Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

phoenix

GdS: "Pirlo si presenta in abito e cravatta. Il feeling è evidente con la squadra e la dirigenza: Andrea Agnelli è entrato in campo accanto a lui nel riscaldamento"

Recommended Posts

Ossigeno puro.

Non illudiamoci, perché l'avversario era poca cosa (ieri, almeno).
Però le idee ci sono, le premesse anche e... finalmente si è visto qualcosa di diverso.

Grazie Maestro.

Ah, non iniziamo a contare su Ramsey & co., ricadendo nello stesso errore di tutti gli anni: mi auguro possa confermarsi ai livelli di ieri (anzi, ne sono convinto), ma occhio agli infortuni.

Abbiamo gente fragile in rosa, e lui è uno di questi: Ramsey, DCosta, De Sciglio, Khedira, Danilo, Chiellini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Verba volant ha scritto:

Nessun dubbio, solo la voglia di andare dietro alla moda del momento (leggasi Adani) nonostante i risultati raggiunti

Non so come definire la cosa esattamente; ma ricordo che tanti chiedevano il "bel gioco", al di là di ogni altra cosa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Argento ha scritto:

Se non fosse intervenuto Agnelli ci saremmo beccati un Pochettino e magari avremmo dovuto vendere Dybala per pagargli lo stipendio..

 

Agnelli è il primo responsabile di tutto.

Se deleghi e dai potere esecutivo ad uno che risulta aver cannato una scelta fondamentale come quella dell'allenatore, la colpa è in primis tua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho mai capito la polo blu di Sarri. Non vuoi andare in giacca e cravatta? Ok, ma perché quella maglietta consunta e a volte un po' sporca? E' sempre stato un corpo estraneo, il dopo Napoli in quel senso aveva detto molto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Black&White Legend ha scritto:

Non so come definire la cosa esattamente; ma ricordo che tanti chiedevano il "bel gioco", al di là di ogni altra cosa.

 

Esatto...bel gioco propugnato dai media per esaltare in qualche modo il napoli perdente di Sarri.

E qua ci sono cascati come dei polli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente da dire su stile ed eleganza, col Maestro siamo davvero su un altro pianeta! 😎  Per quanto riguarda le cose più importanti vedremo, di certo quello di ieri è stato un buon inizio! 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Verba volant ha scritto:

Esatto...bel gioco propugnato dai media per esaltare in qualche modo il napoli perdente di Sarri.

E qua ci sono cascati come dei polli.

Io ho una visione non molto tranchant su Sarri e sulla scelta che lo ha portato sulla panchina.

La trovo comunque utile, arrivo a dire quasi "necessaria".

Sicuramente dopo Allegri ormai si era inserita nell'ambiente l'idea che si dovesse fare un calcio più piacevole.

Allegri non ha un gioco, Sarri sì..l'idea di massima era questa. Questo si diceva.
 

Poi è evidente che Sarri ci è riuscito una volta ogni venti a far giocare la squadra come voleva lui.

Così come è evidente che buona parte dei problemi sono stati ascrivibili al modo d'essere di Sarri.

Che si è relazionato male con i giocatori più ancora che con l'ambiente in generale.

 

Pirlo nella prima uscita ha prodotto un bel calcio, piacevole a tratti.

Quindi non è che il bel calcio debba essere messo in soffitta solo perché Sarri ha fallito.

Resta un obiettivo da raggiungere e perseguire, anche con Pirlo.

Che dalla sua ha probabilmente oltre alla capacità (per quanto novizio) anche una innata indole a saper parlare ai giocatori.

Trovo impressionante l'impatto di Pirlo in questo mese e mezzo che è passato, più a livello di immagine e di comunicazione (dentro e fuori dallo spogliatoio) che dal punto di vista tecnico.

Per quello c'è tempo.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Cogito ergo sum ha scritto:

Mah non sono poi così sicuro che l’attaccante ci serva...

alla fine con gli inserimenti di Ramsey il gap e’ stato colmato,

bella prova, bravo Andrea

Unico problema è che purtroppo non si può contare su Ramsey, la sua storia clinica la conosciamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri ho letto pagine schiumanti rabbia da parte dei milanisti contro il "solito furto degli juventini che cercano di appropriarsi di Pirlo come simbolo e bandiera della juventinità", mentre ricordiamo "che Pirlo ha vinto tutto in rossonero mentre da loro ha solo giocato una finale persa malamente".

Bene... mentre ricordo a lor signori che Pirlo l'hanno scaricato LORO (nemmeno cito le vittorie in campionato) registro con godimento che quando sei costretto a fare questi distinguo da ragioniere vuol dire che stai rosicando, e non poco.

E la cosa mi riempie di gioia.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Volumix ha scritto:

Unico problema è che purtroppo non si può contare su Ramsey, la sua storia clinica la conosciamo.

beh, c'è da dire che con il rientro di dybala, kulu potrebbe andar a ricoprire proprio il ruolo di ramsey...

per il centravanti direi che non c'è fretta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Buffon75 ha scritto:

Il problema è Ramsey reggerà un anno intero?

 

Speriamo vada meglio a lui rispetto a Sarri l'anno scorso con Douglas Costa 

anche ramsey va molto gestito, si sa che va incontro a infortuni periodicamente. Quindi secondo me no, non ci puoi contare un anno intero. Però se gestito bene gioca come ieri, avremmo fatto un acquistone

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, NaneVecchina ha scritto:

Sarà stato così, ma mi ricordo, tornando al forum, che quando tentai di esprimere qualche perplessità su Sarri e sul suo non gioco fui aggredito da quelli che già inneggiavano al “grande Maurizione “, che ci aveva liberati dal “fantino livornese”, del quale io ero inconsolabile vedova...

Penso occorra più misura, coerenza ed anche dignità, anche perché mi chiedo ove sono finiti  ora questi utenti “grande Maurizione “ ??

Figurati che io mi sono preso un anno di semi distanza dal forum proprio prchè avevo già previsto quanto sarebbe accaduto e non mi andava di discutere ogni volta con i sostenitori di Sarri e del "Belgiuoco"

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pomeriggio vado a farmi confezionare un'abito sartoriale così potrò anch'io cimentarmi in un grosso club come la juve...mi vergognerei a scrivere ste baggianate!!!🙄🙄🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Genioweb23 ha scritto:

Di Sarri non è mai stato contento 

Era piuttosto difficile essere contenti dello scempio che si vedeva l'anno scorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, bombazo ha scritto:

In un mese scarso  è stato in grado di trasferire quei pochi concetti alla squadra ottenendo il massimo, sembrava una squadra diversa rispetto alla scorsa stagione anche se soprattutto all’inizio  col Napoli,A.Madrid e Inter giocammo veramente bene. Il Maestro si è calato perfettamente nel ruolo, è un leader silenzioso che sa farsi ascoltare senza urlare o fare gesti plateali. La squadra però è ancora incompleta mancano ancora due attaccanti, un terzino e volendo un’ala 

Sia lo scorso anno sia l´anno precedente con Allegri ancora in panchina, partimmo decisamente bene proprio sul piano del gioco. Il primo anno di Ronaldo ricordo che dissi: "Ora con Ronaldo é piú facile dominare il gioco" e poi qualcosa si inceppó fino a concludere la stagione in malo modo. Lo scorso anno, quando anche Khedira mi sembrava essere diventato Iniesta per come si palleggiava a centrocampo ho eclmato: "Hai visto? Ci voleva qualcuno come Sarri per fare capire che anche con Khedira e Matuidi si puó giocare a calcio". Anche lo scorso anno l´epilogo non fu diverso dal precedente, anzi fu pure peggio..

 

Oggi non voglio dire niente, chissá che sia di miglior auspicio. Naturalmente vanno fatti i complimenti per la vittoria. Non era facile, non tanto per la consistenza dell´avversario, che era poca. Quanto per tutto il resto: allenatore alla prima esperienza, pochi allenamenti, mercato incompleto (non é una novitá), giocatori importantissimi infortunati. Motivi per essere dubbiosi c´erano e ce ne sono ancora. Abbiamo peró spazzato via tutto in 12 minuti. Tanto ci é voluto a Kulusevsky. La squadra di ieri aveva tre elementi nuovi rispetto alla scorsa stagione: il terzino sinistro, un giovane di 21 anni, alla sua seconda apparizione nel grande calcio, che ha giocato molto bene, un altro ragazzino di 22 anni, arrivato da sconosciuto, che si é giá preso il centrocampo per mano ed un altro giovane, 20enne, che pare essere giá un campione navigato. 

 

Lo stupore é peró per altri due giocatori giá in rosa: Rabiot e soprattutto Ramsey. Non é colpa della gestione precedente se Ramsey aveva giocato pochissimo, peró nemmeno nei momenti di maggior forma si era visto questo Ramsey. C´é evidentemente merito del novello Pirlo se Ramsey gioca come ha giocato: corsa, dribbling, assist, grinta! 

 

Ci sono dettagli da mettere a posto, giocatori da recuperare, meccaniscmi da oliare. Pirlo ha peró tutto sotto controllo, ha tutto in testa. Calmo. Cosí come calma ci vuole oggi nel commentare e giudicare questa Juventus. Aspettiamo novembre e poi decideremo se dare ulteriore fiducia o no a questo gruppo. Intanto ora ci aspettano due partite toste, in cui sará importante fare bene ma anche convincere. Potremo avere un Dybala in piú, che é giá tanto. Potremo avere altre soluzioni, altre armi che ci aiuteranno a vincere e a fare bene. Sosteniamo questa squadra e diamo tempo di trovare la via giusta. Inevitabilmente ci saranno dei passi falsi, degli errori, ma diamo tempo e fiducia a Pirlo e al suo staff.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, bombazo ha scritto:

In un mese scarso  è stato in grado di trasferire quei pochi concetti alla squadra ottenendo il massimo, sembrava una squadra diversa rispetto alla scorsa stagione anche se soprattutto all’inizio  col Napoli,A.Madrid e Inter giocammo veramente bene.

Come facciate a considerare "giocate bene" partite in cui ti fari recuperare 3 gol e 2 gol non lo capirò mai... tra l'altro facendoti recuperare praticamente nello stesso modo.

La verità è che sarri piaceva solo per l'odio ingiustificato verso allegri, perché se si fosse guardato alla stagione scorsa con obiettività, si sarebbe notato subito che di decente non si è visto nulla, né all'inizio, né soprattutto alla fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io cito il Drake Ferrari, non importa che un'auto sia bella o brutta, basta che vinca! Per me Pirlo può venire pure in bermuda e canotta, basta che continuiamo a giocare come ieri e cannibalizzare tutto e tutti sul nostro cammino 😎

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, sol invictus ha scritto:

Finalmente ho rivisto la J troneggiare orgogliosa sulla divisa ufficiale del Mister anziché l'anonima  polo bisunta da mercatino cinese di quell'altro. .doh

 

Che poi non credo gli sarebbe costato tanto mettersene una col nostro (ma evidentemente non suo) logo... ma tant'è... bah

 

Ma forse, in fondo in fondo, dovremmo essere già contenti che  non ne abbia mai indossata una celeste con la N....ghgh

E che bello vederlo abbracciare i suoi ragazzi a fine partita. Si vede che c è un rapporto là dove prima mancava del tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gianmarco86 ha scritto:

Stile Juve e un'idea di calcio che lascia ben sperare. Pirlo sembra essere l'uomo giusto al posto giusto, speriamo continui così.

Conta anche il materiale che hai a disposizione ed il nostro è molto fragile per certi elementi (Ramsey, Costa, De Sciglio, Chiello,anche Sandro ultimamente ha avuto più problemi),  per De Light ci vorrà ancora tempo. Speriamo in un po di fortuna in più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Black&White Legend ha scritto:

Resta un obiettivo da raggiungere e perseguire, anche con Pirlo.

Ovvio ma torniamo sempre al solito discorso, qual è il "bel calcio"?

Pirlo gioca un calcio più verticale, riaggressione immediata del portatore di palla avversario, con una difesa a 3 in cui i centrali "esterni" salgono quasi sulla trequarti avversaria..Sarri giocava in tutt'altro modo.

Poi c'è il discorso secondario, ma non troppo, che recita: una partita di pirlo da mister della juve, ne mancano ancora decine sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.