenzione c’è un’ultim’ora per un lutto nel mondo del calcio”. A quelle parole io e papà ci guardammo negli occhi come se il tempo si fosse fermato. Prima ancora di sapere cosa fosse accaduto avevamo percepito che era qualcosa di terribile. 
 

Grazie Gaetano e grazie papà. 

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lui è stato, è e sarà sempre la Juventus. Nessuno ha incarnato meglio di Gaetano lo spirito, lo stile, la signorilità e la classe della nostra squadra di calcio.

Ciao Gae, sempre nel mio cuore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo ricordo benissimo quella sera, quella puntata della DS con Ciotti che comunica la notizia e Tardelli che lascia lo studio. 

Era semplicemente il numero uno.

Si citano spesso, giustamente, le qualità umane di Scirea, ma vorrei anche ricordare che è stato un grandissimo giocatore, uno dei migliori nel suo ruolo. 

Qui il ricordo di Boniperti in quei giorni 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da sempre lo dico

Poca riconoscenza come giocatore. Viene giudicato più come uomo

Per chi non l'ha visto giocare, vi assicuro che è stato un grandiSSimo.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ero un ragazzino e non scorderò mai quel giorno, in  vacanza con i miei al rientro in albergo, la notizia in tv...uomo di un raro spessore morale, indimenticabile per me...Gae🖤

Share this post


Link to post
Share on other sites

 co sto calcio e sto mondo c’entrava veramente poco appartiene a qualcosa di molto più importante un abbraccio capitano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.