Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Lazio - Juventus 1-1, commenti post partita

Recommended Posts

7 minuti fa, andrea200 ha scritto:

Comunque che Dybala sia sceso in campo in ciabatte (anche se poi bisogna vedere se fosse a posto fisicamente o no..) è evidente, ma io voglio invece concentrarmi anche su McKennie, che era fresco senza problemi fisici, e quindi avrebbe dovuto mangiarsi gli avversari ed essere ovunque a pressare, invece nell' azione del gol guarda bellamente Correa entrare in area, lì doveva esserci lui

Infatti lo scrivo da ieri sera; kulusevski ieri ha dato una grande mano a cuadrado su quel lato, uscito sono iniziati i problemi perche mckennie non si è ben capito cosa facesse in campo e neanche lui lo ha capito. Sul gol a raddoppiare correa c'è finito un centrocampista centrale, con l'altro a contrastare subito dopo in area. Mckennie che doveva star li, non s'è visto.

I due punti ieri li ha persi pirlo con i cambi; se non toccava niente la lazio non avrebbe mai segnato

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, zizou83 ha scritto:

Soffre di prostata a 27 anni ? siamo messi bene 

Anche io ho iniziato a quell'età.... purtroppo capita ed è anche un problema fastidioso e lungo da curare.....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, rosbia ha scritto:

E vero che l'arbitro può prolungare...ma solo in caso di perdita di tempo e in questo caso se dopo l'azione fischi subito vuol dire che NON volevi prolungarlo altrimenti avresti dato 30 secondi in più facendo battere il calcio di inizio..inutile se vogliamo  MA sempre da regolamento.

Non capisco perché se ci sono delle regole che sono sistematicamente eluse poi debbano diventare QUELLE le regole...se un abitudine è sbagliata non è che con il tempo diventa una regola fissa,sempre uno sbaglio rimane,dire il contrario vuol dire fregarsene delle regole punto.

 

Hai perfettamente ragione, a meta': la regola dice che andava annullato se lo avesse segnato la Juve!!!

  • Grazie 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gianni Franco ha scritto:

Bravo! Hai detto bene, rimproveri per un cinque, per una insufficienza lieve. Perchè quel controllo di tale paragone può gravare. Qui invece lo stiamo massacrando come se fosse il pipistrello che ci ha portato il covid. Difendiamo Demiral che si è fatto saltare regolarmente da Correa. Diamo la palma di migliore in campo a Cuadrado che ha steso un tappeto rosso nell'azione del gol e Bentancur che lo ha aiutato. E l'americanino che non chiude la linea di passaggio verso Caicedo? E Bonucci che gli consente di girarsi? Poi siccome mi piace estremizzare possiamo anche infilarci il passaggio in orizzontale a Dybala che lo costringe a correre verso il fallo laterale, ha sbagliato Dybala? lo vogliamo vendere? bene, ma non nascondiamo il fatto che ci è inviso dietro un controllo da cui è scaturito un fallo laterale.

Perchè nessuno crocefigge  CR7 che  sbaglia un gol fatto, errore più grave che un controllo in corsa, o che fa l'egoista sul contropiede in cui era più facile segnare che sbagliare? Addirittura il migliore in campo perchè ha fatto un gol semplicissimo? E poi tutto questo accanimento verso Pirlo! Ma lasciamolo lavorare! 

Ricordiamoci che il calcio è uno sport di squadra si perde e si vince tutti insieme. 

p.s. non vuole essere una arringa a favore di Dybala ma una ricerca di riportare le cose in una visione obiettiva. 

Sopratutto lasciamo lavorare Pirlo. Non che non condivida tutto il resto. Qui da una settimana all'altra i giocatori passano da divinità a scarponi indegni. Non sono d'accordo solo su Bonucci: non impossibile, ma molto, molto difficile fare meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, rosbia ha scritto:

Rimarrà sbagliata e si continuerà a dire "quello ha segnato fuori tempo del recupero"...Non è la prima volta e non sarà l'ultima,ci sono 30.000 regole per delle cagatine di mosche e questa  in piu' farebbe chiarezza,basta metterla per iscritto "dopo il tempo effettivo di recupero SE l'arbitro valuta che NON esiste  altro recupero per perdita di tempo od altre cose  si finisce l'azione in attacco  NONOSTANTE il recupero sia terminato,se invece la palla e in possesso della squadra difendente nella propria metacampo si attua il tempo effettivo " ecco,basta scriverla e si mette tutti a tacere,giocatori e tifosi.

Capisco il tuo punto di vista, ma è una percezione tua di come vorresti fossero le cose.

Regolamento alla mano, non c'è nessuna controindicazione all'operato di Massa (e giustamente, mi sentirei di aggiungere).

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Audemars ha scritto:

Ieri Romero prestazione sontuosa, mi ha impressionato 

Demiral è sopravvalutato con 2 ferri da stiro al posto dei piedi

sono grosso modo d accodo su demiral, sara' un buon giocatore ma non ci vedo sto fenomeno che l influencer/capiscer di turno 

ha pompato nel forum

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Zebra69 ha scritto:

Come vorrei avere il tuo entusiasmo ....fino a due anni fa partite come queste le portavamo a casa ...si certo ci si lamentava del gioco ma si portavano a casa senza patemi....ora non portiamo più niente a casa. A me vincere a tavolino non piace a me piace vincere sul campo e i Napuletani stracciarli farli cadere nello sconforto sportivo invece abbiamo osannato tavolino perché ammettiamolo questo anno chiunque abbia corsa e condizione ci può mettere sotto. La nostra rosa a parte 2 elementi è ampiamente sopravvalutata

Secondo me, in Italia la nostra rosa (con tutti i suoi limiti) è di gran lunga la migliore. Solo i prescritti ne hanno una di valore paragonabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, BiancoNero8 ha scritto:

Lamentarsi che è una violazione del regolamento cambia il risultato? No

È successo in passato? Sempre

Qualcuno si è lamentato su sta cosa o minacciato ricorsi per episodi simili?no

E allora di che parliamo

E invece è successo,qualche anno fa' il Milan fu' costretto al pareggio in campionato dopo che il tempo di recupero effettivo era finito da pochi secondi...successe un putiferio mediatico a non finire sui canali delle moviole,sempre in Francia nella League  1 mi pare mentre un giocatore crossava in area a tempo scaduto l'arbitro fischio la fine e l'inzuccata dell'attaccante finita in porta un secondo dopo non venne convalidata,grandi proteste anche li' ma l'arbitro aveva ragione.

negli anni 90' quando c'era molta più rivalità e più equilibrio in campionato mi ricordo che ci si attaccava spesso a certi episodi soprattutto nelle squadre di vertice,la domenica sportiva ed altre trasmissioni le spulciavano certe situazione come i 3/4  secondi dopo il recupero,addirittura se un azione si faceva finire 5/10 secondi prima del recupero mentre la squadra di vertice era in attacco pericolosamente si facevano processi negli studi televisivi...mi ricordo assai bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fortunatamente non c'è nessuna squadra in grado di fare un andatura seria in questo momento, quindi non stiamo pagando in maniera grave i tanti punti buttati in questo scorcio di stagione.

Certamente fin qui in campionato, abbiamo vinto una gara a tavolino e poi solo contro Spezia e Sampdoria, quindi c' è qualcosa che non va.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, rosbia ha scritto:

E invece è successo,qualche anno fa' il Milan fu' costretto al pareggio in campionato dopo che il tempo di recupero effettivo era finito da pochi secondi...successe un putiferio mediatico a non finire sui canali delle moviole,sempre in Francia nella League  1 mi pare mentre un giocatore crossava in area a tempo scaduto l'arbitro fischio la fine e l'inzuccata dell'attaccante finita in porta un secondo dopo non venne convalidata,grandi proteste anche li' ma l'arbitro aveva ragione.

negli anni 90' quando c'era molta più rivalità e più equilibrio in campionato mi ricordo che ci si attaccava spesso a certi episodi soprattutto nelle squadre di vertice,la domenica sportiva ed altre trasmissioni le spulciavano certe situazione come i 3/4  secondi dopo il recupero,addirittura se un azione si faceva finire 5/10 secondi prima del recupero mentre la squadra di vertice era in attacco pericolosamente si facevano processi negli studi televisivi...mi ricordo assai bene.

Esatto!!! Ed avresti rivisto il putiferio mediatico se fosse successo contro i meravigliosi....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me fate davvero ridere con i vostri cambiamenti di opinioni e le vostre fazioni da gente con i paraocchi.

Ieri si é fatto una buonissima partita, specie per gran parte del secondo tempo. Era una partita che con un po di cinismo e cattiveria si doveva portare sul 3-0

 

Voi continuate a cercare i vostri capri espiatori, ma ieri Bonucci (che vorrei spedire sulla luna) ha fatto una gran partita con 2 mezzi errori, e purtroppo uno ha scaturito il goal.

Un errore ci può stare, il problema é non arrivare a quel punto.

Ieri il calciatore che ha commesso più errori é stato probabilmente CR7 che ha rallentato e sbagliato praticamente quasi tutti i contropiedi, e spesso mostrando un enorme egoismo. Il problema che voi non siete capaci di fare una critica, ed é per questo che CR7 non lo criticate, semplicemente perché nel vostro modo medioevale di vedere il calcio e la vita o si é buoni o si é cattivi, bianchi o neri.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Sugo De Nana ha scritto:

Anche io ho iniziato a quell'età.... purtroppo capita ed è anche un problema fastidioso e lungo da curare.....

Ma poi non c'è scritto "prostatite" avere un'infezione alle vie urinarie è altra cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Damian Saravia ha scritto:

Fortunatamente non c'è nessuna squadra in grado di fare un andatura seria in questo momento, quindi non stiamo pagando in maniera grave i tanti punti buttati in questo scorcio di stagione.

Certamente fin qui in campionato, abbiamo vinto una gara a tavolino e poi solo contro Spezia e Sampdoria, quindi c' è qualcosa che non va.

Già era difficile che non fosse accolto il reclamo del Napoli, ma dopo l'assist delle ASL che vietano la partenza dei giocatori per le nazionali i tre punti a tavolino li devi guadagnare sul campo, ne son pienamente convinto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, M1ch43l My3r5 ha scritto:

prendo spunto visto che hai citato il bayern. a me non frega molto se vinciamo 1-0 o 5-4. però ho visto da agosto tutte le partite del bayern. ho notato una cosa e anche sabato pomeriggio ne ho avuto conferma vedendo la gara contro il dortmund: questi se partono in contropiede segnano al 99%. sanno tutti cosa devono fare in questa specifica circostanza, sono tutti coordinati, indipendentemente dai giocatori che eseguono il contropiede. contro il dortmund, 3 contropiedi e 3 gol, 2 poi sono stati annullati per via di fuorigioco millimetrici alla morata. ma quello che volevo sottolineare è la differenza coi nostri contropiedi. lasciando perdere alcuni che addirittura lo fanno saltare passando la palla incredibilmente dietro (tipo bernardeschi vs Crotone) quello che mi fa salire il crimine è che sostanzialmente i nostri sbagliano sistematicamente la scelta... ovvero, al momento di finalizzare, se si deve tirare a rete per segnare, invece arriva un passaggio ad un compagno marcato. se si deve passare la palla ad un compagno meglio piazzato per segnare, invece si tira da posizioni impossibili o cmq da troppa distanza facendo gli egoisti. 

e mi chiedo: dato che sono più partite che succede questa cosa, lo staff tecnico cosa fa? sta facendo presente che questo tipo di giocata in contropiede va sviluppata in modo diverso oppure non ha notato nulla e non ci pone rimedio? 

questa è una domanda che vorrei rivolgere a pirlo per capire se si sono accorti di questa cosa 

Io l'ultimo contropiede nostro fatto a regola d'arte con annesso gol, me lo ricordo contro il Bayern a Monaco sul gol di Cuadrado cinque anni fa....

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, colpodimano ha scritto:

Infatti lo scrivo da ieri sera; kulusevski ieri ha dato una grande mano a cuadrado su quel lato, uscito sono iniziati i problemi perche mckennie non si è ben capito cosa facesse in campo e neanche lui lo ha capito. Sul gol a raddoppiare correa c'è finito un centrocampista centrale, con l'altro a contrastare subito dopo in area. Mckennie che doveva star li, non s'è visto.

I due punti ieri li ha persi pirlo con i cambi; se non toccava niente la lazio non avrebbe mai segnato

Vabbè ma Ronaldo e Morata dovevi cambiarli comunque

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai, ci è girata storta ma abbiamo fatto complessivamente una buona prestazione.

 

Bene la fase offensiva, anche se bisogna aumentare il fattore di conversione. Ho contato 8 nitide occasioni da gol con uno solo realizzato e un palo. Lazio 3 occasioni e 1 gol....

 

Fase difensiva da migliorare, nella gestione del pressing e della difesa di posizione, da bilanciare meglio nel corso della partita.

 

Stavolta Bernardeschi non entra nell’azione del gol subito, porta unicamente sfiga.

 

Dybala invece abbastanza imperdonabile nel restituire palla agli avversari a 10 secondi dalla fine. Inoltre la sua condizione psico-fisica è pessima, non ha tenuto una palla, ne ha perse parecchie, ha perso tutti i corpi a corpo, entrato lui non abbiamo creato più nulla.

 

Cuadrado e Bonucci i principali responsabili del gol subiti allo scadere. Al colombiano si può perdonare di più, dopo una partita dispendiosa di corsa e dribbling e l’assistenza del nostro gol.

 

Bonucci purtroppo ormai ha congenito il posizionamento sbagliato in contrasto al tiro avversario, si gira di sedere invece di affrontare l’avversario frontalmente , quindi Il laziale segna perché lui non vede più dove è la palla. Non credo che si possa più togliere questo vizio.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, dampyr ha scritto:

A me fate davvero ridere con i vostri cambiamenti di opinioni e le vostre fazioni da gente con i paraocchi.

Ieri si é fatto una buonissima partita, specie per gran parte del secondo tempo. Era una partita che con un po di cinismo e cattiveria si doveva portare sul 3-0

 

Voi continuate a cercare i vostri capri espiatori, ma ieri Bonucci (che vorrei spedire sulla luna) ha fatto una gran partita con 2 mezzi errori, e purtroppo uno ha scaturito il goal.

Un errore ci può stare, il problema é non arrivare a quel punto.

Ieri il calciatore che ha commesso più errori é stato probabilmente CR7 che ha rallentato e sbagliato praticamente quasi tutti i contropiedi, e spesso mostrando un enorme egoismo. Il problema che voi non siete capaci di fare una critica, ed é per questo che CR7 non lo criticate, semplicemente perché nel vostro modo medioevale di vedere il calcio e la vita o si é buoni o si é cattivi, bianchi o neri.

Analisi perfetta,

Aggiungo solo che negli ultimi 5 minuti la squadra (tutta) come al solito è andata nel pallone cosa di cui spesso si lamentava Max

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, andrea200 ha scritto:

Vabbè ma Ronaldo e Morata dovevi cambiarli comunque

Kulusevski no pero, ed è stato quello il cambio devastante. Abbiamo detto alla lazio di accomodarsi sul lato di cuadrado, in quel modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, rosbia ha scritto:

E invece è successo,qualche anno fa' il Milan fu' costretto al pareggio in campionato dopo che il tempo di recupero effettivo era finito da pochi secondi...successe un putiferio mediatico a non finire sui canali delle moviole,sempre in Francia nella League  1 mi pare mentre un giocatore crossava in area a tempo scaduto l'arbitro fischio la fine e l'inzuccata dell'attaccante finita in porta un secondo dopo non venne convalidata,grandi proteste anche li' ma l'arbitro aveva ragione.

negli anni 90' quando c'era molta più rivalità e più equilibrio in campionato mi ricordo che ci si attaccava spesso a certi episodi soprattutto nelle squadre di vertice,la domenica sportiva ed altre trasmissioni le spulciavano certe situazione come i 3/4  secondi dopo il recupero,addirittura se un azione si faceva finire 5/10 secondi prima del recupero mentre la squadra di vertice era in attacco pericolosamente si facevano processi negli studi televisivi...mi ricordo assai bene.

Negli anni 90 (almeno fino alla metà) il recupero era random, nel senso che non ne veniva preannunciata la durata, nè c'erano criteri fissi per stabilirlo (tipo ad es. 30 secondi per sostituzione). La cosa era totalmente lasciata alla discrezionalità dell'arbitro

Poi come sempre abbiamo fatto noi "giurisprudenza", nel senso che, dopo un nostro pareggio con la Cremonese 6 o 7 minuti dopo il 90mo, si aprì il solito putiferio  e si decise di istituire (direi dall'anno dopo) il recupero preannunciato

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, LibeLibeccio ha scritto:

E' semplice.

Data per buona la scelta del frame, se il calciatore è oltre la linea la rete va annullata e non c'è discrezionalità del DDG.

In materia di durata del recupero è tutto a discrezione dell'arbitro; nel caso ravvisi la necessità di prolungare il recupero o ritenga corretto far terminare un'azione promettente, non ha vincoli regolamentari.

  

Quindi, sì.

Per il primo caso c'è un regolamento ben chiaro, per il secondo vale la cosiddetta (nel mondo arbitrale) regola n. 18.

Ah ho capito, la regola 18 su 17 scritte. 

51 minuti fa, Aho ha scritto:

Quali regole? Quelle che vi siete scritti da soli?

I minuti di recupero indicati sulla lavagna sono il tempo minimo, l'arbitro a discrezione puo' recuperare quello che vuole (in piu', non in meno).

Qui e' scritto chiaramente.

L'arbitro può allungare il recupero a propria discrezione se c'è stata perdita di tempo nei minuti di recupero, altrimenti per assurdo, secondo il tuo ragionamento, potrebbe far giocare un'altra mezzora.


immagine-2020-11-09-130932.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Aho ha scritto:

Quali regole? Quelle che vi siete scritti da soli?

I minuti di recupero indicati sulla lavagna sono il tempo minimo, l'arbitro a discrezione puo' recuperare quello che vuole (in piu', non in meno).

Qui e' scritto chiaramente.

La regola NON prevede 3/4 secondi in piu' MA almeno 30 secondi QUINDI se l'arbitro avesse fischiato il gol e si fosse RIPRESO a giocare per altri 30 secondi o un minuto insomma quello che vuole l'arbitro si SAREBBE capito che il recupero era maggiore dei 4 minuti esposti...il problema e che l'arbitro NON ha ritenuto valido un ulteriore recupero SOPRA i 4 minuti e quindi ha fischiato appena finita l'azione,e DA REGOLAMENTO  NON esiste una ipotesi simile di 3 o 4 secondi ,esiste un recupero più corposo CHE NON È STATO ATTUATO dall'arbitro in questo caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Damian Saravia ha scritto:

Fortunatamente non c'è nessuna squadra in grado di fare un andatura seria in questo momento, quindi non stiamo pagando in maniera grave i tanti punti buttati in questo scorcio di stagione.

Certamente fin qui in campionato, abbiamo vinto una gara a tavolino e poi solo contro Spezia e Sampdoria, quindi c' è qualcosa che non va.

Poco ma sicuro: mezza squadra nuova, allenatore nuovo e inesperto, sistema di gioco diverso., diversi titolari infortunati e un paio di giocatori persi (Dybala, ma sono fiducioso, Bernardeschi...). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, s3r4le ha scritto:

Ah ho capito, la regola 18 su 17 scritte. 

L'arbitro può allungare il recupero a propria discrezione se c'è stata perdita di tempo nei minuti di recupero, altrimenti per assurdo, secondo il tuo ragionamento, potrebbe far giocare un'altra mezzora.


immagine-2020-11-09-130932.png

Esattamente, la regola del “buonsenso” che è sempre oggetto di domanda a trabocchetto negli esami AIA.

Se, come nel caso in questione, la fine del recupero si sovrappone ad un’azione pericolosa (soprattutto se all’interno dell’area di rigore), è buona norma lasciar terminare il “movimento” offensivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.