Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

*Th3 Joker*

L'Analisi tattica di VS, JUVENTUS-LAZIO: "Da un certo punto in avanti non c'è più modo di tornare indietro"

Recommended Posts

15 minuti fa, dimas87 ha scritto:

La stagione è diventata deludente e non pessima quando hai perso contro l'Ajax, chissenestrafrega di come hai giocato a Gedda se poi hai vinto. Dopo 4 vittorie di fila perdere la Coppa Italia poi era quasi fisiologico, potevi farlo in modo meno netto ma è ridicolo parlare così di un allenatore che ha vinto 9 trofei nazionali principali su 10 disputati.

Hai vinto a Gedda perchè giocavi contro una squadra di cadaveri, in inferiorità numerica, per giunta.

Ma il punto non è questo e le critiche ad Allegri sono esclusivamente comparative.

 

Il punto è etichettare come scempio una stagione in cui sei primo in serie A e brillantemente agli ottavi in champions.

 

Perché valutando la scorsa stagione, non conta come ma l’obiettivo.

Per questa, solo per faziosità, non contano i risultati, ma il come.

 

Onestà intellettuale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, actarus7 ha scritto:

Il modulo prevedibile per vie centrali con le fasce CONSEGNATE agli avversari è l origine di tutti i mali. I limiti di un centrocampo poco dinamico e sotto ritmo peggiorano la situazione.

 

Se veramente crede che il problema di ieri sia stata la poca brillantantezza non ha capito nulla. 

Grave e preoccupante in prospettiva.

I segnali di una squadra in difficoltà sono evidenti da mesi.

 

E pensare che aveva cominciato la stagione con soluzioni tattiche valide e funzionali....Poi si è spenta la luce. 

Buio assoluto.

In effetti è un momento di grande confusione,sembra quasi impossibile che vada in campo la stessa squadra che ha dominato a San Siro,mah speriamo sia solo un momento è che ritrovi la quadra...

5 minuti fa, yore ha scritto:

Il punto è che sarri non ci sta capendo una fava...ma me lo aspettavo...lui è l'allenatore giusto per i ragazzi che si vogliono divertire correndo dietro a un pallone...poi se si vince bene...se no a fine anno faremo i complimenti al vincitore (se non si chiama juventus). Quello giusto per le mummie con stipendio monster che vogliono vincere senza sforzo lo avevamo già...ora in società devono avere il coraggio di fare mea culpa e decidere cosa fare...o si costruisce una squadra con gente che corre o si tengono le mummie e si prende un allenatore che le fa rendere x le mummie che sono.

Le mummie ganzo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, LibeLibeccio ha scritto:

Hai vinto a Gedda perchè giocavi contro una squadra di cadaveri, in inferiorità numerica, per giunta.

Ma il punto non è questo e le critiche ad Allegri sono esclusivamente comparative.

 

Il punto è etichettare come scempio una stagione in cui sei primo in serie A e brillantemente agli ottavi in champions.

 

Perché valutando la scorsa stagione, non conta come ma l’obiettivo.

Per questa, solo per faziosità, non contano i risultati, ma il come.

 

Onestà intellettuale.

E io dovrei avrei parlato di scempio dal punto di vista dei risultati? I risultati sono ottimi ma al momento peggiori di quelli dello scorso anno, pur risultando persino sorprendenti per una squadra che ha quei numeri offensivi e difensivi. Se per alcuni però segnare di meno e subire di più significa giocare meglio va benissimo, vedremo cosa si porterà a casa a fine stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il punto è che Sarri dovrebbe dimostrarsi meno talebano di quello che è e tornare al 442 storto con Cuadrado a fare l'ala (visto che Costa non c'è mai). 

Sta squadra ha sicuramente una marea di lacune a livello di organico ma incaponirsi su un modo di giocare che NON può funzionare è inutile e dannoso e a Sarri rischia di costare parecchio. La Juve che aveva impostato ad inizio stagione era nettamente più sensata della Juve attuale, basterebbe mettere i terzini a fare i terzini e gli esterni a fare gli esterni. 

 

Il tridente è impraticabile se non contro le squadrette, perché sono tutti e 3 lenti e non saltano l'uomo e se stai 130 minuti nella metà campo avversaria senza tirare in porta prima o poi la palla la perdi e gli avversari ti infilano.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Higuain è in calo,come al solito in questo periodo svanisce un po' e in queste condizioni,duole dirlo visto che adoro il tridente,non si possono far giocare i tre davanti...cmq sono problemi sovrapponibili anche a un eventuale 433, perché sono problemi che si vedevano anche prima dell'avvento del 4312 e la squadra giocava in maniera identica,con in più una buona sovrapposizione degli esterni ma con tutte le fragilità che sono il vero problema della squadra... è una squadra che non sa difendere alta,per caratteristiche?per abitudine?non lo so,sta a sarri capirlo... è una squadra che ha mezzali assolutamente nulle in fase offensiva in termini di pericolosità,pur avendo dinamismo (se parliamo di matuidi e benta) e questo è grave,ancor piu se si utilizza un modulo che si basa sugli inserimenti offensivi delle mezze ali...il giropalla è sempre lento,il posizionamento è sempre prevedibile,se l'avversario è scarso questo si nota poco,ma la lazio riusciva a riposizionarsi senza alcuna fatica.siamo lenti come con allegri e spesso bassi senza avere la stessa solidità.a me Matuidi piace ma è un giocatore che in una squadra che vuole fare cio che vuole sarri non può esistere,con la lazio (ma non solo) si è visto chiaramente,pjanic non è e forse non sarà mai il centrale di centrocampo che vuole sarri (e che avrebbe voluto guardiola),si può invece ripartire da demiral (male bonucci che fa errori anche sottovalutati in partita),benta,cuadrado terzino (in parte e soprattutto perché danilo e desciglio non li commento),ronaldo e dybala.

Per ora poca roba.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me il tridente non è mai piaciuto proprio perché agisce solamente per vie centrali.

Nel 2020 siamo ancora col trequartista quanto tutti i top team europei giocano col 433. Mi ricorda un po' i tempi in cui eravamo gli unici a giocare con la difesa a 5 in Europa.

Troppi equivoci tattici e tecnici in questa Juve:

1) c'è Ronaldo che vuole giocare esterno ma esterno non lo è più da anni. Non difende.

2) c'è Dybala che è una seconda punta, non può fare l'esterno

3) gli esterni veri in rosa sono Costa e Bernardeschi, uno più morto che vivo e l'altro da serie B

Facile dire che non funziona il 4312 perché non c'è ampiezza sia in fase difensiva che in quella offensiva, ma che altre soluzioni ci sono?

Io direi che questa squadra non può prescindere da Cuadrado, l'unico che ti assicura ampiezza, in fase offensiva per lo meno.

Io panchinerei stabilmente Pjanic in favore di Bentancur, Ramsey mezzala destra e Rabiot a sinistra, in avanti Ronaldo Dybala Costa

In fase difensiva Rabiot scala sull'esterno, dall'altra parte Costa deve fare il doppio lavoro

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è il 4-3-1-2 in sé come si vuole far passare. Il problema è l’uso che se ne fa di quel modulo.  
Puoi dare ampiezza anche senza esterni d’attacco, basta non far giocare i terzini come se fossero mezz’ali, e vedi che l’ampiezza alla manovra la riesci a dare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buonasera Garrison, le analisi tattiche su questo forum si sono sempre fatte, siano essere per le partite di Champions siano esse per la quarta di campionato in casa col Brescia. Se oggi, 23/12 provi insofferenza per un'analisi tattica di una Supercoppa (che sia una "coppetta" lo stai dicendo tu, di sicuro è un trofeo) nessuno ti vietava di oltrepassare il topic
L'utente in questione fa la morale a tutti su tutto, e considera la Supercoppa una "coppetta".... .ghgh
Meglio riderci su va....

Detto questo, la cosa che più mi è saltata all'occhio è stata la totale libertà dei giocatori della Lazio sulle fasce.
Capisco che questa è una conseguenza dettata dall'utilizzo del tridente, ma secondo te è possibile porvi rimedio mantenendo i tre davanti?

Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, LibeLibeccio ha scritto:

Hai vinto a Gedda perchè giocavi contro una squadra di cadaveri, in inferiorità numerica, per giunta.

Ma il punto non è questo e le critiche ad Allegri sono esclusivamente comparative.

 

Il punto è etichettare come scempio una stagione in cui sei primo in serie A e brillantemente agli ottavi in champions.

 

Perché valutando la scorsa stagione, non conta come ma l’obiettivo.

Per questa, solo per faziosità, non contano i risultati, ma il come.

 

Onestà intellettuale.

Se dici "brillantemente passati" , non puoi dire dopo "onestà intellettuale" 

Dici poi "si ha vinto perché si giocava contro una squadra di cadaveri a gedda.." 

 la lokomotiv te la sei dimenticata, andata e ritorno,li si ha vinto primeggiando, contro i campioni del mondo.ghgh

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Style; ha scritto:

Prendiamo esempio da Klopp, le basi non si costruiscono in mesi, ma ci vogliono anni

quanti "anni" ci ha messo Sarri per insegnare il proprio gioco ai calciatori del Napoli? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, black&whitetiger ha scritto:

Il primo gol della Lazio è una roba comica a parte la scivolata folle di De Sciglio abbiamo 7 giocatori in area contro quelli della Lazio che sono solo in 4 e riescono a far prendere il cross a Savic sul secondo palo libero che ha tutto il tempo di metterla giù e darla in mezzo dove ci sono smarcati sia Immobile che la liscia che Luis Alberto dietro di lui che controlla la palla e tira con il nostro più vicino a 3 metri, gente che rientra inutilmente x vagare nell'area di rigore senza un senso logico!

ma la cosa più sconcertante che in diretta non si è notata è che se osservi bene nel momento in cui il laziale si sta bevendo de sciglio sulla linea di fondo si nota che luis alberto avanzando a piccoli passi verso l'area di rigore si vede passare davanti dybala (mancava solo che i 2 si dessero il 5 ) dopodichè dopo essersi salutati  paulo se ne va a sinistra per i caxxi suoi e luis ringrazia e va a segnare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Klopp al suo primo anno di Champions col BvB non ha passato i gironi.
L'anno dopo è andato in finale.
Al Liverpool 3 anni per arrivare in finale di nuovo e perderla.
Un anno dopo la vince.
Due anni dopo sta vincendo il campionato e punta di nuovo alla Champions.
E nel frattempo negli ultimi due danni se le è fatte suonare dal Napoli.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se con il tridente ci sono problemi contro determinati avversari (ossia le squadre che vivono di contropiede come arma offensiva) vuol dire che si devono alternare più soluzioni. 

 

Il problema è : per quale assurdo motivo metti il tridente con la Lazio se sai che non funzionerà? 

 

 

Per quanto concerne poi il 4312 perché continuare con questo assurdo utilizzo di Ramsey trequartista?

Se vuole inserimenti delle mezzali perche non usa Ramsey come mezzala? 

 

Io non comprendo questa rigidità integralista nell'interpretazione dei moduli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora non era solo una mia impressione. Continuavo a sbraitare contro la TV: "Ma non lo vedono che fanno tutti densità in mezzo sacrificando le fasce? È stupido continuare a cercare di sfondare centralmente, allarghino il gioco e crossino o cerchino di allargare la difesa svariando".

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, LibeLibeccio ha scritto:

Hai vinto a Gedda perchè giocavi contro una squadra di cadaveri, in inferiorità numerica, per giunta.

Ma il punto non è questo e le critiche ad Allegri sono esclusivamente comparative.

 

Il punto è etichettare come scempio una stagione in cui sei primo in serie A e brillantemente agli ottavi in champions.

 

Perché valutando la scorsa stagione, non conta come ma l’obiettivo.

Per questa, solo per faziosità, non contano i risultati, ma il come.

 

Onestà intellettuale.

Mi fa ridere che le vedove stiano berciando contro Sarri e criticando chi parla di mercato sbagliato col ritornello da disco rotto "Eh ma prima era colpa dell'allenatore e adesso è colpa dei giocatori? Incoerenza! Incoerenza!".

L'incoerenza ce l'hanno loro, tra un neurone e l'altro.

Io criticavo Allegri dopo CINQUE STAGIONI, valutando il gioco nel suo complesso. Non dopo 6 mesi. E che il centrocampo sia inadeguato lo dico da anni. Come dicevo, in tempi non sospetti, che un gioco più offensivo avrebbe portato a perdere punti in campionato e mollare il colpo in diverse partite, ma che sarebbe stato un male necessario per portare risultati in Europa nel lungo termine. Anzi, avevo detto apertamente in agosto che non mi sarei preoccupato se avessimo chiuso secondi o terzi e senza vincere nulla in Europa alla prima stagione, sarebbe stato comunque positivo se finalizzato al cambio di mentalità.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Eymerich ha scritto:

Mi fa ridere che le vedove stiano berciando contro Sarri e criticando chi parla di mercato sbagliato col ritornello da disco rotto "Eh ma prima era colpa dell'allenatore e adesso è colpa dei giocatori? Incoerenza! Incoerenza!".

L'incoerenza ce l'hanno loro, tra un neurone e l'altro.

Io criticavo Allegri dopo CINQUE STAGIONI, valutando il gioco nel suo complesso. Non dopo 6 mesi. E che il centrocampo sia inadeguato lo dico da anni. Come dicevo, in tempi non sospetti, che un gioco più offensivo avrebbe portato a perdere punti in campionato e mollare il colpo in diverse partite, ma che sarebbe stato un male necessario per portare risultati in Europa nel lungo termine. Anzi, avevo detto apertamente in Agosto che non mi sarei preoccupato se avessimo chiuso secondi o terzi e senza vincere nulla in Europa alla prima stagione, sarebbe stato comunque positivo se finalizzato al cambio di mentalità.

Se non hai gli uomini per fare spettacolo, è da fessi volerlo fare lo stesso... Le persone intelligenti si adattano, i "profeti del bel gioco" invece ti fanno affondare con loro...

Manco avessimo conte in panchina, fortunatamente la mentalità era cambiata da 5 anni, e i risultati in giro per l'Europa lo dimostrano... Alcune volte le abbiamo prese ma ne abbiamo anche date parecchie a tutte le migliori squadre del mondo.... Adesso facciamo i fenomeni per essere arrivati primi in un girone dove l'atletico ha mostrato enormi difficoltà, quando 6 mesi prima li disintegravamo (per davvero e non a chiacchiere) con quello dalla mentalità sbagliata in panchina.

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, kaedes ha scritto:

La mia impressione è che siamo tornati indietro a 20 anni fa, tatticamente parlando. Altro che evoluzione, rivoluzione e sarrismo di stocastico...

Che poi i giocatori siano di un livello solo buono e non eccelso come crediamo noi, è un altro discorso.

 

E che terzini .sisi

Toppissimi..

A parte Alex Sandro stiamo messi male pure lì.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo analisi.  Come detto da altri condivido l’idea di tornare a presidiare le fasce.

 

Per quanto riguarda la fase di pressione ste partite dimostrano due cose: l’incapacità di leggere il match da parte di Sarri, che avrebbe dovuto fare dei correttivi a costo di snaturare il suo credo.

 

la seconda cosa, ma si sapeva già, è il mercato fallimentare estivo: Sarri sta tentando un gioco, pur non avendo gli uomini adatti

Share this post


Link to post
Share on other sites

la cosa divertente è che quello che siede in panchina non ci ha capito nulla.

mi ha ricordato il cattivo di "Lo chiamavano Trinità" che - dopo aver preso una marea di schiaffi-

si sente dire: "Non ci hai capito niente vero? adesso te lo rifaccio".

Che pochezza.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, SuperMaresca14 ha scritto:

Ci vuole tempo, veniamo da 4 anni di palle in tribuna

si può anche evitare di sparare qazzate se non si ha nulla da dire eh

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, LibeLibeccio ha scritto:

Il tifoso ha la memoria corta.

Vedo che è già passato in cavalleria tutto lo scempio mostrato lo scorso anno, compresa la supercoppa vinta in maniera incresciosa ed in superiorità numerica contro una delle squadre più scarse della serie A.

Comprese le partite indecorose di Madrid, di Amsterdam, di Torino e potrei citarne decine.

 

Però lo schifo è quello attuale, mentre sei primo in campionato e qualificato in champions con due turni di anticipo.

 

Onestà intellettuale portami via.

"Questa squadra è talmente forte che vincerebbe anche con Cagni in panchina"

per l'onestà intellettuale ripassare dopo aver fatto ammenda delle poottanate scritte per denigrare la gestione precedente

grazie

9 ore fa, LibeLibeccio ha scritto:

dopo una stagione vergognosa come quella passata

vergognoso è bollare come "vergognosa" una stagione in cui si vincono 2 trofei sui 4 disponibili.

E si danno lezioni di "onestà intellettuale"

ma pensa te....

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, jolly88 ha scritto:

Se dici "brillantemente passati" , non puoi dire dopo "onestà intellettuale" 

Dici poi "si ha vinto perché si giocava contro una squadra di cadaveri a gedda.." 

 la lokomotiv te la sei dimenticata, andata e ritorno,li si ha vinto primeggiando, contro i campioni del mondo.ghgh

 

 

16 punti, primi e due turni di anticipo.

 

Vedi tu.

 

Ti faccio presente che il Milan della scorsa stagione (che ci ha fatto cagàre sangue anche in 10) soffriva col Dudelange.

La Lokomotiv, a confronto, è l’Ungheria di Puskas.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.