Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

carpi87

Il Notts County scrive alla Juve. Il club inglese è in crisi finanziaria e chiede nuove divise da gioco ai bianconeri. La Juve offre le maglie ma gli inglesi non possono accettare

Recommended Posts

1 ora fa, JamesT ha scritto:

Macché fuffa, ci aiutarono ma sono in quarta serie, alla Juve bastano poche migliaia di euro per farli contenti, nel loro inno cantano la Juve ancora. Almeno per le maglie non è gran cosa, la storia ci accomuna.

Sono in QUINTA serie per la precisione 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma guarda, se sono in crisi quasi quasi facciamo che aquistare la società, ancor meglio che l'under23. Pozzo l'ha fatto, non ricordo il nome della squadra, in ogni caso quindi si può fare, non ci sono regole contrarie.  Un nuovo asse Italia Inghilterra patrocinato dalla Juve e da adidas per riunire la storia 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, faser78 ha scritto:

Ma guarda, se sono in crisi quasi quasi facciamo che aquistare la società, ancor meglio che l'under23. Pozzo l'ha fatto, non ricordo il nome della squadra, in ogni caso quindi si può fare, non ci sono regole contrarie.  Un nuovo asse Italia Inghilterra patrocinato dalla Juve e da adidas per riunire la storia 

Stavo per scriverlo ! Sarebbe incredibile ! 

#iostoconcassano ...#albar! 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma perchè non comprare noi il Notts? Costerà due lire in questo momento, avere un aggancio in Inghilterra potrebbe fare comodo... ovvio i soldi non sono miei sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites

se la juventus non fa nulla, fregandosene della cosa, rimarrei talmente deluso e indignato da vergognarmi di essere juventino.

Andrea Agnelli intervieni! qui si parla di pochi spicci!

amichevolmente e con educazione ti dico: presidente caccia i soldi!per favore .ok

FARAI UNA BELLISSIMA FIGURA TU E LA FARAI FARE A ANCHE A NOI TIFOSI E A TUTTO IL CLUB!.juve

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che hanno scelto l'anno giusto per chiedere le divise. se gli forniamo lo stesso tipo delle nostre...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte il fatto che ho letto una quantità importante di post inutili e offensivi verso dei nostri tesserati che ho trovato francamente antipatici, la quasi totalità di quelli che, invece di fare pessime battute, cercavano di entrare nel problema mi sono parsi disinformati.

Le maglie del Notts sono già pronte, le ha fatte la Puma, non serve spedirgliele. La Puma non gliele da finchè non versano i denari.

Il campionato inizierà a giorni, per cui non c'è nessun tempo per fare petizioni e collette.

In ogni caso la nuova proprietà danese è capitanata dai fondatori di football radar e si sono impegnati a sanare tutto. Non credo che la società Juventus possa fare nulla.

Tutto qui.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, santi2211 ha scritto:

Ma sono sicuri di voler mettersi nelle mani di quelli che hanno disegnato i nostri kit di quest'anno?

Beggars can’t be choosers....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi hanno appena annunciato la nuova proprietà, secondo me era una bufala o se l'hanno chiesto è stato un po' di tempo fa, adesso non mi pare il caso di fare collette, i nuovi proprietari sapranno cosa fare no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Evitato il fallimento per il Notts County, storica società inglese - acerrimi rivali del Nottingham Forest - oggi nelle serie inferiori che, come raccontato, sembrava ad un passo dal fallimento tanto da aver richiesto l'aiuto della Juventus, come avvenne già in uno storico episodio del 1906 quando gli inglesi fornirono le loro divise bianconere alla squadra di Torino. Tramite una nota ufficiale, però, è stato reso noto che la società è stata da poco rilevata da due fratelli, Alexander e Christoffer Reedtz. I due, peraltro, sono anche proprietari del portale Football Radar, specializzato in analisi delle partite e statistica del calcio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, jaQez ha scritto:

Regaliamogli le nostre divise di quest’anno.... che tanto sono belle, è una battuta. Mmmmffffff. Bisogna aiutarli assolutamente! Anche facendo una raccolta tra gli utenti di Vecchiasignora. In quanti siamo? 

Ciao io ho una squadra con i miei amici Sandro Coltello e Budella giochiamo esclusivamente sotto effetto di droghe e alcool in terza categoria ..

 

ci servono anche a noi le magliette a sto punto fate una colletta anche per noi ?

 

prometto che useremo solo quello che avanza per sbronzarci 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

a parte simpatie personali  ( di pochi users del forum ) 

non me ne puo' fottere di meno di quelli li' .cartel1

 

la nostra maglia è bianconera.....ma è un caso

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, faser78 ha scritto:

Ma guarda, se sono in crisi quasi quasi facciamo che aquistare la società, ancor meglio che l'under23. Pozzo l'ha fatto, non ricordo il nome della squadra, in ogni caso quindi si può fare, non ci sono regole contrarie.  Un nuovo asse Italia Inghilterra patrocinato dalla Juve e da adidas per riunire la storia 

Il Watford in Inghilterra e il Granada in Spagna. Ho sempre pensato che Agnelli dovrebbe fare lo stesso, comprare squadre all'estero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.