Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

phoenix

Non sarebbe giusto giudicare Maurizio Sarri un allenatore medio, ma la frase di ieri fa riflettere.Non si parli di motivazioni: chi non le ha dentro di sé, ha sbagliato squadra

Recommended Posts

19 minuti fa, marcot9788 ha scritto:

Non è festa proprio per nessuno ed è ora di finirla di parlare di vedove,è proprio il contrario,stanno iniziando a traballare le certezze di chi,era certo che con Sarri sarebbe stato tutto facile e sicuro....si rompeva le palle prima,lamentandosi di tutto,credo che  si possa dire qualcosa anche ora...o c'è qualche intoccabile?

Non si doveva fare con Max, non si deve fare ora con Sarri.

Bisogna ragionare senza pregiudizi, e smetterla di fare confronti senza senso 

Oltretutto si inseriscono anche le vedove del fuggiasco, che ora stanno gongolando.  

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Tautotes said:

vero anche che questa squadra forse un avversario credibile come l'Inter non lo ha mai avuto (se non il Napoli post Higuain, e ringraziamo sempre il suicidio dell'Inter altrimenti avremmo perso quello scudetto), e che comunque in termini di risultati probabilmente chiunque ad agosto avrebbe firmato per questo ruolino di marcia. Il problema grosso della Juve attualmente è l'equivoco Ronaldo, in seconda battuta un mercato che a centrocampo è stato palesemente insufficiente.

Di equivoci se ne sono un pò. E credo anche che servirà un'aggiustata sul mercato.

Ma ciò che mi aspetto soprattutto è di vedere la Juventus di Sarri sbocciare da Gennaio in poi come il Milan di Sacchi. 

Abbiamo avuto un assaggio di questo in diverse partite iniziali. Mi aspetto che nella seconda metà della stagione si spicchi il volo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa Juve è un’accozzaglia di giocatori senza anima. Lo zoccolo duro si chiama Bonucci e Buffon (babbabia!), non stiamo costruendo alcunché, abbiamo rinunciato ad una punta e neanche basta perché anche presi a due a due gli attaccanti sono incompatibili. Lo spettacolo indecente dei cross verso il nulla assoluto visto ieri dà la misura di tale scempio. Siamo sempre più una casa di riposo dorata, radical chic, come le idee del caro Paratici. Le motivazioni vengono da un senso di identità, in primis. Qui ci sono solo concetti meccanicistici e egoismi, una Squadra è tutt’altro.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Mi dispiace ma dubito che le critiche feroci ad un allenatore secondo a un punto da una squadra che ne ha vinte 12 su 14, qualificato come primo in Champions e con largo anticipo, che allena da 5 mesi possano essere mosse da altro.

Per me continua a essere vedovanza e non la smetto che no di parlarne.

Perché chi paragona 5 anni di Allegri a 5 mesi di Sarri lo fa solo per gettare melma sul secondo e riabilitare la figura dell' ex allenatore esonerato.

In questo io vedo una disonestà gigantesca.

Sul nocciolo della questione, se Sarri a Maggio avrà fatto male, sarò il primo a criticarlo come ho criticato Allegri quando ha iniziato a fare male.

per me allegri non ha certo bisogno di essere riabilitato,quello che è stato fatto resta scritto e va in bacheca al museum della Juve,a me non interessa nulla del come.Come giustamente ,non è il caso di gettare fango su un'allenatore così presto,e come dici tu dopo soli 5 mesi,però viste le aspettative,qualche piccolo mugugno si può anche sollevare.salve

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, ArthurLee ha scritto:

Massì, 8, 9, 10 scudetti di fila. Meglio sprecare energie fisiche  e mentali per l'ennesimo scudetto anziché tornare a vincere la champions.  

C'è chi con meno scudetti ha vinto più champions. Forse è arrivato il momento di cambiare mentalità.

Se vince la Champions tutto ok. Se la perde, e perde il campionato, ha semplicemente fallito.

A prescindere da ciò, le sue affermazioni sono sconcertanti.

 

Alla Juventus non esiste parlare di motivazioni mancanti. O non lavori alla Juventus.

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Festa nazionale per le vedove di Max.

La Juventus è seconda a un punto dalla prima. L'orrore.

Prima c’erano quelle di Conte, adesso quelle di Allegri provare a capire cosa non va senza buttarla in vacca è troppo complicato? 

35 minuti fa, Andrea Bianconero ha scritto:

 

Sicuramente c'è bisogno di darsi una svegliata e iniziare a buttare la palla dentro più spesso.

Non esageriamo però con i catastrofismi.

Si è vinto il 90% delle partite soffrendo e giocando male, nessuno pretende di vedere l’Ajax di Cruijff ma di dominare il Sassuolo in casa almeno quello si. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Mark92 ha scritto:

vabbè guarda ti posso dire ? 

voglio andare oltre, tanto a fare cosi' sono sempre i soliti 3-4 teletubbies del forum .... gente che si voleva far notare in passato prendendo di mira allegri .... amen,ognuno sceglie di vivere la propria vita come meglio ritiene .....quella è gente che se la prendeva con allegri perchè ronaldo l'anno scorso si incavolava e ora è costretta a dire che ronaldo è una pippà da sbolognare.

E il problema non sarebbe nemmeno criticare ronaldo, perchè ci sta !!! si puo' criticare chiunque !!!! ma da certi soggetti vomitevoli che 1 anno fa strumentalizzavano ogni aspetto della juve per dare addosso ad allegri , ecco DA QUESTI MAMMIFERI, gradirei solo il silenzio , io veramnte non capisco come abbiano ancora il coraggio di presentarsi .... 

lasciamoli marcire nel loro letame per me è gente che merita solo profondo disperezzo ..... sono stati il substrato su cui hanno attecchito personaggi squallidi come adani e altri teletubbies mediatici, hanno causato dei danni che nemmeno ci immaginiamo ... hanno diffuso l'idea di una rosa che basta che cambi il tecnico e vola verso traguardi paradisiaci ....

 

la realtà non è questa e ora paghiamo la disillusione da un sogno che non ha elementi di realtà 

 

e ora ci troviamo con sari che, per inciso , STA FACENDO I MIRACOLI, e con una rosa allucinante a mio modo di vedere, senza senso, senza un criterio, senza un pensiero di calcio, senza nulla .... ammasso di giocatori abbastanza forti per il contesto italiano presi e buttati li nella stessa squadra come capita 

risultato:

sarri si trova di partita in partita a cercare la soluzione migliore per portare a casa i 3 punti ..... ma non c'è un 'idea di calcio, non c'è un pensiero, non c'è nulla.... e si va avanti cosi' di partita in partita 

Io riassumo la mia posizione, che è sempre rimasta la stessa: Allegri doveva andar via perché il ciclo, soprattutto a livello di motivazioni personali, era terminato

MA

pensare che il problema principale fosse lui era dilettantesco. La rosa è chiaramente costruita coi piedi da almeno 2 stagioni (ma secondo me sono almeno 3), e senza un mercato razionale i problemi sarebbero rimasti, nel caso migliore, gli stessi. Paratici è riuscito addirittura a peggiorarli. sefz

Aggiungici un allenatore arrivato come quarta scelta (Agnelli avrebbe tenuto Allegri, Nedved voleva Conte, il sogno era Guardiola) e ottieni quello che vediamo adesso: giocatori già fatti fuori (Can, Demiral, Rugani), zero gioco, impuntamenti su giocatori scarsi (bernardeschi su tutti), ambiente palesemente non tranquillo.

Temo potrà solo peggiorare, e non ne sono affatto contento.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Roland Deschain ha scritto:

Io riassumo la mia posizione, che è sempre rimasta la stessa: Allegri doveva andar via perché il ciclo, soprattutto a livello di motivazioni personali, era terminato

MA

pensare che il problema principale fosse lui era dilettantesco. La rosa è chiaramente costruita coi piedi da almeno 2 stagioni (ma secondo me sono almeno 3), e senza un mercato razionale i problemi sarebbero rimasti, nel caso migliore, gli stessi. Paratici è riuscito addirittura a peggiorarli. sefz

Aggiungici un allenatore arrivato come quarta scelta (Agnelli avrebbe tenuto Allegri, Nedved voleva Conte, il sogno era Guardiola) e ottieni quello che vediamo adesso: giocatori già fatti fuori (Can, Demiral, Rugani), zero gioco, impuntamenti su giocatori scarsi (bernardeschi su tutti), ambiente palesemente non tranquillo.

Temo potrà solo peggiorare, e non ne sono affatto contento.

Ti quoto! 

Se posso, se dovessimo perdere lo scudo potrebbe essere la nostra salvezza, certo darebbe fastidio ma forse sveglierebbe dal letargo dove si sono rifugiati i 3 tenori della società

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, LaMarc Gasoldridge ha scritto:

Non abbiamo ali. Cuadrado é costretto a fare il terzino, Bernardeschi fa pena e Costa é un'allucinazione collettiva. 

bernardeschi cosa sarebbe quindi ? no perchè ora starebbe giocando nel suo ruolo naturale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, aiace ha scritto:

Prima c’erano quelle di Conte, adesso quelle di Allegri provare a capire cosa non va senza buttarla in vacca è troppo complicato? 

Si è vinto il 90% delle partite soffrendo e giocando male, nessuno pretende di vedere l’Ajax di Cruijff ma di dominare il Sassuolo in casa almeno quello si. 

Ho argomentato più e più volte quindi non attacca con me la storia del provare a buttarla in vacca.

Basta leggere le ultime pagine dei topic che parlano dell'argomento.

Se vuoi te lo ripeto.

Sarri allena da 5 mesi.

É secondo a un punto da una squadra che ne ha vinte 12 su 14.

É qualificato agli ottavi di Champions con largo anticipo e come primo.

La squadra ha fatto vedere cose buone e cose cattive.

C'è da migliorare tantissimo lato occasioni sprecate.

 

Ritengo che questo sia un giudizio equilibrato, a differenza di quelli che piangono manco fossimo quarti a 10 punti dall'inda.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Tautotes ha scritto:

allenatori di seconda fascia tanti, gente come Guardiola o Klopp probabilmente no

Klopp e Guardiola sono osannati nei loro club, è ovvio che in questo momento non verrebbero e tanto meno gratis, ma il passato ci dice che la Juventus ha creato grandi allenatori, mai chi è arrivato era così famoso. Per cui ci sarebbe la fila per allenarla anche gratis.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non capisco tutto questo odio nei confronti di sarri . siamo a dicembre e già partono insulti e catastrofi . i conti finali si fanno a maggio .

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, ArthurLee ha scritto:

Massì, 8, 9, 10 scudetti di fila. Meglio sprecare energie fisiche  e mentali per l'ennesimo scudetto anziché tornare a vincere la champions.  

C'è chi con meno scudetti ha vinto più champions. Forse è arrivato il momento di cambiare mentalità.

Non impegnarsi, quindi non sprecare energie in campionato secondo quale legge ti da la certezza di vincere la CL? Noi siamo la Juve e la Juve DA SEMPRE lotta per vincere tutto, poi bisogna riuscirci e comunque se prendiamo solo il periodo della CL cioè dal 96 ad oggi in 23 anni si sono vinti tanti scudetti, ma si sono giocate anche 6 finali tante quante il Milan quindi questa storia vale fino ad un certo punto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, marcot9788 ha scritto:

per me allegri non ha certo bisogno di essere riabilitato,quello che è stato fatto resta scritto e va in bacheca al museum della Juve,a me non interessa nulla del come.Come giustamente ,non è il caso di gettare fango su un'allenatore così presto,e come dici tu dopo soli 5 mesi,però viste le aspettative,qualche piccolo mugugno si può anche sollevare.salve

Troppo presto per me.

Venissimo da anni di calcio champagne capirei pure.

Poi, ripeto, nel momento in cui dovessimo perdere lo scudetto e giocare male in champions sarò il primo a criticare.

Oggi è per me prematuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si dovesse vincere nulla, mi aspetto che chi di dovere paghi per le scelte fatte.

 

Testuali parole del presidente durante la conferenza di addio di Allegri. Mi auguro non se ne siano dimenticati.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad oggi, del famoso gioco spumeggiante, del divertimento e del cambio di mentalità offensiva non c'è traccia, se non in qualche sporadico caso (Juve - Napoli e Inter - Juventus): in compenso la squadra è in una fase involutiva preoccupante, senza gioco e che finora è andata avanti grazie alle giocate individuali dei tanti fuoriclasse che abbiamo, spesso nei minuti finali delle partite dopo aver arrancato per tutta la partita: l'esempio più lampante a Mosca, dove abbiamo vinto alla fine grazie alle giocate di Douglas Costa ed Higuain.

Rispetto alla gestione Allegri prendiamo più gol e ne facciamo di meno, ed abbiamo un rendimento offensivo scadente, perché dobbiamo creare molte palle gol prima di segnare.

Aggiungiamo gestione dei giocatori scadente, i cui casi più emblematici sono Mandzukic, Emre Can e CR7.

Per quanto visto nei primi 3 mesi e mezzo, Sarri bocciato su tutta la linea.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa che più mi infastidisce di Sarri è il trovare una scusa ogni qual volta qualcosa non funziona come dovrebbe (cioè spesso di questi tempi).

Non ha mai preso una responsabilità e fa scelte che a mio parere sono discutibili, soprattutto nella formazione che mette in campo.

Sicuramente a livello statistico le cose stanno progredendo come lui magari si aspetterebbe, ma dal punto di vista dei dettagli siamo molto molto lontani. Qua si deve partire dal presupposto che siamo la Juventus, attualmente e storicamente uno dei club più forti al mondo. Non esiste che vieni e mi dici che il Sassuolo fa buon calcio e ci sta che vieni messo sotto o che tieni la partita in equilibrio al 60esimo per poi vincerla nel finale. Contro queste squadre le partite vanno dominate, se i giocatori non hanno motivazioni la colpa è sua caro mister Sarri che non è in grado di motivarli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo Sarri non è ancora riuscito a trovare la quadra.

Bernardeschi sarebbe una mezzala, ma non può schierarlo lì, perchè significherebbe panchinare Matuidi e Rabiot, oltre che Ramsey.

Come mezzala destra Khedira non riesce a fare quello che dovrebbe in un 4-3-1-2, per questo dopo la prova imbarazzante di Bergamo, gli sta preferendo Bentancur.

In attacco abbiamo 3 attaccanti difficili da far convivere, un gran giocatore sempre rotto, e si sta adattando Ramsey per trovargli un ruolo in avanti.

Io ripartirei da qui:

 

SZCZESNY

CUADRADO BONUCCI DELIGT SANDRO

BENTANCUR PJANIC RAMSEY

DYBALA HIGUAIN RONALDO

 

Il problema rimane ovviamente che poi in panchina non hai attaccanti, ma Bernardeschi e Costa possono fungere da alternative.

Rabiot deve cominciare a studiare da vice-Pjanic, perchè è l'unico ruolo in cui può pensare di giocare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Roland Deschain ha scritto:

Io riassumo la mia posizione, che è sempre rimasta la stessa: Allegri doveva andar via perché il ciclo, soprattutto a livello di motivazioni personali, era terminato

MA

pensare che il problema principale fosse lui era dilettantesco. La rosa è chiaramente costruita coi piedi da almeno 2 stagioni (ma secondo me sono almeno 3), e senza un mercato razionale i problemi sarebbero rimasti, nel caso migliore, gli stessi. Paratici è riuscito addirittura a peggiorarli. sefz

Aggiungici un allenatore arrivato come quarta scelta (Agnelli avrebbe tenuto Allegri, Nedved voleva Conte, il sogno era Guardiola) e ottieni quello che vediamo adesso: giocatori già fatti fuori (Can, Demiral, Rugani), zero gioco, impuntamenti su giocatori scarsi (bernardeschi su tutti), ambiente palesemente non tranquillo.

Temo potrà solo peggiorare, e non ne sono affatto contento.

aaaaaa guarda ... con me sfondi una porta aperta .... 

io dopo cardiff, li per li, sono sincero pensavo potesse continuare , l'ho capito a posteriori invece che era meglio cambiare ...

il problema è un altro, è stato il movimento quasi popolare e di massa guidato veramente da dementi e che trovava in certi personaggi come adani e company una cassa di risonanza, che non vedeva gli evidenti limiti di rosa. 

 

e come dici te ... non è un problema che nasce quest'anno 

 

per me il peggioramento tecnico ha una precisa origine :

lo scambio Pogba-Higuain .... perchè di questo si è trattato

 

perchè guarda che la rosa del 1 e del 2 anno di allegri era MOOOLTO meglio di quella dell'anno di cardiff, lascia stare che poi arrivammo in finale ....dalla cessione di pogba è iniziato il declino !!!! 

chiaramente è un declino che porta a scenari tecnici accettabili, all'inizio ....

ma piu' si va avanti e peggio è !!!! 

anno dopo anno si è arrivati alla situazione odierna 

 

per me l'obiettivo deve essere chiaro .... a me dello scudetto non frega nulla , l'ho sempre deto e lo ribadisco, mi fa solo un po piu' rosicare quest'anno per quel mammifero di conte , ma per il resto non me ne frega nulla 

 

io quello che dico è :questa estate RIVOLUZIONE TOTALE , via tutti tranne ronaldo benta e de ligt .... via tutti, veramente e si riparta dai giovani talenti italiani

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, antonio57 ha scritto:

Io so che ha allenato un Napoli a cui avevamo tolto perfino higuain (36 reti) e neanche lontanamente paragonabile all’avversario principe e arrivó ad un passo dallo scudetto, perso grazie a Spalletti 

 

e so che ha allenato il Chelsea e ha vinto una Europa Ligue, che sarà pure una coppetta ma che il fuggitivo fu incapace di vincere pur disputandosi la finale in casa

 

ora sta alla Juve, è ad un punto dal fuggitivo ( ma anche Spalletti era primo a dicembre) e ha passato il turno da primo e senza dover attendere l’ultimo turno.

 

questo gioco a chi lo tiene più lungo lo lascio volentieri

 

io ero intervenuto solo a correggere una cosa falsa: dire che non ha vinto niente è affermare il falso

 

poi arrampicati dove vuoi

Il gioco a chi c’è l’ha più lungo tra lui e il fuggitivo e poi tirando in ballo pure mou... l’hai iniziato tu ... e lo finisci tu... bene ... ne prendo atto.

 

Non mi arrampico da nessuna parte ... piuttosto tu che parli di secondi posti con il napule ... Io ricordo cose ridicole tipo scudetti persi in albergo, o perché giocava in anticipo anzi poi in posticipo, per il sole, la pioggia e le mezze stagioni ...

 

Detto questo: Ti avevo solo fatto notare che se nella forma l’attuale EL è una vittoria ... nella sostanza si tratta comunque di un trofeo di seconda fascia e pertanto ... il Nostro ha vinto sinora poco più di nulla... o se guardiamo ai tornei di prima fascia ... Nulla proprio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Audemars ha scritto:

Si morirà tutti, prepariamoci. 
Non solo si rimpiange il parrucchino ma addirittura, dopo solo 4 mesi, allegri. 
Impagabili. 

Io sono favorevole alle critiche ma quelle pretestuose mi fanno solo sorridere.

Dopo mezzo pareggio è ricomparso il fanclub dell'ex allenatore.

Non oso immaginare alla prima sconfitta che, ricordiamolo, ad oggi 2 Dicembre 2019, ancora deve arrivare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.