Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sylar 87

Calcio in lutto: è morto Paolo Rossi

Recommended Posts

Non riesco a crederci, è come aver perso un amico d'infanzia. I Mondiali dell 82 i Mondiali della felicità, quella che era riuscita a donare ad una nazione. Grazie Paolino non ti dimenticherò mai. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bruttissima notizia. Fu da quel meraviglioso mondiale ‘82 con la Nazionale piena di juventini e lui che la trascinava alla vittoria finale che nacque il mio amore per il calcio e la Juve. Quante emozioni ci ha regalato Pablito nazionale 😢

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, saxon ha scritto:

Non ci posso credere. Chi ha meno di 45 o 50 anni non può capire cosa sia stato paolo rossi per il calcio italiano. Giocatore incredibile, forse il più talentuoso centravanti italiano degli ultimi 40 anni. Bersagliato dalla sfortuna tra infortuni, una squalifica ridicola che gli tolse i 2 anni migliori, alla Juve in parte oscurato dal fenomeno platini di cui con grande umiltà si mise al servizio.. Eppure sempre umile, bravo ragazzo della porta accanto, simbolo di un calcio in cui potevi essere un fuoriclasse anche con un fisico da riformato al servizio militare. Ciao Paolo primo idolo della mia infanzia 

E ricordiamoci sempre, caro amico, che fare l’attaccante negli anni ‘70/‘80 era veramente un brutto  mestiere. Non c’era la tutela che c’è ora dagli arbitri, i difensori giocavano veramente sporco e gli interventi eventi erano letteralmente spacca-gambe. Mi sono rivisto in questi giorni in paio di partite di Argentina ‘78: una “violenza” incredibile, col metro odierno sarebbero finite con 4/5 espulsioni. E parlo di tutte le squadre, anche della tecnica e sopraffina Olanda. 
Fare gol in quegli anni era molto più difficile di adesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, marianox ha scritto:

Se ne va in punta di piedi ,con la delicatezza ,il garbo che lo hanno sempre contraddistinto uno degli idoli della mia giovinezza, avevo undici anni quando questo magnifico attaccante tatticamente intelligentissimo e di tecnica sopraffina guidava la cavalcata Mundial di una squadra fantastica ,unendo l'Italia intera sotto un solo colore, l'azzurro.

Pablito ha amato la Juventus sinceramente e si vedeva ,ogni volta che la commentava che aveva per i colori bianconeri quell'affetto e riguardo che si ha verso il primo amore anche dopo che è finito.

A poco a poco ogni pezzo del mio calcio fatto di radiolina e 90' minuto se ne sta andando, e la tristezza fa compagnia alla speranza un giorno di ritrovarli lassù Pablito e Gaetano di nuovo insieme sul campo a calciare palloni .

Riposa in pace Pablito ..salve

Certi commenti è un sollievo e un piacere leggerli. Danno spiragli e buone sensazioni in tempi a dir poco da schifo.

 

Riposa in pace, Paolo, grande uomo e persona come si deve, eccezionale campione e idolo sportivo di un calcio fantastico, che ormai non esiste più.

Addio Paolo. Anzi, arrivederci.

 

Ho i brividi nel rivedere le immagini di Italia-Brasile del 1982. Un misto tra infinita gioia e, allo stesso tempo, tanto, tanto dolore.

Vorrei tornare a quei tempi in quest'istante.

  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, PIEMUNTEISA-HOYBAÑACAUDA ha scritto:

E ricordiamoci sempre, caro amico, che fare l’attaccante negli anni ‘70/‘80 era veramente un brutto  mestiere. Non c’era la tutela che c’è ora dagli arbitri, i difensori giocavano veramente sporco e gli interventi eventi erano letteralmente spacca-gambe. Mi sono rivisto in questi giorni in paio di partite di Argentina ‘78: una “violenza” incredibile, col metro odierno sarebbero finite con 4/5 espulsioni. E parlo di tutte le squadre, anche della tecnica e sopraffina Olanda. 
Fare gol in quegli anni era molto più difficile di adesso.

Esatto ma chi conosce solo il calcio playstation dove gente come messi o ronaldo è ipertutelata non lo può sapere.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolo il mio babbo che è andato via lo scorso anno mi parlava tanto di te e la juve di platini boniek quando lo faceva gli si illuminavano gli occhi...nell'82 avevo 6 anni...chissà se ti incontrerà ora...rip

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.