Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Giannij Stinson

VIDEO Agnelli: "Puntiamo ad imporci a livello internazionale. I risultati sono conseguenza dei sacrifici dei ragazzi sul campo, del tecnico e del suo staff e della società"

Recommended Posts

5 minuti fa, Paulodybala10 ha scritto:

Barcellona e Real sono superiori a noi,  loro hanno i giocatori più forti del pianeta,  è impensabile pensare di competere con loro , almeno finché quei 2 giocheranno ancora.

ancora per poco visto che invecchiano anche loro e....alieni così non ne nasceranno più! Poco ma sicuro.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, sol invictus ha scritto:

Di Beppone ognuno può pensare quello che gli pare. Fa il suo lavoro e nel suo campo lo fa bene pur con qualche belinata ogni tanto e per quanto mi riguarda il suo bilancio è positivo. Ogni tanto racconta delle balle, ma da parte del gioco. Poi ognuno su di lui la vede a modo suo.

Ciò che non concepisco è la critica prevenuta, costante, continua, compulsiva, ossessiva, a questa dirigenza, che dal quasi fallimento ci ha riportati nell'elite in sette fottutissimi anni.

E se questo non è un miracolo poco ci manca.

Negarlo è disonestà intellettuale.

Io infatti non critico la dirigenza , io veneravo la triade , io critico la proprietà , la triade era costretta a l'autofinanziamento per colpa di una proprietà taccagna che aveva solo vantaggi , allo stesso modo critico la priorità oggi . Una sponsorizzazione RIDICOLA come quella di jeep e' uno scandalo , una squadra con 2 finali champions in 3 anni che prende come l'ultima squadra di premier dal main sponsor e' qualcosa di folle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andrea Agnelli è una garanzia per il club. Ma non riesco a scrollarmi di dosso l'idea che il legame a doppio filo con Exor e Fiat sia per noi un limite. Potrebbe essere un punto di forza, certo, ma è un limite per come stanno gestendo la cosa e secondo me lo resterà. La Juve si autofinanzia, ci danno due spicci per lo sponsor sulla maglia (siamo strumento della Fiat) e l'idea di investire sul club non sfiora minimamente Elkann. Credo che se Agnelli rilevasse il club, e gli si desse totale autonomia di gestione anche a livello di sponsor, con Marotta, Paratici e Mazzia potremmo crescere ancora di più. Ma, chiudendo questa lunga parentesi, la bontà del lavoro del presidente è sotto gli occhi di tutti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, .JUVENTUS1978. ha scritto:

Imporsi a livello internazionale non lo si fa di certo vendendo ogni anno i migliori da vidal a POGBA passando per morata il prossimo Alex Sandro per proseguire con Dybala , per ognuno una scusa pronta , uno beve l'altro vuole tornare a casa per un altro la recompra per i prossimi il mancato rinnovo e poi avanti con la prossima scusa, la verità è' che finché ci sarà questa proprietà non vinceremo nulla come da 22 anni a questa parte , parlo di vincere l'unica cosa che conta , che avremmo vinto scudetti a raffica in assenza di competitor lo dissi 7 anni fa quando non avevamo vinto nemmeno il primo , anzi fui pure pessimista dissi 7 scudetti i 10 anni ( e venivamo da due settimi posti )probabilmente saranno 9 su 10 o 10 su 10 più probabilmente, ma in questo non ci vedo nulla di leggendario, nel vincere in una lega in cui si è gli unici a investire i soldi delle cessioni ( perché gli altri manco quelli reinvestono ) solo che in Europa bisogna uscire i soldi di tasca per vincere.

Parole sante,ogni 10 anni un sacrificio potrebbero pur farlo.

Considerando che non sono proprio dei morti di fame.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, .JUVENTUS1978. ha scritto:

Io infatti non critico la dirigenza , io veneravo la triade , io critico la proprietà , la triade era costretta a l'autofinanziamento per colpa di una proprietà taccagna che aveva solo vantaggi , allo stesso modo critico la priorità oggi . Una sponsorizzazione RIDICOLA come quella di jeep e' uno scandalo , una squadra con 2 finali champions in 3 anni che prende come l'ultima squadra di premier dal main sponsor e' qualcosa di folle.

Sulla sponsorizzazione sono d'accordo, è totalmente inadeguata.

A me preme che non si sminuisca il lavoro fatto in questi anni, che è sontuoso.

Poi, che Exor abbia il braccino corto non è certo una novità. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Axel1991 ha scritto:

Senza contare i "personaggi" tipo de laurentis 

Fossero tutti come De Laurentiis (escluso Aa, chiaramente) saremmo ancora un campionato top.

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, .JUVENTUS1978. ha scritto:

ho tifato la Juve di marchesi è quella di luppi e de marchi , posso tifare pure per higuian e Dybala , ciò premesso per me la Juve rimane un club superiore a Barcellona e Bayern e a qualunque club inglese  e non inferiore al real quindi mi aspetto una proprietà che lo porti  dove merita di stare , non il discount d'Europa che è diventato con la triade , l'origine di tutti i mali, ma non per farsopoli ma per aver fatto passare il concetto che si poteva vincere cedendo i migliori, politica che si è dimostrata FALLIMENTARE , ancora ci sono idioti che pensano che cedere zidane e Inzaghi per prendere Buffon thuram e nedved sia stato un affare , si un affare per real e Milan , si vince aggiungendo campioni a campioni non facendo lo scambio delle figurine , io mi attengo alle parole di Marotta che ha detto che potevamo prender higuian tenendo POGBA , di certo non hai la sicurezza che così vinci la champions ma altrettanto di certo aumenti pe possibilità, altrimenti devo pensare che marotta è un bugirado ? 

Quoto davvero tutto.

La parte in grassetto in particolare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccia i fatti, tenga i campioni e ne compri altri se vuole vincere in Europa, se no sia onesto con noi tifosi, si punta al pareggio di bilancio e quel che viene viene e ce la mettiamo via per sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, SuperT ha scritto:

Fossero tutti come De Laurentiis (escluso Aa, chiaramente) saremmo ancora un campionato top.

mi riferivo all'impresentabilità del personaggio

sulla bravura che ha non discuto, pur certo che valga la metà, se non meno, di quella del nostro presidente

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, PDBE ha scritto:

Faccia i fatti, tenga i campioni e ne compri altri se vuole vincere in Europa, se no sia onesto con noi tifosi, si punta al pareggio di bilancio e quel che viene viene e ce la mettiamo via per sempre.

La Juve si auto sostiene; questo è la sua natura e questo è il suo successo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Immaginatevi se Andrea fosse alla guida della Lega,per rilanciare il calcio-prodotto italiano nel mondo, supportato da manager brillanti come l ex direttore commerciale Romy Gai,nel vendere il prodotto all estero,assisteremo ha una rivoluzione,con la conferma,se ce ne fosse bisogno,dell incompetenza attuale in Lega,e della validita di manager o ex di scuola Juventina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Axel1991 ha scritto:

Spesso non ci rendiamo conto della fortuna che abbiamo

Immaginare di avere uno degli altri presidenti di A fa rabbrividire

 

2 ore fa, King Kasual ha scritto:

Finché Andrea Agnelli sarà il nostro Presidente la Juventus è in buone mani. 

Con lui avremo un futuro radioso.

Grande Presidente.

Quando entrai nel forum nel 2010, ricordo con amarezza molto utenti che volevano vendere agli arabi di turno. Mi sembra siano passati secoli....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che da un punto di vista puramente manageriale la Juventus sia il TOP.

Bazzicando fognafans, una volta lessi un commento del tipo “Ma quelli c’hanno Marotta, che è come dire di avere un C. Ronaldo del mercato”. Ed avevano ragione! 

Ma neanche c. Ronaldo riuscirebbe a fare quello che fa se, per esempio, non gli fornissero gli scarpini adatti a giocare. 

Purtroppo la proprietà della Juventus non ci tiene COSÌ TANTO da bruciare soldi come altre... e non parlo di Agnelli, chiaramente, ma di  Elkahn. Certo almeno dalle sponsorizzazioni “di famiglia” si poteva ambire a qualcosa in più, almeno una quarantina di milioni...Invece va così, la Juventus che serve come vetrina alle attività “produttive”, come magari è anche giusto imprenditorialmente parlando. Ma calcisticamente parlando è un po’ triste :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, sol invictus ha scritto:

Di Beppone ognuno può pensare quello che gli pare. Fa il suo lavoro e nel suo campo lo fa bene pur con qualche belinata ogni tanto e per quanto mi riguarda il suo bilancio è positivo. Ogni tanto racconta delle balle, ma da parte del gioco. Poi ognuno su di lui la vede a modo suo.

Ciò che non concepisco è la critica prevenuta, costante, continua, compulsiva, ossessiva, a questa dirigenza, che dal quasi fallimento ci ha riportati nell'elite in sette fottutissimi anni.

E se questo non è un miracolo poco ci manca.

Negarlo è disonestà intellettuale.

Io credo che negare la bontà dell'operato dirigenziale sia da pazzi. O da incompetenti. O da persone in malafede. 

Questa società ha dimostrato una grande lungimiranza e una grande capacità. Competente nel pianificare, audace nell'effettuare delle scommesse che tutti davano perse in partenza: vedasi ingaggi di Tevez, Pirlo, Barzagli e Pogba. Vedasi ingaggio di Conte, allenatore che veniva dalla Serie B, e Allegri, sul quale piovvero milioni di critiche al momento dell'esonero dal Milan. 

Questa società (per essa intendo la dirigenza) ha dato tantissimo alla Juventus, sia in termini di successi sportivi che economici. 

Però (e c'è un grosso però) è difficile davvero competere in campo internazionale con l'autofinanziamento quando le entrate sono quelle attuali. 

Nessuno vuole gli sceicchi o pretende che si buttino i soldi nel water. 

Però credo che la proprietà possa dare qualcosa di più in termini di investimento. Tutto qua.

Per esempio, se quest'anno si è palesata la necessità - o la scelta - di giocare a 3, sarebbe necessario prendere un altro centrocampista. Sarebbe stupido arrivare corti a centrocampo nella zona calda della stagione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, .JUVENTUS1978. ha scritto:

Imporsi a livello internazionale non lo si fa di certo vendendo ogni anno i migliori da vidal a POGBA passando per morata il prossimo Alex Sandro per proseguire con Dybala , per ognuno una scusa pronta , uno beve l'altro vuole tornare a casa per un altro la recompra per i prossimi il mancato rinnovo e poi avanti con la prossima scusa, la verità è' che finché ci sarà questa proprietà non vinceremo nulla come da 22 anni a questa parte , parlo di vincere l'unica cosa che conta , che avremmo vinto scudetti a raffica in assenza di competitor lo dissi 7 anni fa quando non avevamo vinto nemmeno il primo , anzi fui pure pessimista dissi 7 scudetti i 10 anni ( e venivamo da due settimi posti )probabilmente saranno 9 su 10 o 10 su 10 più probabilmente, ma in questo non ci vedo nulla di leggendario, nel vincere in una lega in cui si è gli unici a investire i soldi delle cessioni ( perché gli altri manco quelli reinvestono ) solo che in Europa bisogna uscire i soldi di tasca per vincere.

Ma almeno aspetta che li vendano davvero prima si venire qua dentro a piangere e a scassare la *.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.