Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

glc_1912

Le attenuanti di Pirlo, numeri alla mano

Recommended Posts

36 minuti fa, Zebra69 ha scritto:

il fatto di continuare con un modulo che non è consono con i nostri giocatori...insistere con certi nostri atleti che hanno alti e bassi o che ormai hanno esaurito il proprio compito ...non aver trovato ancora una quadra dopo 5 mesi su quali giocatori puntare (vedi sbaglio di formazioni iniziali). Di non saper leggere le partite in corso vedi Inter che ha fatto di un sol boccone con noi e solo il caso non è finita in una imbarcata mi fa pensare che è TROPPO PRESTO PER LUI per allenare un top club.

 

Ergo esonerare o mandarlo in seconda con un allenatore di esperienza da prendere subitissimo

Ho smesso di leggerti al quarto rigo, per Inc.......ra , perché non hai minimamente torto. Un elenco da fare rabbrividire,altro che calmi e giudizio. C'è da mettersi le mani nei capelli per quanto siamo messi male in panchina. E sento calcio liquido. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa rosa, al netto degli infortuni, non è inferiore a quella del Milan e della seconda squadra di Milano.

 

I problemi sono legati alla guida tecnica poca esperta e forse un po' presuntuosa.

 

Conte ha stravinto sul piano tattico e fisico senza neanche una grandissima partita da parte dei suoi sotto l'aspetto tecnico.

 

Aspetto le prossime scelte di Pirlo prima di farmi un'idea sulla sua valenza come allenatore (abbiamo altri esempi di grandi calciatori che hanno fallito alla prima grande occasione sapendo poi riprendersi una volta acquisita una certa esperienza nel nuovo ruolo da tecnico).

 

Mi aspetto una proposta di calcio di più equilibrata tra la fase difensiva e quella offensiva che non permetta a nessun altro avversario di segnarci come fatto da Barella l'altra sera.

 

Veramente imbarazzante anche viste le dichiarazioni post partita del nostro tecnico.

 

Quello non era timore degli avversari, ma solo poca lucidità e troppa confusione nel proporre calcio da parte dei nostri ragazzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza nulla togliere alla bontà delle analisi, Pirlo non ha attenuanti.

Le assenze le hanno avute tutti gli allenatori a lui precedenti.

Le assenze le hanno anche Milan, Inter e Napoli. Il Milan in testa, poi, ne ha avute di ben più gravi proprio relativamente ai suoi profili migliori (Ibra, Chala, Theo).

 

Non è dunque un fattore determinante. Quello che determina è l'approccio amatoriale alla gestione di una attività che invece richiederebbe il professionismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, glc_1912 ha scritto:

Pirlo da inizio anno ha sicuramente sbagliato tanto, ha esagerato con gli esperimenti

Hai dimenticato di aggiungere che non ha potuto fare né il ritiro precampionato...

 

Né una amichevole di preparazione (ZERO AMICHEVOLI precampionato)...

 

E giocando ogni tre giorni non hai tempo di provare molto in settimana...

 

Le squadre che hanno confermato l'allenatore dell'anno precedente sono notevolmente avvantaggiate

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è possibile allenare questa squadra, troppe prime donne e poca gente che corre e gioca per la squadra. Poi ci mettiamo un allenatore inesperto e siamo quello che siamo.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, glc_1912 ha scritto:

Sì però lì è palese che il buco sia un errore del difensore di sinistra, ovvero Frabotta, che va in mezzo lasciando l'uomo invece che seguirlo. Quello sulla nostra fascia destra può pure starci sia libero (l'azione si sviluppa nell'altra direzione e c'è il difensore pronto a chiudere), ma quello a sinistra è inconcepibile.

E penso sia ovvio che Pirlo non gli dice di intasare l'area in quel modo, dai.

L’errore è della coppia Ramsey-Frabotta ma non l’abbiamo messa in campo ne tu ne io....

Ma credo che ad esclusione dei parenti dei suddetti e di Pirlo nessuno lo avrebbe fatto... 😖

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, AST ha scritto:

Manca l'attenuante nr 1:

non essere un allenatore

Appunto. Non prendiamoci in giro. Pirlo non sarà mai un allenatore, almeno ai massimi livelli. 
Spero di sbagliarmi, ma penso che se vogliamo riprendere il posto che ci spetta dobbiamo mandare via Pirlo.

grande giocatore, persona a modo ma non è un allenatore.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, navi68 ha scritto:

Questa rosa, al netto degli infortuni, non è inferiore a quella del Milan e della seconda squadra di Milano.

 

I problemi sono legati alla guida tecnica poca esperta e forse un po' presuntuosa.

 

Conte ha stravinto sul piano tattico e fisico senza neanche una grandissima partita da parte dei suoi sotto l'aspetto tecnico.

 

Aspetto le prossime scelte di Pirlo prima di farmi un'idea sulla sua valenza come allenatore (abbiamo altri esempi di grandi calciatori che hanno fallito alla prima grande occasione sapendo poi riprendersi una volta acquisita una certa esperienza nel nuovo ruolo da tecnico).

 

Mi aspetto una proposta di calcio di più equilibrata tra la fase difensiva e quella offensiva che non permetta a nessun altro avversario di segnarci come fatto da Barella l'altra sera.

 

Veramente imbarazzante anche viste le dichiarazioni post partita del nostro tecnico.

 

Quello non era timore degli avversari, ma solo poca lucidità e troppa confusione nel proporre calcio da parte dei nostri ragazzi.

C'è da dire che Conte ad inizio anno ha commesso lo stesso errore di Pirlo. Pressing alto e difesa lasciata scoperta, però ha avuto l'intelligenza di rimediare e infatti ora giocano con baricentro più basso e ripartenza. Pirlo lo capirà che questo modo di giocare va bene solo in alcune partite? Io non dico che è sbagliato anzi è un modo di giocare che a me piace molto soprattutto per la Champions però ci sono partite che devi affrontare in modo diverso. Con l'inter una vittoria ci avrebbe visto di nuovo favoriti con la sconfitta siamo fuori. Stasera se affrontiamo il Napoli come l'inter non ci presentiamo nemmeno che è meglio. Stasera è una finale e spesso le finali si decidono anche tatticamente. L'atteggiamento lasciamolo perdere è un'altra cosa. Io sono per Pirlo tutta la vita ma se stasera fa lo stesso errore fatto con l'inter domani mattina non deve presentarsi alla continassa. È meglio per noi ma anche per lui prima che si bruci definitivamente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Juventinoavitasempre2 ha scritto:

Incredibile come con questa difesa, dove gli unici praticamente sempre a disposizione sono stati Bonucci, Danilo e Frabotta, cmq la difesa della Juve è una delle meno battute in campionato!

Ti dirò che credo che la maggior parte dei goal presi dipendano più dal mancato filtro a centrocampo che dai difensori. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi chiedo cosa avrebbe fatto uno qualunque di noi, neo patentato allenatore, ricevendo dalla Juve la proposta di allenarla...avere la possibilità di allenare la più forte squadra italiana, una delle più forti in Europa ma con il rischio di vedersi troncare la carriera (Ferrara)...sia Ferrara, sia Pirlo non hanno avuto il coraggio di rifiutare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le attenuanti si danno ai colpevoli..

Pirlo qui è vittima della società..

I colpevoli sono Agnelli ed i suoi due cherubini, l'uno biondo e l'altro no

Share this post


Link to post
Share on other sites

È vero di attenuanti ne ha molti però dai la squadra è messa male in campo, siamo quasi sempre lunghi, pressing fatto a casaccio e buchi clamorosi a centrocampo.  Quello che ho visto domenica ha del pazzesco, il secondo gol è qualcosa di cui ancora non riesco a crederci per come eravamo messi. Per non parlare poi che non sa leggere le partite e caratterialmente non è in grado di spronare la squadra 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora che ho visto Ferrara Pirlo Leonardo e compagnia bella, mi aspetto in futuro di vedere pure Totti o Cassano fare gli improvvisati. 

Ieri sera ho visto Ettore Licheri, domani mi improvviso pure io giocatore di NBA

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, Al Galoppo ha scritto:

Senza nulla togliere alla bontà delle analisi, Pirlo non ha attenuanti.

Le assenze le hanno avute tutti gli allenatori a lui precedenti.

Le assenze le hanno anche Milan, Inter e Napoli. Il Milan in testa, poi, ne ha avute di ben più gravi proprio relativamente ai suoi profili migliori (Ibra, Chala, Theo).

 

Non è dunque un fattore determinante. Quello che determina è l'approccio amatoriale alla gestione di una attività che invece richiederebbe il professionismo.

Infatti quello che manca in quest'analisi è proprio il confronto 

 

Gli infortunati sono tanti ? Boh 

Abbiamo più indisponibilità rispetto altri anni? Boh

I competitor sono sullo stesso piano? Boh

 

Poi una cosa è se schieri rabiot e Ramsey perché hai tutti gli altri infortunati, un'altra è se continuamente li schieri e li lodi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Naztal ha scritto:

Ma pure il primo non scherza...

Siamo in 8 contro 6 ma i loro 2 esterni sono completamente liberi...

 

B75848AF-C992-41CA-AD03-0DD9CC9B0A8F.jpeg

Questa immagine che hai postato rende benissimo l'idea che il nostro problema non è la rosa ma bensi che siamo messi e ci muoviamo in campo senza ne capo ne coda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, Al Galoppo ha scritto:

Senza nulla togliere alla bontà delle analisi, Pirlo non ha attenuanti.

Le assenze le hanno avute tutti gli allenatori a lui precedenti.

Le assenze le hanno anche Milan, Inter e Napoli. Il Milan in testa, poi, ne ha avute di ben più gravi proprio relativamente ai suoi profili migliori (Ibra, Chala, Theo).

 

Non è dunque un fattore determinante. Quello che determina è l'approccio amatoriale alla gestione di una attività che invece richiederebbe il professionismo.

Infatti quello che manca in quest'analisi è proprio il confronto 

 

Gli infortunati sono tanti ? Boh 

Abbiamo più indisponibilità rispetto altri anni? Boh

I competitor sono sullo stesso piano? Boh

 

Poi d'una cosa è se schieri rabiot e Ramsey perché hai tutti gli altri infortunati, un'altra è se continuamente li schieri e li lodi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Juvemiamor ha scritto:

Io mi chiedo cosa avrebbe fatto uno qualunque di noi, neo patentato allenatore, ricevendo dalla Juve la proposta di allenarla...avere la possibilità di allenare la più forte squadra italiana, una delle più forti in Europa ma con il rischio di vedersi troncare la carriera (Ferrara)...sia Ferrara, sia Pirlo non hanno avuto il coraggio di rifiutare...

Infatti la copla non è sua, ma di chi lo ha messo lì.

Per allenare un top club come la Juve ci vuole un professionista con le palle, non un dilettante allo sbaraglio; i precedenti di Ferrara e Maifredi, che peraltro qualcosina avevano allenato, non hanno evidentemente insegnata nulla.

Errare humanum est, perseverare diabolicum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, MarcoPantani ha scritto:

Al Milan manca mezza squadra ed è primo

Contro di noi Calabria ha giocato a centrocampo ed è stato uno dei migliori in campo...lui si è adattato e i nostri se non li metti al centimetro nel posto giusto non rendono...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.