Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

lauberna

Allegri a Sky: "Con la Juve ci siamo divisi in modo naturale, dopo cinque anni difficile trasmettere le stesse cose. Ritorno? Difficile dirlo, Pirlo sta facendo bene"

Recommended Posts

1 ora fa, lauberna ha scritto:

DYBALA  «Lui è un giocatore straordinario. Alla Juve sta mancando molto, lui è uno che fa gol».

Per non dimenticare 1

1 ora fa, lauberna ha scritto:

DIFESA A 3 O 4  «nessuno in Europa ha mai vinto la Champions giocando a tre».

Per non dimenticare 2

 

Un paio di verità indiscutibili le ha dette per il resto il solito Max, tanta simpatia e un bel po' di concetti un po' confusi buttati qua e là.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, bianconero1885 ha scritto:

Ha detto che a giugno vuole tornare a lavorare, che è rimasto in ottimi rapporti col presidente, che è legato alla Juve, che ad oggi è impossibile dire se tornerà alla Juve,  che l'estero lo affascina ma non disdegnerebbe restare in Italia. Mancava solo che dicesse: presidente caccia i tuoi dirigenti e richiamami. Secondo me eh.. poi Conte non lascia l'inter dopo aver vinto lo scudetto sempre secondo me... 

Non si è sbilanciato su nessun giocatore della Juventus che non avesse già allenato, mentre di quelli dell'Inter ha parlato senza farsi problemi. Non andrà all'Inter... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, 77luca ha scritto:

È molto diplomatico Allegri, sulla fine del ciclo, era giusto lasciarsi ecc (cose anche condivisibili)...poi però quando puntualizzano che comunque è stato il presidente a esonerarlo, lo sottolinea anche lui. 

Da come parla dell’Inter (lukaku lautaro miglior coppia, Eriksen, quarti/semifinale), fossi Marotta gli farei una telefonata (se non si sono già sentiti). 

è ovvio che la decisione formale sia stata di agnelli, ho i miei dubbi su come l'abbia maturata ma ripeto, checchè se ne dica, in quel momento era giusto chiudere.

L'errore catastrofico è stato non aver preparato il terreno alla successione e aver improvvisato ripiegando in fretta e furia su un tecnico "talebano" mai appoggiato dalla presidenza e senza avergli preso giocatori funzionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, bianconero1885 ha scritto:

Ha detto che a giugno vuole tornare a lavorare, che è rimasto in ottimi rapporti col presidente, che è legato alla Juve, che ad oggi è impossibile dire se tornerà alla Juve,  che l'estero lo affascina ma non disdegnerebbe restare in Italia. Mancava solo che dicesse: presidente caccia i tuoi dirigenti e richiamami. Secondo me eh.. poi Conte non lascia l'inter dopo aver vinto lo scudetto sempre secondo me... 

a me anche sembrava più un “a giugno torno” ma magari sto solo fantasticando su quello e che vorrei accadesse

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Giovi77 ha scritto:

No io adoro sarri, ma allegri (leggi agnelli)  voleva dire che sarri non aveva saputo fare gruppo in realtà’  non lo ha saputo fare con i senatori perché non gli piacevano come persone 

Un po' tutti i senatori non vanno daccordo con Sarri, anche per quelli del Chelsea era lo stesso, con Sarri servono squadre con tanti giovani che hanno voglia di imparare, giocatori che hanno vinto tanto non hanno molta voglia di mettersi lì a seguire la lezione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, JVS ha scritto:

Non si è sbilanciato su nessun giocatore della Juventus che non avesse già allenato, mentre di quelli dell'Inter ha parlato senza farsi problemi. Non andrà all'Inter... 

Conte rimane li secondo me. E sarà un problema per noi. Comunque molto dipende dal contratto in scadenza di Paratici..se non rinnovano secondo me può tornare Allegri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, bianconero1885 ha scritto:

Conte rimane li secondo me. E sarà un problema per noi. Comunque molto dipende dal contratto in scadenza di Paratici..se non rinnovano secondo me può tornare Allegri

Lo penso anch'io... Bisogna capire chi ha davvero deciso di esonerare Allegri e per quale motivo. Certo, Allegri chiederebbe un ingaggio elevato, non so se la Juventus avrebbe la forza economica per prenderlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutto il bene che ti voglio Max...ma stasera non ho capito 3/4 di quello che hai detto.

Con sto' accento livornese stretto e le parole biasciugate mezze e veloci  ho dovuto fare il rewind almeno una trentina di volte, stavo in ginocchio ad un metro dalla televisione.

Dopo 5 minuti ci ho dato a mucchio...cazzarola,ci voleva Olga Fernando stasera....la prossima volta fatti sottotitolare Maremma mahiala.

Comunque sarebbe mica male un ritorno.

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Camaleonte15 ha scritto:

 

Se devo fare un pronostico va alla Roma, è già tutto apparecchiato.

...e sarebbe un triplo salto indietro che farebbe sorgere a molti degli interrogativi sul reale credito internazionale che ha uno che promuove quel tipo di calcio.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Davids ha scritto:

Concordo. allegri e Capello hanno detto una cosa importante. Quando si va ad allenare una squadra si deve uniformarsi all'ambiente anche nello stile di gioco. Allegri ha detto che le partite con la juventus si devono vincere con sacrificio e lavoro. A milano c'è più spettacolarità. A torino la società è un'azienda che acquista i giocatori e chiede al dipendente allenatore di farli rende al meglio. Ambiente dove i trapattoni, conte, lippi e allegri si esaltano. Ambiente dove sarri e pirlo faticano perchè vogliono imporre uno stile di gioco che non abbiamo nel dna. Io ricordo gli anni di Ranieri, con una squadra decimata da farsopoli e tornata in serie a l'ha fatta rendere al massimo. A seguire due annate in cui gli allenatori erano lontani dal modus operandi aziendale. Se fallisce Pirlo difficile trovare un nuovo allenatore che possa integrarsi. Zidane è irraggiungibile. Altri allenatori che lavorano in italia non ne trovo che possano sedersi su questa panchina. 

Ecco perché mi auguro possa tornare Max. Non vedo davvero gente di livello con quel tipo di modo di lavorare. Solo lui e Zidane. Poi tanti altri buoni allenatori, tipo Inzaghi, ma niente per cui esaltarsi. Davvero faccio fatica a stare sereno, ripenso a 3 estati fa, quando arrivato Ronaldo pensavo che in società avessero deciso finalmente di andare a vincere anche la coppa maledetta. In questi tre anni hanno sbagliato tutto. Una delusione davvero difficile da digerire e penso che sia il motivo per cui tutti siamo abbattuti. Eravamo pronti anche a non vincere un anno davanti a un progetto di un certo tipo, invece sono stati tre anni di confusione, disastri ecc. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Dennis ha scritto:

a me anche sembrava più un “a giugno torno” ma magari sto solo fantasticando su quello e che vorrei accadesse

Non credo..io penso che al 90% andrà in una terza squadra ma se devo leggere le sue parole interpreto che tornerebbe volentieri..altro che

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarri a giugno probabilmente vorrà tornare ad allenare quindi con noi si libererà 

Pirlo lo rimetterei nell'Under23 come era stato inizialmente preso

E Allegri in prima squadra e unico allenatore a libro paga

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, JVS ha scritto:

Lo penso anch'io... Bisogna capire chi ha davvero deciso di esonerare Allegri e per quale motivo. Certo, Allegri chiederebbe un ingaggio elevato, non so se la Juventus avrebbe la forza economica per prenderlo

Lo ha detto chi lo ha esonerato..ha detto chiaramente Paratici e Nedved. Poi è chiaro che AA ha ratificato la decisione 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Davids ha scritto:

Concordo. allegri e Capello hanno detto una cosa importante. Quando si va ad allenare una squadra si deve uniformarsi all'ambiente anche nello stile di gioco. Allegri ha detto che le partite con la juventus si devono vincere con sacrificio e lavoro. A milano c'è più spettacolarità. A torino la società è un'azienda che acquista i giocatori e chiede al dipendente allenatore di farli rende al meglio. Ambiente dove i trapattoni, conte, lippi e allegri si esaltano. Ambiente dove sarri e pirlo faticano perchè vogliono imporre uno stile di gioco che non abbiamo nel dna. 

Per il popolino invece è il contrario. Secondo molti sono gli allenatori che vanno in una squadra e decidono loro l'orbita. Ed il DNA per molti è tipo un concetto mitologico. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque un paio di spunti interessanti li ha dati,e in maniera indiretta (bisognava leggerlo tra le righe perchè in maniera diretta ovviamente non le poteva dire) ha fatto luce su parecchie cose che ci siamo chiesti negli anni passati:

 

-Lui voleva continuità nella rosa,e invece per motivi di bilancio gli e la stravolgevano ogni anno;

-La difesa a 3 non gli piace,ne ha fatto una necessità certe annate ma non è nelle sue idee; 

-Bentancur davanti la difesa non ci può stare,qui è stato proprio esplicito;

-Ronaldo è un professionista esemplare ma è molto difficile dialogarci e discutere di cose che non vuole fare;

-Più che la dirigenza l'ha fatto fuori lo spogliatoio,solo poi Paratici e Nedved sono andati con fermezza sulla decisione di cambiare.

 

 

Per il resto tante considerazioni personali che già si erano sentite,e in maniera abbastanza inaspettata nessuna battuta sui cavalli.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da sottolineare le frecciatine sull'inter cone squadra da quarto di Champions 😂😂

 

Comunque che dire? Tanta nostalgia. 

 

Io sinceramente ripartirei da lui... Giovani interessati ne abbiamo, se ci mettiamo qualche colpo a cc e sulle fasce partirebbe un vel progetto. Sempre sperando che nn abbia offerte migliori perché ad oggi siamo ai livelli di Napoli e Roma 

 

Di sicuro non subentra in corsa perché 

1)nn abbiamo i soldi 

2)nn conviene rischiarsela.... Conviene (per lui intendo) valutare a bocce ferme, a fine stagione , ad oggi rischia di essere più appetibile più un Napoli o una roma se vanno in Champions di noi in Europa league. 

 

Per l'immediato conviene richiamare sarri che è ancora sotto contratto e se nn viene nn becca i soldi di quest 'anno....e poi incrociamo le dita che allegri voglia tornare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, JVS ha scritto:

Lo penso anch'io... Bisogna capire chi ha davvero deciso di esonerare Allegri e per quale motivo. Certo, Allegri chiederebbe un ingaggio elevato, non so se la Juventus avrebbe la forza economica per prenderlo

Allegri pregherebbe in ginocchio per ritornare alla juve, ma per fortuna non succederà. 

 

Mettetevi il cuore in pace. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Sentenza ( il Cattivo) ha scritto:

Separarsi è  stato giustissimo. 

Aveva finito il suo ciclo,purtroppo poi la dirigenza non ha fatto mezza scelta giusta in due anni

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Fox Vega ha scritto:

è ovvio che la decisione formale sia stata di agnelli, ho i miei dubbi su come l'abbia maturata ma ripeto, checchè se ne dica, in quel momento era giusto chiudere.

L'errore catastrofico è stato non aver preparato il terreno alla successione e aver improvvisato ripiegando in fretta e furia su un tecnico "talebano" mai appoggiato dalla presidenza e senza avergli preso giocatori funzionali.

Io credo che il terreno fosse stato preparato e che la mancata squalifica del City abbia fatto saltare tutto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Adreiu ha scritto:

Si vero. 

Questa fu una * clamorosa. 

Su tutti gli altri argomenti trattati ha però dimostrato preparazione e bravura. 

Ci mancherebbe,allegri sono 15 anni che allena squadre di calcio,sicuramente ne capisce più di tanti,ha esperienza e conoscenza,ma quando parla di filosofie etc non ha la preparazione adeguata,secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Sentenza ( il Cattivo) ha scritto:

Allegri pregherebbe in ginocchio per ritornare alla juve, ma per fortuna non succederà. 

 

Mettetevi il cuore in pace. 

Secondo me il problema di VS è che l'utenza si aggira intorno ai 17-18 anni.

 

Questi sì e no hanno visto la Juve di Allegri, forse qualche anno di vacche magre prima, ma non ci metterei la mano sul fuoco.

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, AlenJu ha scritto:

ha detto anche che i corsi da allenatore vanno bene, ma bisognerebbe approfondire la questione della gestione delle risorse umane 

Magari sarà così e i corsi sono davvero preparatori, io so solo che i due "laureati" con i voti più alti (thiago Motta e pirlo) poi sul campo hanno preso uccelli in faccia (ovviamente contestualizzato alla dimensione della juve) a destra e a manca. Allora la domanda viene naturale, i voti vengono davvero dati in base alle competenze o in base al nome? Quanto il voto di eccelenza a pirlo è dato per il suo passato da calciatore e quanto per reali capacità?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.