Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Pep BlackWhite

Allegri è l'uomo giusto per un progetto basato sulla crescita dei giovani?

Allegri è l'uomo giusto per un progetto basato sulla crescita dei giovani?  

  1. 1. Non so voi ma io non ricordo che Allegri sia maestro nella crescita di un giovane, se non dal punto di vista umano e caratteriale. A parer mio invece sarebbe stato meglio un profilo alla Sarri (o qualcuno che trasmetta un'idea di calcio e che faccia crescere il tutto a livello qualitativo - tecnico - tattico). Cosa ne pensate voi?

    • Si, Allegri l'aziendalista è l'uomo giusto per la crescita di un gruppo giovane
      192
    • No, serviva un profilo più da campo per far emergere le capacità tecniche e rendere al max un gruppo di calciatori relativamente giovani
      356


Recommended Posts

30 minuti fa, saxon ha scritto:

Infatti questa è l'incognita. Allegri era il numero uno in un contesto in cui aveva una squadra più forte delle altre ed ad alto livello in Europa. È da capire se dopo i 2 anni di ferie è ancora lui o è arrugginito. Di buono ha che è aziendalista, di buon senso, sa gestire la pressione ambientale, cerca di coinvolgere tutti i giocatori.. Speriamo che sia sufficiente 

infatti l'hai detto

è stato il numero 1 perchè aveva i giocatori più forti, anche a livello europeo

ora non li ha più e si arranca anche contro squadre sicuramente inferiori come qualità dei giocatori

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Dario il grande ha scritto:

Allegri è un bravo gestore di squadre già costruite e ben assortite, non è un tecnico innovatore e nemmeno possiede la genialità ed il coraggio di provare nuovi percorsi; è un conservatore, pertanto molto difficilmente lo vedremo inserire dei giovani; ne oggi, ne nel prossimo futuro.

cosa significa "gestore"?

forse che annuncia la formazione pre-partita?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dicono che il giorno in cui decisero di assegnare 3 punti a vittoria invece che 2 pianse piú di quanto non lo avesse fatto quando cambiarono la regola del portiere che la prendeva con le mani sul retropassaggio del difensore

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Verba volant ha scritto:

No dimissioni immediasubito, richiamare al volo il gondottiero per vincere la Champions

Gi serve un allenadore non un gesdore

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minutes ago, starveling said:

Poi magari ti vai a vedere il Milan post Allegri e ti rendi conto che fece un miracolo.

Senza contare che vinse anche un campionato contro l'inter post triplete.

Beh, certo, lo schema tutti dietro e palla ad Ibra era stato ben collaudato dall'Inter, poi Ibra andó al Milan, via Barcellona...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, MicheleRoy ha scritto:

Sono onesto, a me Allegri non piaceva prima e non piace nemmeno adesso, bravo solo a gestire squadre ben attreezzate e ben incalanate.

Qui alla Juve ci vuole uno alla Mancini, alla Conte o persino alla Spaletti, cioe` allenatori che anche con uomini non adeguati riescono a fa giocare la squadra.

Io ogni momento mi chiedo: perche` abbiamo dato questi soldi ad Allegri?

 

 

Senza andare su nomi "illustri", basta puntare su allenatori emergenti che sanno gestire e far crescere i giovani.

In altri tempi (ad esempio quando si scelse Lippi che veniva da una buona stagione col Napoli o addirittura il Trap con ancora meno esperienza) si sarebbe puntato magari su un De Zerbi, su Italiano, Juric, ecc... vista la situazione.

Allenatori in qualche modo moderni ed "affamati" che avrebbero portato freschezza ed entusiasmo. Caratteristiche che non può aver oggi un allenatore che si sente secondo me arrivato come Allegri, abituato più come hai scritto a gestire squadre già "inquadrate". 

Rispetto ad un tempo, io ho notato che siamo troppi ancorati a vecchi concetti per cui si deve sempre andare  sul nome affermato. Cosa secondo me sbagliatissima.

Nella nostra storia i grandi cicli sono sempre partiti da gente nuova e giovane.

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, NoMoreCardiff ha scritto:

Beh, certo, lo schema tutti dietro e palla ad Ibra era stato ben collaudato dall'Inter, poi Ibra andó al Milan, via Barcellona...

Ah siccome aveva Ibra non vale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, JVS ha scritto:

Gi serve un allenadore non un gesdore 

O un benzinaio, però con la pompa giusta perchè se gli dai una pompa diesel non la sa gestire.

 

Ma quanti * di re-iscritti ci sono? haha

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri l'aziendalista, come è denominato in una delle due opzioni del sondaggio, lo hanno preso per ricostruire, soprattutto mentalmente, un ambiente un pò sballottolato dalle ultime vicissitudini tecniche (panchine del post Allegri) e dirigenziali.
Credo che dovrà essere il classico "normalizzatore" e chiaramente dovrà cimentarsi con i giovani, perché questa sarà la politica societaria dei prossimi anni.

Sarà in grado? E' l'elemento migliore al quale affidarsi per un progetto basato sulla crescita dei giovani?

I dubbi sono legittimi, non fosse altro che per il fatto di non avere una specifica esperienza nel portare avanti un progetto giovani in un club ambizioso.
Nel Milan 2011/12 aveva giocatori di grande esperienza, come Inzaghi, Gattuso, Nesta, Zambrotta, Jankulovsky, Ambrosini, Thiago Silva, e anche nella Juve 2014/15 trovò Buffon, Chiellini, Bonucci, Marchisio, Barzagli, Pirlo, Vidal, Lichsteiner.

Tuttavia quando ha trovato giovani già pronti, li ha lanciati e migliorati (Pogba, Kean).

Quindi credo che pur non essendo il migliore per questo compito, possa assolverlo in maniera positiva. Se alla crescita dei giovani corrisponderanno risultati di squadra positivi, questo non so dirlo. Ho l'idea che ci siano squadre più pronte di noi, più collaudate e più serene (Milan e Inter su tutte).

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Verba volant ha scritto:

O un benzinaio, però con la pompa giusta perchè se gli dai una pompa diesel non la sa gestire.

 

Ma quanti * di re-iscritti ci sono? haha

Altri 4 anni con Allegri non li reggono mica sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Dario il grande ha scritto:

Allegri è un bravo gestore di squadre già costruite e ben assortite, non è un tecnico innovatore e nemmeno possiede la genialità ed il coraggio di provare nuovi percorsi; è un conservatore, pertanto molto difficilmente lo vedremo inserire dei giovani; ne oggi, ne nel prossimo futuro.

Sarà costretto a ricorrere ai giovani, caro Dario, in quanto Cherubini ha specificato che la linea societaria ormai è questa e anche i prossimi mercati saranno improntati all'acquisto di giovani da lanciare in prima squadra. Nel giro di un paio d'anni, con i contratti che vanno a scadenza e con alcune carte d'identità sempre più ingiallite, la Juve sarà composta prevalentemente da giovani, quindi inevitabilmente tra gli 11 che andranno in campo una buona metà sarà gente giovane o giovanissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al solito qua dentro, piuttosto che parlare del nocciolo della questione, si preferisce fare il verso agli altri, colpevoli di avere un'opinione differente dalla propria.

Si danno pure le pacche sulle spalle a vicenda pensando di risultare intelligenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri non ha mai bruciato un giovane, li ha fatti tutti crescere con calma e senza pressioni. Credo non ci sia allenatore migliore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Al solito qua dentro, piuttosto che parlare del nocciolo della questione, si preferisce fare il verso agli altri, colpevoli di avere un'opinione differente dalla propria.

Si danno pure le pacche sulle spalle a vicenda pensando di risultare intelligenti.

Io mi sono iscritto ieri per la prima volta ma sono lettore del forum da anni. Quei due portano avanti quest arroganza da diverso tempo. Avessi mai letto una risposta nel merito ed un analisi calcistica di una partita o della squadra in particolare. Una spocchia nel definire "benzinaio" come se fosse qualcosa di cui vergognarsi fare un mestiere del genere, quando poi non si rendono conto di star parlando di uno che prima del calcio lavorava in banca e che saprebbe reggerti anche un discorso di attualità. Ciò che dico è fattuale essendoci interviste che non vertono solo sul calcio. 

Gli unici commenti che ho letto in particolare di uno dei due utenti in questione erano: "chiudere il sondaggio" "follia, chiudere, via, chiudere" "cosa? La maggioranza la pensa diversamente da me? Argomento la mia opinione divergente? No, moderatori per favore chiudete non sono aperto al dialogo ho il patentino UEFA Pro, che discuto a fare con questi benzinai"

 

"ma non lo vedete che rosa mediocre che abbiamo? Se togli Ronaldo e metti Kean dove vuoi andare?"

Ma tu guarda, non ci era arrivato assolutamente nessuno a capire che la rosa non fosse più all'altezza come anni fa, nessuno proprio, peccato che si presuma che un allenatore non alleni solo profili altisonanti con palmares e capacità sviluppate ma che forse qualche volta dovrebbe anche sviluppare un'identità alla squadra, allenarla, dire ad un gruppo di giovani cosa fare con la palla.

No, perché altrimenti qua son tutte fesse le dirigenze ad ingaggiare gli allenatori, bastava prendere i migliori al mondo e dirgli "fate quel che volete che tanto se Ronaldo è Ronaldo, ci sarà un motivo"

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla data del 13/09/21, dopo 2 mesi di ritiro e 3 giornate di campionato non si ha ancora idea del modulo che utilizzeremo, dell'11 tipo che dovrebbe essere schierato in campo, e di che atteggiamento la squadra dovrà avere in campo.

E non basta 1 punto in 3 giornate ma devo ancora sentirmi (DI NUOVO) preso per il cu*o da Allegri con le sue solite frasi fatte, su quanto di buono si è già visto, sul fatto che si perda per errori dei singoli e tante altre stron*ate.

Di chi è la responsabilità di insistere sul polacco? Mia o sua dall'alto dei suoi 7mln di euro l'anno? O di lasciare a casa tutti i nazionali?

 

E se il calcio è semplice, lui che li prende a fare tutti sti soldi?

 

Il "ca**eggio creativo" ti puoi permettere di farlo quando sei talmente tanto superiore agli altri non solo come qualità di giocatori ma anche di gestione in campo del match.

 

Oggi abbiamo mezza rosa di pulcini bagnati, e non perchè siano scarsi ma perchè davvero giovani, che in campo patiscono il momento, ovvero essere arrivati alla Juve che vinceva da 10 anni e non riuscire più a vincere "perchè in squadra ora gioco io".

 

Almeno a sti ragazzi gli vuoi affidare un ruolo che sia uno e imbastire un quadro tattico definito? Dove so che se recupero palla sulla 3/4 se lancio 30 metri a destra trovo uno dei miei senza manco guardare?

 

Possibile che con gente che gioca tutta in nazionale non si riesca a fare 4 passaggi di file? O manco un assedio disperato finale?

 

Ma stiamo scherzando? Ora per essere capaci di attaccare ci vanno Modric e Kroos per forza?

Poi vedo la sampdoria con Adrien, Thorsby in mezzo al campo e giocano un bel calcio, tanto da creare parecchie azioni pericolose contro l'Inter.

Vedo sovrapposizioni, movimenti in campo, scarico a vai e mille altre situazioni di gioco.

 

Guardo la Juve oggi di Allegri, ed ero allo stadio con l'Empoli, e ti viene da metterti le mani nei capelli dallo schifo che si vede e dalla mancanza di organizzazione tattica.

 

Pure l'anno scorso con Pirlo si giocava meglio, e non tiro fuori molte partite di Sarri giocate come non si vedeva da anni, fra cui andare a Madrid al Wanda e fare la partita, cosi come a Napoli.

Un ALLENATORE che almeno aveva una sua idea di calcio, e che ha vinto uno scudetto con Bernardeschi terzo nei tre davanti, che pur facendo schifo gli dava un certo equilibrio.

 

E non mi parlate delle assenze, perchè la stessa partita di Sabato si è vista con tutti i titolari nel 2018 quando perse 1-0 la partita scudetto, tutti in difesa e preghiamo dio.

 

Si deve solo vergognare di prendere in giro i tifosi, e peggio di lui chi ce lo ha rimesso sulla nostra panchina.

 

 

 

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

Almeno a sti ragazzi gli vuoi affidare un ruolo che sia uno e imbastire un quadro tattico definito? Dove so che se recupero palla sulla 3/4 se lancio 30 metri a destra trovo uno dei miei senza manco guardare?

 

11 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

Ma stiamo scherzando? Ora per essere capaci di attaccare ci vanno Modric e Kroos per forza?

Poi vedo la sampdoria con Adrien, Thorsby in mezzo al campo e giocano un bel calcio, tanto da creare parecchie azioni pericolose contro l'Inter.

Vedo sovrapposizioni, movimenti in campo, scarico a vai e mille altre situazioni di gioco.

 

Nient'altro da aggiungere

 

13 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

E se il calcio è semplice, lui che li prende a fare tutti sti soldi

"In campo ci vanno i calciatori è inutile che ci sono quegli allenatori protagonisti, raga, le categorie esistono per un motivo, se uno gioca in B o in C, ci sarà un motivo. Il calcio è semplice, non capisco perché vogliono fa i fenomeni e complicarlo, io un allenatore che fa gol ancora devo trovarlo"

"va bene max, capiamo il tuo discorso, allora visto che il tuo apporto è minimo ed è più importante che in campo ci vadano buoni giocatori, che ne dici di un triennale a 2 mln? Cosicché con i soldi risparmiati paghiamo l'ingaggio di qualche altro giocatore?"

Eh no, 7 mln prego, il calcio è un gioco complesso 🤣

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Juve 76 77 ha scritto:

Di certo trattasi della squadra più prestigiosa al mondo. Che soprattutto all'estero non va a contattare Pincopallo...

Ma nessuno dice che allegri sia un pincopallo perché ovviamente sarebbe una cavolata e perché il suo curriculum parla per lui. Dico solo che essere contattato dal real non vuol automaticamente dire essere il miglior allenatore al mondo perché errori anche marchiani li ha fatti pure il real.. Poi di allenatori ne sono stati contattati parecchi, si è parlato pure di conte, alla fine hanno preso un semipensionato come Ancelotti che arrancava all'everton... Comunque questo è il passato, ora max è qui per 4 anni con 9 milioni netti di ingaggio e ci attendiamo risultati in proporzione allo stipendio 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno che vuole fare il catenaccio X 40/50 partite con Chiellini e Bonucci prossimi alla pensione, con 2 centrocampisti davanti alla difesa Rabiot e Locatelli che non sanno manco cosa sia l’interdizione e con un citofono in porta che va in panico pure X dei cross da 30 metri nell’area piccola, ciaone.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Juve 76 77 ha scritto:

Ah certo.... ora entriamo anche nella testa di Allegri. Bisogna restare ai fatti. Ed i fatti dicono che il Real lo ha cercato ben due volte e prima di Ancelotti. Il resto sono chiacchiere...

E perchè non ha accettato secondo te?

Per amore della juve?

Cmq te lo hai messo nei top 5 al mondo come allenatore...sto aspettando ancora il perchè te lo metta così in alto, come garbatamente ti avevo chiesto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so è l'uomo giusto per la crescita dei giovani, sicuramente può essere l'uomo adatto a ridare convinzione e lucidità a questo gruppo

Ma serve farlo alla svelta, non possiamo perdere 2 punti ogni domenica e recuperarne 1-2 ogni tanto

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, giampy_style ha scritto:

Io mi sono iscritto ieri per la prima volta ma sono lettore del forum da anni. Quei due portano avanti quest arroganza da diverso tempo. Avessi mai letto una risposta nel merito ed un analisi calcistica di una partita o della squadra in particolare. Una spocchia nel definire "benzinaio" come se fosse qualcosa di cui vergognarsi fare un mestiere del genere, quando poi non si rendono conto di star parlando di uno che prima del calcio lavorava in banca e che saprebbe reggerti anche un discorso di attualità. Ciò che dico è fattuale essendoci interviste che non vertono solo sul calcio. 

Gli unici commenti che ho letto in particolare di uno dei due utenti in questione erano: "chiudere il sondaggio" "follia, chiudere, via, chiudere" "cosa? La maggioranza la pensa diversamente da me? Argomento la mia opinione divergente? No, moderatori per favore chiudete non sono aperto al dialogo ho il patentino UEFA Pro, che discuto a fare con questi benzinai"

 

"ma non lo vedete che rosa mediocre che abbiamo? Se togli Ronaldo e metti Kean dove vuoi andare?"

Ma tu guarda, non ci era arrivato assolutamente nessuno a capire che la rosa non fosse più all'altezza come anni fa, nessuno proprio, peccato che si presuma che un allenatore non alleni solo profili altisonanti con palmares e capacità sviluppate ma che forse qualche volta dovrebbe anche sviluppare un'identità alla squadra, allenarla, dire ad un gruppo di giovani cosa fare con la palla.

No, perché altrimenti qua son tutte fesse le dirigenze ad ingaggiare gli allenatori, bastava prendere i migliori al mondo e dirgli "fate quel che volete che tanto se Ronaldo è Ronaldo, ci sarà un motivo"

Il problema sorge quando alcuni argomenti diventano delle battaglie personali che vengono prese a mo' di guerra santa.

Il bello del forum dovrebbe proprio essere confrontarsi con chi ha opinioni differenti dalle nostre ma per alcuni evidentemente non è così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.