Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Nate Fisher

Perché Allegri e la Juventus sono fatti l’uno per l’altra

Recommended Posts

Quello che dice l'articolo è innegabile, Allegri è l'allenatore aziendalista perfetto per la filosofia della società-Juve. Una società che ogni anno deve rispondere all'obiettivo di vincere e di competere in Europa, ma per farlo si basa ancora molto sul player trading a causa della distanza di fatturato ancora ampia che la separa dalle super-big.
Questo ha molteplici aspetti negativi: 
- ogni anno rivoluzioni con conseguente perdita di molto tempo per trovare un assemblaggio corretto;
- la Juve va sul mercato disinteressandosi di come un potenziale acquisto possa sposarsi con le caratteristiche tecnico-tattiche degli altri giocatori in squadra, ma si concentra più sul valore assoluto del giocatore e, se constata che le condizioni economiche per prenderlo sono convenienti, lo prende. 
È chiaro che per una società che ha bisogno di operare così, un allenatore anti-dogmatico, che ama mischiare le carte e dell'improvvisazione ne fa quasi uno stile manageriale, vale oro.
Tanto per capirci: se vuoi preparare un buon piatto di spaghetti ai frutti di mare, ti servono i frutti di mare. La Juve invece compra dei pomodori, delle uova, due zucchine, quattro melanzane, tre cavoli, della pancetta, consegna la busta della spesa al cuoco (allenatore) e gli dice: "Toh, con questi inventati un piatto". Magari ti verrà un piatto ugualmente gustoso e che ti sfamerà, perché puoi permetterti la migliore qualità di pomodori, la migliore qualità di uova, di verdure ecc, ma viene da sé che se devi vincere un importante concorso di cucina serve qualcosa di leggermente più studiato e preparato a tavolino.
Questo purtroppo è il vero più grande limite che frena la Juventus dal vincere la Champions. Le semifinaliste di quest'anno parlano chiaro: Barcellona, Liverpool di Klopp, il Tottenham di Pochettino, l'Ajax. Tutte società che hanno iniziato un progetto tecnico specifico anni fa, con lo stesso allenatore, con gli stessi calciatori, e a distanza di anni lo hanno portato avanti.
La Champions è una competizione dove viene premiata la progettualità tecnico-tattica, l'idea coltivata con calciatori (sempre di grandissimo livello) strettamente funzionali a quella idea.
Se la tua filosofia invece è prendere calciatori delle più disparate caratteristiche qua e là (attenzione, nel caso della Juve comunque campioni eh) e "raffazzonare" una squadra, perdipiù cambiando ogni anno quei 3/4/5 titolari, è chiaro che chiedere di vedere un gioco fluido, mnemonico, automatismi chiari è un'utopia. E se in campionato, dove il livello dei tuoi giocatori è dieci volte superiore alla concorrenza, questo limite viene in qualche modo oltrepassato, in Europa dove ti giochi tutto in 90/180 minuti e contro squadre quasi sempre al tuo livello, ti mancano le certezze a cui aggrapparti nelle difficoltà. 
Allegri, allenatore che come detto nel "casino organizzato" si esalta, in questo contesto ha portato in Europa risultati ben superiori a quelli che sarebbe stato lecito aspettarsi da una società con un modus operandi nel genere nel costruire le squadre. Ma non basta, e prima o poi le mancanze di una idea solida in base alla quale dovrebbe essere stata pensata la squadra, escono fuori in tutta la loro drammaticità contro squadre che invece le idee di quello cosa fare in campo ce le hanno fin troppo chiare. Allegri lo chiama "blocco psicologico", io preferisco chiamarlo "blocco tecnico".
Finché non si supererà questo limite, e non si comincerà a pensare prima di tutto sul mercato a un concetto di squadra, con calciatori adatti a quel concetto, l'allenatore sarà un sotto-problema. Anzi, oserei dire che se la mentalità della società non cambierà dovremmo tutti augurarci che Allegri resti il più a lungo possibile perché è l'unico che nella confusione progettuale qualcosa di buono sa tirare fuori ogni anno, e l'unico col quale hai speranza di vincere un giorno una Champions nonostante l'attuale filosofia gestionale (come già rischiato peraltro nel 2015 e 2017), sebbene cicli veri e propri difficilmente ne costruirai mai così. Altri allenatori, specie se meno flessibili, impazzirebbero dopo tre mesi.
Ma è un limite di cui la stessa è consapevole e non può oltrepassarlo finché non colmerà il gap economico ancora molto ampio col resto d'Europa.
No no aspetta

I giocatori che abbiamo ora sono tutti con caratteristiche che si completano e sono perfetti per fare un gioco verticale veloce e di 30 metri più avanti

Quello che manca in tutto questo discorso è l'allenatore giusto per questi giocatori e non questa specie di non allenatore

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, O' Rei David ha scritto:

Secondo me quello che tu chiami allegrismo, o fanatismo, altro non è che la reazione di tanti juventini alle continue offese verso il tecnico livornese da parte sì, di veri fanatici ed haters professionisti, che fin dal primo giorno l'hanno massacrato senza motivo. Un tecnico che ha sempre vinto in Italia e ci ha riportato a fasti europei dopo anni di ridimensionamento ad ogni livello, anni in cui anche superare il Fulham in EL era diventato proibitivo. Non merita niente di tutto quello che ha subito in questi anni, ma solo riconoscenza. Poi se è arrivato il momento di sostituirlo lo si cambierà. La società pare intenzionata a confermarlo, non sono pazzi. L'ossessione è degli anti-allegriani, non dei tifosi juventini che lo sostengono. Da come scrivi l'ossessione è la tua. Ci stai impazzendo con Allegri, lui poverino fa il suo. Ci sono allenatori che possono fare meglio di lui? Sicuramente ci saranno. Ma tutto questo odio è insensato

Esatto, questi ossessionati accusano noi "normali" di essere Allegriani, quando usiamo solo buonsenso ed abbiamo  vissuto abbastanza primavere da conoscere il calcio ed Allegri, pur non passando alla storia come un genio, non merita neppure di essere dipinto come un collione. 

 

Detto ciò è vero che ci sono alcuni fanatici pro allegri(ma sono ovunque, in ogni ideologia, nel mondo) e che un ciclo si è chiuso e sarebbe meglio rinnovare(rosa inclusa), ma a me sembra che ci siano molti più fanatici contro, che utilizzano tutti i suoi difetti nelle argomentazioni, omettendo (casualmente) i meriti.

 

Se, quindi, si prova a essere equilibrati si passa per essere allegriani, appare evidente come i fanatici siano sì da entrambe le parti, ma maggiormente da quello che "odia" Allegri più di quanto meriti oggettivamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, O' Rei David ha scritto:

 La società pare intenzionata a confermarlo, non sono pazzi. 

La società aveva confermato anche Conte l'ultimo anno. Stessa situazione, partire sottotono, rosa in gran parte depotenziata, e allenatore che si era incaponito su scelte senza senso per portare avanti le sue battaglie personali. 

Anche lì hanno insistito oltremodo senza salutarlo in modo naturale a fine anno, ed hanno dovuto attendere che l'allenatore si dimettesse. 

 

Io sono calmissimo, la settimana scorsa non mi sono arrabbiato neppure più di tanto per l'eliminazione. Non più che dopo un Torino Juve per dirti. 

Ero rassegnato da tempo e non perché io sia un genio. 

Ma perché chiunque con un po' di spirito critico poteva notare che nel 90% delle gare le prestazioni della Juve erano poverissime e non ci avrebbero portato lontano in Champions. 

Qualcun'altro e sceso dal pero e sta procedendo alla sua opera di negazionismo. 

Bene, che vadano pure avanti ma in tal caso non si accusi di ossessione chi aveva semplicemente provato ad analizzare la situazione è si era visto rispondere con populismi, frasi fatte e battute sui cavalli. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/4/2019 Alle 14:38, Masula ha scritto:

chiede che gli sia cucito il vestito addosso.

finchè può permettersi di farlo, ovviamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, amolachampionsleague ha scritto:

noi abbiamo un gestore di risorse umane

questa squadra non ha un allenatore da 5 anni

neanche gestore di risorse umane, se si rompono tutti  e gli viene il fietone anche per fare una rampa di scale che cac-chio di gestione sarebbe?

equivale a chiamare il boia di mathausen crocerossina caritatevole

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, -jolly- ha scritto:

neanche gestore di risorse umane, se si rompono tutti che cac-chio di gestione sarebbe?

equivale a chiamare il boia di mathausen crocerossina caritatevole

ha commesso anche lui degli errori ma lo spogliatoio lo ha gestito discretamente. tanti galli nel pollaio e di casini se ne son visti pochissimi.

come gestore è promosso.

ma questa squadra che non sa giocare a pallone di squadra (una roba ignobile) necessita disperatamente di un allenatore che insegni schemi ed abitui i ragazzi a palleggiare ed a passarsi la palla con naturalezza

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, O' Rei David ha scritto:

Secondo me quello che tu chiami allegrismo, o fanatismo, altro non è che la reazione di tanti juventini alle continue offese verso il tecnico livornese da parte sì, di veri fanatici ed haters professionisti, che fin dal primo giorno l'hanno massacrato senza motivo. Un tecnico che ha sempre vinto in Italia e ci ha riportato a fasti europei dopo anni di ridimensionamento ad ogni livello, anni in cui anche superare il Fulham in EL era diventato proibitivo. Non merita niente di tutto quello che ha subito in questi anni, ma solo riconoscenza. Poi se è arrivato il momento di sostituirlo lo si cambierà. La società pare intenzionata a confermarlo, non sono pazzi. L'ossessione è degli anti-allegriani, non dei tifosi juventini che lo sostengono. Da come scrivi l'ossessione è la tua. Ci stai impazzendo con Allegri, lui poverino fa il suo. Ci sono allenatori che possono fare meglio di lui? Sicuramente ci saranno. Ma tutto questo odio è insensato

a parte il "poverino", che non ci sta ed è esagerato, condivido in pieno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
neanche gestore di risorse umane, se si rompono tutti che cac-chio di gestione sarebbe?
equivale a chiamare il boia di mathausen crocerossina caritatevole
Si esatto, e poi non parliamo dei giocatori che ha fatto scappare (ultimo benatia) o con quelli che ha problemi quest'anno come dybala costa cancelo e sandro

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
ha commesso anche lui degli errori ma lo spogliatoio lo ha gestito discretamente. tanti galli nel pollaio e di casini se ne son visti pochissimi.
come gestore è promosso.
ma questa squadra che non sa giocare a pallone di squadra (una roba ignobile) necessita disperatamente di un allenatore che insegni schemi ed abitui i ragazzi a palleggiare ed a passarsi la palla con naturalezza
E il casino scoppiato a Cardiff? Le situazioni bonucci benatia tevez dybala costa cancelo ecc?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non me ne frega nulla di una disputa fra allegriani e anti-allegriani.

L'odio, legittimo, è verso la sua ideologia, non la persona.

Io non ci posso fare nulla se ha deciso di tenere alta quella bandiera.

Io voglio ritornare a vedere la Juventus giocare a calcio perché non è vero che se lo si fa non si vince più.

La guida tecnica deve cambiare per ottemperare ciò di cui sopra, perché con lui non si può fare.

Le cose sono semplici.

Come si dice: grazie di tutto, ma vattene.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Light Juve ha scritto:

La società aveva confermato anche Conte l'ultimo anno. Stessa situazione, partire sottotono, rosa in gran parte depotenziata, e allenatore che si era incaponito su scelte senza senso per portare avanti le sue battaglie personali. 

Anche lì hanno insistito oltremodo senza salutarlo in modo naturale a fine anno, ed hanno dovuto attendere che l'allenatore si dimettesse. 

 

Io sono calmissimo, la settimana scorsa non mi sono arrabbiato neppure più di tanto per l'eliminazione. Non più che dopo un Torino Juve per dirti. 

Ero rassegnato da tempo e non perché io sia un genio. 

Ma perché chiunque con un po' di spirito critico poteva notare che nel 90% delle gare le prestazioni della Juve erano poverissime e non ci avrebbero portato lontano in Champions. 

Qualcun'altro e sceso dal pero e sta procedendo alla sua opera di negazionismo. 

Bene, che vadano pure avanti ma in tal caso non si accusi di ossessione chi aveva semplicemente provato ad analizzare la situazione è si era visto rispondere con populismi, frasi fatte e battute sui cavalli. 

Se vuoi la mia opinione io dopo Cardiff l'avrei sostituito. Le cose che non capisco però sono due:

 

a) l'odio preventivo e il non riconoscergli meriti

b) la certezza che cambiando si migliori (è vero anche il contrario, cioè è insensato sostenere che cambiando necessariamente si peggiori)

 

Ragionando come fai tu però, cioè cambiando ad ogni piè sospinto l'allenatore se non garantisce quello che hai in testa, alla fine rischi di non costruire niente. Probabilmente se in questi 8 anni avessimo cambiato quattro allenatori invece che due, non avremmo vinto 8 scudetti e raggiunto 2 finali di Champions e probabilmente CR7 non starebbe qui. 

Con il calcio poverissimo di Allegri (cit.) in cinque edizioni di CL abbiamo raggiunto due finali, due quarti di finale e una volta siamo usciti agli ottavi. Sinceramente penso che pochi allenatori avrebbero fatto meglio e non lo dico perchè sono un fan di Allegri, ma perchè lo penso veramente.

Quindi, cambiare allenatore sì, ma sono sicuro che dopo qualche mese ripartirebbero i processi anche per il nuovo mister: e sarebbero ancora quelli che tu definisci allegriani che ne prenderebbero le parti, non perchè sarebbero "Kloppiani" o "Sarriani" o "Contiani" o "Guardioliani" ma semplicemente in quanto juventini

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, O' Rei David ha scritto:

Se vuoi la mia opinione io dopo Cardiff l'avrei sostituito. Le cose che non capisco però sono due:

 

a) l'odio preventivo e il non riconoscergli meriti

b) la certezza che cambiando si migliori (è vero anche il contrario, cioè è insensato sostenere che cambiando necessariamente si peggiori)

 

Ragionando come fai tu però, cioè cambiando ad ogni piè sospinto l'allenatore se non garantisce quello che hai in testa, alla fine rischi di non costruire niente. Probabilmente se in questi 8 anni avessimo cambiato quattro allenatori invece che due, non avremmo vinto 8 scudetti e raggiunto 2 finali di Champions e probabilmente CR7 non starebbe qui. 

Con il calcio poverissimo di Allegri (cit.) in cinque edizioni di CL abbiamo raggiunto due finali, due quarti di finale e una volta siamo usciti agli ottavi. Sinceramente penso che pochi allenatori avrebbero fatto meglio e non lo dico perchè sono un fan di Allegri, ma perchè lo penso veramente.

Quindi, cambiare allenatore sì, ma sono sicuro che dopo qualche mese ripartirebbero i processi anche per il nuovo mister: e sarebbero ancora quelli che tu definisci allegriani che ne prenderebbero le parti, non perchè sarebbero "Kloppiani" o "Sarriani" o "Contiani" o "Guardioliani" ma semplicemente in quanto juventini

abbiamo ancora 1-2 anni di dominio in italia dove per perdere dobbiamo buttarci da una rupe, questo campionato lo dimostra, la più bassa quota champions  da quando esiste il campionato a 20 squadre, se non si prova a dare una sterzata ora quando la diamo?, aspettiamo che le altre siano più competitive ? e prima o poi lo saranno

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, bergamo83 ha scritto:

La rosa della Juve è stata assemblata per il 4-2-3-1 , mudulo usato fino a poco tempo fa da Allegri .

Riproposto tipo 1 o 2 volte in questa stagione

 

Possiamo giocare benissimo con 4-2-3-1

Szczesny

Cancelo - Bonucci - Chiellini - Alex Sandro

Emre Can - Matuidi

Bernardeschi - Dybala - D.Costa

Ronaldo

Possiamo giocare con il 4-4-2

Szczesny

Cancelo - Bonucci - Chiellini - Alex Sandro

Cuadrado - Emre Can - Bentancur - Spinazzola

Mandzukic - Ronaldo

 

Possiamo fare il 3-4-1-2

Szczesny

Emre Can - Bonucci - Chiellini

Cancelo - Betancur - Matuidi - Spinazzola

Bernardeschi

Mandzukic- Ronaldo

 

In nessuno di questi c è bisogno del REGISTA PJANIC , centrocampisti fisici Emre Can , Matuidi o che sanno portar palla come Benatcnur , non c è bisogno di fare 1000 passaggi per superare il centrocampo , le cose buone viste contro l'Ajax sono state all'andata le tagliate del campo di Bentancur e il ritorno quelle di Emre Can .

 

Secondo me il mercato deve puntare a trovare un centrocampista TOP da affiancare a Emre Can per giocare a 2

 

Il centrocampista "top" per giocare a 2 gia ce l'abbiamo e si chiama proprio Pjanic (che il megklio lo ha dato in coppia con Khedira 2 anni fa per me).

Non é un problema di moduli, proporre una mediana Emre can/Matuidi e poi lamentarsi del gioco di Allegri significa per me avere le idee poco chiare.
Ronaldo non é un centravanti puro e NON GLI PIACE fare il centravanti, oltretutto é ancora fortissimo spostato in fascia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, O' Rei David ha scritto:

Se vuoi la mia opinione io dopo Cardiff l'avrei sostituito. Le cose che non capisco però sono due:

 

a) l'odio preventivo e il non riconoscergli meriti

b) la certezza che cambiando si migliori (è vero anche il contrario, cioè è insensato sostenere che cambiando necessariamente si peggiori)

 

Ragionando come fai tu però, cioè cambiando ad ogni piè sospinto l'allenatore se non garantisce quello che hai in testa, alla fine rischi di non costruire niente. Probabilmente se in questi 8 anni avessimo cambiato quattro allenatori invece che due, non avremmo vinto 8 scudetti e raggiunto 2 finali di Champions e probabilmente CR7 non starebbe qui. 

Con il calcio poverissimo di Allegri (cit.) in cinque edizioni di CL abbiamo raggiunto due finali, due quarti di finale e una volta siamo usciti agli ottavi. Sinceramente penso che pochi allenatori avrebbero fatto meglio e non lo dico perchè sono un fan di Allegri, ma perchè lo penso veramente.

Quindi, cambiare allenatore sì, ma sono sicuro che dopo qualche mese ripartirebbero i processi anche per il nuovo mister: e sarebbero ancora quelli che tu definisci allegriani che ne prenderebbero le parti, non perchè sarebbero "Kloppiani" o "Sarriani" o "Contiani" o "Guardioliani" ma semplicemente in quanto juventini

Quindi fammi capire chi critica l'allenatore non è juventino? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Long John Silver Barbecue ha scritto:

Quindi fammi capire chi critica l'allenatore non è juventino? 

 

Quindi fammi capire chi difende l'allenatore non è juventino?

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, -jolly- ha scritto:

dico ,la mia, allegri ha mai provato che so a giocare con benta can mezz'ali interne e pjanic vertice alto anzichè basso?, ha mai provato un centroampo a rombo con 2 mediani e due ali all'esterno? ha mai provato tante soluzioni possibili con questa rosa e lui non ha mai fatto, se non cercare ruoli a casaccio ? berna centravanti, dybala centrocampista di raccordo , sandro ala Cuadrado terzino, persino sturato terzino ed anche ala l'ha messo, ma le cose sensate le ha mai fatte?

Eh, siam sempre alle solite.

Lui non fa cose "sensate" ed allena la juve.

Noi che abbiamo il "senso" del calcio e delle cose stiamo su internet.

Destino cinico e baro oppure Allegri ha valutato quelle (sinceramente abbastanza strampalate) tue ipotesi ed ha visto che non funzionavano semplicemente?

La metà delle soluzioni che hai detto eran soluzioni di emergenza (se non hai terzini di ruolo ci puoi mettere anche Cuadrado o Sturaro come sandro esterno d'attacco se non ne hai altri a meno di far giocare Landucci).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Long John Silver Barbecue ha scritto:

Ognuno legittimamente può difendere chi vuole 

Esatto, come ognuno legittimamente può criticare chi vuole. Odiare in maniera preventiva è tutto un altro paio di maniche

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, garrison ha scritto:

Eh, siam sempre alle solite.

Lui non fa cose "sensate" ed allena la juve.

Noi che abbiamo il "senso" del calcio e delle cose stiamo su internet.

Destino cinico e baro oppure Allegri ha valutato quelle (sinceramente abbastanza strampalate) tue ipotesi ed ha visto che non funzionavano semplicemente?

La metà delle soluzioni che hai detto eran soluzioni di emergenza (se non hai terzini di ruolo ci puoi mettere anche Cuadrado o Sturaro come sandro esterno d'attacco se non ne hai altri a meno di far giocare Landucci).

berna centravanti con kean in panca?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono uno che ha sempre difeso Allegri in questi anni perché quelli che parlano di bel gioco non mi entusiasmano, visto che sarebbero i primi a distruggere qualsiasi non porti i risultati sperati a inizio anno (vincere la champions😂)cosa che non garantisce alcun tecnico….sento parlare addirittura di Gasperini,onesto mestierante sessantenne che fa correre giovinotti dell'atalanta….o Sarri con il Napoli,ora avete visto una  partita del Chelsea???....il mio cruccio quest'anno è che Allegri non ha risposto in pieno alle aspettative societarie ….acquisti Cancelo e al primo errore a ottobre lo massacri perché non sa difendere e da allora non è più lo stesso e sbaglia ancora di più ,perché si vede che non è sereno(Alves lo mise a fare l'ala),abbiamo man mano dopo Manchester a togliere sempre più qualità dal campo...Douglas,anche per colpe sue , non l'ha mai considerato titolare,Dybala pian piano non si adegua con Ronaldo(gesti di Ronaldo eloquenti in contrario)quindi o arretra o non gioca e ha perso anche lui spensieratezza e convinzione ,quasi quasi pure Ronaldo essendo un attaccante atipico era quasi un problema,mentre Mandzukich che torna a fare il terzino(un attaccante si valuta per i goal e le giocate non per le scivolate) è indispensabile sulla trequarti a sinistra vedo sempre Matuidi,quasi seconda punta…..Bernardeschi per una sgaloppata con l'atletico è diventato titolare fisso….e che così abbiamo perso qualità di gioco e permesso a tutti di correre un po' meno e farli impigrire….ma se tu preferisci aldilà degli infortuni De Sciglio Mandzukich Bernardeschi e Matuidi alto a sinistra e non riesci a far giocare Cancelo Dybala Douglas e Alex Sandro l'hai talmente indottrinato da falo diventare un de sciglio allora aldilà del bel gioco tu hai fallito e non hai valorizzato al meglio ciò che la società ti ha messo a disposizione…..ora trovare un altro sarebbe opportuno ma non saprei chi prendere ….io faccio il tifoso e non il dirigente percui accettewrò le loro scelte e applaudiro o criticherò in base a quel che vedrò sul campo

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Spinofox ha scritto:

No no aspetta

I giocatori che abbiamo ora sono tutti con caratteristiche che si completano e sono perfetti per fare un gioco verticale veloce e di 30 metri più avanti

Quello che manca in tutto questo discorso è l'allenatore giusto per questi giocatori e non questa specie di non allenatore

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
 

Sei seriamente convinto che i difensori (età ATTUALE, condizioni dei muscoli ATTUALE) Chiellini Bonucci Barzagli Caceres Rugani ed il centrocampo (ridotto a 5per3osti) con khedira perlopiù non arruolabili(ridotto a 4 per3posti) e cuadrado e Douglas costa in avanti, perlopiù nom arruolabili+ mandzukic logoro ed altri giocatori decisamente poco continui, fossero DAVVERO forti a sufficienza?

 

Perché se pensi questo sei un inguaribile ottimista che pensa sia solo colpa di Allegri e dunque, cambiando SOLO l'allenatore siamo un top team con giocatori giovani, sempre arruolabili o quasi, continui nel.rendimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Audemars ha scritto:

Un intero lustro allegriano ha completamente lobotomizzato gran parte della tifoseria. 

Come mentalita’ intendo. 

Non avrei mai pensato di dover leggere post in cui ci viene spiegato che quando perdi e vieni sconfitto la modalità non conta nulla, anzi. 

La dignita’ e l’onore presi a pesci in faccia. 

Qui bisognerebbe resettare tutto, altroché. 

 

 

ci trovano pure da discutere sulla cosa 😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Pavel Christ Superstar ha scritto:

Esatto, questi ossessionati accusano noi "normali" di essere Allegriani, quando usiamo solo buonsenso ed abbiamo  vissuto abbastanza primavere da conoscere il calcio ed Allegri, pur non passando alla storia come un genio, non merita neppure di essere dipinto come un collione. 

 

Detto ciò è vero che ci sono alcuni fanatici pro allegri(ma sono ovunque, in ogni ideologia, nel mondo) e che un ciclo si è chiuso e sarebbe meglio rinnovare(rosa inclusa), ma a me sembra che ci siano molti più fanatici contro, che utilizzano tutti i suoi difetti nelle argomentazioni, omettendo (casualmente) i meriti.

 

Se, quindi, si prova a essere equilibrati si passa per essere allegriani, appare evidente come i fanatici siano sì da entrambe le parti, ma maggiormente da quello che "odia" Allegri più di quanto meriti oggettivamente.

Ma smettela di usare la parola odio solo per demonizzare chi la pensa diversamente. Lo fanno i politici che perdono consensi per mettere in cattiva luce chi vince...nessuno odia allegri, l'odio é un sentimento forte che non sì spreca per un allenatore di calcio. Semplicemente molti si sono stufati dello schifo che ci propone. Per vincere contro il nulla basta l'autogestione. E forse ci saremmo pure divertiti 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, O' Rei David ha scritto:

Esatto, come ognuno legittimamente può criticare chi vuole. Odiare in maniera preventiva è tutto un altro paio di maniche

a me non sembra che in molti lo odiano in quanto Allegri alcuni fanno delle critiche ben precise sul suo modo di intendere il calcio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.