Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

davjuve

Lettera di Andrea Agnelli alla Juventus: "Venuta meno compattezza, meglio lasciare e contenere i danni. Continuerò a lavorare per un calcio migliore"

Recommended Posts

Lo si poteva immaginare che si sarebbe arrivato a tutto questo, in pratica era sparito come voce importante già da un bel po.

Cosa strana per una squadra quotata in borsa dove chi comanda sta sempre in tiro per tenere alta l'attenzione.

Così come è strano che dopo plusvalenze, conti farlocchi, dicono, intercettazioni, ecc., lui si fa uscire il fiato solo dopo una sconfitta con il Maccabi..

Nemmeno dopo il nulla del campionato scorso aveva messo bocca.

Forse era già un ex Presidente.

La sua lettera probabilmente dice tutto o dice niente, ma se ci sta qualche verità nascosta io non l'ho capita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era nell'aria da quando è arrivato Arrivabene. Andrea è stato molto defilato. Speriamo che ci arriva sia all'altezza. La squadra in questo momento aveva bisogno di compattezza. Spero che mettano gente tosta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Dada Life ha scritto:

Come quello che c'è adesso...

Se non si vuol capire non c'è discussione, ma a squadra al completo, e non è una scusa perchè giocatori ne sono mancati tantissimi, il turno lo si poteva passare come l'anno scorso e sempre con Allegri... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una lettera ridicola e imbarazzante.

Come finisce l'era Agnelli nell'anno del centenario: in una fredda e insignificante serata di novembre.

E per noi tifosi il centenario ci ha fatto un regalo bellissimo. E quando verrà cacciato a pedate l'abusivo di Livorno, il centenario sarà meraviglioso.

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie presidente..la juve non è la juve senza agnelli...anche questa scelta è stata una scelta per il bene della juve...eternamente grato a te andrea

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Nick82 ha scritto:

Ha fatto capire di contrasti all'interno del CDA, penso abbia detto molto

Ha parlato di “ribaltare la partita”. 
Temo seriamente che ci sia una situazione molto molto difficile rispetto alla questione del bilancio. E temo che questa volta, al contrario del 2006, ci sia arrosto oltre che fumo.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto le dimissioni di tutto il cda se non c'era più linea con la proprietà. 

Purtroppo lo sappiamo tutti che paghiamo principalmente 3/4 anni di decisioni molto dubbie e che si sono rivelate fallimentari. 

Adesso io sono per un solo nome per ripartire: ALEX DEL PIERO. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

due cose lo hanno fregato.

prendere Cr7 (troppo costoso)

il Covid.

 

Il resto sono solo cicli sportivi,, non si può vincere sempre.

 

Mi spiace davvero che non abbiamo alzato la maledetta. Altrimenti veramente lasciava il ciclo migliore di sempre della Juve. La perfezione.

 

Spero in gente all'altezza, non voglio più i Cobolli Gigli ,Secco, Blanc alla Juve.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, JU87 ha scritto:

Una lettera ridicola e imbarazzante.

Come finisce l'era Agnelli nell'anno del centenario: in una fredda e insignificante serata di novembre.

E per noi tifosi il centenario ci ha fatto un regalo bellissimo. E quando verrà cacciato a pedate l'abusivo di Livorno, il centenario sarà meraviglioso.

Quoto. Una fine ingloriosa soprattutto se paragonata ai tanti successi sportivi di questa presidenza. Mai visto un CDA dimissionario in questo modo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente più stakeholders quindi? Si parlerà di nuovo di tifosi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Doveva dimettersi almeno da un paio d'anni.

Ora speriamo in una successione prestigiosa.

Abbiamo bisogno di un novello Boniperti alla guida.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è un prima e un dopo. Se il prima è straordinario il dopo è terribile. 

Era nell'aria questo epilogo. Si è purtroppo avvitato in situazioni limite. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi auguro che il sostituto sia all'altezza. Agnelli è stato un presidente magnifico.

 

I suoi errori non sono stati tecnici (Ronaldo o Allegri) ma politici. Per come si è evoluta la situazione della superlega, soprattutto, ma anche la questione stadio che ha ridotto l'attuale Stadium a qualcosa che non c'entra con il calcio e con il tifo.

 

Spero anche che sia l'occasione per riportare in società Alex Del Piero, affiancato ovviamente da figure dirigenziali con esperienza, quindi un DS come lo era Marotta e come potrebbero esserlo Giuntoli o Carnevali, per esempio.

 

Le sue parole mi sembrano comunque chiare: "è venuta meno la fiducia di John Elkann".

 

Ma se così non fosse, sarebbe comunque lecito che dopo 10 anni Agnelli si prenda una pausa dalla Juventus. 

Chissà che non continui a portare avanti il progetto "Superlega" separatamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.