Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
*Michel le Roi*

VIDEO Intervista a Pessotto: i metodi delle giovanili, Rugani, Berardi, Zaza, Sturaro, Mattiello, Vitale, Kean... e tanti altri dettagli

Recommended Posts

Comunque grandissimo acquisto quello di pessotto...classe nel parlare e anche bravura nel suo settore

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandissima e bravissima persona il nostro Pessotto sono contento di vederlo così bene, un uomo pacato, elegante, che conosce il calcio e di sani principi, perfetto per quel ruolo. Splendide le parole sui nostri giovani ma infondo gli esperti del sito gli hanno dato torto quindi si sbaglia di grosso.. No dai comunque il lavoro sui giovani grazie soprattutto a lui e Paratici è davvero incredibile, spero possa continuare a migliorare. Il discorso sulle squadre B è verissimo, soprattutto l' aumentare sempre le difficoltà e poter far giocare veramente i giovani, perchè in B come in A alla prima difficoltà gli allenatori mettono in panca i giovani e dentro i vecchi, poi Pessotto sa cosa siano le difficoltà interiori di una persona e per me quella bruttissima parentesi va solo rispettata, un uomo che ha sofferto e si è ripreso, qualcuno gli ha dato una seconda chance e la sta usando benissimo. In bocca al lupo Pesso!!

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qua c'è gente che teme per la rifondazione io vedo questo:

Leali

Caceres Bonucci Rugani Asa

Vidal Marchisio Pogba

Berardi Morata Coman

 

Senza considerare Zaza e Pereyra che sono ottime alternative e molti altri giovani di prospettiva

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottimo il discorso sulla tecnica..finalmente sia in prima squadra che nelle giovanili si parla di gente che sia forte tecnicamente

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speravo che parlasse anche dei nuovi acquisti ma va bene lo stesso. Sono rimasto impressionato da Kean :o...ha 14 anni e trappò è il doppio di me!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo non ho tanto tempo per vedere tutto, sapete chi e Kean?

Attaccante classe 2000 che da qualche mese gioca con i 98 perchè con i pari età rischiava di finire l'anno con una media da C. Ronaldo e quindi giustamente hanno pensato di mandarlo negli allievi nazionali come dice Pessotto per aumentargli le difficoltà e farlo crescere meglio . Comunque attaccante di colore , non molto più alto o grosso degli altri pari età , buona tecnica e velocità , ma quello che fino ad ora lo sta facendo emergere è la grande facilità di andare a segno . .ok

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dare tranquillità ai ragazzi, prepararli soprattutto tecnicamente (per la tattica c'è tempo), trovare loro una squadra dove giocare stabilmente e misurarsi da subito coi grandi.

Si potrebbe riassumere così quel che è il pensiero di Pessotto, e non potrei essere più d'accordo.

Ha centrato in pieno i problemi del settore giovanile italiano.

Troppo tempo speso sulla tattica a dispetto della tecnica, giovani che arrivano tardi ad alti livelli e che arrivano spauriti ai grandi appuntamenti.

A 20 anni bisogna aver già gli attributi per non farsela sotto allo Juventus Stadium, è troppo importante.

Mi ha fatto un'ottima impressione, davvero, l'approccio di Mattiello alla prima squadra.

Ricordo ancora la timidezza con cui Ariaudo si presentò alla Juventus... sembrava sbattuto lì in mezzo al campo abbandonato a sé stesso.

Son queste le cose che bruciano i giovani...

Speriamo che i Vitale, i Mattiello e tutti gli altri creino l'ossatura nazionale della Juventus dei prossimi anni, con qualità e personalità.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ste cose mi fanno ridere, non portiamo dei giocatori veri dalle giovanili manco per sbaglio.Marchisio e l'unico decente, dopo ci sono Giovinco e De Ceglie...poi ti giri e vedi che il Bayern cresce Schweinsteiger, Lahm, Kroos, Muller, il Barcellona caccia Messi, Piqué, Fabregas, Iniesta, Xavi e ne dimentico sicuramente qualcuno...e parliamo pure? Giusto per renderci ridicoli, evidentemente si divertono così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Attaccante classe 2000 che da qualche mese gioca con i 98 perchè con i pari età rischiava di finire l'anno con una media da C. Ronaldo e quindi giustamente hanno pensato di mandarlo negli allievi nazionali come dice Pessotto per aumentargli le difficoltà e farlo crescere meglio . Comunque attaccante di colore , non molto più alto o grosso degli altri pari età , buona tecnica e velocità , ma quello che fino ad ora lo sta facendo emergere è la grande facilità di andare a segno . .ok

 

Grazie di cuore .ok

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.