Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Er Gò de Turone

I 3000 giorni che hanno fatto impazzire il Paese

Recommended Posts

16 ore fa, Gion Gis Kann ha scritto:

Ti ammiro e ti leggo spesso...ma non mi è piaciuto come ti sei fatto sovrastare da Mauro Suma l'altra sera su top calcio per la presentazione del tuo libro.

 

Noi juventini siamo troppo educati e a volte passiamo anche come fessi...non è bello scendere al loro livello. Ma mi manca maledettamente uno juventino in TV che sappia rispondere per le rime a questi personaggi..che con arroganza la spuntano sempre su ogni tema.

 

A noi juventini manca pure molta memoria per poter rispondere ...questi personaggi invece sono macchina da guerra ricordano anche il più piccolo torti..la più piccola magagna...cogliendoci sempre impreparati. Oltretutto molto maleducato ...ti doveva rispettare come ospite per il libro..e invece non ti ha lasciato praticamente parlare 

 

C'è da dire...a tua discolpa... che Mauro Suma fa davvero bene il milanista ...e l'antijuventino. 

 

Nei dialoghi botta e risposta è davvero insuperabile per chiunque penso. Ha una mente sveglia ricorda tutto e ha l'arroganza dalla sua parte.   

 

Vorrei averne uno in TV come lui a difendere i nostri colori. Senza offesa per te e  Momblano e Chirico.

 

 

Mauro Suma può essere il migliore solo tra i suoi simili.Una qualsiasi mente pensante lo mette a tacere in 5 minuti.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

.. per chi ha uum dimenticato .. per chi non era ancora nato .. per chi essendo sostenitore della " Vecchia Signora " si sente in forte disagio quando, i  vari " SUMA " di turno, sproloquiano millantando " ad arte " presunti e dolosi " furti bianconeri " nella tale e talatra competizione, ( una cosa sono gli errori commessi in " buonafede ",  mentre, di ben altra natura, sono i veri e propri "  SCANDALI CALCISTICI " che vanno, quelli sì, collocati in tutt'altro disonorevole ambito, e ciò che ora andò a proporvi, a pienissimo titolo rientra in tale consesso, anzi, più che " rientrare ", senza dubbio e/o remora alcuna, va  posizionato ai vertici, anzi, al " 1° POSTO ASSOLUTO " di tale ignobile ed infamante  " classifica " ) sono a proporre quanto segue .... .giornale ... leggete gente ... leggete .. e soprattutto ... meditate gente ....  .ehm

 

- tratto da " Storie di Sport " del 09/Aprile 2015 ... ( anche se, l'accostamento del vocabolo " SPORT " a tali squallide vicende, è un vero e prorio " ossimoro " )  

 

Lo Scandalo Di Milan-Leeds: Coppa Coppe 1973 (Cronaca ed Errori Arbitrali)

 
images.jpg
Secondo Richard Corbett, eurodeputato laburista dello Yorkshire, il Leeds, avrebbe dovuto vincere la finale della Coppa delle Coppe del 1973.
Invece a vincere fu il Milan, per 1 a 0, grazie ad un arbitro troppo di parte.
Qualche anno fa la vicenda è uscita dagli annali storici del calcio perchè Corbett ha voluto agire per riparare, anche se tardivamente, il torto subito: ha deciso di presentare una petizione per chiedere che la Uefa apra un'inchiesta e decida di cambiare retroattivamente l'esito della partita.
L'accusa è che l'arbitro greco, Christos Michas, fosse corrotto, pagato dal Milan per favorirsi.


LA CRONACA DELLA PARTITA
Il Leeds Utd, ai tempi, era una delle squadre più forti non solo del Regno Unito ma proprio a livello mondiale.
Il manager era Don Revie, il Leeds si schierò così:

Harvey
Cherry, Hunter, Reaney
Madeley
Bates, Gray, Yorath
Lorimer, Jordan, M.Jones

Assenti 5 giocatori di cui 3 titolari: il capitano Bremner, poi Clarke e Gilles.
vlcsnap-2010-11-16-20h08m36s238.png

Rocco invece schiera Vecchi, Sabadini, Zignoli, Anquiletti, Turone, Rosato, Sogliano, Benetti, Bigon, Rivera e Chiarugi, praticamente un 4-5-1 con l’unica punta che in realtà è un’ala offensiva quindi si può parlare anche di 5-5-0 con tanto di “libero” staccato all’indietro.

Il Milan parte bene, dopo soli tre minuti intercetta una palla a centrocampo(con un tackle che sembrerebbe falloso) ed arriva nei pressi dell'area del Leeds dove ottiene un calcio di punizione(abbastanza dubbio) appena fuori dall'area di rigore per un (non) contatto provocato da Medeley(che sembra intervenire in modo pulito sulla palla).
Rivera finta il tocco ma è Chiarugi a scoccare un violento rasoterra che batte sul palo alla sinistra dell'estremo difensore del Leeds e si insacca, 1-0 per il Milan.
download.jpg
Ma quella che poteva sembrare una partita in discesa da lì a poco si trasformerà in un incubo.
Sotto una pioggia battente che rende le condizioni ancora più da battaglia, comincia un autentico assedio da parte degli inglesi.
Soverchiati sul piano dell’agonismo e della forza fisica, gli uomini di Rocco non riescono più a passare il centrocampo e sembrano più volte sul punto di crollare.
Ma qui Vecchi costruisce la sua serata perfetta, respingendo incredibilmente tutti gli attacchi degli avversari. Una serie di interventi al limite del miracoloso: nasce ufficialmente per tutti “l’Eroe di Salonicco”.
Ma andiamo con ordine.
Il Leeds reagisce allo svantaggio e si rende pericoloso prima sugli sviluppi di un calcio di punizione ma Vecchi esce e blocca il pallone e poi con una punizione di Lorimer parata in due tempi da Vecchi.
Gli inglesi poi reclamano un calcio di rigore per un fallo su Jones, rigore che appare evidentissimo ma l'arbitro Michas lascia proseguire il gioco tra le proteste dei giocatori del Leeds.
I rossoneri ripartono in contropiede con Bigon che serve Chiarugi, il centravanti rossonero entra in area e con un diagonale di sinistro impegna Harvey che però para in due tempi.
Ancora in avanti il Leeds, cross di Bates per la testa di Jordan che impegna severamente Vecchi, palla deviata in calcio d'angolo.
Sugli sviluppi dell'angolo palla a Lorimer che di sinistro chiama ancora una volta Vecchi ad un difficile intervento.
Poi tocca a Madeley ma palla lontana dalla porta.
Il primo tempo si chiude con il Milan in vantaggio per 1-0 ma Leeds che si è reso più pericoloso impegnando a più riprese la retroguardia rossonera.
Nella ripresa la prima azione pericolosa è del Milan, Bigon parte da trequarti campo ed entra in area di rigore ma Harvey compie un grande parata deviando il pallone in calcio d'angolo.
Si rivede il Leeds in attacco, calcio di punizione di Hunter stacco di testa di McQueen subentrato a Gray ma ancora Vecchi respinge il pallone e mantiene il Milan in vantaggio di una rete.
Altra punizione per gli inglesi, calcia Lorimer ma Vecchi blocca il pallone con un grande intervento.
Poco prima del ventesimo minuto altro episodio molto dubbio in area rossonera ma ancora una volta l'arbitro lascia correre il gioco.
Il finale di gara è a senso unico con il Milan schiacciato nella sua area di rigore e con il Leeds che reclama altri due calci di rigore ma il fischietto greco non è della stessa opinione, a pochi minuti dal termine vengono espulsi Hunter e Sogliano per reciproche scorrettezze e rissa.
Il risultato non cambia, l'assedio del Leeds alla porta rossonera è vanificato dalla splendida serata di Vecchi, l'estremo difensore rossonero si oppone a qualsiasi tentativo degli inglesi.
Il Milan vince così la sua seconda Coppa delle Coppe tra le proteste degli avversari e del pubblico neutrale(greco) che al termine del match scandirà il coro "Ladri! Ladri! Vergogna".

Carlo Nesti dirà: “A Salonicco, il 16 maggio 1973, il Milan di Rocco spese tutte le energie che attraversavano ancora i suoi muscoli e i suoi nervi, affrontando gli inglesi del Leeds nella finale di Coppa delle Coppe. 
Chiarugi segnò dopo appena 3 minuti, e in funzione di quella rete, la squadra diede vita ad una delle più ciniche esibizioni di calcio speculativo che si possano ricordare. 
Fu tanto catenaccio e poco contropiede, il gioco all'italiana espresso nella sua chiave più sparagnina …”.

I giornali neutrali parleranno di vittoria scandalosa maturata dal non gioco e soprattutto dalle clamorose sviste arbitrali, molti tifosi neutrali attenderanno l'arbitro (greco, anch'egli) fuori dallo stadio, per insultarlo.
La delegazione inglese non partecipa al post-partita in senso di protesta, le accuse ricadono anche sull'allora presidente della UEFA Franchi, reo di aver "addomesticato" per benino l'arbitro.


GLI ERRORI ARBITRALI: RIGORI NON CONCESSI E GOL ANNULLATI
Nell'area rossonera accadde di tutto ma Michas in varie occasioni finse di non vedere niente.
Durante il match i giocatori del Leeds protestarono accanitamente perché alla squadra inglese furono annullate alcune reti e non le furono concessi diversi calci di rigore(ben 4, di cui 3 abbastanza netti).
Netti i falli in area di rigore su Mick Jones e Lorimer(letteralmente falciati), idem il cross di Reaney respinto da un tocco di mano da Benetti.
Inoltre alcuni falli cattivi commessi dai giocatori rossoneri non furono sanzionati(come quello a centrocampo dopo 3 minuti di gioco che darà il via all'azione che porterà alla punizione, inesistente, che poi originerà il vantaggio rossonero).
L'esito della partita era stato subito criticato.
Il Leeds era considerata allora la squadra più forte e l'arbitro era stato accusato di parzialità dagli stessi tifosi greci che avevano assistito alla partita.
L'arbitro Michas fu poi sospeso dalla Uefa e dalla Federazione calcio ellenica per il suo comportamento scorretto ma non ci fu mai un'inchiesta o un replay della partita, come chiedevano gli inglesi.
Inoltre l'esito della finale tra il Milan ed il Leeds, inclusa nell'inchiesta sul calcio europeo condotta dal giornalista inglese Brian Glanville, fu ampiamente criticato dai mezzi di comunicazione europei.
Effettivamente persino i tifosi ellenici che assistettero alla partita contestarono l'operato di Michas.


LE REAZIONI DEI GIORNALI DEL TEMPO
L'Equipe titolerà: "La scandalosa vittoria del Milan"
"Non si può dire che la finale di Coppa Delle Coppe sia stata una propaganda per il football. Tutta l'Europa ha assistito ad uno dei più scandalosi avvenimenti di tutti i tempi: la squadra inglese del Leeds derubata da un arbitro greco che si spera di non rivedere più in campo".
"...i giocatori del Milan non hanno avuto neppure il pudore di limitare le loro dimostrazioni di gioia".
Immagine2.png

Il giornale greco To Vima scrisse: "I due M(Milan ed arbitro Michas) hanno sottratto agli inglesi una vittoria che spettava loro per orgoglio, gioco e forza d'animo mostrata nei 90 minuti o meglio negli 86 minuti di dominio".

Nea, critica invece il presidente della UEFA, Artemio Franchi.
Accusandolo nella sua breve presidenza di aver "lavorato" per la seconda volta a favore di una squadra italiana(l'altro riferimento era a Derby County-Juventus).


LA RIAPERTURA DEL CASO(2009)
Trentasei anni dopo l'accaduto, come detto all'inizio, le polemiche furono riaperte dall'europarlamentare Richard Corbett, il quale consegnò una petizione al massimo organismo calcistico europeo con cui chiedeva la revoca del titolo al Milan, accusato senza mezzi termini di aver corrotto il giudice di gara, e l'assegnazione dello stesso al Leeds.
La petizione è stata pubblicata sul sito web dello stesso parlamentare europeo.
E’ stata creata anche una pagina di Facebook dedicata alla squadra del Leeds del 1973 .
«Nel 1973 il Leeds United fu truffato nella competizione della Coppa delle Coppe» scrive il parlamentare nella petizione.
«Christos Michas prese nella finale una serie di decisioni scandalose che permisero al Milan di ottenere la vittoria per 1-0 a Salonicco. La prestazione di Michas non fu apprezzata anche dalla Uefa che da allora non gli fece più arbitrare partite internazionali».
Quindi l'accusa finale: «Pochi dubitano del fatto che il Milan abbia corrotto l'arbitro greco, ma la squadra rossonera continua a custodire il trofeo».

Peter Lorimer, uno dei più famosi giocatori del Leeds durante gli anni '70, ricorda bene quella finale:
«E' stata una partita talmente falsata che persino gli spettatori greci seduti in tribuna gridavano vergogna all'indirizzo dell'arbitro» dichiara Lorimer al Times di Londra.
«La UEFA deve iniziare a mostrare un serio impegno contro il problema della corruzione che rovina lo sport».

Tuttavia, la confederazione europea non si pronunciò sulla natura del esito del citato incontro sportivo.
Il Leeds sarebbe stato (ri)derubato 2 anni dopo, altro rigore nettissimo non dato e gol di Lorimer annullato senza motivo dall'arbitro francese in Bayern Monaco-Leeds finale di Coppa Campioni.
La notte, per intenderci, dove gli Hooligans inglesi poi misero a ferro e fuoco Parigi distruggendo gli spalti, incendiando macchine e dando la caccia ai tifosi tedeschi.
Leeds che poi sarà punito dalla UEFA ed escluso dalle Coppe Europee per 4 anni(poi ridotti a 2).
Ma questa è tutta un'altra storia.
 
 

 

 

.... al confronto, lo scandaloso arbitraggio " pro - Real " nel match REAL - JUVE, nello spareggio di Parigi, Quarti di Coppa dei Campioni 1962, può essere definito e collocato in ambito " benevolo " ... direi quasi .... "  .paceebene    ecumenico "

 

... "! IL GOL DI MUNTARI " - Palese .. Macroscopica ... Assurda fu la clamorosa " SVISTA " dell' Arbitro ... vero .... però, guarda caso, essa venne subito " compensata " con gli " interessi " : MEXES lasciato sul terreno di gioco dopo che aveva commesso un proditorio e vigliacco fallo che, oltre all'espulsione, data la " modalità " messa in atto, avrebbe meritato una " pesantissima squalifica " .... e .... annullamento di un " GOL REGOLARISSIMO " di MATRI ( tipo quello annullato a LAUDRUP nel ritorno dei Quarti di Finale di COPPA UEFA a Napoli - gol che, visto e considerato il risultato dell'andata, al 99% avrebbe permesso ai bianconeri di passare il turno .... senza considerare che il gol decisivo dei partenopei fu preceduto da un netto fallo di mano di Renica - ) 

 

 

QUI TROVATE IL " GOL DI MUNTARI  " -  LA MANCATA ESPULSIONE DI MEXES   -  IL GOL ANNULLATO  A MATRI 

 

 

 

 

 

.... IL GOL ANNULLATO A LAUDRUP A NAPOLI .... tra l'altro, uum rammento come se fosse adesso, non andò in onda alcun " Replay ", e questo REGOLARISSIMO GOL, sparì, letteralmente sparì dalla " circolazione " per anni ed anni ... come se non fosse mai esistito ! Solo grazie all'avvento delle nuove e moderne " tecnologie " fu possibile riproporlo e RISTABILIRE LA VERITA'  ! 

 

.... e visto che ci siamo, un accenno al presunto " GOL di TURONE ", mi sembra giusto e doveroso proporre il seguente video nel quale il celebre " moviolista " di quegli anni, CARLO SASSI, CONFERMA & RIBADISCE CHE LA " MOVIOLA " VENNE DOLOSAMENTE ARTEFATTA AL FINE DI FAR APPARIRE REGOLARE LA POSIZIONE DEL GIOCATORE ROMANISTA ( ... diciamo che, Sassi, ricevette dei " consigli " da qualcuno ai " Piani Alti " della TV NAZIONALE )  E CIO' CHE E' VERAMENTE ASSURDO ED INCREDIBILE STA NEL FATTO CHE QUESTO VERO E PROPRIO " SCOOP ", SPECIE TRA COLORO CHE HANNO IN " ODIO " LA VECCHIA SIGNORA, E SONO MILIONI & MILIONI , NON E MAI  STATO " RECEPITO " :  PER COSTORO .. IL " GOL DI TURONE " .. CONTINUA AD ESSERE REGOLARE ...E LA JUVE ... LADRA A PRESCINDERE ! 

 

 

 

 

 

 

....... ED I ....  LADRI ..... SAREMMO NOI  ....  .ehm

 

 

 

 

  

 

 

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello sapere che Massimo è un utente del forum... lo trovo fra i pochi juventini presenti in televisione che esprime sempre una linea che condivido.

Gli auguro di avere sempre più visibilità... a dispetto dei saltimbanchi imbarazzanti che circolano nelle televisioni private regionali oppure dell'insopportabile radical-snob-milionario-de-sinistra Mughini a cui viene dato spazio perchè rappresenta il tifoso antipatico e saccente che nessuno vorrebbe come amico.

Avanti Zampa!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Fritz1108 ha scritto:

Mauro Suma può essere il migliore solo tra i suoi simili.Una qualsiasi mente pensante lo mette a tacere in 5 minuti.

Un idiota che parla agli idioti

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, 29 MAGGIO 1985 ha scritto:

 

 

....... ED I ....  LADRI ..... SAREMMO NOI  ....  .ehm

 

 

 

 

  

 

 

Grazie davvero, posso solo dirti grazie per tutto quello che scrivi....troppe volte si ricordano solo di noi, ma nella storia ci sono state situazioni sia contro di noi che in altre partite, a dir poco orripilanti. Grazie grazie e ancora grazie 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Sugar75 ha scritto:

Grazie davvero, posso solo dirti grazie per tutto quello che scrivi....troppe volte si ricordano solo di noi, ma nella storia ci sono state situazioni sia contro di noi che in altre partite, a dir poco orripilanti. Grazie grazie e ancora grazie 

Grazie a te, caro amico : sono onorato del tuo gradimento, anche se, non lo nego, probabilmente esso va ben oltre il " reale spessore " di quelli che 

sono i miei reali  e/o presunti meriti ! 

 

Buona serata, .salveStefano !

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, 29 MAGGIO 1985 ha scritto:

Grazie a te, caro amico : sono onorato del tuo gradimento, anche se, non lo nego, probabilmente esso va ben oltre il " reale spessore " di quelli che 

sono i miei reali  e/o presunti meriti ! 

 

Buona serata, .salveStefano !

Quando sento parlare come fai tu della nostra Juve, è musica per le mie orecchie "gobbe".....i complimenti ci stanno tutti credimi, buona serata anche a te caro Stefano !

 

Alessandro

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Gion Gis Kann ha scritto:

Nei dialoghi è imbattibile per chiunque.

Poi che sia antipaticissimo . Supponente ..arrogante ...e deficiente non lo metto in dubbio.

 

Non l'ho mai visto perdere un confronto..ma davvero..con nessuno.

Li brucia tutti..ha una parlantina e una memoria che davvero risulta difficile contrastarlo... Poi magari ha ragione l'altro interlocutore ...ma nel frattempo nessuno se ne accorge..ne esce sempre lui vincitore ..ti sotterra letteralmente.

 

Ieri sera il povero zampini ne è uscito con le ossa rotte ..e se non lo frenavano i conduttori ..lo avrebbe fatto ancora più nero.

 

In pratica da una presentazione  del libro ...con celebrazione della Juve ..si è passati e si è capito solo che la Juve ruba e che quel libro scritto da zampini riporta solo falsità. Chiamalo fesso.

 

 

Guarda, sono punti di vista. Ritenere parlantina e velocità di pensiero più importante di ciò che accade, lo ritengo solo fumo per gli occhi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Capitan_Furia ha scritto:

Grande Zampini

L’ho sentito ieri a radio24 a “tutti convocati”. C’era Boris Sollazzo (napoletano) che si sentiva che era pazzo!

Ha perfino detto che noi siamo invidiosi perche il Napoli ha avuto Maradona! 
aha aha aha :risata3:sto ancora ridendo...

quanto rosicano :risata3:

.....................non ci credo ! con questa di Maradona e noi invidiosi mi hai fatto morire dal ridere ! Maradona avrebbe potuto giocare solo col Napoli, e con questo ho detto tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Bismarck ha scritto:

.....................non ci credo ! con questa di Maradona e noi invidiosi mi hai fatto morire dal ridere ! Maradona avrebbe potuto giocare solo col Napoli, e con questo ho detto tutto.

Si, si

io sto ancora ridendo :risata3:

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro @Er Gò de Turone

so di attirarmi ire ed antipatie...tuttavia non posso esimermi dall’Intervenire

Giurami che tu hai fatto un libro intitolato ....er gor de turone...o giù di lì 

 

🤣🤣

 

guarda, sono di parte  ma se vuoi analizzare in maniera obiettiva quei due anni...allora possiamo anche parlare di Juventus Perugia..arbitro Terpin

 

 

mi conoscete, in genere non entro negli argomenti  anti Roma che trovo qui dentro...perché sono consapevole anche  delle * fatte da noi, da Roma Dundee ai Rolex , e mettiamoci pure nakata...e perché sono ospite

 

però su quei due anni....parliamone...quando vuoi, non mi piace il revisionismo senza contraddittorio

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Caro @Er Gò de Turone

so di attirarmi ire ed antipatie...tuttavia non posso esimermi dall’Intervenire

Giurami che tu hai fatto un libro intitolato ....er gor de turone...o giù di lì 

 

🤣🤣

 

guarda, sono di parte  ma se vuoi analizzare in maniera obiettiva quei due anni...allora possiamo anche parlare di Juventus Perugia..arbitro Terpin

 

 

mi conoscete, in genere non entro negli argomenti  anti Roma che trovo qui dentro...perché sono consapevole anche  delle * fatte da noi, da Roma Dundee ai Rolex , e mettiamoci pure nakata...e perché sono ospite

 

però su quei due anni....parliamone...quando vuoi, non mi piace il revisionismo senza contraddittorio

 

 

 

 

 

 

 

 

Giusto per notizia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Lucifer_MorningSTAR ha scritto:

Bello sapere che Massimo è un utente del forum... lo trovo fra i pochi juventini presenti in televisione che esprime sempre una linea che condivido.

Gli auguro di avere sempre più visibilità... a dispetto dei saltimbanchi imbarazzanti che circolano nelle televisioni private regionali 

Avanti Zampa!

Grazie Lucifer!

2 ore fa, WolfWolf ha scritto:

@Er Gò de Turone grazie! mi sono iscritto per ringraziarti per avermi tolto le difficoltà per un paio di regali di natale!

Ahaha grazie a te!

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/12/2020 Alle 19:37, Pisogiallorosso ha scritto:

Caro @Er Gò de Turone

so di attirarmi ire ed antipatie...tuttavia non posso esimermi dall’Intervenire

Giurami che tu hai fatto un libro intitolato ....er gor de turone...o giù di lì 

 

🤣🤣

 

guarda, sono di parte  ma se vuoi analizzare in maniera obiettiva quei due anni...allora possiamo anche parlare di Juventus Perugia..arbitro Terpin

 

 

mi conoscete, in genere non entro negli argomenti  anti Roma che trovo qui dentro...perché sono consapevole anche  delle * fatte da noi, da Roma Dundee ai Rolex , e mettiamoci pure nakata...e perché sono ospite

 

però su quei due anni....parliamone...quando vuoi, non mi piace il revisionismo senza contraddittorio

 

 

 

 

 

 

 

 

.... In attesa che  @Er Gò de Turone accolga il tuo invito, se non è troppo disturbo, desidererei per qualche minuto alzarmi dalla

metaforica " panchina " sulla quale ero comodamente assiso per, seppur in maniera virtuale e ricorrendo ad un' espressione tipica

di chi pratica il " Giuoco del Calcio,  " entrare sul terreno di gioco  e/o entrare in campo " che dir si voglia !

 

- JUVENTUS - PERUGIA 2-1 del 22/Marzo/1981 - Arbitro Terpin

 

 

 

- A mio opinabile parere, prima degli episodi da te citati, da ciò che si evince da questo breve filmato, alla Juve non furono assegnati

2 assai probabili penalties 

 

uum Sul cross rasoterra effettuato da Marocchino verso l'area del Perugia il " pallone " aveva o meno  interamente superato la linea

di fine campo ? Ai tempi era " Impossibile " stabilirlo ( l'Inghilterra, nel 1966, ci vinse il Mondiale con un episodio diverso da un punto

di vista della " manovra " ... quello fu un tiro diretto in porta ... ma, in pratica, uguale nella " sostanza " ) ed anche oggi, rivedendo le

immagini, il dubbio rimane ... per la serie .... " SI - NO - FORSE "

 

- Alla fine di quel match, senza che vi fosse l'oggettiva e dimostrabile " prova " del presunto .. " reato ", alcuni giocatori del Perugia,

negli spogliatoi dichiararono che " BETTEGA " li avrebbe .. più o meno ... " implorati " di lasciar segnare la Juventus !

 

Ca va sans dire, che, quando c'è di mezzo la " JUVE " e la sua presunta " DISONORABILITA' " , indagini e reprimenda si riproducono

a iosa e fin dai " Sepolcri " che si aprono, risorgono i suoi delatori ! 

 

E così fu anche per il , definiamolo,  " CASO  BETTEGA " :  la " Commissione d'Indagine ", che probabilmente non aveva idea alcuna

su cosa " indagare " ( ma, si sa, " Indagare " sulla Juve ... sempre/conunque/ed a prescindere ... è una " Medaglia " da mettere in

bella vista sul petto e da tramandare ai posteri in saecula saeculorum ) se la presa comoda ... molto comoda .... talmente comoda

che la " punizione " per BETTEGA ( " reo non confesso " di chissà quale peccato ) ... guarda caso .... macchecaso .... arrivò proprio

nella settimana in cui JUVENTUS-ROMA , al Comunale di Torino, dovevano sfidarsi e confrontarsi nel match che aveva un'importanza 

fondamentale per l'assegnazione dello Scudetto ! 

 

Mancavano 3 giornate alla fine del Campionato, e la Juve doveva giocare contro la ROMA ( a Torino ) - contro il Napoli ( a Napoli, e la

squadra partenopea era una dell 3 pretendenti al titolo di Campione d'Italia ) - contro la Fiorentina ( a Torino ) - 

 

Morale della favola

 

- JUVENTUS - ROMA  0 - 0 ! Episodi salienti : giusta espulsione di Furino a 30 minuti circa dalla fine del match ( ma, chissà il perchè,

di questo episodio non ne parla mai nessuno ) - gol annullato a TURONE per " OFFISIDE " - per informazioni rivolgersi a CARLO SASSI 

 

- NAPOLI - JUVENTUS 0 - 1 ! Episodio saliente : Gol di Verza .. forse ... leggermente deviato da un giocatore napoletano 

 

- JUVENTUS - FIORENTINA 1-0 ! Episodi salienti : Gol di Cabrini .... e soprattutto ......  .ehm  

 

 

 

 

...... la ...... " JUVENTUS F.C. 1897 " ........ " CAMPIONE D'ITALIA " PER LA 19a VOLTA .... .juve

 

- volendo, poi, molti altri episodi " strani " accaddero in quella stagione calcistica che videro, suo malgrado, la Juventus subire 

situazioni non proprio " cristalline " , ma preferisco " passare oltre ", tranne per uno che mi è rimasto particolarmente impresso nella

mente, e cioè quel " VI FACCIO UN CU.LO  COSI' ... " mimato anche con le mani e rivolto ai giocatori della Juve che ritenevano di 

aver subito un " evidentissimo torto "  del tutto ignorato dal Direttore di Gara ! 

 

Si trattava del " Derby " d'andata  JUVENTUS - TORINO , terminato con la vittoria dei granata per 1-2

l'Arbitro era LUIGI AGNOLIN che, guarda caso, quando diede le dimissioni dall' " AIA " , coprì il ruolo di

Direttore Generale della " A.S. ROMA " 

 

 

Con immutata e ribadita Stima nei tuoi confronti, cordialmente, .salveStefano !

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ce ne vorrebbero di più di juventini come Massimo in televisione, riesce sempre a dire quello che vorrei dire anch'io in quel momento : mi sento davvero rappresentato da uno come lui.

Molti altri invece sono imbarazzanti, a me non piace neanche Mughini.....anzi, io Mughini proprio non lo reggo !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, 29 MAGGIO 1985 said:

.... In attesa che  @Er Gò de Turone accolga il tuo invito, se non è troppo disturbo, desidererei per qualche minuto alzarmi dalla

metaforica " panchina " sulla quale ero comodamente assiso per, seppur in maniera virtuale e ricorrendo ad un' espressione tipica

di chi pratica il " Giuoco del Calcio,  " entrare sul terreno di gioco  e/o entrare in campo " che dir si voglia !

 

- JUVENTUS - PERUGIA 2-1 del 22/Marzo/1981 - Arbitro Terpin

 

 

 

- A mio opinabile parere, prima degli episodi da te citati, da ciò che si evince da questo breve filmato, alla Juve non furono assegnati

2 assai probabili penalties 

 

uum Sul cross rasoterra effettuato da Marocchino verso l'area del Perugia il " pallone " aveva o meno superato interamente superato

la linea di fondo ? Ai tempi era " Impossibile " stabilirlo ( l'Inghilterra, nel 1966, ci vinse il Mondiale con un episodio diverso da un punto

di vista della " manovra " ... quello fu un tiro diretto in porta ... ma, in pratica, uguale nella " sostanza " ) ed anche oggi, rivedendo le

immagini, il dubbio rimane ... per la serie .... " SI - NO - FORSE "

 

- Alla fine di quel match, senza che vi fosse l'oggettiva e dimostrabile " prova " del presunto .. " reato ", alcuni giocatori del Perugia,

negli spogliatoi dichiararono che " BETTEGA " li avrebbe .. più o meno ... " implorati " di lasciar segnare la Juventus !

 

Ca va sans dire, che, quando c'è di mezzo la " JUVE " e la sua presunta " DISONORABILITA' " , indagini e reprimenda si riproducono

a iosa e fin dai " Sepolcri " che si aprono, risorgono i suoi delatori ! 

 

E così fu anche per il , definiamolo,  " CASO  BETTEGA " :  la " Commissione d'Indagine ", che probabilmente non aveva idea alcuna

su cosa " indagare " ( ma, si sa, " Indagare " sulla Juve ... sempre/conunque/ed a prescindere ... è una " Medaglia " da mettere in

bella vista sul petto e da tramandare ai posteri in saecula saeculorum ) se la presa comoda ... molto comoda .... talmente comoda

che la " punizione " per BETTEGA ( " reo non confesso " di chissà quale peccato ) ... guarda caso .... macchecaso .... arrivò proprio

nella settimana in cui JUVENTUS-ROMA , al Comunale di Torino, dovevano sfidarsi e confrontarsi nel match che aveva un'importanza 

fondamentale per l'assegnazione dello Scudetto ! 

 

Mancavano 3 giornate alla fine del Campionato, e la Juve doveva giocare contro la ROMA ( a Torino ) - contro il Napoli ( a Napoli, e la

squadra partenopea era una dell 3 pretendenti al titolo di Campione d'Italia ) - contro la Fiorentina ( a Torino ) - 

 

Morale della favola

 

- JUVENTUS - ROMA  0 - 0 ! Episodi salienti : giusta espulsione di Furino a 30 minuti circa dalla fine del match ( ma, chissà il perchè,

di questo episodio non ne parla mai nessuno ) - gol annullato a TURONE per " OFFISIDE " - per informazioni rivolgersi a CARLO SASSI 

 

- NAPOLI - JUVENTUS 0 - 1 ! Episodio saliente : Gol di Verza .. forse ... leggermente deviato da un giocatore napoletano 

 

- JUVENTUS - FIORENTINA 1-0 ! Episodi salienti : Gol di Cabrini .... e soprattutto ......  .ehm  

 

 

 

 

...... la ...... " JUVENTUS F.C. 1897 " ........ " CAMPIONE D'ITALIA " PER LA 19a VOLTA .... .juve

 

- volendo, poi, molti altri episodi " strani " accaddero in quella stagione calcistica che videro, suo malgrado, la Juventus subire 

episodi non proprio " cristallini " , ma preferisco " passare oltre ", tranne per uno che mi è rimasto particolarmente impresso nella

mente, e cioè quel " VI FACCIO UN CU.LO  COSI' ... " mimato anche con le mani e rivolto ai giocatori della Juve che ritenevano di 

aver subito un " evidentissimo torto "  del tutto ignorato dal Direttore di Gara ! 

 

Si trattava del " Derby " d'andata  JUVENTUS - TORINO , terminato con la vittoria dei granata per 1-2

l'Arbitro era LUIGI AGNOLIN che, guarda caso, quando diede le dimissioni dall' " AIA " , coprì il ruolo di

Direttore Generale della " A.S. ROMA " 

 

 

Con immutata e ribadita Stima nei tuoi confronti, cordialmente, .salveStefano !

 

Sai che se uno vuole trova il torbido o l’innocenza in ogni cosa.

pensi che io non possa trovare torti veri o presunti che ci abbiano tolto punti e che ci abbiano impedito di vincere?

 

ribadisco...fare un libro sul gol di turone , dopo che avete vinto con un titolo rimasto in bilico fino all’ultimo secondo e con episodi da rivedere , almeno.....è proprio la psicologia  bonipertiana della vittoria come unica valenza della competizione sportiva 

 

ecco...quello che trasudano queste pagine elegiache ( non la tua risposta...) è proprio quello, ergersi a vittime  del sistema sempre e comunque è la 5essenza del vincitore seriale.

 

ribadisco, spesso la vittoria non è il titolo , bensì lo è  la competizione che ti porta a vincere

come la meta finale non è lo scopo del viaggio, ma è il viaggio stesso la vera finalità...

 

Ora aggiungo che l’istinto predatorio juventino nasce già da quando il capostipite agnelli andò in Argentina  a prendersi il grande Luisito Monti, con la compiacenza della federazione fascista del calcio che vedeva in Monti l’uomo che avrebbe potuto farci vincere il mondiale di Roma...grazie ad una invidiabile capacità economica senza pari in Italia, e che permise di far nascere la storia della Juventus

 

denaro , potere e vittoria, connubio infallibile...

allora se smetteste i panni della vittima e assumeste quelli da competitore che avuto i suoi vantaggi e svantaggi, ne guadagnereste in popolarità e “simpatia”

 

non rispondetemi, ora, che non vi interessa essere simpatici ma vincere, che racchiude proprio quello che ho detto in quest poche righe...

 

sassi ha espresso una sua opinione sul gol di turone..certi che sia la verità?

De Laurentis smentì’  la ricostruzione di sassi ...ad esempio.

il gol di turone pesa più a voi che a noi, se avete dovuto anche farci un libro..

 

voi ci avete fatto un libro, non noi

quel libro è la catarsi , Oppure solo cronaca oppure solo diritto

de gustibus..

ricambio la stima caro @29 MAGGIO 1985

 

 

9 hours ago, navi68 said:

Giusto per notizia...

SAssi da la sua versione...rivela la sua verità . Non la verità...non è un medium

 

comunque leggiti la risposta data appena sopra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Signor tifoso romanista, non capovolgiamo la realtà in nome di principi usati “elasticamente”. Er go’ de Turone è la storia del tifo romanista, è il modo con cui la stampa romana, in ogni caso tutta quella antijuventina, ha costruito il vittimismo romanista e non solo quello. Tutti sappiamo che uno dei due “palazzi” del potere - lasciamo perdere il periodo del fascismo ( di cui la Roma è figlia amata e viziata )- quello più legato ai partiti al potere, andreottiano per tantissimi anni, la fgci, è sempre stato protettore delle squadre romane, innegabilmente. L’altro palazzo, quello della lega è, anche qui, con la stampa e i “salotti” del potere , legato alle squadre di Milano. Il gol di Turone, o il rigore di Ronaldo, o quello di Muntari , non è stato inventato, cantato, esaltato,etc., da noi juventini.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già preso ed iniziato a leggere ieri, il mio Kindle mi dice che sono al 20% .ghgh . Piacevolissimo navigare nei ricordi, alcuni estremamente vivi ancora oggi, altri sopiti e siamo solo all'inizio. Sei tra gli juventini che più apprezzo, non potevo perdermelo. Grande Massimo :) .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.