Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: "Allegri, l’esorcista anti-giochisti risale la corrente. La Juventus può scivolare sui tacchi, però un modo per rimettersi in piedi lo trova..."

Recommended Posts

Mi sono visto uno stralcio di primo tempo di Barcellona Milan del 2013... praticamente è la Juve ma photoshoppata con colori diversi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, difabio ha scritto:

Io non so sia vero ma quando si parla di DNA juve come squadra di gregari è l'unica visione che rispecchia la realtà... il bel gioco ha sempre portato male alla juve!  

Direi che la juve di lippi non ha portato cosi male eh..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Stig ha scritto:

Ho la massima fiducia e stima per Allegri (6 scudetti, 4 coppe Italia, 3 supercoppe e 2 finali di CL)

Ok la fiducia, ma le finali non sono trofei.

Sono traguardi importanti, superiori al valore complessivo della rosa e del club (la distanza nel 2015 tra Juve e Barca era penso 400 mln scarsi, e piú o meno quello dal Real nel 2017), ma alternati a anni "normali" (gli ottavi, i quarti) ma non vanno messi con i trofei neh!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, difabio ha scritto:

Io non so sia vero ma quando si parla di DNA juve come squadra di gregari è l'unica visione che rispecchia la realtà... il bel gioco ha sempre portato male alla juve!  

sbagliatissimo. Trovami un altro club italiano che nel corso di cent'anni ha lottato sempre su tutti i fronti con la nostra continuità e forse ti darò ragione. 

La parentesi di Farsopoli è il blackout più lungo che ha avuto la Juventus ed è durato quanto è durato perché l'accordo con Moratti era di 5 anni di "campo libero", altrimenti saremmo tornati ai vertici prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa estate parlavo con uno dei giocatori che é nella top 50 dei giocatori con piú presenze in Serie A nella storia. Secondo lui, uno che di allenatori ne ha visto tanti, Allegri attualmente é il migliore per distacco. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Ultrajuves said:

Che poi ci sarebbe da dire una cosa: ma qualcuno ha detto qualcosa dei fallimenti europei dell'Inter negli ultimi 2 anni? 

Perché quelli non sono fallimenti, anzi note di merito per Linda. Pensa dopo la finale di Europa League (non di Champions) persa col Siviglia (non il Barcellona della msn, non il Real della BBC) parlavano addirittura di IMPRESA. Che gli vuoi dire a questi...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Soliti discorsi deliranti, Adani e compagnia bella hanno fatto tanti di quei danni che metà basta.

 

La Juve a sprazzi ha giocato anche bene, vedi la prima giornata a Udine, col Milan (finché c'è stata benzina), col Chelsea... ed anche quando abbiamo avuto la rosa decimata, tipo a Napoli, di fatto nessuno ci ha mai assediato o presi a pallate.

 

Senza la sbronza di Szczesny alle prime 3 giornate avremmo almeno 4-5 punti in più, oggi saremmo a uno sputo dalla vetta e nessuno si farebbe sti problemi.

 

Quanto al gioco, a me interessa fino a un certo punto. Conta arrivare a marzo in corsa su tutto, quindi con lo scudetto raggiungibile, oltre agli ottavi di Champions ed  alla semifinale di Coppa Italia da giocare. E, magari, la Supercoppa già in bacheca. Tutto il resto non mi importa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, difabio ha scritto:

Io non so sia vero ma quando si parla di DNA juve come squadra di gregari è l'unica visione che rispecchia la realtà... il bel gioco ha sempre portato male alla juve!  

Io mi ricordo delle spettacolari Juve di Lippi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il DNA della Juve è il lavoro, il sacrificio, il non mollare mai, il dare sempre il massimo per puntare alla vittoria

Non è e non è mai stato il "vabbè ho fatto schifo ma ho vinto 1-0" 

 

Detto questo 

Max va giudicato per quello che farà da Luglio 2021 in poi 

Fino ad ora partenza Horror, ma stiamo ritrovando una buona strada 

Dobbiamo però riuscire a segnare di più, l'1-0 non riuscirai sempre a portarlo a casa

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, localpero ha scritto:

purtroppo é un toscano, se le lega al dito.

non è uno snob, quindi dà credito a tutti e prova a percularli.

l'unico suo difetto. perché dovrebbe tagliar corto, si è capito da più di un lustro chi ha ragione.

cmq, con l'età, si limiterà con le sue dialettiche.

chi gli sputa contro no, non si limiterà.

ci rimetterà il fegato come sempre.

 

no che poi se la lega al dito pare che stiamo parlando di chissà che rosicone ..... io sono d'accordo con lui quando dice che di pazienza ne ha molta , penso che chiunque di noi avrebbe sbroccato moooolto prima. Io immagino un conte o uno spalletti al posto suo ..... lascia stare. Ecco quelli si che se la legano al dito. Allegri pure lo fa nel senso che non si dimentica chi fa certe uscite, pero' si contiene molto di piu', entro i limiti della fisiologia umana, poi ovviamente sbrocca pure lui. 

 

Purtroppo dovrà veramente entrare in modalità gandhi

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, IoBiancoNero ha scritto:

Ok la fiducia, ma le finali non sono trofei.

Sono traguardi importanti, superiori al valore complessivo della rosa e del club (la distanza nel 2015 tra Juve e Barca era penso 400 mln scarsi, e piú o meno quello dal Real nel 2017), ma alternati a anni "normali" (gli ottavi, i quarti) ma non vanno messi con i trofei neh!

no, vanno messi come risultati. I risultati sono una cosa, vincere è un'altra. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, pablito77! ha scritto:

La società ha ampiamente dimostrato di non saper programmare su un tecnico con idee diverse

No no, aspetta: la società ha ampiamente dimostrato di saper programmare, ma quei due non erano tecnici da Juve e uno non era nemmeno un tecnico. Punto. Non è solo roba di sti due anni, anche con Marotta sono andati via 90 milioni per Higuain alle soglie dei 30, così come contratti milionari a giocatori normali (i 5 milioni a Berna o i 7 a Szczesny) o giocatori totalmente a casaccio a centrocampo o in attacco (penso a Bendtner, Anelka, Hernanes, Sturaro, etc etc etc). Certi errori hanno genesi lontana. Poi con Ronaldo c'è stata anche sfortuna, visto il Covid, ma certi errori sono cose che vengono da lontano.

 

Io spero - visto anche il mercato degli ultimi 12 mesi - che questa rotta verso il suicidio sia stata corretta, anche perché abbiamo regalato tutto il vantaggio maturato negli anni. Chiesa, Locatelli, Rovella, Kaio e Kulusevski sono per me dei colpi rivolti totalmente al futuro. Si parla di Tchouameni, Aouar e altri giovani, mi rincuora, mentre è chiaro che gente come Ramsey e Rabiot se andasse via domani nessuno verserebbe una lacrima. Ne ho visto poche anche per Ronaldo, ma là è evidente che la questione è meramente economica, perché il suo in campo lo ha fatto, mentre uno come Ramsey non ha fatto veramente nulla

 

La Juve ha iniziato ad andare giù quando ha creduto di poter essere come Real e Barca, ma di Real e Barca ha emulato solo i debiti. Il vero e unico modello per la Juve deve essere il Bayern. Una solida ossatura di giocatori della nazionale, degli ottimi gregari, qualche stella, ma soprattutto degli uomini prima ancora che dei campioni.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Pensavamo di esserci liberati della Juventus ..."

Onesti nella loro prostituzione intellettuale 

#iononcomprolagazzetta(enonlomaicomprata)

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Cipio ha scritto:

Mi sono visto uno stralcio di primo tempo di Barcellona Milan del 2013... praticamente è la Juve ma photoshoppata con colori diversi.

4 - 0  Li Max ci fece godere tutti, lovers & haters  :d

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Sir Boneddu ha scritto:

La Juve ha iniziato ad andare giù quando ha creduto di poter essere come Real e Barca, ma di Real e Barca ha emulato solo i debiti. Il vero e unico modello per la Juve deve essere il Bayern. Una solida ossatura di giocatori della nazionale, degli ottimi gregari, qualche stella, ma soprattutto degli uomini prima ancora che dei campioni.

Da scolpire nel marmo

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quel che leggo ...
tanti parlano non per idea propria, ma hanno fatto loro l'adani pensiero e quello della carta stracci...
il cui scopo è solo ed esclusivamente denigrare allegri...
basta ascoltare patrice  evra, per sapere con precisione cosa chiede allegri

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Preoccupa comunque l'incapacità della Juve di costruirsi un futuro senza Allegri, dopo Allegri, al momento sembra esista solo lui
Nelle scorse stagioni il problema sono state le scelte di sostituzione di Allegri, una peggio dell'altra

Prima è stato preso Sarri, l'allenatore più lontano dal mondo Juve che ci potesse essere, solo per fare contenti gli esteti del calcio; poi non contenti hanno mandato allo sbaraglio Pirlo, alla prima esperienza ed in un campionato anomalo dove neppure c'era stata la preparazione estiva


Share this post


Link to post
Share on other sites

Per lo scudetto non ci siamo a meno di fare 6 punti tra Inter e Roma, cosa che reputo alquanto improbabile, gia 4 punti sarebbe tanta roba....

 

Non vedo come possiamo fare 10 punti in piu di un Milan che dal post Covid ha fatto piu punti di noi e guadagna fiducia e automatismi ad ogni partita. 

 

Finire nei 4 e fare una bella Champions, non farsi buttare fuori dal Lione/Porto di turno agli ottavi. Se si esce in maniera decorosa contro una big puo andare anche bene.

 

Dal anno prossimo cerchiamo di sbolognare qualche c... a fine contratto e rinforzare il centrocampo con almeno due elementi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Tabats ha scritto:

Però io non concordo su una cosa. Il fatto che Allegri abbia giocato queste ultime due partite in maniera "eccessivamente" difensiva, non significa che per lui tutte le partite vanno approcciate in questo modo o che lui sappia giocare solo in questo modo. Cosi come del resto Allegri non ha mai detto che per vincere bisogna stare rintanati 90 minuti nella propria area e poi colpire di contropiede. Se la Juventus in queste due partite ha giocato in questo modo, vuol dire che aveva bisogno di giocare in questo modo. E ha avuto ragione. Tra l'altro le due partite non sono uguali. Con il Chelsea sapevamo che le loro proprietà di palleggio erano superiori alle nostre, ma sapevamo anche che erano ancora più pericolosi sulle ripartenze, e giocando in questo modo gli ha tolto questa possibilità. Al contrario noi abbiamo giocato in contropiede avendo Chiesa che è una freccia. Se Chiesa fa la punta, non può mica farla a mo di un Dzeko o di uno Llorente. Con il Torino invece il primo tempo ha preso quell'andazzo perché loro hanno provato a tenere dei ritmi forsennati. O prendevano palla o immediatamente fallo tattico. Il secondo tempo non ne avevano e infatti abbiamo tenuto molto di più il pallone e siamo saliti col baricentro.

 

Allegri quando ha avuto la qualità a disposizione l'ha sempre sfruttata. Ora sa che purtroppo non abbiamo un centrocampo con un elevatissimo tasso tecnico tanto da poter andare a palleggiare in faccia a chiunque. A differenza della maggior parte degli allenatori però non è ancorato su un SOLO sistema di gioco ma prepara la partita in base alle risorse che ha a disposizione in primis, e poi in base all'avversario. Nel 3-0 contro l'Atletico, oltre al plus di Cristiano, la partita è stata dominata per quella genialata di abbassare Emre Can sulla linea dei difensori giocando in maniera completamente asimmetrica. Lo stesso Emre disse "mai vista una cosa del genere, Allegri è un genio". Come tutti gli allenatori ha i suoi difetti e commette i suoi errori, ma ritenerlo un catenacciaro sempre e comunque secondo me è l'errore più grande che si possa fare. Mai visto un allenatore più versatile e con una capacità di adattamento cosi innata come lui.

Top post! Alla faccia del qualunquismo che gira....la gente parla spesso per dare aria alla bocca usa concetti astrusi come quello del non meglio definito 'bel giuoco" che non vuol dire un emerito ca.zzo!

Scusate il francesismo.....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.