Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Fantomas

Traverso, resp. FPF UEFA: "Club ricchi (c'è pure la Juve) sempre più ricchi: servono regole per dare equilibrio. Milan non può fare quello che vuole"

Recommended Posts

Traverso: "Servono nuove regole per ridare equilibrio ai tornei, altrimenti i ricavi caleranno"

 

MILANO, 27 luglio 2017 - Andrea Traverso, responsabile Uefa del fair play finanziario, alla Gazzetta dello Sport: "Siamo soddisfatti del fair play. In questi anni abbiamo raggiunto risultati insperati: nel 2010 il calcio perdeva 1,7 miliardi, ora siamo sotto 300 milioni. Il sistema cresce, è sostenibile finanziariamente. Ma negli ultimi due anni qualcosa è imprevedibilmente cambiato. Sono cresciuti i diritti tv in modo vertiginoso, soprattutto sono aumentate le sponsorizzazioni concentrandosi in mano a pochi. I primi 10 club al mondo, quelli “globali” (Real, Barça, Bayern, United, City, Chelsea, Arsenal, Liverpool, Psg e Juve, ndr), crescono a velocità maggiore. Quindi: più entrate, più successi, più aspettative, più spese, inflazione dei prezzi. Insomma, i ricchi sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri. Ma il calcio non è un’industria come le altre: serve competizione. La Champions contribuisce ad allargare la forbice? Non c’è solo una variabile, però dobbiamo intervenire: lo ha fatto capire il presidente Ceferin. Raggiunto l’obiettivo della sostenibilità, ora c’è quello della competizione nei tornei, della riduzione della forbice per dare equilibrio. Cominceremo a parlare presto e dovremo trovare il consenso entro il 2018. Se il trend si aggrava, se i club che possono vincere sono sempre meno, alla lunga calano i ricavi. Ma la competitività deve cominciare nei campionati. Ceferin pensa a nuove regole. Negli USA esistono tre principi di sostenibilità: norme sportive, finanziarie e redistribuzione dei ricavi. Possiamo adattarle al nostro sistema profondamente diverso. Salary cap e luxury tax, possono aggiungersi al fair play che resterà. Impossibile mutuare il first draft, la prima scelta per le piccole nel mercato. I tifosi dicono che City e Psg fanno quello che vogliono? Falso. City e Psg hanno rispettato l’accordo: hanno ricavi enormi, possono agire, vedi il City. Le regole sono uguali per tutti. Se un club acquista, presumiamo abbia fatto i conti. In caso, sarà punito. Ma non possiamo impedire di comprare. Il Milan chiede il voluntary, ma intanto spende? Nessun club gode di eccezioni, ma il fair play fa i controlli a posteriori. Non possiamo dire cosa fare e cosa no: ognuno è libero, poi ci sono conseguenze. Certo il Milan non può fare quello che vuole: se compra è perché prevede un rientro. Il voluntary è per nuovi azionisti: 4 anni per sistemare i conti invece di 3. Le società devono muoversi sulla strada del risanamento. Se vanno all’opposto, l’Uefa farà le valutazioni. Se non ci sono le condizioni il voluntary può non essere concesso. Non conosciamo i conti nel dettaglio perché trasferimenti andranno a bilancio nel 2018. Il Milan non era nelle coppe e quindi non era soggetta al fair play, l’Inter sì. Poi quando ti qualifichi devi rispettare le regole. Il mercato non è finito, le somme si tirano alla fine".

 

Fonte: GdS

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi siamo cresciuti con un percorso fatto di risparmi, parametri zero, cessioni illustri, competenza e vittorie sul campo. E dopo 6 anni ancora non spendiamo più di un tot e non offriamo ingaggi mostruosi. Siamo ancora lontani dalle vere big. Il Milan dopo 6 anni di insuccessi può spendere più di noi e offre ingaggi da 10 milioni a stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se una società non rispetta il Fair play finanziario può essere esclusa dalle coppe o solo possono impedirgli di schierare dei giocatori?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi auguro proprio che venga introdotto il salary cap, ma ci crederò solo quando lo vedrò

Il Salary Cuo è la via maestra.... gente come Messi e CR7 guadagneranno sempre oltre il limite con gli sponsor.... Ma i club dovranno fare i conti col saper gestire le risorse... Ci saranno i salari di ingresso per i giovani ed 2,5ml ad un De Ceglie non si vedranno mai più....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se e dico Se introdurranno il tetto salariale la Champions la faranno col Dnipro , l'Anortosis Famagosta et similia.

Per quale motivo ..... sai cos'è il salary cup !?!?!
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quale motivo ..... sai cos'è il salary cup !?!?!

 

Un torneo dopolavoristico ad eliminazione diretta ☺️

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi siamo cresciuti con un percorso fatto di risparmi, parametri zero, cessioni illustri, competenza e vittorie sul campo. E dopo 6 anni ancora non spendiamo più di un tot e non offriamo ingaggi mostruosi. Siamo ancora lontani dalle vere big. Il Milan dopo 6 anni di insuccessi può spendere più di noi e offre ingaggi da 10 milioni a stagione

è tutto calcolato

Questo anno si va in Champions anche arrivando quarti in campionato ovvero più entrate

E con il cu...lo immenso che il Milan ha in Champions è anche capace di arrivare ai quarti o in semifinale fra due anni, ovvero più soldi

Ed ecco ripagati gli acquisti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quale motivo ..... sai cos'è il salary cup !?!?!

 

Vallo a dire tu a gente che ha investito mld nel calcio o a società che hanno debiti ingenti con le banche come Real e Barca.. che da domani .. Lipsia e West Ham potranno garantire gli stessi stipendi che possono garantire i top club.

Bisogna capire che

1) la NBA è negli USA .. che è uno stato federale .. ma sono pur sempre tutti americani

2) In quel paese ogni cosa è negoziabile e raggiungibile tramite accordo delle parti , non vi sono regole imposte da un organo superiore

3) La loro cultura sportiva è profondamente diversa da quella Europea.. lì c'è la cultura di sostenere l'underdog , quello meno forte e più sfortunato.. ecco perchè hanno riequilibrato il tutto ,cosa impensabile in Europa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Milan ha speso cifre folli

Per adesso , solo di cartellini 180 milioni.

Più il tetto ingaggi che immagino sia aumentato alle stelle. Cedendo definitivamente solo desciglio e kucka al momento.

Nino ho capito che è sta cosa del voluntary chiesto dal milan??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Occhio solo che il Milan ha speso molto in "pagherò"... bisogna vedere in che modo questi soldi verranno conteggiati a livelli di fpf.

Il possibile e più ravvicinato problema del Milan è relativo al prestito che deve ridare al fondo americano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vallo a dire tu a gente che ha investito mld nel calcio o a società che hanno debiti ingenti con le banche come Real e Barca.. che da domani .. Lipsia e West Ham potranno garantire gli stessi stipendi che e garantire i top club.

Bisogna capire che

1) la NBA è negli USA .. che è uno stato federale .. ma sono pur sempre tutti americani

2) In quel paese ogni cosa è negoziabile e raggiungibile tramite accordo delle parti , non vi sono regole imposte da un organo superiore

3) La loro cultura sportiva è profondamente diversa da quella Europea.. lì c'è la cultura di sostenere l'underdog , quello meno forte e più sfortunato.. ecco perchè hanno riequilibrato il tutto ,cosa impensabile in Europa.

.quoto

Se mettono queste limitazioni praticamente passano dalla ragione al torto, perché penalizzeranno società come la juve che per anni ha cercato di aumentare il fatturato in maniera corretta, intelligente e rispettosa del FPF, ANCHE per potersi permettere un aumento del tetto ingaggi e quindi poter disporre di giocatori migliori come Higuain e Dybala. Se mettono il salary cup praticamente penalizzano la meritocrazia.

Pensassero invece a limitare società come Barça e Real Madrid che hanno debiti enormi con le banche, o il Milan, che grazie ai prestiti improvvisamente spende più di tutti in europa, o il PSG dello sceicco che vuole spendere 562 milioni per un solo giocatore...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dare equilibrio al calcio mi sembra una cosa buona e giusta

Ma mi chiedo: Se io voglio spenderli e li ho, perchè * non potrei farlo?

Ovviamente visto quanto spendono le inglesi a noi converrebbe anche, perchè si stanno raggiungendo prezzi folli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi la Soluzione è penalizzare la Juve?

Così sistemate tutto uum

Pagliacci! Il ffp è una Stupidaggine

 

Ci sono club con 450-500 milioni di debiti

Nessuno gli fa niente :patpat:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.