Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Italian Giants

[VIDEO] Conferenza stampa di Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri. Agnelli: "Questa la decisione più difficile". Allegri: "Lascio una squadra straordinaria". In sala la squadra

Recommended Posts

3 minuti fa, PaToS ha scritto:

Il top: "Cos'è il bel gioco? Io non l'ho ancora capito"!

Un classico di Max, il suo......cavallo di battaglia!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lucav ha scritto:

Agnelli e allegri sono molto amici ,è questo non è sempre un bene quando si parla di società ,il lato sentimentale può influire sulle scelte razionali .grazie comunque ad allegri  per tutto,persona simpatica e divertente.ora aspettiamo il nuovo tecnico con curiosità

i FATTI  hanno smentito questa tua IPOTESI. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Al Galoppo ha scritto:

Conferenza emozionante che svela l'umanità di persone troppo spesso identificate come automi e che sottolinea ancora una volta, per bocca di AA, l'attenzione alla strutturazione aziendale della Juventus. E' un concetto che forse non sarà chiaro a chi non ha mai lavorato in un'azienda ma è di fatto palese in ogni scelta e in ogni comunicato che fanno.

 

La professionalità e la personalità vengono sempre ripagate: maglia commemorativa, conferenza commemorativa, le parole di Agnelli che parlano sempre di 5 scudetti e mai di 8 e il sibillino "ci vogliono le palle per arrivare il 16 luglio a prendere una squadra"... il tempo è galantuomo, per Allegri c'è stato tutto questo, per altri no...

Magari spiega a qualcuno che queste frasi automaticamente escludono Conte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai come si fa a non voler bene ad Allegri?

 

Per quanto anche io pensi fosse giusto separarsi.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Mr. Bluff ha scritto:

Esatto lo sconfitto è Agnelli ragazzi...

Io ho interpretato la stessa cosa..

quindi altro che veto al ritorno di Conte.

Decideranno Nedved e Paratici da oggi..

lo diceva anche con marotta

si chiama rispetto dei ruoli in una azienda

altro film e andiamo

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Roger "Verbal" Kint ha scritto:

Agnelli ha detto esser stato sincero quando ha confermato Max dopo l'Ajax

 

Questo mi fa capire che il successore sia stato praticamente cercato solo nell'ultimo periodo 

 

Ergo, scordiamoci grandi nomi per me. 

io invece la leggo molto diversamente. A parte che credere ad un grande industriale quando dice di essere sincero, lascia il tempo che trova. Magari lo è per davvero in quel momento ma, parlo in generale, mai fidarsi troppo. 

Dopodichè se Agnelli arriva a non voler minimamente rispondere alla domanda sull'allenatore ed anzi, a chiarirlo sin dal principio, subito dopo aver salutato tutti, di certo non si starà nascondendo Inzaghi o uno simile, a maggior ragione se subito dopo ha cominciato a riparlare in generale di progetti di crescita, di obiettivi di vittoria ovunque per il prossimo anno e di organico da rafforzare per tale motivo. A me tutto questo fa pensare invece che stiano provando il grande colpo (in tal caso avrebbero il pano B  con accordi ormai fatti) o che lo hanno già preso ed aspettano il momento giusto per ufficializzarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Capossela ha scritto:

La sola cosa che sappiamo è che al momento allena a Roma ma non è romano .ghgh

Tu dici?...può  essere, ma io non ne sarei certo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, CR.7 ha scritto:

Parla per te.

Io voglio vivere il calcio di emozioni, di gioie, di amicizie e contrasti e mi importa TANTISSIMO delle storie di amicizia e rapporto umano.

Il calcio è fatto di persone, prima di tutto. I numeri se li sono inventati gli economisti e statisti, e fanno funzionare le cose, ma dimenticarci di quello che conta veramente è tristissimo.

No, è tristissimo che tu ti viva le robe umane tra loro. Delle storie di amicizia mi interessano le mie, non quelle degli altri.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Menomale che Agnelli non decide da solo sull'allenatore sennò il prossimo anno ci sarebbe stato ancora Allegri.

Preoccupante la sua risata quando Allegri ha sbroccato per l'ennesima volta sul bel gioco sparando * a ruota. Secondo me è un grande presidente ma di calcio non deve capirne un granché

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel discorso del Presidente. Tutti commossi. Avrei voluto vedere le facce dei giocatori.

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Da quello che ho capito io Agnelli ne esce parecchio indebolito da questa vicenda...

Lui avrebbe confermato Allegri. Nedved e Paratici No. Agnelli ha rimesso a loro la decisione sulle questioni tecniche. Formazione della squadra e scelta dell'allenatore..

Credo ci sia stato un intervento dal'alto..( Credo Elkann che puor aver chiamato tutti al rispetto dei ruoli..)

Rimane la profonda commozione fra due persone che erano diventate e sono amiche..

Ma Agnelli il nuovo allenatore non lo deciderà... è stato chiaro alla fine..

Ti do una notizia: a volte capita che la gente menta!

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, zylxff ha scritto:

Il fatto che Agnelli stia cosí tanto soffrendo questa decisione mi fa essere convinto che ha accettato il cambio allenatore solo per un fenomeno. È mi viene solo un nome in mente.

La sta soffrendo per il rapporto umano e professionale che si era instaurato con Allegri, ma, come ha spiegato bene lui, la Juventus è un'azienda e bisogna capire quando arriva il momento giusto per certe scelte. Hanno capito che questo ciclo si era fisiologicamente chiuso e si è deciso di voltare pagina perchè era giusto così, questo indipendentemente da chi verrà dopo, che non è detto affatto sia un allenatore di caratura superiore ad Allegri. Sebbene mi pare ovvio cercheranno un profilo adatto alla Juventus.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh ragazzi..... Un giorno capiremo chi abbiamo avuto la fortuna di avere in panchina per 5 anni. 

 

Grazie di tutto max e in bocca al lupo per tutto 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, PaToS ha scritto:

Ok, ad oggi per me un grosso problema lo abbiamo in società, e si chiama Agnelli.

Ha praticamente detto che l'aveva addocchiato già da un anno, che è suo amico, che l'avrebbe tenuto se non fosse che altri gli hanno detto di no. Non ce ne frega nulla della sua amicizia con allegri, poteva tenersela per lui, ce ne frega della Juventus. 

 

Con ciò non sto dicendo che debba andare via lui, sia chiaro, perché trovare un presidente migliore è molto più difficile di trovare un allenatore... però abbiamo un importante limite nella dirigenza per arrivare ai vertici d'europa per quel che mi riguarda. Molto deluso da Agnelli e molto meno fiducioso per il futuro, e non parlo dell'anno prossimo, parlo dei prossimi anni... qui o arriva un allenatore veramente top (non per forza che lo sia, anche che diventi tale) o meglio di così non faremo mai. 

hai centrato pieneamente il problema, AA è li per questioni familiari più che per meriti manageriali, dopo l adefenestrazione di allegri la nostra urgenza maggiore è trovare un Direttore geenrale all'altezza, con conoscenze ed esperienza internazionale ( a me ariedo braida andrebbe benissimo), a cui  affidare completamente la gestione dela società ( tipo marchionne in FCA). Agnelli va lasciato a fare i discorsetti di inizio e fine anno e a partecipare alle varie riunioni del c* che riempiono la giornata di tutte le figure inutili come lui

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Alhaziel ha scritto:

ma xche anche oggi è dovuto andare avanti con il suo delirio sul bel gioco haha

Ma quale delirio. Ha detto chiaramente che vuole vincere con o senza bel gioco. Sarri fa il bel gioco, ma finora non ha vinto nulla (per esempio).

Molti tifosi dicono che con i giocatori della Juve lo scudetto lo vince qualsiasi allenatore. L'anno prossimo avremo la certezza o la smentita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Capossela ha scritto:

Agnelli non risponde alle domande sul nuovo allenatore..sarà perché al momento è sotto contratto con un'altra società? 

La Juve é quotata in borsa non puó dare nomi finché l 'altro  tecnico é ancora sotto contratto, credo sia per questo

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, black&whitetiger ha scritto:

A quel punto pensavo spuntasse Adani!  .ghgh

Ahahah sarebbe stato fantastico!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Società avanti anni luce, se ci guardiamo indietro vediamo il futuro.

Orgoglioso di Agnelli e Allegri.

Scusami tanto Max per i miei sfoghi, davanti la Tv, o qui su Vs.

Oggi mi hai rifilato un 6-0 6-0 senza discussioni, un addio emozionante, da uomo vero.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Broke. ha scritto:

Credo di sì

 

Nel momento dello stacco era così

Io lo spedirei su Marte a sto ragazzino milionario senza alcun rispetto...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ArturoCR93 ha scritto:

tanta goduria i primi 3 anni, negli ultimi due ho goduto veramente solo a Inter-Juve 2-3 e Juve-Atletico, tanti rammarichi 

anche l'anno scorso per me è stato emozionante,oltre al campionato con la goduria di inter-juve da te citata,anche la cavalcata in champions con ahimè la sconfitta con il real,dolorosa ma molto emozionante,una bellissima partita.

Quest'anno è andata un po cosi,perchè tra il campionato vinto a gennaio, e l'uscita anticipata sia in C.i che in champions ha lasciato l'amaro in bocca.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.