Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

* Aragorn *

Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juve. Cosa ne pensate della scelta?

La Juve ha scelto Sarri, decisione giusta?  

  1. 1. La Juve ha scelto Sarri, decisione giusta?

    • Si
      1077
    • No
      1050
    • Indeciso
      470


Recommended Posts

1 minuto fa, aiace ha scritto:

la Coppa Italia non vale come lo scudetto e la serie B come la A, hai ragione è un trofeo però di poco valore.

che ci sia una graduatoria di valori tra le varie coppe è indubbio...ma un conto è la graduatoria e un conto è dire che è tutta * e conta solo la champions....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Portare Sarri alla Juve mi inorgoglisce da tifoso in maniera clamorosa. E' una sensazione di dominio altissima per noi e disfacente per gli altri .Perché più sono clamorose le dita medie verso di noi, il piangere sul potere, sugli scudetti persi in albergo , più sono capopolo e più è bello quando la Juve li chiama vederli correre verso quello che avevano criticato, fatto finta di combattere, confermando quello che tutti pensano e nessuno dice: che parlare male della Juve è moda di chi sta dall'altra parte per darsi un tono, ma diventare poi parte integrante di quella squadra è il sogno di tutti.Anche dei capopolo. Che goduria.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Baran ha scritto:

Il thread di fine calciomercato sarà da sbellicarsi, mi sa.

Te lo anticipo io, si cederanno 2 / 3 giocatori che hanno mercato tipo Cancelo Costa, Dybala e prenderanno 2 3 scarsi, che Sarri ha già allenato, tipo Hysay o qualcuno dell'Empoli, sicuro come la morte. 

Poi diranno che adesso si punta sul gioco e non più sui nomi, si cambia registro, idee chiare e precise. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Bretella ha scritto:

come già detto, io tifo Juve e non sarri...vedremo quello che vinceremo (se) in questa stagione e alla fine tireremo le somme, in ogni caso ( e non parlo di te, ci mancherebbe) non mi sento di sposare tutto 'sto buonismo nei confronti di un allenatore mediocre..a memoria non mi pare che quando sono arrivati del neri, zaccheroni o ferrara ci sia stata tutta questa accoglienza favorevole,  per uno  poi che ha indicato la nostra società come la fonte di tutti i mali, come la squadra che non meritava di vincere scudetti, come tifosi degni di meritarsi un indice medio, etc. etc.

Ma figurati, pure io tifo Juve e non Sarri... 

Anzi, come ho già detto, avessi dovuto scegliere io un allenatore, probabilmente non sarebbe stato lui... 

Il malcontento ci sta, quello che non ci sta è il catastrofismo... 

Abbiamo una squadra forte, anzi fortissima, e lui ha fatto bene nelle ultime esperienze... 

Non mi pare il caso di fare confronti con i casi di Ferrara, Zaccheroni o Delneri...quando avevamo squadre mediocri, in alcuni casi messe anche in mano a gente che neppure sapeva allenare (ferrara)... 

 

Io guardo serenamente alla prossima stagione, consapevole che un cambiamento sarebbe stato comunque necessario... 

 

Per tutto il resto, sappiamo come funzionano certe cose in questo mondo, e soprattutto in certe piazze...Sarri non è il primo * che afferma certe cose per ingraziarsi la tifoseria, e non sarà l'ultimo...

 

 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, bianconero75 ha scritto:

invece quello con sarri del "siete ladrones" e' cominciato meglio ...

 

vorra' dire che il pres. ha messo avanti rapporti personali a quelli societari ...

 

 

Non mi sorprenderebbe, ma noi non sappiamo cos'è successo realmente.

Comunque Conte con la storia dei ristoranti e dei carri armati attaccava la Juve, non era mica una questione sulla vita privata di Agnelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Zinedine Zidane 21 ha scritto:

Altra *, Conte ha avuto una grandissima squadra dal primo anno. 

Nel primo ha sicuramente fatto bene anche lui, dal secondo in poi come acciuga, stessa tiritera. 

E infatti il livornese è stato cacciato mentre il leccese non tornerà mai più, giustamente .ghgh 

grandissima? con pazienza padoin peluso estigarribia elia krasic bonucci matri vucinic?

 

eh si, roba da far impallidire real barcellona manchester bayern e psg .sisi

 

Conte ha creato questa Juve, dandole un gioco e un'anima... l'acciuga si è limitato a vivacchiare del lavoro fatto in precedenza fino a quando la squadra non ha perso tutti i punti di riferimento ( ed è per questo che hanno ripreso bonucci, perchè era l'unico che sapeva dare una parvenza di impostazione di gioco dato che il livornese non è stato capace neanche di insegnare questo ai suoi centrocampisti... .doh )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusta o sbagliata lo dirà il tempo.

Abbiamo lasciato un grande allenatore per prenderne un altro che negli ultimi anni ci ha sempre dato filo da torcere con una squadra nettamente inferiore. Un allenatore che dovrebbe aver fatto un salto di qualità nella mentalità durante l'esperienza londinese. Incrociamo le dita perchè se è riuscito a far sembrare dei veri e propri diavoli Mertens Insigne e Callejon potrebbe davvero farci sognare con CR7 Dybala D.Costa Bernardeschi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Hoolk ha scritto:

ti faccio un nome di uno che senza carriera calcistica alle spalle e iniziò dal nulla ad allenare e arrivo da noi a 43 anni e arrivo come il nuovo santone del calcio mondiale.

si chiamava luigi maifredi

 

Ok però Maifredi arrivava dal Bologna, 30 anni fa...

Situazione imparagonabile con Sarri, che è stato anni al Napoli e arriva dal Chelsea...

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, The Italian Giants ha scritto:

Che sia chiaro. Maurizio Sarri da questo momento è un tesserato Juventus quindi non saranno più tollerati nei suoi confronti epiteti dispregiativi come "benzinaio", "bifolco", "scaricatore di porto", ecc ecc, pena tacca e sospensione.

Esprimere il dissenso è un vostro diritto ma è anche vostro dovere farlo in termini civili e senza generare flame con frasi come: "Tiferò contro", "Lo contesterò dal primo momento", "Speriamo se ne vada presto".

Allenatore nuovo, vita vecchia. Così come non tolleravamo certi atteggiamenti con Allegri, lo stesso sarà con Sarri. E la mano sarà ancora più pesante.

Regolatevi.

Mi scusi, però io leggevo continui epiteti su Allegri mentre era ancora allenatore, ed alcuni erano estremamente offensivi, più di questi.

 

Non venivano moderati tutti e non leggevo nessun messaggio di questo genere.

 

Non voglio affatto essere irrispettoso e non ho mai usato nessun epiteto neppure per sarri, sebbene non nutra stima, come allenatore, per lui, e non penso la farò mai(di usare epiteti).

 

Tuttavia questa presa di posizione sui nomignoli non l'ho notata sui nostri tesserati(mandzukic, dybala, khedira etc), ma sia chiaro, se d'ora in poi sarà presente per tutti i tesserati, sarò il primo a esserne felice.

 

Ribadisco che non intendo contestare nessuno con questo intervento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Gnn ha scritto:

Ma assolutamente no, non possiamo pensarla tutti alla stessa maniera ci stà, però almeno prima insediare e poi dopo qualche mese cominciamo a dare i primi giudizi nel complesso

I miei non sono pregiudizi, ma riporto semplicemente quello che sto tizio ha detto della Juve nei 3 anni a Napoli. E nemmeno un mese fa ha dedicato il suo unico trofeo vinto a chi ci vomita addosso di tutto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, The Tasmanian Devil ha scritto:

Ahahahahah ahahahahah e dopo Marotta ora tocca a Paratici e Nedved e al non gioco che “sicuramente” non avremo... ahahahahah ahahahahah 

 

Sei in forma smagliante, il RE indiscusso dei troll 😄 

ahaahahah ahahahahah ahahahahah 

Quindi uno che non la pensa come te è un troll ?

ne hai di strada da fare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, RogerWaters said:

Se non mi va posso continuare a tifare la squadra che tifo da 40 anni e dire che non mi va l'allenatore. O non si può? 

Tutto è possibile.

Però se poi non ti va Nedved, non ti vanno 7-8 giocatori, non ti va il magazziniere, non ti va come hanno gestito i postumi di calciopoli e via dicendo, CR7 è vecchio, Paratici prende le figurine, senza il Pep e la CL vinta 4-0 non è Juve, allora traine le conseguenze.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, antonino75 ha scritto:

A tutti quelli che stanno criticando avendo già visto la palla di vetro con il futuro scritto vorrei ricordare che quando arrivo mister Lippi alla Juve non aveva vinto mai nulla,anzi aveva fatto una buona stagione al Napoli, quindi come fate ad essere certi che con Sarri non si possa vincere? Tutti volevano Guardiola ma lo spagnolo dopo il Barcellona non ha mai disputato una finale di champions. Quindi di cosa parliamo, dello stile? Ma chi se ne frega dello stile,a me interessa divertirmi a vedere la Juve e magari anche vincere. Purtroppo negli ultimi anni abbiamo si vinto ma vorrei sapere quanti di voi si sono realmente divertiti a vedere una partita della Juve,se non in pochi casi. Io mi fido della società e sostengo a pieno la sua scelta sperando di vedere del bel calcio e magari continuare a vincere.

Pienamente d'accordo con te fratello, purtroppo in molti parlano per partito preso eo si accodano alle opinioni degli altri invece di vedere da se come stanno effettivamente le cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, The Tasmanian Devil ha scritto:

Ok però Maifredi arrivava dal Bologna, 30 anni fa...

Situazione imparagonabile con Sarri, che è stato anni al Napoli e arriva dal Chelsea...

siccome mi hanno detto che non ce ne sono.

io ho fatto un nome che ahime ci riguarda

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, 32allori ha scritto:

Vincere non è mai scontato, in qualsiasi contesto. E farlo per più anni consecutivamente motivando sempre la squadra è ancora più difficile. Scrivere queste cose denota non aver capito quanto sia difficile competere nello sport ad alti livelli.

non sarà scontato ( e infatti l'anno scorso stavamo per perdere meritatamente lo scudetto...) ma di sicuro ci sono più possibilità sulla carta di vincerlo alla Juve che in qualsiasi altra squadra... e il perchè è presto detto e lo sappiamo tutti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, The Tasmanian Devil said:

Ahahahahah ahahahahah e dopo Marotta ora tocca a Paratici e Nedved e al non gioco che “sicuramente” non avremo... ahahahahah ahahahahah 

 

Sei in forma smagliante, il RE indiscusso dei troll 😄 

ahaahahah ahahahahah ahahahahah 

Se poi ti azzardi a dirgli che sono pidocchi con la tosse magari poi moderano te per insulti mentre loro che vomitano le peggiori cose su dirigenza, calciatori, allenatori etc. stanno solo esprimendo opinioni. C'est la vie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, lou 65 ha scritto:

calma e gesso. qualcosa mi sfugge in tutta sta vicenda..boh

Hanno licenziato un allenatore quando ancora non avevano la sicurezza di ingaggiarne un altro perchè non andava d'accordo con Nedved è ormai stava sulle palle a mezza tifoseria,  Agnelli ha posto il veto su Conte perchè gli stava antipatico, hanno puntato Guardiola e dopo un mese si sono arresi e preso i primo libero sulla piazza... c'è poco da capire. Inoltre gli hanno fatto un contratto di 3 anni smentendo chi diceva che Guardiola si era impegnato per venir tra 2 anni o magari dobbiamo pensare che Agnelli dopo il no di Guardiola se l'è legata al dito e tirato una riga anche sul suo nome?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Mahleriano ha scritto:

facile parlare

Zidane era accampato nel real da 20 anni ormai. Sarri è partito dallo Stia in seconda categoria.

Voglio vedere gli allenatori  vincenti "precoci" impantanati tra i dilettanti quanti anni ci mettono a risalire decine di playoffs e playout per la penisola italiana.

Certa gente vede panchine solo perchè tirava calci a un pallone in quella squadra....ma di che parliamo

 

Perfettamente d'accordo. 

Qui non parliamo di Gattuso o Inzaghi che va a farsi 2 anni in C aspettando che il telefono squilli da qualche squadra di serie A per giocarsi le sue carte.

Qui stiamo parlando di un amatore che ha fatto tutta la trafila dilettantistica, avendo una rubrica e una notorietà al giorno uno pari alla mia oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, antonio57 ha scritto:

quando si fa un paragone, comparando cifre in maniera assurda e senza alcuna collocazione nel tempo e nella situazione e sbattendole sul tavolo senza un minimo di analisi, mi viene voglia di rendere pan per focaccia e dire Sarri in Europa ha dimostrato di essere un vincente e Allegri no. Lo dicono le cifre.

Allegri ha vinto con un MIlan nettamente più forte di una Juve che si leccava ancora le ferite di calciopoli e provava a riorganizzarsi e poi è riuscito a perdere contro la juve di matri e vucinic e pepe...avendo Ibra Thiago Silva ecc....per poi essere esonerato in seguito dopo un vergognoso 4 a 0 a Sassuolo...ed era a spasso.

Poi va sulla panchina di una società forte e di una squadra fortissima e strutturata, con una mentalità già consolidata alla vittoria e nel prosieguo rafforzatasi prendendo i Pjanic da chi aveva accennato a dar fastidio...gli Higuain da chi aveva dato fastidio...e via via fino al Re dei Re, lottando contro un milan di cinesi falsi, una inter indonesiana e poi prigioniera di una riorganizzazione lenta...contro la Roma che svende pure i quadri e contro la lazio di Lotirchio e Wallace...ecc. contro il nulla...se si fa eccezione del capolavoro sarriano ch eper poco non faceva fare la seconda impresa ad Allegri...ovvero perdere uno scuddetto...allenando una squadra enormemente più forte.

 

Conte vince tre scudetti consecutivi prendendo una juve tutta da costruire....

equiparare in termini di valenza i tre di Conte e i Tre di allegri, per poi aocn gli altri successivi fare il confronto tra cavoli e carciofi...è stupido o settario

 

Poi conte si cimenta in un campionato estero e che campionato!!!! e vince il campionato contro squadroni come City ed altri....e poi vince un FA cup...che per chi sa di calcio conta quasi più del campionato....

 

ma di che parli?

 

 

conte ha preso una juve alla deriva e dopo un paio d'anni, in serie A, nessuna squadra poteva neanche pensare di venire a torino a far punti.

io ricordo molto bene, in serie A neanche ci provavano più a venire a torino a vincere.

siccome sono obbiettivo, ammetto anche che in europa conte ha combinato poco, però li la squadra era acerba, erano tanti anni che non la si faceva quella competizione, bisognava di nuovo abituarsi all'idea che anche quella era casa nostra e che passare il girone era cosa normale per noi.

allegri è arrivato ereditando questa situazione, e gli va dato atto che a modo suo è riuscito a proseguire con le vittorie in campionato, ma, questo per chi ha voluto vedere..., sempre con un lento ma progressivo ed inesorabile deterioramento dell'impostazione contiana di dominio del gioco verso  un'idea speculativa, sparagnina e difensivista di calcio.

alla fine siamo arrivati come ovvio che fosse, a toccare il fondo,con giocatori fuori ruolo, demotivati, ammutinamenti vari.

questa è la storia.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, yore ha scritto:

È facile dirlo a pancia piena...voglio vedere se ci spariamo 3 anni di secondi posti se la penserai ancora cosi.

se vedo che la squadra lotta, suda, corre, significa che gli altri sono stati più bravi e più forti di noi, ergo complimenti a loro .sisi 

 

significa che noi, più di quel tanto non avremmo mai potuto fare.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con Allegri avrei evitato ogni investimento ulteriore. Se non minimo indispensabile, perchè già non era riuscito a rivalutare alcun singolo di quella che aveva in mano. Oggi nel migliore dei casi, uno della Juve lo vendi a quanto lo hai acquistato, se non meno. Che faccio? Spendo altri soldi? E mi riferisco alla rosa degli ultimi due anni in particolare. Allegri non ha trovato la quadra di quella rosa. L'unico modo di procedere sarebbe stato rivoluzionarla completamente secondo il suo credo. Il che avrebbe voluto dire svendere un buon numero di giocatori che la Juve ritiene validissimi. Questo è stato il motivo primo della separazione. E la scelta di un profilo come Sarri ne è la prova piu' netta.

 

Aver preso Sarri, per certi versi l'antitesi calcistica ad Allegri, come confermato dalla stizzita battuta di Max nella conferenza di addio, è una palese affermazione, nei fatti, ancora piu' dura dell'esonero stesso. E' l'affermazione di presa d'atto da parte della società che quella strada NON ha funzionato. E per questo ne provi una completamente differente.

 

Ora, con Sarri, per questo motivo, la squadra non sarà rivoluzionata. Perchè ritenuta già forte. Verrà rafforzata puntualmente dove si pensa abbia dei limiti, con giocatori che Sarri ritenga adatti al suo tipo di gioco.

 

Per conto mio, sono d'accordo con la scelta della società al 100%. Era l'unico tentativo da fare. Andare a prendere un allenatore non dissimile da Allegri non avrebbe avuto il minimo senso. Perchè in quella filosofia di gioco Allegri è tra i top, se non il top. Il senso della scelta di Sarri è questo. E io lo approvo senza se e senza ma. 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.