Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

phoenix

GdS, Chiellini: "Due anni e mi ritiro. Non mi vedo tecnico, meglio un ruolo da dirigente. Sarri vive di numeri e schemi, Allegri trasmette sensazioni. Non c’è un migliore"

Recommended Posts

4 minuti fa, Mi chiamo ha scritto:

Se difendi qualcuno che viene preso di mira, deriso e insultato (tipo bulletti del quartiere) ti verrà detto che non hai "spirito" di critica ..

Deridere e insultare non è criticare ...

Ad ogni modo, a me, il gioco del calcio ha insegnato che si ha gioco di squadra anche prima e dopo i 90 minuti .. ed io, dal mio divano, ho piacere nel difendere la Juve, i suoi giocatori, staff e dirigenti.. che a criticarla ci sono già parecchi anti-juventini, ci manca solo che mi ci metto anch'io allo stesso  loro livello ..

Io per esempio non lesino critiche per l'ultima campagna acquisti/cessioni caotica e ritengo ci siano troppi over30(e penso la società sia d'accordo, il finanziamento è anche per ringiovanire, c'è scritto, "rinnovamento rosa") e injury prone, che spesso decidono le nostre sorti(con l'Ajax mezza squadra fuori).

 

Ma NON sono mai derisorio, né insulto o perculo in alcun modo 

 

Questa è la grossa differenza.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, enzobing76 ha scritto:

Sarà un ottimo dirigente, ne sono sicuro.

Conosciuto, rispettato, sa parlare e a differenza di molti colleghi è uomo anche di cultura.

una laurea magistrale in economia con tesi sul management calcistico.

credo che si stia anche interessando a conseguire un master di II livello ....;

comunque sarà un futuro vice presidente operativo di alto livello ....

10 minuti fa, Horus83 ha scritto:

Strano che non abbia detto “ io sono un professionista e se vado all’Inter divento il primo tifoso dell’Inter “...

comunque grande chiello, bianconero vero❤️

Giorgione non è un "fuggitivo" ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Aquadijo77 ha scritto:

Ha la maglia tatuata sulla pelle.

 

Detto questo, mi chiedo sempre come mai esista questa equazione, esatta per molti, calciatore = futuro dirigente.

Dipende dai calciatori. Non è un'equazione, ma se hai il cervello è evidente che 20 anni di calcio professionistico ti danno una visione e un'esperienza del settore che non puoi studiare sui libri.

Un Chiellini che è l'ultimo reduce del gruppo con la più lunga striscia vincente di sempre in Serie A, Capitano di Juventus e Nazionale, uno dei migliori difensori del mondo e della sua generazione, laurea magistrale con lode in Business Administration con tesi sul modello di business di Juventus F.C.

Uno così è chiarissimo che lavoro farà una volta smesso con il calcio.

 

Magari invece Cassano no, ecco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Aquadijo77 ha scritto:

Guarda, faccio un discorso generale, ma anche applicato al caso. Chiellini, che reputo uno dei calciatori più intelligenti, gentili ed equilibrati d'Italia, ha solamente dato calci a un pallone.

 

Sì è laureato come migliaia di ragazzi senza però esercitare.

Non credo che un neolaureato ambisca o addirittura prenda per scontato che debba finire dritto a fare il dirigente.

 

Questo succede in un mondo che non ci appartiene. Quello dell'azienda di famiglia, quello sportivo (dal calcio alla formula uno al tiro al piattello).

 

Io credo che noi tifosi diamo per esatta questa equazione perché loro appartengono alla sfera dei ricchissimi, dei rinomati. Il passaggio, economicamente parlando, sembra naturale.

Quindi sembra giusto e scontato che Chiellini diventi un ottimo dirigente, quando invece manca del tutto una base logica a supporto.

 

La mia è un'osservazione, non una polemica, dato lo spessore della persona.

 

Però altrettanto onestamente ti dico che sarei stato un minimo polemico nel caso di altri calciatori (alcuni dei quali indossano la nostra maglia) per i quali si invoca un futuro da dirigente in un azienda che macina in entrata e in uscita centinaia di milioni.

 

Sent from my SM-G950F using Tapatalk

 

 

 

La cosa positiva è che Chiellini ne è perfettamente consapevole e lo ha dichiarato apertamente in un altro pezzo dell'intervista, in cui sottolinea come i coetanei con cui dovrà confrontarsi avranno 10/15 anni di esperienza più di lui in ambito dirigenziale e quindi dovrà lavorare molto e crescere con calma.

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, GY ! BE ha scritto:

Potrebbe essere, ma perché dici uomo di cultura, in base a cosa? Te lo chiedo perché conosco solo il Chiellini calciatore 

Sa dire "il calcio è la mia vita" in 4 lingue diverse e anche in endecasillabi.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Dotto Raus ha scritto:

Vabbè, quella sull'Europeo è chiaramente una battuta per sdrammatizzare 

La domanda è: avrà il tempo (vista l'età) per tornare ad alti livelli nel calcio, dopo un infortunio del genere?(intendo per i suoi standard...).

Io sono tra chi non sarebbe del tutto sicuro nel considerarlo come una risorsa vera e propria per la seconda parte della stagione (esempio: lo metto in lista CL? boh)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto

ma se Dybala fa il centrocampista segna 5 gol e non c’è niente di male(..)

invece c'è molto di male... è praticamente sbagliata la collocazione in campo del giocatore.

Errore ripetuto e reiterato nel tempo.

E personalmente lo ritengo un errore gravissimo.

2 ore fa, regina del calcio ha scritto:

Allora è vero che gli hanno chiesto di giocare a centrocampo 

 

Come è vero che qualcuno aveva stroncato un certo Pirlo, anzitempo. .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Angel&Devil ha scritto:

Dybala è stato messo a cucire centrocampo e attacco anche da Sarri. Basta vedere come ha giocato nelle ultime partite. E ha reso meglio che da prima punta, facendo gol a rimorchio. Guardale ste partite invece di sbraitare cose senza senso.

Cose senza senso? Dybala con sarri ha giocato da seconda punta e da trequartista centrale con compiti offensivi , il dybala con allegri ha giocato trequartista di destra con compiti di creazione di gioco e di marcatura a uomo .. e  mi pare che la differenza si sia vista .. guardale bene le partite xxx

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Domingo En Fuego ha scritto:

Comunque tutti alla Juventus hanno lasciato il portone aperto per un possibile ritorno di Max in futuro.

So che in molti lo vedrebbero come un incubo ma di rado si è vista una separazione tanto amichevole nel mondo del calcio.

Tra qualche anno, in un contesto diverso, con una rosa diversa, chissà...

Non avrebbe nessun senso. Ma per nessuno.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Domingo En Fuego ha scritto:

Comunque tutti alla Juventus hanno lasciato il portone aperto per un possibile ritorno di Max in futuro.

So che in molti lo vedrebbero come un incubo ma di rado si è vista una separazione tanto amichevole nel mondo del calcio.

Tra qualche anno, in un contesto diverso, con una rosa diversa, chissà...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non avrebbe nessun senso. Ma per nessuno.
Avrebbe molto più senso di quanto puoi credere adesso.
Lunga vita a sarri e ai suoi successori. Max non credo tornerà per preciso progetto ma il se dovesse essere è il normalizzatore perfetto.
non saranno sempre periodi di vacche grasse e, nella malaugurata ipotesi si avesse necessità di un traghettatore che rimetta la squadra sui fondamentali, meglio affidarsi a qualcuno che in questo è un maestro e che conosce l'ambiente benissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Totik ha scritto:

Ed anche questa discussione è andata in vacca. Ottimo.

Se uno entrasse per la prima volta in questo forum,avrebbe la certezza che questa squadra negli ultimi 5 anni,sia retrocessa almeno un paio di volte oltre ad essere stata ridicolizzata in ogni dove..

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, yore ha scritto:

Ma gli haters di allegri andranno avanti x sempre? Ormai sto forum sono solo insulti all'ex tecnico in qualsiasi discussione...ripigliatevi.

Di fatto vanno contro le parole di AA e nemmeno se ne rendono conto.

Tutto finisce,il ciclo di Allegri era concluso,giusto cambiare, ma rimane un ciclo concluso da vincente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dice quello che penso anch' io : che bisogno c' e' di DISPREZZARE ????un allentore come Allegri????

(anche  tralasciando  5 SCUDETTI , 4 coppe Italia ,  e  UN HABITAT  EUROPEO  costantemente  AD ALTI LIVELLI    comprese le emozioni  DI GIOCARE in 5 anni DUE FINALI DI CHAMPION'' S),   se anche si considera "poco "??????????tutto cio' , comunque   VA RICONOSCIUTO che VOLENTE O NOLENTE  ha rappresentato una PARTE IMPORTANTE della  nostra STORIA CALCISTICA....

Sarri  e  Allegri  hanno due modi diversi di giocare ,ma SONO BRAVI ENTRAMBI...

rispettiamo l' uno e  l' altro  senza fare il "giochino sciocco" di  PARAGONARLI  costantemente....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, primavera ha scritto:

Dice quello che penso anch' io : che bisogno c' e' di DISPREZZARE ????un allentore come Allegri????

(anche  tralasciando  5 SCUDETTI , 4 coppe Italia ,  e  UN HABITAT  EUROPEO  costantemente  AD ALTI LIVELLI    comprese le emozioni  DI GIOCARE in 5 anni DUE FINALI DI CHAMPION'' S),   se anche si considera "poco "??????????tutto cio' , comunque   VA RICONOSCIUTO che VOLENTE O NOLENTE  ha rappresentato una PARTE IMPORTANTE della  nostra STORIA CALCISTICA....

Sarri  e  Allegri  hanno due modi diversi di giocare ,ma SONO BRAVI ENTRAMBI...

rispettiamo l' uno e  l' altro  senza fare il "giochino sciocco" di  PARAGONARLI  costantemente....

C'è chi non ne poteva più del non gioco di allegri vittorie o meno ne di vedere mortificati in ruoli che non gli appartenevano capitali umani e tecnici della società e di molti tifosi,

se costa voleva andarsene idem dybala idem sandro ed altri e poi dopo la sua estromissione hanno fatto carte false per rimanere fatevi una domanda e datevi una risposta,

io da tifoso che per motivi di lavoro giro spesso oltre confine ero stanco di farmi perculare dai tifoso di mezza europa miei conoscenti per il nostro modo vecchio di 40 anni di giocare

poi ognuno si tiene le sue opinioni, rispetto l'allegri persona ma l'allegri allenatore della juve specie nell'ultimo biennio mi faceva cagar-e,  e non che lo apprezzassi  un gran che  a livello tecnico neanche prima,ma almeno qualcosa di decente l'aveva fatto vedere se non altro come idee di proporre qualcosa di nuovo ogni anno all'interno della squadra,negli ultimi 2 anni si era impigrito e procedeva per inerzia contando solo sulla forza della rosa

ma anche no per favore , grazie di tutto e fora dai ball

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei Chiello in dirigenza tutta la vita, una volta avvenuto il ritiro.

 

Persona colta, intelligente, con le giuste competenza (laurea in Business Economics), intenditore di calcio, juventino vero, trascinatore.

 

Cosa chiedere di più?

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Aquadijo77 ha scritto:

Guarda, faccio un discorso generale, ma anche applicato al caso. Chiellini, che reputo uno dei calciatori più intelligenti, gentili ed equilibrati d'Italia, ha solamente dato calci a un pallone.

 

Sì è laureato come migliaia di ragazzi senza però esercitare.

Non credo che un neolaureato ambisca o addirittura prenda per scontato che debba finire dritto a fare il dirigente.

 

Questo succede in un mondo che non ci appartiene. Quello dell'azienda di famiglia, quello sportivo (dal calcio alla formula uno al tiro al piattello).

 

Io credo che noi tifosi diamo per esatta questa equazione perché loro appartengono alla sfera dei ricchissimi, dei rinomati. Il passaggio, economicamente parlando, sembra naturale.

Quindi sembra giusto e scontato che Chiellini diventi un ottimo dirigente, quando invece manca del tutto una base logica a supporto.

 

La mia è un'osservazione, non una polemica, dato lo spessore della persona.

 

Però altrettanto onestamente ti dico che sarei stato un minimo polemico nel caso di altri calciatori (alcuni dei quali indossano la nostra maglia) per i quali si invoca un futuro da dirigente in un azienda che macina in entrata e in uscita centinaia di milioni.

 

Sent from my SM-G950F using Tapatalk

 

 

 

ci sarebbe da aggiungere che suo fratello gemello... Claudio chiellini, è già dirigente della juve. strada spianata direi.

massimo rispetto per la bandiera chiello certamente. però sulla carriera da dirigente non mi sento lontano dalle tue riflessioni.

anche mia figlia si è laureata in economia aziendale, ma non si è svegliata il mattino per dirmi... papà oggi vado a fare la dirigentessa.... .uhm

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, primavera ha scritto:

Dice quello che penso anch' io : che bisogno c' e' di DISPREZZARE ????un allentore come Allegri????

(anche  tralasciando  5 SCUDETTI , 4 coppe Italia ,  e  UN HABITAT  EUROPEO  costantemente  AD ALTI LIVELLI    comprese le emozioni  DI GIOCARE in 5 anni DUE FINALI DI CHAMPION'' S),   se anche si considera "poco "??????????tutto cio' , comunque   VA RICONOSCIUTO che VOLENTE O NOLENTE  ha rappresentato una PARTE IMPORTANTE della  nostra STORIA CALCISTICA....

Sarri  e  Allegri  hanno due modi diversi di giocare ,ma SONO BRAVI ENTRAMBI...

rispettiamo l' uno e  l' altro  senza fare il "giochino sciocco" di  PARAGONARLI  costantemente....

Si può tranquillamente portare rispetto e allo stesso tempo ironizzare su un allenatore che gli ultimi due anni, per sua stessa amissione , non aveva voglia di lavorare e ci ha fatto perdere due anni preziosi e sprecare un anno di cR7. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, ilcalciononeplaystation ha scritto:

Di fatto vanno contro le parole di AA e nemmeno se ne rendono conto.

Tutto finisce,il ciclo di Allegri era concluso,giusto cambiare, ma rimane un ciclo concluso da vincente.

Questa è la più bella :rofl: hai vinto tutto .sisi

 

Vanno contro le parole di AA,?

I fatti e le parole di AA, caro mio, hanno detto che Allegri non è più allenatore della Juventus.. .the

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, primavera ha scritto:

Dice quello che penso anch' io : che bisogno c' e' di DISPREZZARE ????un allentore come Allegri????

(anche  tralasciando  5 SCUDETTI , 4 coppe Italia ,  e  UN HABITAT  EUROPEO  costantemente  AD ALTI LIVELLI    comprese le emozioni  DI GIOCARE in 5 anni DUE FINALI DI CHAMPION'' S),   se anche si considera "poco "??????????tutto cio' , comunque   VA RICONOSCIUTO che VOLENTE O NOLENTE  ha rappresentato una PARTE IMPORTANTE della  nostra STORIA CALCISTICA....

Sarri  e  Allegri  hanno due modi diversi di giocare ,ma SONO BRAVI ENTRAMBI...

rispettiamo l' uno e  l' altro  senza fare il "giochino sciocco" di  PARAGONARLI  costantemente....

vabè ma considera che stai parlando con dei quindicenni, quindi tutto nella norma

metteranno un po' di sale in zucca anche loro, almeno si spera

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.