Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Steve Rogers

Lippi si è ritirato, chi è per voi il più grande allenatore della Juve?

Recommended Posts

17 minutes ago, Dotto Raus said:

sono indeciso tra allegri e zaccheroni

È una bella lotta.

Fra quei due sarei indeciso anch'io.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lippi e Conte sono riusciti a riportare la Juve alla vittoria dopo lunghi periodi di vacche magre...grande merito va a loro.

Trapattoni e Allegri sono stati protagonisti di un lungo ciclo vincente (lunghissimo quello del Trap) è vincere con continuità non è mai facile.

In definitiva direi 4 grandi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, giorgiop ha scritto:

Lippi con i giocatori di grande valore tecnico e tattiche che aveva in squadra, avrebbe dovuto vincere di più; la sua sfortuna è stata quella di essere un allenatore zonista, e quindi di aver preso tanti gol evitabili che alla fine lo hanno penalizzato molto nel suo palmares; con Trapattoni è stato diverso, lui si è avvicinato alla zona come sistema di gioco solo a fine carriera di tecnico ma fondamentalmente è sempre rimasto legato con le squadre da lui allenati, ai concetti e ai dettami della marcatura a uomo seppure vecchio stile, come noto diversa da quella da me proposta, moderna, elastica, innovata ed evoluta dal controllo visivo attivo; meglio Trapattoni che Lippi secondo me.

Come no, tipo Torricelli, Di Livio, Ravanelli, lo stesso Vialli che non era neanche tra i primi 10 attaccanti al mondo....stravinto in Italia in un campionato che era la NBA del calcio.

Poi sono arrivati anche i campioni ma sempre mixati con diversi gregari.

In Europa dominio puro per 4 anni tra UEFA e Champions, perse troppe finali questo sì ma di certo non per assenza di "mentalità europea" come si usa dire adesso.

Il Trap per me è stato un grande negli anni '80 ma non ha saputo rinnovarsi tatticamente, non ho bei ricordi della sua Juve primi anni '90

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, johnmalkovich ha scritto:

Il Marcello.

Il Trap non l’ho vissuto, ma è leggenda.

Loro due stanno nel gotha bianconero, tutti gli altri stanno più giù.

Meglio se proponi un sondaggio, mettendo dentro magari una rosa di nomi, anche se i più grandi sono quelli: Lippi, Trap, Carcano, magari aggiungi Allegri, Vycpalek, Heriberto Herrera e un altro paio di nomi, al massimo. .ok 

i nomi li dovrebbe proporre Stefano, che forse è quello che ha maggior memoria storica ..🤔

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal 80's in poi dico Trapattoni, il primo a darci qualcosa in europa oltre che in italia, Lippi anche se c'è la grande amarezza per le troppe finali di CL perse, e per quanto la cosa possa far venire l'orticaria a tanti mr musohorto Allegri, che piaccia o non piaccia ha vinto cinque scudetti e quattro coppe italia, ed è arrivato in finale di CL due volte.

Menzione d'onore per Zoff re di coppe per una stagione e poi esiliato in nome del "bel gioco".

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, _ForzaJuve_ ha scritto:

Nessun altro come Allegri si è trovato a giocare contro degli avversari scarsissimi. 

tipo borussia, barcellona, real... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I migliori Lippi-Trapattoni

Scelgo MARCELLO 

C’e’ un altro coach

Per essere al pari loro Ad Allegri manca la CL

Chissà  se non si fossero inventata la balla CALCIOPOLI, dove sarebbe Arrivato Don Fabio

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, th3 fool ha scritto:

1) Lippi

2) Allegri

 

Il trap non l'ho mai visto quindi non posso giudicare

io l'ho visto. per me Lippi , Trap e Allegri  è la Trinità con Lippi sopra gli altri due. Trofei e qualità di gioco (per l'epoca)

 

comunque due grandi allenatori della Juve anche A. e T. 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Blackadder said:

Ovviamente Lippi

 

a ruota metto il Trap e, per chi lo ricorda, Heriberto Herrera

HH2 sarebbe da bannare solo per aver fatto scappare Sivori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, miticoedgar ha scritto:

Visto che la domanda riguarda il rapporto con la Juve, senza dubbio il Trap. 10 anni consecutivi di panchina + 3 dopo il ritorno, vincendo tutto nel primo periodo e qualcosa pure nel secondo, per un totale di 6 scudetti, 2 coppe Italia, 2 coppe Uefa, 1 coppa dei Campioni, 1 coppa Intercontinentale, 1 supercoppa europea ) sfiorando altri successi (semifinale di Bruges del 78, semifinale di coppa coppe con l' Arsenal nell' 80, finale di Atene 83, Scudetto 83 buttato via con la sconfitta nel derby dei 3 gol granata in 5 minuti, Finale Coppa Italia del 92 )  come nessun altro mai, sono una cosa unica.  Fosse stata una valutazione  su chi abbia fatto meglio in carriera, avrei detto Lippi, l' unico ad aver "toccato il cielo" sia con i club che con la nazionale. Il Trap, purtroppo per lui, con la nazionale ha deluso, ma era inevitabile lui era soprattutto e uomo di campo per tutti i giorni , che ovunque andava ( Germania , Austria e Portogallo) vinceva , ma  non un grande Commissario Tecnico cosa che invece sapeva fare Lippi e molto bene. 

SONO  daccordo,  ma  al  trap   rimane  una  grande macchia,  ovvero aver perso    con l amburgo con  tanti nazionali campioni del mondo piu platini.  DELLE  finali perse,   quella   contro l amburgo  e  '    quella piu scandalosa  perche  secondo  me  c era  il divario  tecnico  piu grande  tra  la  juve  e la sua  avversaria in finale.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, tiger man ha scritto:

Quando Lippi inizio la sua avventura aveva una squadra sulla carta modesta. Deschamps e Sousa non erano nella lista delle big d Europa viali dicevano fosse finito Torricelli ravanelli erano sconosciuti assoluti del Piero una giovane promessa. Ne ha fatto uno squadrone che per anni con qualche cambiamento ha dominato in Europa perdendo per sfortuna finali in cui era la più forte in assoluto.

Senza dimenticare il mondiale, Lippi è stato forse il più forte di sempre non solo della Juve

Sono d'accordo tranne la parte su Paulo Sousa e Deschamps.

Il portoghese era già considerato uno dei migliori centrocampisti al mondo (ricordo i paragoni con Rijkaard) e il francese gia giocava in una big europea :  nella.prima metà degli anni 90 il Marsiglia era una delle squadre piu forti al mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardando a coloro che ci hanno allenato per più di una stagione (seguo dal 1993, quelli che hanno allenato precedentemente non riesco a giudicarli se non affidandomi a numeri e trofei che sì sono importantissimi ma dicono poco di ciò che un allenatore lascia ai tifosi ed alle difficoltà che affronta)

 

La (prima) Juve di Lippi era qualcosa di elettrizzante, oltre ad essere vincente sia in Italia sia nel mondo (la finale di Monaco la considero un terribile incidente, perdere col Real con una rosa spompata per mancanza di ricambi ci stava), 

la seconda...

 

Del Trap ho vaghi ricordi, ero troppo piccolo

 

Capello, sì 2 scudetti, sì in testa dall'inizio alla fine, sì scudetti che ci hanno tolto ingiustamente, tutto quello che volete, ma non mi ha fatto né caldo né freddo. In Europa ha fatto pena e misericordia.

 

Ranieri non è stato malaccio, secondo me è stato sottovalutato il suo lavoro. Francamente in campionato ha fatto il massimo, ed in Champions è stato ottimo.

 

Ancelotti ha fatto 72 e 73 punti in un periodo in cui erano sufficienti a vincere lo scudetto, in Europa... Intertoto, debacle in Uefa dopo che abbiamo iniziato a patire le fatiche di una stagione iniziata a luglio, in Champions dell'anno dopo usciti ai gironi dopo che nelle ultime 2 uscite era una gara a farsi espellere

 

Conte: campionato vinto dopo anni di nulla da imbattuto, peccato per la finale col Napoli in CI; 

un secondo vinto agevolmente con un ottimo cammino in Champions dopo un inizio stentato; 

terzo con 102 punti, girone che a parte il doppio confronto col Real ha lasciato molto a desiderare, EL.. sì siamo arrivati in semifinale, ma partite affrontate con una sufficienza imbarazzante, superato solo dal suo addio a ritiro appena iniziato.

 

Allegri: primo anno scudetto, coppa italia, champions disputata in maniera egregia battuti da un avversario che ci aveva intimiditi per 50 minuti e che era troppo superiore, anche il gioco è stato piacevole;

nel secondo centrocampo sfasciato ed attacco rivoluzionato, rimontone assurdo in campionato, coppa italia vinta, ed una champions ottima (sì siamo usciti agli ottavi ma nel complesso, tra gironi, doppio confronto col Bayern, non abbiamo sfigurato;

terzo con campionato vinto, coppa italia vinta e debacle in finale di champions, dopo aver perso anche Pogba e rivoluzionato ancora la rosa; 

quarto con campionato e coppa italia vinti, champions che a parte la gara di Madrid e qualche fiammata.. poca cosa;

quinto con campionato vinto, fuori malamente ai quarti di coppa italia, in coppa ottimo inizio, dalla sconfitta con lo United il freno a mano tirato, da lì a parte il rimontone con l'Atletico poca cosa.

 

Messa così mi verrebbe da mettere al primo posto Allegri, ma rispetto a quella di Lippi non è mai riuscito ad emozionarmi del tutto. Ad esempio mi vien voglia di rivedere una partita della Juve del passato di quella di Lippi ce ne sarebbero a iosa, di Allegri... poche. Forse lo apprezzerò maggiormente più avanti, dai!

 

Ad oggi dico:

1) Lippi

2) Allegri

3) Conte

4) Ranieri

5) Ancelotti

6) Capello

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Luca4A ha scritto:

Conte con noi ha fatto un lavoro straordinario. Impossibile dimenticare lo scudetto degli invincibili e degli oltre 100 pt.


Tra quelli che ho visto 

Lippi

Conte 

Allegri

I cento punti mi fanno imbestialire ancora oggi 😬.  Poi, per quanto visto e vissuto anche da me, forse Trap è stato il migliore, soprattutto per la quantità e varietà di titoli, però aveva una delle squadre più forti del mondo al suo servizio. Lippi un po' meno, ed ancora un po meno Allegri 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, zebra67 ha scritto:

Mi astengo 😂

Scherzo, pur avendo molto apprezzato Allegri per bravura e stile, dico Lippi e Trapattoni.
Non riesco a individuarne solo uno, mi devi consentire questa doppia opzione.

Ma se Acciuga avesse un secondo ciclo bianconero, come fu per Lippi, e riuscisse a vincere la CL... 🏆

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.