Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Allegri post Atalanta: "Capitalizziamo poco quello che creiamo. Oggi bisogna solo fare i complimenti ai ragazzi, a cui non si può dire assolutamente niente di questa prestazione"

Recommended Posts

1 minuto fa, luc89 ha scritto:

l'ho scritto,le squadre top pagano un allenatore con ingaggio top perchè se prendi una pippa ti sfascia la squadra,ripeto un allenatore scarso può fare tanti danni in una squadra forte

Giusto, sono d'accordo, del resto: "l'allenatore bravo è quello che non fa danni" 

 

Di conseguenza i migliori club al mondo arrivano a pagare fino a 20 milioni di euro all'anno ad un tale per "non fare danni." 

 

Il discorso fila eccome 

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, luc89 ha scritto:

perchè un allenatore scarso può far perdere una squadra forte,un allenatore forte nn può far vincere una squadra scarsa.

Peró tra far vincere una squadra o piazzarla al pari del bologna e appena davanti all'empoli, c'é di mezzo il mare

 

Qui nn é che siamo terzi o quarti, siamo a pari con delle medio piccole

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre a non provare un minimo di schema non pressano non si aiutano non corrono senza palla, unico schema palla tutti dietro la palla e lancio di bonucci x chiesa

Cmq a parte tutto allegri mi sembra arrugginito e scarico 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, luc89 ha scritto:

parli del leicester che aveva vardy che da allora fa 30 gol a campionato o che aveva mahrez ora titolare inamovibile del city e kante ora perno del chesea campione d'europa?era un ottima squadra e vinse con il punteggio più basso in classifica degli ultimi 30 anni approfittando di una stagione interlocutoria di tutte le grandi, e cmq questi esempi sono ridicoli,ranieri è diventato buono solo col leicester? no perchè di solito veleggia in squadrette di metà classifica tra esoneri e subentrando a campionati iniziati.

nn era più scarsa delle altre,si sottovalutavano all'inizio gli acquisti azzeccati di lich,vidal,pirlo ecc che sirivelarono colpi di genio mentre sulla carta dovevano dare poco o nulla.

Facile parlare dopo, quindi tu avresti puntato soldi sul leicester e juventus?

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, luc89 ha scritto:

 

 

sn tutti nazionali perchè giocano alla juve e quindi automaticamente assumono un determinato status.....se benta nn giocasse alla juve nessuno se lo inculerebbe,se gente come berna giocasse a bologna o simili dove meriterebbe nessuno se lo inculerebbe.

Eh si, certo. È tutta una lobby

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, Luca569 ha scritto:

Ma allora perché gli danno 9 milioni l'anno? 

Perché Kloop ne prende 10,Guardiola 13, Simeone 20? 

 

Per quale motivo i dirigenti delle migliori squadre al mondo pagano fior di milioni per certi allenatori se tanto contano i giocatori? 

Di allenatori buoni in tutta Europa ce ne sono 3-4 (klopp,guardiola ,Conte,tuchel).Il resto sono tutti medi

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Luca569 ha scritto:

Giusto, sono d'accordo, del resto: "l'allenatore bravo è quello che non fa danni" 

 

Di conseguenza i migliori club al mondo arrivano a pagare fino a 20 milioni di euro all'anno ad un tale per "non fare danni." 

 

Il discorso fila eccome 

il discorso è semplice,ripeto,un allenatore in una squadra forte si aggrega al livello della squadra e la  guida per ciò che questa squadra può rendere e guidare un top club è un lavoro a 360 gradi complicatissimo che nn tutti possono fare,che comprende l'aspetto tattico,l'aspetto di gestione delle risorse umane,l'aspetto della comunicazione,nn basta chiamare il primo tizio con un patentino......ma un allenatore nn è un mago che trasforma asini in cavalli di razza,quelli che fanno la differenza sn i calciatori senza i quali nn vai da nessuna parte,l'allenatore deve fare il difficile lavoro di guidare e gestire un  gruppo di 20 persone,di essere il capitano che indirizza la rotta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, nandonà ha scritto:

Facile parlare dopo, quindi tu avresti puntato soldi sul leicester e juventus?

ovviamente no,perchè nessuno immaginava che quei calciatori fossero così forti,è come  lo pseudo-miracolo del pescara di zeman in b,poi sn passati 2-3 anni e abbiamo capito il motivo,nn perchè lui fosse di colpo diventato un buon allenatore ma perchè si era ritrovato in squadra gente come verratti,immobile,insigne e altri .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, luc89 ha scritto:

il discorso è semplice,ripeto,un allenatore in una squadra forte si aggrega al livello della squadra e la  guida per ciò che questa squadra può rendere e guidare un top club è un lavoro a 360 gradi complicatissimo che nn tutti possono fare,che comprende l'aspetto tattico,l'aspetto di gestione delle risorse umane,l'aspetto della comunicazione,nn basta chiamare il primo tizio con un patentino......ma un allenatore nn è un mago che trasforma asini in cavalli di razza,quelli che fanno la differenza sn i calciatori senza i quali nn vai da nessuna parte,l'allenatore deve fare il difficile lavoro di guidare e gestire un  gruppo di 20 persone,di essere il capitano che indirizza la rotta.

Hai scritto cose condivisibili. Ma rimane che tatticamente Allegri non prepara nulla, in un momento in cui i giocatori sono in difficoltà e necessitano di movimenti e schemi.

Non può essere vero che si continui con Morata spalle alla porta. Non è ammissibile che nessuno spieghi a Rabiot che quando si prende palla bisogna allargare per trovare il terzino e chiudere un triangolo col mediano per togliere riferimenti alla difesa avversaria. Ammettiamo pure che quantomeno Allegri abbia detto ad Alex Sandro di non passarla sempre indietro, se lo continua a fare di chi è il compito di panchinaro? Non si tratta di lavorare sullo stop o sul tiro in porta, capisco che non tocchi ad un allenatore di serie A spiegartelo, ma che almeno Locatelli possa trovare un passaggio facile con Cuadrado girato verso la porta avversaria, si potrà pur fare

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, luc89 ha scritto:

perchè un allenatore scarso può far perdere una squadra forte,un allenatore forte nn può far vincere una squadra scarsa.

Oddio luc non é che il primo anno del Parruccone fossimo dei fenomeni....

Eppure ha vinto non perdendo una partita con un organico normalerrimo

 

Poi certo preferisco uno come Estigarribia ad uno dei 10 bidoni che costellano sto organico di oggi anche perché non aveva u  ingaggio di 4/5/7/8 ml a stagione come invece ha un Bernardeschi a caso che sono 2 anni che non fa 1 rete.

 

Avevo 11 anni quando si é toccato un punto cosí basso come quello attuale.

 

Provo uno schifo immondo vso il Presidente in primis che ha distrutto tutto. 

E non contento ha richiamato un suo amico e gli ha fatto 4 anni di contratto a 7ml a stagione.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Spank ha scritto:

Oddio luc non é che il primo anno del Parruccone fossimo dei fenomeni....

Eppure ha vinto non perdendo una partita con un organico normalerrimo

 

Poi certo preferisco uno come Estigarribia ad uno dei 10 bidoni che costellano sto organico di oggi anche perché non aveva u  ingaggio di 4/5/7/8 ml a stagione come invece ha un Bernardeschi a caso che sono 2 anni che non fa 1 rete.

 

Avevo 11 anni quando si é toccato un punto cosí basso come quello attuale.

 

Provo uno schifo immondo vso il Presidente in primis che ha distrutto tutto. 

E non contento ha richiamato in suo amico e gli ha fatto 4 anni di contratto a 7ml a stagione.

Agnelli ritiene allegri meglio di Conte .ahahaha che ridere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ryan90 ha scritto:

Agnelli ritiene allegri meglio di Conte .ahahaha che ridere 

Agnelli non sa più dov è e lo ha ampiamente dimostrato negli ultimi anni.

Andava sollevato con il suo fido Paratici e l altro compagno di merende che in primis dovrebbe visitare un parrucchiere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Spank ha scritto:

Oddio luc non é che il primo anno del Parruccone fossimo dei fenomeni....

Eppure ha vinto non perdendo una partita con un organico normalerrimo

 

Poi certo preferisco uno come Estigarribia ad uno dei 10 bidoni che costellano sto organico di oggi anche perché non aveva u  ingaggio di 4/5/7/8 ml a stagione come invece ha un Bernardeschi a caso che sono 2 anni che non fa 1 rete.

 

Avevo 11 anni quando si é toccato un punto cosí basso come quello attuale.

 

Provo uno schifo immondo vso il Presidente in primis che ha distrutto tutto. 

E non contento ha richiamato in suo amico e gli ha fatto 4 anni di contratto a 7ml a stagione.

questa squadra nn è scarsa,ha 4-5 elementi da buttare nell'umido che guadagnano come top player ma nn servono a nulla,ma ha 4-5 calciatori forti da cui ripartire,su allegri io nn parlerei troppo presto,il curriculum di allegri parla per lui e nn ha vinto solo alla juve ma anche al milan.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Spank ha scritto:

Agnelli non sa più dov è e lo ha ampiamente dimostrato negli ultimi anni.

Andava sollevato con il suo fido Paratici e l altro compagno di merende che in primis dovrebbe visitare un parrucchiere. 

Ha cacciato l’unico competente ovvero Marotta .Che pena.Noi tifosi che ci facciamo il sangue amaro per 3 incompetenti in società e una squadra di scappati di casa 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, 77luca ha scritto:

Anche nelle passate Juventus di Allegri si son viste cose estremamente migliori ,  rispetto a quest'anno, rispetto a Pirlo e rispetto a Sarri. Io dico, ti sembra sensato dire che Allegri non metta Morata in condizione di rendere al meglio quando Morata con Allegri ha fatto le cose migliori della carriera? Idem Dybala? Non vi viene in mente che sia una mezza vaccata, no? 

Son giocatori di medio livello, inadatti a una squadra che voglia vincere. Possono stare all'interno della rosa, possono avere qualche stagione buona, ma non possono essere le punte di diamante di una squadra come la Juve. Non lo sono mai stati e mai lo saranno, bisogna essere molto chiari secondo me. Quest'anno ne è la prova: non c'è Ronaldo, non c'è Higuain, non c'è il Manzo, non c'è Tevez. E siamo ottavi, che è il nostro posto. Può diventare sesto, quinto, se va benissimo addirittura quarto, Morata può fare tripletta con la Salernitana, non cambia nulla. Con questi la Juve non vince e all'80% fa l'europa league (se non molla del tutto).

 

Non c'è responsabilità dei giocatori nelle poche reti segnate? Ieri sera Chiesa mi ha sparato l'1-0 addosso al portiere davanti agli occhi, cavolo. A Roma con la Lazio i rigori li ha tirati lo stopper (per carità, ha fatto bene, che ci manca ancora che se li sbagliano). 6 gol in tre in 14 partite. Ma per piacere dai. Se si mettono uno a cavallina dell'altro fanno un attaccante con la media di 0,5 a partita. Niente di trascendentale comunque, ma sempre meglio che così.

Scusa ma questa tua invettiva contro i giocatori che posso anche comprendere, sottointende che l'allenatore non conta una beata mazza. Che più o meno è quello che chiunque in questo momento sostiene quando si critica Allegri. Però se vale questo vale sempre e non si capisce perché Allegri debba prendere 9mln a stagione.

 

Vorrei ricordati che lo scorso anno Morata ha chiuso la stagione con 20 gol e 12 assist senza rigori e Chiesa ha finito la stagione con 14 gol. Chissà perché invece quest'anno fanno così fatica? 

 

Che la Juve non sia la rosa più forte della Serie A non c' dubbio ... ma non si può non vedere il modo in cui gioca la squadra. Chiesa sbaglia perché in quell'azione parte con uno scatto da centrocampo ... è in progressione da CENTROCAMPO... sono 40 metri e sull'ultimo controllo gli rimane dietro la palla, cosa che dà il tempo al difensore di intervenire. McKennie nel secondo tempo uguale... 50 metri di scatto. Perché noi giochiamo così, palla lunga e corsa di uno o due che alla quarta volta sono spompi o comunque arrivano poco lucidi davanti al portiere...se ci arrivano.

 

A me di quello che ha fatto Allegri 20 anni fa mi interessa poco. I suoi ultimi due anni di Juve erano già stomachevoli. E' tornato ed è riuscito nell'impresa di far giocare questa squadra peggio della Salernitana. Tutti dietro, palla lunga e pedalare. Le partite basta vederle. Morata è tutt'altro che forte, detto questo inizierò a pensare che il problema sia Morata quando lo vedrò giocare il 60% del tempo in area avversaria e non nella nostra metà campo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, ryan90 ha scritto:

Ha cacciato l’unico competente ovvero Marotta .Che pena.Noi tifosi che ci facciamo il sangue amaro per 3 incompetenti in società e una squadra di scappati di casa 

Al 28 di Novembre han tolto la cosa più importante per un tifoso : l' aspettativa.

È azzerata. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Spank ha scritto:

Al 28 di Novembre han tolto la cosa più importante per un tifoso : l' aspettativa.

È azzerata. 

 

Agnelli è quello che ha deluso di più mettendo davanti gli interessi personali a quelli della squadra 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, luc89 ha scritto:

questa squadra nn è scarsa,ha 4-5 elementi da buttare nell'umido che guadagnano come top player ma nn servono a nulla,ma ha 4-5 calciatori forti da cui ripartire,su allegri io nn parlerei troppo presto,il curriculum di allegri parla per lui e nn ha vinto solo alla juve ma anche al milan.

È un gestore. 

Che gestiva organici di qualità. 

Vive di ricordi e di dichiarazioni che fanno tenerezza quali : " dobbiamo migliorare tecnicamente ". 

Lo diceva ai suoi ex centrocampisti : Vidak, Pirlo, Pogba Marchisio. 

 

Agli attuali cosa vuoi migliorare tecnicamente COSA?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, stefanobet77 ha scritto:

Io credo che la juve dello scorso anno e di quest anno sono praticamente identiche, cioè scarse

 

Solo che pirlo aveva Ronaldo, mentre allegri no

 

Allegri sicuramente non sta facendo bene, ma credo con questa juve(senza Ronaldo) non si possa fare meglio

Anzi, per me grazie al modo pragmatico (brutto) di allegri, abbiamo racimolato anche qualche punto in piu

Questa di Ronaldo una storia meravigliosa. Lo United ha Ronaldo e ha fatto PENA perdendo 4 delle ultime 5 partite. Oggi senza Ronaldo pareggia contro il Chelsea a Stamford Bridge. 

Ronaldo è, ormai, un cecchino fenomenale ma non è certo un giocatore che ti cambia la squadra. Mi potresti dire, di grazia, come pensi potesse giocare Ronaldo a 60 metri dalla porta avversaria? 

 

Giuro a leggere questi commenti sembra che la Juve giochi costantemente nella metà campo avversaria ma manca il terminale offensivo ... le vedete le partite? Noi giochiamo nella nostra metà campo. Dall'altra parte ci andiamo con contropiedi (Ronaldo ha 37 anni e in velocità gran parte dei difensore se lo mangia) oppure se perdiamo.

Ditemi una partita dove abbiamo sbagliato occasioni che Ronaldo avrebbe segnato. Per favore.

 

Tra l'altro ripeto, la squadra dove è andato fa peggio dello scorso anno e si vocifera che con il potenziale arrivo di Ragnick, CR7 abbia vita breve. Questo non è per sminuirlo ma per dire che Ronaldo fa gol se giocare nell'area di rigore avversaria, non è che parte da centrocampo, scarta tutti e segna.

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Muzio ha scritto:

 

 

Giuro a leggere questi commenti sembra che la Juve giochi costantemente nella metà campo avversaria ma manca il terminale offensivo ... le vedete le partite? Noi giochiamo nella nostra metà campo. Dall'altra parte ci andiamo con contropiedi

 

Tra l'altro ripeto, la squadra dove è andato fa peggio dello scorso anno 

Assolutamente vero.

E Non abbiamo vinto una partita di numero con 2 gol di scarto. 

E analizzando quelle vinte e il modo in cui sono state vintr c è da riflettere.

 

Che amarezza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, superdrake ha scritto:

La samp ha giocatori migliori dei nostri? 

rileggi perchè non mi risulta di averlo scritto. 

Inoltre ti faccio notare che citi tutte squadre (bologna, empoli, samp... che sono dietro in classifica) quindi potranno segnare anche qualche gol in più, ma sempre dietro rimangono. Dico che la Samp di D'Aversa di sicuro non brilla per il pimpante gioco offensivo che esalta gli attaccanti, e nemmeno per organizzazione visto che siamo a livelli desperados spesso e volentieri. E tuttavia Candreva, in una squadra col 16esimo possesso palla in A ha fatto i gol di Morata+Dybala+Chiesa. Destro idem, col 15esimo possesso palla (adesso nemmeno sta giocando) . Poi abbiamo Joao Pedro, addirittura 8 gol ma esaltato da un maestro dell'aggressività come Walter "tikitaka-pressing e fantasia" Mazzarri, signori miei, 17 possesso palla e da Albin "zizou" Ekdal in regia, organizzazione di gioco, meno che "desperados". Questo è.

I nostri devono cominciare a migliorare le medie, perchè sono sotto la decenza. Quella di Dybala lo è da anni. Quella di Morata è quasi sempre stata non eccezionale ma adesso fa ridere. Quella di Chiesa è deludente e ieri ha sul groppone un brutto sbaglio. Siamo gli unici ad avere attaccanti la cui responsabilità non è segnare, hanno tutti e tre una scusa personalizzata e in più una comune (l'allenatore). Non esiste al mondo.

Non so come, nemmeno mi interessa, ma che facciano gol. A partire dalla prossima che, santo cielo, è alla loro portata. 

Cioè stasera mertens spazzolava gli incroci che è un piacere, giro sul real, vinicius 40 metri di lancio da dietro stop di petto e bomba all'incrocio da 20 metri, ieri Candreva (Candreva!!!!) inserimento a destra, botta senza pensarci, gol. 

Sarà anche il momento, non so, ma si svegliassero.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, luc89 ha scritto:

il discorso è semplice,ripeto,un allenatore in una squadra forte si aggrega al livello della squadra e la  guida per ciò che questa squadra può rendere e guidare un top club è un lavoro a 360 gradi complicatissimo che nn tutti possono fare,che comprende l'aspetto tattico,l'aspetto di gestione delle risorse umane,l'aspetto della comunicazione,nn basta chiamare il primo tizio con un patentino......ma un allenatore nn è un mago che trasforma asini in cavalli di razza,quelli che fanno la differenza sn i calciatori senza i quali nn vai da nessuna parte,l'allenatore deve fare il difficile lavoro di guidare e gestire un  gruppo di 20 persone,di essere il capitano che indirizza la rotta.

Stiamo partiti da: "l'allenatore non conta un caxxo, contano i giocatori". 

 

Per poi arrivare al: "l'allenatore deve gestire l'aspetto tattico, l'aspetto gestionale, la comunicazione, guidare e gestire un gruppo di 20 persone ed essere il capitano che indirizza la rotta" 

 

Quindi in realtà l'allenatore conta o no? 

Conta, eccome se conta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Muzio ha scritto:

cusa ma questa tua invettiva contro i giocatori che posso anche comprendere, sottointende che l'allenatore non conta una beata mazza.

no no no no. L'allenatore per me conta e anche tanto. Soprattutto per come porta la squadra a fare quello che lui pensa possa essere il modo migliore per raggiungere certi risultati. Preferisco allenatori che si adattano ai calciatori che hanno a quelli dogmatici in generale. Ma Guardiola è un grande allenatore come lo è Zidane, per esempio. Deschamps è un grande allenatore. Per me Allegri nei 5 anni alla Juve è stato un grande allenatore, illuminante nelle soluzioni che ha trovato. Tuchel è un grande allenatore. Poi per tutti ci sono momenti buoni e meno buoni. La mia "invettiva" è semplicemente contro chi dice che Allegri gestisce male i nostri attaccanti. La ritengo una... vabè . E credo di avere spiegato il perchè.

Sugli ingaggi, non so cosa dirti, sono frutto di contrattazioni private. Forse alla consob a quanto pare ti saprebbero dire di più. Per me abbiamo un presidente fuori controllo da anni, quindi figurati. Si perchè per esempio anche solo pensare di mettere 70/80 milioni lordi su Dybala è da sani di mente secondo te? Per me, e sottolineo per me, Allegri è stato messo lì per gestire un'emergenza -dentro e fuori campo- ampiamente prevista . Si sapeva che l'allenatore della Juve sarebbe stato solo quest'anno, senza società dietro. A me ricorda il secondo trap tra Maifredi e Lippi con una proprietà meno convinta e appassionata. E meno attenta.

Quando avremo nuova presidenza e nuovi dirigenti (penso presto), porteranno un loro uomo e vedremo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, 77luca ha scritto:

tutte squadre (bologna, empoli, samp... che sono dietro in classifica) quindi potranno segnare anche qualche gol in più, ma sempre dietro rimangono.

I risultati arrivano attraverso la equilibrata combinazione di organizzazione di gioco e qualità individuali. Agli estremi, le squadre piene di brocchi con piedi a banana ma dotate di una eccellente organizzazione corale in genere non combinano nulla, esattamente come le squadre composte da 11 fenomeni che in campo si muovono ognuno per conto suo.

La Juventus al momento è una squadra di caratura tecnica complessiva più o meno da quinto/sesto posto, e di organizzazione di gioco da piena retrocessione.

La robustezza complessiva di una catena è quella del suo anello più debole, non quella del suo anello più forte. Quindi la Juventus deve lavorare sull'organizzazione di gioco prima che sulla qualità dei singoli, altrimenti i singoli non potranno mai fornire prestazioni di buon livello. Nel caso specifico, gli attaccanti sono gravemente svantaggiati se il baricentro della squadra resta per tutta la partita così lontano dall'area di rigore avversaria da non metterli in condizioni di esprimere le loro doti. Ieri Zapata ha segnato perché ha corso per 20 metri scarsi ed è arrivato al tiro lucido. Chiesa invece non ha segnato perché si è dovuto fare mezzo campo di corsa ed è arrivato al tiro sfiancato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.