Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

pallonaro77

Approssimazione, svogliatezza, stare in campo male = infortuni

Recommended Posts

Per me è colpa di Conte che li ha spremuti troppo 11 anni fa. Adesso ci tocca aspettare marzo.

4 ore fa, garrison ha scritto:

Approssimazione, svogliatezza= topic aperti alla * di cane.

E che rimangono aperti nonostante le educate proteste di alcuni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, jurgen kohler ha scritto:

Allora…

 

ho il video davanti, minuto 10:30, Danilo fa un bell’anticipo grazie anche al pressing di McKennie, si lancia in attacco, ci sono solo Morata e Chiesa in linea con lui, tutti i compagni dietro. Sono 3 juventini contro 6 laziali, zero possibilità di passaggio per Danilo che è triplicato. Danilo doveva fermarsi e passare indietro la palla. Riguarda l’azione e pensaci un attimo. Non è che Danilo siccome è un giocatore esperto non può fare scelte sbagliate. Solo Iddio non sbaglia mai. Ha provato una cosa che non doveva fare perché non aveva senso farla e ha rimediato un lungo infortunio. Questo è 

Allora, se perdeva la palla posso capire il rimprovero della scelta sbagliata.

Per un infortunio del tutto casuale, no.

È inutile guardare i video, il calcio non è quello....

Share this post


Link to post
Share on other sites

stiamo parlando di atleti professionisti di altissimo livello, non di gente che deambula che è un miracolo (cit.), l'incidenza della preparazione tattica (anch'essa di altissimo livello) sugli infortuni è minima

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ti assestano un calcio in uno stinco, se  subisci una scivolata con il piede a martello, se ti scontri in modo cruento che tu sia in posizione o meno hai grosse probabilità di infortunarti, poi se fai uno scatto avventato e ti stiri non c'entra la posizione o la tattica, casomai l'agonismo di chi lo fa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, jurgen kohler ha scritto:

Avere mezzo secondo non significa che decidi a caso. Sai benissimo in quel momento come è disposta la tua squadra, come è disposta la squadra avversaria.

 

Sul fallo non hai visto bene: Hysaj prende 100% palla, l'arbitro giustamente non fischia fallo ma concede la rimessa laterale per la Juventus. Io vedrò 20 volte il replay, ma voi manco una volta però... .ghgh 

 

Devi subire in silenzio .sisi 

Hysaj prende palla ma nello slancio prende anche tutto Danilo, non ho detto che è fallo (anche se ormai questi vengono fischiati e a volte viene pure dato il giallo). Va bene che a te Danilo non piace, ma adesso addossare tutte le colpe a lui mi sembra un po' stupido, con tutto il rispetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours ago, totonno1174 said:

senza per forza dover fare i pro o contro Allegri, e innegabile che una fluidità di manovra migliore diminusce la percentuale di giocate al limite e di conseguenza il rischio contrasto con l'avversario.

E' altrettanto innegabile che non è solo una questione di fluidita' di manovra ma anche di tecnica individuale........

Esempio 1 se la squadra non ha mai sbocchi offensivi per problemi tattici o di mobilità degli attaccanti/mezzeali, i terzini o altri centrocampisti in 90 minuti dovranno tentare una due giocate limite con il rischio di errore tecnico e  relativo tentativo di recupero dell'errore e innalzamento di possibilità di contrasto con avversario e di conseguenza possibile infortunio.

Esempio 2 se un tuo compagno (Rabiot?-Betancur?) ti sbagliano sistematicamente passaggi a 2 metri costringendoti a recuperi limite rischi piu facilmente l'infortunio. 

 

ma ci credete davvero a queste cose?

se si, allora é evidente che non avete mai sfiorato un pallone in nessuno sport.

i calciatori, come tutti gli atlet di uno sport di squadra che deve maneggiare un attrezzo in movimento, sono allenati per cercare di prendere passaggi sbagliati o poco precisi ad alta velocità. é il sale dello sport moderno. perché ad alta velocità dosare il passaggio é difficile.

stirarsi o strapparsi perché troppo entusiasti nei recuperi o troppo generosi negli scatti é un problema mentale e di postura. se togliamo i contrasti, il calcio moderno fa unfortunare i timidi, quelli poco omogenei, quelli stressati. non é la tattica o la tecnica che gli deve impedire di infortunarsi, é la loro testa e la loro conoscenza del gioco. oltre alla preparazione fisica.

in questo incide l'allenatore. se allegri non vuole che giochino a strappo é per non fargli fare la fine di spinazzola. in Italia devi essere potente per andare a strappi, non é come in premier. ma troppi muscoli fanno un centometrista, non un calciatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, BW4ever ha scritto:

Mah, l'altro giorno ragionavo sull'argomento con un mio amico che ha visto come me la Juve di Trapattoni... A noi è sembrato che negli anni 80 e 90 le squadre erano composte da 11 titolari che facevano tutte le partite, sicuramente ne erano di meno di oggi (il campionato era a 16 squadre e la CL non aveva i gironi), ma non ricordo giocatori che facevano 3 partite e stavano fermi 1 mese come ora ...

Direi che non è poco, ogni squadra si faceva 8 partite in meno in campionato e 4 in coppa (se arrivava in finale). Poi si giocava solo la domenica pomeriggio in campionato e al mercoledì in coppa, quindi il ritmo di ogni giocatore era molto più regolare. Inoltre negli anni '80 i ritmi in partita erano meno forsennati di adesso.

Credo che, come hanno detto in tanti, molto dipenda dal fatto che adesso trovare il tempo per allenarsi seriamente tra una partita ravvicinata e l'altra sia molto difficile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bho storicamente abbiamo sempre avuto più infortuni rispetto alla media, alla fine penso sia colpa del mare di Torino che non è bello come quello di Madrid 😁

3 minuti fa, Spencer ha scritto:

Direi che non è poco, ogni squadra si faceva 8 partite in meno in campionato e 4 in coppa (se arrivava in finale). Poi si giocava solo la domenica pomeriggio in campionato e al mercoledì in coppa, quindi il ritmo di ogni giocatore era molto più regolare. Inoltre negli anni '80 i ritmi in partita erano meno forsennati di adesso.

Credo che, come hanno detto in tanti, molto dipenda dal fatto che adesso trovare il tempo per allenarsi seriamente tra una partita ravvicinata e l'altra sia molto difficile

Però i giocatori si sono evoluti e così anche le tecniche di allenamento 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Tunassa ha scritto:

Bho storicamente abbiamo sempre avuto più infortuni rispetto alla media, alla fine penso sia colpa del mare di Torino che non è bello come quello di Madrid 😁

Però i giocatori si sono evoluti e così anche le tecniche di allenamento 

Quello sicuramente, il calcio è cambiato molto da trent'anni a questa parte

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Spencer ha scritto:

Quello sicuramente, il calcio è cambiato molto da trent'anni a questa parte

Ma la nostra media è rimasta invariata mi sembra … ne parlavo tempo fa con altro utente più addentro nel settore sportivo e siamo rimasti con sto dubbio se sia solo un’impressione o effettivamente noi abbiamo storicamente sempre più infortunati che gli altri 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Tunassa ha scritto:

Ma la nostra media è rimasta invariata mi sembra … ne parlavo tempo fa con altro utente più addentro nel settore sportivo e siamo rimasti con sto dubbio se sia solo un’impressione o effettivamente noi abbiamo storicamente sempre più infortunati che gli altri 

Se noti più o meno sono sempre gli stessi ad avere problemi fisici...forse tendiamo ad enfatizzare troppo i nostri. Bisognerebbe andare a curiosare anche in casa d'altri per vedere gli indisponibili per infortunio che hanno in ogni partita

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Spencer ha scritto:

Se noti più o meno sono sempre gli stessi ad avere problemi fisici...forse tendiamo ad enfatizzare troppo i nostri. Bisognerebbe andare a curiosare anche in casa d'altri per vedere gli indisponibili per infortunio che hanno in ogni partita

Sicuramente se si guarda all’oggi gli infortunati sono i soliti noti…ma la mia impressione è che ne abbiamo da tanti anni sopra la media.

Probabilmente sarà una mia impressione ma non saprei dove cercare per poter fare dei paragoni sensati 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa ma tu hai mai giocato a calcio in un campo regolamentare?  La visione di gioco è una componente dell giocatore e non dell’allenatore. Levati il Pro/contro Allegri Mode. Il problema si pone gia dall’ultimato anno di Allegri. In quelle ultime partite si capii che giocatori avevamo. Il punto del topic se lo volete capire e’ che i giocatori sono spaesati, svogliati eec non lo so. Ma non c’e’ coesione tra di loro.
Se è per questo ti posso dire che poco ma ho giocato.
Anche a basket e volley .
Sta roba degli sapesati e svogliati colpa del tecnico fa ridere .
Dai .
E un topic riuscito male .
Un tentativo di svuotare un po' di guano sul tecnico .

Contenti voi .

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto vero.

Una volta ho visto una partita del campionato ARCI amatori ed al 4° minuto dopo 7 lanci sbagliati, 4 zolle alzate, 13 stop a inseguire, 5 finte non volute e 11 lisci si sono stirati 8 giocatori, 2 si sono strappati ed io e un mio amico sugli spalti abbiamo avuto un indurimento muscolare.

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Cappa ha scritto:

Ho provato a seguire il discorso ma mi sono un po incartato. Non ho capito bene i legami tra tattica ed infortuni. 

Mentre i cinque della difesa vanno avanti, i cinque attaccanti retrocedono e così viceversa. Allora la gente pensa: «Ma quelli che c'hanno cinque giocatori in più?» Invece no, perché mentre i cinque vanno avanti, gli altri cinque vanno indietro, e durante questa confusione generele le squadre avversarie si diranno: «Ah! Ah! Che cosa sta succedendo?». E i nostri giocatori si infortunano.

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, ArturoFCML93 ha scritto:

Se non ve ne frega niente perché state qua a ricordarci che "tutti hanno preso 2 nel compito mamma" o a sbeffeggiare il pensiero altrui solo perché non si avvicina al "VaSempreTuttoBene" ? 

Ma che stai dicendo? .ghgh

14 ore fa, bonve ha scritto:

no la tattica ed il modo di giocare qui non centra niente..

a mio avviso il problema è la preparazione.

per la mia esperienza di atleta a livello amatoriale, più gli allenamenti si avvicinano come intensità, sforzo e durata al livello della “gara”, meno rischio infortuni muscolari hai.. è il dislivello elevato fra allenanenti e poi quello che dai in competizione che crea possibili problemi.

il corpo umano è una macchina che si adatta… 

non a caso gli infortuni si hanno di norma quando cominci a fare un qualche sport regolarmente.

il corpo ha bisogno di tempo per adattarsi al nuovo corso

La preparazione estiva serve solo a riportati in forma dopo le vacanze.

Poi la forma la mantieni allenandoti con regolarità, cosa che da settembre non stiamo più facendo visto che si gioca ogni 3 giorni tra nazionali, coppe e campionato. Quando dovremmo allenarci?

Infatti non siamo gli unici massacrati dagli infortuni (chiaramente va considerata la presenza o meno di giocatori injury prone come Chiellini, De Sciglio, Ramsey ecc.).

Share this post


Link to post
Share on other sites

S'infortunavano già prima di Allegri. La tua analisi può avere consenso da parte mia 

solo se... non fosse 

CHE

Ramsey arrivato già rotto perché rotto da sempre

Se non mi sbaglio Dybala ha cominciato ad infortunarsi ai tempi di Sarri

Bernardeschi s'infortuna perché inciampa nell'erba... a questo punto meglio fumarsela

Arthur...pure lui è arrivato già rotto

E vogliamo parlare di De Sciglio!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Serena96 ha scritto:

Hysaj prende palla ma nello slancio prende anche tutto Danilo, non ho detto che è fallo (anche se ormai questi vengono fischiati e a volte viene pure dato il giallo). Va bene che a te Danilo non piace, ma adesso addossare tutte le colpe a lui mi sembra un po' stupido, con tutto il rispetto.

Se la metti su questioni di antipatia/simpatia offendi la tua intelligenza.

 

Hysaj non lo tocca proprio Danilo. Ripeto guardati l'azione prima di aggredire i tuoi interlocutori. Hysaj tocca solo la palla e nessun arbitro fischia fallo se uno interviene sulla palla. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.