Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Bologna 2-0, commenti post partita

Recommended Posts

5 ore fa, regina del calcio ha scritto:

Per 90esimo minuto il rigore su cuadrado non è rigore 

Anzi, è quasi fallo di cuadrado 

Ma perché proprio non ce la fanno?

Perché?

 

Quindi é fallo di Mertens nel rigore della supercoppa per loro

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Mattia91 ha scritto:

A me questo risultato non inganna!!!

Prestazione indecente 

Molli, senza grinta, fisicamente a pezzi.

Questa non è la mia Juve!!!

😁😁😁😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arthur & McKennie show, e con un centrocampo sempre più titolare domiamo il Bologna!

Juve padrona nel 1°t, che ha il difetto di chiudere solo 1-0. Poi rientra molle dagli spogliatoi (e forse un po' stanca? 10/11 avevano giocato la Supercoppa), ma l'ingresso di Morata suona la sveglia! 2-0, e avremmo potuto chiudere con un vantaggio ancora superiore.
Ottime cose, ma alcuni passaggi a vuoto da correggere. Però 3pt importantissimi!

 

Ormai io temo ogni partita. Se già per abitudine porto rispetto agli avversari senza mai cantare vittoria prima di giocare, la Juve di quest'anno ha rafforzato questa convinzione. E la partita di oggi si prestava alla classica prestazione molle e approcciata male, venendo dopo una Supercoppa vinta, anche in virtù del fatto che giocavano 10/11 della squadra di mercoledì (e credo sia la prima volta quest'anno che per due partite consecutive si presenta una conferma così ampia). Bernardeschi per Chiesa l'unico cambio (e... sigh, s'è notato!).

Invece c'è da dire che la squadra non solo ha approcciato bene, ma ha costruito tantissimo. Assurdo, letteralmente assurdo che si sia finito il 1°t solo sull'1-0! Il Bologna è una squadra a cui piace giocare con la linea alta, quindi noi siamo stati anche facilitati da questo. Peccato che non ci siamo "facilitati da soli" quando si è trattato di andare al tiro (ma in alcune occasioni è stato ottimo anche Skorupski) o di fare l'ultimo, decisivo, passaggio.

Dico subito che io ho visto una buona partita di Ronaldo (nell'ambito di un periodo di minor brillantezza atletica) sia sul piano del gioco che del numero di conclusioni (e di assist). In alcune circostanze è stato fermato da Skorupski, in altre poteva fare di più. Ma vedere dargli 5, o 4,5 in pagella... ragazzi, ripigliatevi! Dà la palla del gol ad Arthur, fa l'assist del 3-0 a McKennie (che sbaglia sottoporta) con un numero bellissimo, tira, recupera (addirittura)... non è che se uno segna gli diamo 7 e se non segna lo castighiamo come dei bambini viziati perchè si merita 4,5! Se diamo 4,5 a Ronaldo, a Bernardeschi quanto diamo, "meno 2"? Senza contare che ha giocato praticamente quasi senza reparto, perchè Kulusevski ha girato un po' ai margini, e Bernardeschi era come se non ci fosse. Detto ciò i gol (e gli ultimi passaggi) li hanno sbagliati tutti quest'oggi.

 

Chi invece non ha sbagliato (quasi) niente è stato il nostro centrocampo! E sono quasi emozionato nel dirlo! Significa che l'impostazione che prevede Arthur, Bentancur e McKennie (che poi è la stessa che desideravo dalla seconda giornata) sta convincendo definitivamente anche il mister. Su tutti si staglia la prova di McKennie, che si inserisce, tira in porta o arriva vicino al tiro, lotta, corre in ogni zona del campo... ma ci rendiamo conto la stagione che sta giocando sto ragazzo? Tanta tanta robina buona! E' un idolo sin dalla prima partita, ma ormai si sta prendendo la Juve con un imprimatur che nessuno si sarebbe aspettato. Ma se McKennie è ormai una piacevole conferma, Arthur quella conferma se la sta costruendo tutta, e per bene. Come ha detto lui stesso, si è confrontato con Pirlo decidendo di spostare mattonella, visto che da mezzala aveva già giocato bene a Barcellona. E come dice Pirlo, "lui preferisce giocare leggermente più avanzato, lasciando compiti un po' più difensivi ad un altro centrocampista, ma lo fa molto bene, perchè tutte le volte che iniziamo la costruzione del gioco si fa trovare sempre nel posto giusto, ha grande visione, tiene molto bene la palla e quindi ci dà i tempi giusti per uscire soprattutto quando c'è la pressione delle altre squadre". Ecco, ha detto tutto Andrea, niente da aggiungere! Dico solo che uno così in squadra, con il centrocampo attuale, è oro.

 

Un attimo... siamo sempre la Juve 2020/21, quindi non può essere tutto rose e fiori. E infatti l'inizio di 2°t è stato molle, pressapochista, leggero. E il Bologna ne ha approfittato, per fortuna senza trovare la rete (e nemmeno queste grandissime occasioni in realtà, ma varie situazioni potenzialmente pericolose). Devo dire che molte di queste iniziative nascevano da uscite fatte male e forzate, spesso anche da uno dei nostri migliori in campo, ovvero Szczesny (top la reazione su Cuadrado che stava rischiando l'autogol), che forzando passaggi rasoterra su uomini marcati facilitava l'intercetto e la ripartenza da parte dei giocatori rossoblu.

Ma è bastato l'ingresso di Morata per cambiare l'iter della partita. E' bastato l'ingresso di uno che attaccasse la profondità, che difendesse palla, che si conquistasse un corner, che cambiasse l'inerzia. Dal corner (o da quello successivo, non ricordo), arriva il gol di Weston, meritatissimo, visto che lo aveva già sfiorato più volte (e ancora lo sfiorerà, come detto prima, su assist di Ronaldo).

Da lì partita in ghiaccio e noi che, per suggellare la giornata, continuavamo a mangiarci il terzo gol.

 

Menzione a parte per due giocatori: Giorgio Chiellini, alla quarta partita di seguito da titolare nel post rientro, e sempre partite ottime! Con lui in campo anche Bonucci gioca più tranquillo. Basti solo questo per renderci conto di quanto possa essere mancato nella scorsa stagione! E poi Juan Cuadrado, che in realtà qualche disattenzione l'ha avuta ad inizio secondo tempo, perchè dalla sua parte si è creato qualche vuoto di troppo... però ragazzi... che giocatore su quella fascia! Insostituibile, unico, decisivo! 

 

Fondamentale, fondamentale non aver sprecato questa giornata succulenta, con le sconfitte di Milan e Napoli, e il pareggio degli elemosinatori di minuti di recupero. Dopo la pessima prova di San Siro abbiamo rimediato come meglio non si poteva. Ma quei punti persi peseranno ancora a lungo, quindi che nessuno si rilassi, perchè ora si è scavallato, e inizia la lunghissima rincorsa del girone di ritorno.

Intanto, testa alla Coppa Italia!

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Leevancleef ha scritto:

Arthur & McKennie show, e con un centrocampo sempre più titolare domiamo il Bologna!

Juve padrona nel 1°t, che ha il difetto di chiudere solo 1-0. Poi rientra molle dagli spogliatoi (e forse un po' stanca? 10/11 avevano giocato la Supercoppa), ma l'ingresso di Morata suona la sveglia! 2-0, e avremmo potuto chiudere con un vantaggio ancora superiore.
Ottime cose, ma alcuni passaggi a vuoto da correggere. Però 3pt importantissimi!

 

Ormai io temo ogni partita. Se già per abitudine porto rispetto agli avversari senza mai cantare vittoria prima di giocare, la Juve di quest'anno ha rafforzato questa convinzione. E la partita di oggi si prestava alla classica prestazione molle e approcciata male, venendo dopo una Supercoppa vinta, anche in virtù del fatto che giocavano 10/11 della squadra di mercoledì (e credo sia la prima volta quest'anno che per due partite consecutive si presenta una conferma così ampia). Bernardeschi per Chiesa l'unico cambio (e... sigh, s'è notato!).

Invece c'è da dire che la squadra non solo ha approcciato bene, ma ha costruito tantissimo. Assurdo, letteralmente assurdo che si sia finito il 1°t solo sull'1-0! Il Bologna è una squadra a cui piace giocare con la linea alta, quindi noi siamo stati anche facilitati da questo. Peccato che non ci siamo "facilitati da soli" quando si è trattato di andare al tiro (ma in alcune occasioni è stato ottimo anche Skorupski) o di fare l'ultimo, decisivo, passaggio.

Dico subito che io ho visto una buona partita di Ronaldo (nell'ambito di un periodo di minor brillantezza atletica) sia sul piano del gioco che del numero di conclusioni (e di assist). In alcune circostanze è stato fermato da Skorupski, in altre poteva fare di più. Ma vedere dargli 5, o 4,5 in pagella... ragazzi, ripigliatevi! Dà la palla del gol ad Arthur, fa l'assist del 3-0 a McKennie (che sbaglia sottoporta) con un numero bellissimo, tira, recupera (addirittura)... non è che se uno segna gli diamo 7 e se non segna lo castighiamo come dei bambini viziati perchè si merita 4,5! Se diamo 4,5 a Ronaldo, a Bernardeschi quanto diamo, "meno 2"? Senza contare che ha giocato praticamente quasi senza reparto, perchè Kulusevski ha girato un po' ai margini, e Bernardeschi era come se non ci fosse. Detto ciò i gol (e gli ultimi passaggi) li hanno sbagliati tutti quest'oggi.

 

Chi invece non ha sbagliato (quasi) niente è stato il nostro centrocampo! E sono quasi emozionato nel dirlo! Significa che l'impostazione che prevede Arthur, Bentancur e McKennie (che poi è la stessa che desideravo dalla seconda giornata) sta convincendo definitivamente anche il mister. Su tutti si staglia la prova di McKennie, che si inserisce, tira in porta o arriva vicino al tiro, lotta, corre in ogni zona del campo... ma ci rendiamo conto la stagione che sta giocando sto ragazzo? Tanta tanta robina buona! E' un idolo sin dalla prima partita, ma ormai si sta prendendo la Juve con un imprimatur che nessuno si sarebbe aspettato. Ma se McKennie è ormai una piacevole conferma, Arthur quella conferma se la sta costruendo tutta, e per bene. Come ha detto lui stesso, si è confrontato con Pirlo decidendo di spostare mattonella, visto che da mezzala aveva già giocato bene a Barcellona. E come dice Pirlo, "lui preferisce giocare leggermente più avanzato, lasciando compiti un po' più difensivi ad un altro centrocampista, ma lo fa molto bene, perchè tutte le volte che iniziamo la costruzione del gioco si fa trovare sempre nel posto giusto, ha grande visione, tiene molto bene la palla e quindi ci dà i tempi giusti per uscire soprattutto quando c'è la pressione delle altre squadre". Ecco, ha detto tutto Andrea, niente da aggiungere! Dico solo che uno così in squadra, con il centrocampo attuale, è oro.

 

Un attimo... siamo sempre la Juve 2020/21, quindi non può essere tutto rose e fiori. E infatti l'inizio di 2°t è stato molle, pressapochista, leggero. E il Bologna ne ha approfittato, per fortuna senza trovare la rete (e nemmeno queste grandissime occasioni in realtà, ma varie situazioni potenzialmente pericolose). Devo dire che molte di queste iniziative nascevano da uscite fatte male e forzate, spesso anche da uno dei nostri migliori in campo, ovvero Szczesny (top la reazione su Cuadrado che stava rischiando l'autogol), che forzando passaggi rasoterra su uomini marcati facilitava l'intercetto e la ripartenza da parte dei giocatori rossoblu.

Ma è bastato l'ingresso di Morata per cambiare l'iter della partita. E' bastato l'ingresso di uno che attaccasse la profondità, che difendesse palla, che si conquistasse un corner, che cambiasse l'inerzia. Dal corner (o da quello successivo, non ricordo), arriva il gol di Weston, meritatissimo, visto che lo aveva già sfiorato più volte (e ancora lo sfiorerà, come detto prima, su assist di Ronaldo).

Da lì partita in ghiaccio e noi che, per suggellare la giornata, continuavamo a mangiarci il terzo gol.

 

Menzione a parte per due giocatori: Giorgio Chiellini, alla quarta partita di seguito da titolare nel post rientro, e sempre partite ottime! Con lui in campo anche Bonucci gioca più tranquillo. Basti solo questo per renderci conto di quanto possa essere mancato nella scorsa stagione! E poi Juan Cuadrado, che in realtà qualche disattenzione l'ha avuta ad inizio secondo tempo, perchè dalla sua parte si è creato qualche vuoto di troppo... però ragazzi... che giocatore su quella fascia! Insostituibile, unico, decisivo! 

 

Fondamentale, fondamentale non aver sprecato questa giornata succulenta, con le sconfitte di Milan e Napoli, e il pareggio degli elemosinatori di minuti di recupero. Dopo la pessima prova di San Siro abbiamo rimediato come meglio non si poteva. Ma quei punti persi peseranno ancora a lungo, quindi che nessuno si rilassi, perchè ora si è scavallato, e inizia la lunghissima rincorsa del girone di ritorno.

Intanto, testa alla Coppa Italia!

Concordo, poi la prestazione di cristiano va valutata diversamente quando non c'è una prima punta, figura che normalmente lo agevola tantissimo e che si deve un po' "sacrificare" a sostituire. 

Mckennie francamente sta stupendo anche per i progressi tecnici, all'inizio si diceva che era deficitario, ma sta migliorando di partita in partita, la passa bene, la porta bene e a testa alta quando riparte, insomma sta diventando decisamente un signor centrocampista. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai commenti non si capisce se siam9 scarsi nonostante la vittoria o stiamo ingranando 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avessimo chiuso il primo tempo 3-0 sarebbe stato il giusto risultato per quanto creato, invece abbiamo sbagliato l'impossibile lasciando aperta la partita è rischiando il pareggio ad inizio ripresa.

Dobbiamo essere più concreti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita da chiudere già nel primo tempo, quando non hai sfruttato TRE palle nitide 

Invece.... hai rischiato di prenderne . Tuttavia parlo di gol non fatti per leziosismo MA proprio mangiati di sana pianta

il pallonetto di Berna è un episodio da non far vedere ai più piccoli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema principale della Juve dall'inizio dell'anno è proprio la percentuale realizzativa rispetto alle occasioni create. Abbiamo anche un'ottima difesa (lo dicono i numeri), ma prendiamo quasi sempre gol. Dunque, dobbiamo farne almeno 2 a partita se non 3 per essere tranquilli. Le occasioni le abbiamo, ma si fanno troppi errori.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

ora vediamo di battere la Spal ( buona squadra) senza grossi patemi e senza arrivare a supplementari o peggio...e poi vediamo di andare a vincere a Genova ( sponda Sampdoria) dove, pur non avendo niente da chiedere hanno un presidente ed un allenatore che sono due ultras della rometta...quindi sicuramente vorranno farle un favore fermandoci...non sottovalutiamo sto fatto.

p.s. ancora una volta anche ieri ho visto un Ronaldo che chiedeva l'uno due, chiedeva ( essendosi liberato delle marcature di essere servito) e invece manco fosse invisibile per Cuadrado ed altri.

è capocannoniere a quota 15 ma se servito come facevano al Real Madrid potrebbe stare tranquillamente a quota 25.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Manca cinismo!

Non si possono sbagliare così tanti gol nel primo tempo!

Poi va a finire che nel secondo tempo rischi di pigliare il gol immeritato degli avversari.

Stavolta a differenza di altre volte ci è andata bene! Ma bisogna migliorare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, alex65viareggio ha scritto:

Partita da chiudere già nel primo tempo, quando non hai sfruttato TRE palle nitide 

Invece.... hai rischiato di prenderne . Tuttavia parlo di gol non fatti per leziosismo MA proprio mangiati di sana pianta

il pallonetto di Berna è un episodio da non far vedere ai più piccoli

l'unico rischio lo abbiamo corso con cuadrado. per il resto, bologna preso a pallonate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partendo dall'aspetto piu' importante oggi avevamo un solo risultato per restare agganciati e l'abbiamo centrato. La supercoppa aveva richiesto un importante dispendio di energie fisiche e mentali quindi la sfida col Bologna era molto insidiosa.

Invece la squadra ha saputo portare a casa una vittoria molto importante e non era facile.

Detto questo pero' restano i consueti limiti della rosa in mezzo al campo e queste inspiegabili amnesie che puntualmente viviamo nel corso di ogni partita e ci fanno correre troppi rischi.

Per fortuna abbiamo Tek a mettere una pezza nei momenti cruciali ma non possiamo sempre affidarci alle sue abilita' quando dovremmo riuscire a gestire meglio le partite cercando laddove possibile di ridurre i rischi.

In questo senso e' importantissimo il recupero di De Ligt e forse dopo "appena" 1 anno abbondante riusciremo a vedere giocare insieme a Chiellini e sara' sicuramente un beneficio.

Ma c'e' ancora tanto da fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona Juve un po' troppo sprecona.

Bisogna assolutamente aumentare la percentuale di gol fatti in base alle occasioni.

Giornata molto positiva lato classifica che ci permette di riavvicinarci alle prime.

Il recupero col Napoli diventa fondamentale.

Certo in un paese normale avremmo 3 punti in più ma ahimé il nostro paese non lo è.

McKennie sempre più uomo fondamentale del nostro centrocampo.

Su Bernardeschi stendiamo un velo pietoso, siamo oltre il tragicomico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra che con questo centrocampo la squadra giri meglio,certo le partite vanno chiuse prima ma nel complesso è stata una buona partita,tolti i primi venti minuti del secondo tempo dove siamo andati in sofferenza.

Speriamo sia l'inizio di una crescita e non una rondine isolata.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, regina del calcio ha scritto:

Per 90esimo minuto il rigore su cuadrado non è rigore 

Anzi, è quasi fallo di cuadrado 

Ma perché proprio non ce la fanno?

Perché?

 

C’è di peggio, a pressing hanno detto che c’era un rigore per il Bologna e l’espulsione di Arthur, quindi la Ruve Jubba 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima prova, creato e sprecato tantissimo 

Bene dietro, con Chiello non sono stato tenero ultimamente ma con lui cambia la musica. 
Questo cc mi piace, bene tutti, Benta cresce sempre più e Arthur dimostra tutta la sua utilità nella gestione della palla e ripartenza da dietro. 
Il Texano è ormai una certezza, meglio di Ramsey non 1 ma 30 volte 

Berna mi fa tenerezza, irrecuperabile

Davanti bene Kulu, il suo ruolo ideale. 
CR7 non lo so, spesso troppo egoista...capisco la voglia di gol ma se non entra nel tabellino dei marcatori non è tragedia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ste88 ha scritto:

Concordo, poi la prestazione di cristiano va valutata diversamente quando non c'è una prima punta, figura che normalmente lo agevola tantissimo e che si deve un po' "sacrificare" a sostituire. 

Mckennie francamente sta stupendo anche per i progressi tecnici, all'inizio si diceva che era deficitario, ma sta migliorando di partita in partita, la passa bene, la porta bene e a testa alta quando riparte, insomma sta diventando decisamente un signor centrocampista. 

La prestazione di Cristiano può  essere valutata solo con un bel 5.

Non è  perché  è  Ronaldo allora dobbiamo trovare mille giustificazioni.

 

RONALDO ci ha abituato ad avere mesi di appannamento, lo sappiamo è in quel periodo è  giusto dargli le sue belle insufficienze...per me forse é  più  deve perché  non ho mai avuto un giocatore preferito...per me sono tutti uguali e parla sempre il campo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene il risultato, benino la squadra: ancora si fa troppa fatica a chiudere le partite, con tutto il rispetto ma ieri avremmo dovuto farne 3 solo nel primo tempo, e non soffrire per venti minuti sull'1-0 contro una tale squadretta! Come al solito tutto gira intorno alla giornata di grazia dei singoli giocatori o reparti, ma per ora va "bene" anche così! 😅 Le milanesi e il Circus Partenopeus perdono colpi e noi, una volta tanto, ne approfittiamo! 😁

 

McKennie idolo assoluto, concreto e pure simpaticissimo, proprio come il suo "gemello" Juan! 😜

 

Chiudo, manco a dirlo, col solito Bernardeschi: quel "cucchiaio" alto 10 metri sopra la traversa penso sia la raffigurazione perfetta di un giocatore che non più nemmeno la forza di insultare! Mi fa contemporaneamente schifo e tenerezza, è un bravo ragazzo ma davvero sa il cielo cosa ci fa ancora su quel campo, con quella maglia!! Che sia il tocco di fino, la sassata davanti al portiere o il tocco sporco sotto porta...niente, non la butta dentro nemmeno per sbaglio!! 🤦‍♂️ Poveri noi e povero lui...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo trovato la quadra, finalmente!

Dopo tanti esperimenti, infortuni, covid, finalmente abbiamo trovato una formazione titolare (quella che noi tifosi dicevamo da settembre) con Arthur a dettare i ritmi di gioco e Bentancur tornato al suo ruolo di mezz'ala insieme a McKennie. Chiellini è tornato come un gorilla e col ritorno di De Ligt abbiamo una difesa tra le migliori del mondo.

Adesso sta a loro, ai calciatori, all'atteggiamento, alla gestione della gara ed al fatto che dobbiamo andare a 1.000 km/h almeno fino al 2-0.

 

Col Bologna abbiamo rischiato il pareggio in qualche occasione ma la squadra c'è

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora bisogna far rifiatare un po di gente

 

per la Spal

 

Buffon

DeLigt Demiral Dragusin

Chiesa Ramsey Fagioli Rabiot Bernardeschi

Kulu Morata

 

sperando di recuperare Sandro e Dybala

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene vittoria, punti, risultato, gioco a tratti e alcune conferme per la formazione tipo. meno bene alcune distrazioni e la sensazione che, se l'avversario fà girar bene la palla, riesca sempre ad andare al tiro. Forse è solo la mia impressione ma con allegri eravamp più compatti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiellini è sempre fortissimo.

Su questo forum si è preso una quantità enorme di insulti, che stavo per mettermi a ridere.

Mc Kennie è super.

Ronaldo è non ha giocato bene, ma siccome sono già parecchie partite, deve essere nel suo solito momento di down, prima della fine della stagione.

Comnque Skorupsky ha fatto alcune parate davvero buonissime.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è molto da lavorare, inutile girarci intorno.

Abbiamo approcciato bene il primo tempo e molto male il secondo.

Passando ai singoli: non dite che dare palla a Arthur è come metterla in cassaforte. Non al momento attuale. Per tre volte si è incartato nelle sue giravolte e per tre volte gli avversari gli hanno estirpato il pallone (in una occasione ha chiesto un fallo che non c'era). Quanto ai passaggi, ha perso due palloni potenzialmente fatali con due passaggi sbagliati che erano anche piuttosto scolastici. Nella discussione sulle pagelle gli ho messo 6 per il gol e l'impegno, altrimenti gli avrei messo 4,5.

Anche Cuadrado, che fa quasi tutto bene e che è il più positivo e regolare della stagione assieme a McKennie e Morata, ha un terribile difetto: passaggi troppo molli e lenti. Se passi la palla al compagno che ti sta a dieci metri ma ci sono avversari nelle vicinanze, il passaggio deve essere deciso, teso, sui piedi. Altrimenti anche l'avversario meno reattivo ha la possibilità di intercettarlo, figurarsi quelli del Bologna che ieri erano carichi come molle.

Il Kulu a mio avviso deve ancora trovare la miglior posizione, il miglior modo di impiego. Caracolla dalla nostra trequarti all'area avversaria ma penso che potrebbe essere più efficace se il dispendio energetico che gli viene richiesto fosse minore.

Mi piacerebbe evidenziare che McKennie ha fatto un bel gol e una grossa partita ma ha anche sbagliato due gol piuttosto semplici: ovviamente non li considero nel giudizio finale, in quanto è stato un trascinatore, è solo per confermare che i gol facili li sbaglia perfino chi è in piena fiducia e col morale a palla, figuriamoci un Ramsey o un Bernardeschi (che infatti ne ha sbagliato uno anche ieri).

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.