Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Pirlo pre Benevento: "Dobbiamo avere atteggiamento concentrato sin dal primo minuto e portare a casa i tre punti che sono la cosa più importante"

Recommended Posts

Andrea Pirlo ha parlato ai microfoni di Jtv. Ecco le sue parole riportate da TuttoJuve: 

 

Un ricordo suo personale di Maradona...

"Maradona è stato l'idolo di tutti noi ragazzi che volevamo giocare a calcio, è stato il dio del calcio. I primi mondiali che mi ricordo sono quelli dell'86 ed era riuscito a vincere i mondiali con l'Argentina e mi ricordo che ero in giardino a provare il gol che aveva fatto contro l'Inghilterra provando a scartare da solo gli uomini e provare a fare quel tipo di gol. Ricordo indelebile di un giocatore unico che rimarrà per sempre nella storia del calcio. Ho avuto la fortuna di incontrarlo qualche volta e ho fatto anche una foto di ricordo e sono contento di averla nel mio rullino".

 

Che gara si aspetta a Benevento?

"Una gara difficile contro una squadra tosta conosco benissimo l'allenatore e so cosa vorrà fare con i propri giocatori. Dovremo aver un atteggiamento concentrato sin dal primo momento, credo che loro faranno una gara importante cercando di coprire bene il campo e di ripartirci in contropiede, però sappiamo ormai che queste saranno le partite quando ci affronteranno e ci siamo preparati per questo".

 

Che allenatore è Inzaghi?

"Un allenatore che si è messo in discussione, ha iniziato nel Milan poi ha fatto un grande passo indietro ed è stato ammirevole andando in serie C facendo un passo importante per la sua crescita, poi con i risultati è riuscito a riconquistarsi la serie A. È un allenatore bravo e preparato e malato di calcio, quindi è uno che arriverà sicuramente".

 

Che squadra è tatticamente il Benevento?

"È una squadra organizzata che si chiude bene e cerca di ripartire con i loro attaccanti. Hanno giocatori fisici e di gamba e hanno messo in difficoltà anche il Napoli dovremmo stare attenti".

 

È il momento del campionato dove le grandi proveranno a scappare?

"Ci sarà grande equilibrio perché ci sono tante partite e i giocatori fanno fatica a recuperare soprattutto quelli che giocano la Champions perché giocare ogni tre giorni non è facile, quindi devi recuperare le forze sia fisiche che mentali ed è molto difficile. Sarà un campionato equilibrato soprattutto in questo periodo".

 

Con il Ferencvaros avete vinto all'ultimo, non è un caso che si dica fino alla fine...

"Ci abbiamo creduto fino alla fine, perché volevamo raggiungere il risultato e l'abbiamo fatto spingendo e cercando di arrivarci fino all'ultimo minuto. Sono stati bravi i ragazzi perché era importante raggiungere l'obiettivo".

 

Le squadre che ci affronteranno si chiuderanno molto così come ha fatto il Ferencvaros?

"Si sarà il tema tattico di tante squadre, perché affronteranno la Juve, l'abbiamo visto in qualche partita, però noi dovremo fare meglio della scorsa sera cercando di muovere velocemente la palla e di cercare qualche attacco nello spazio, la scorsa sera cercavamo di giocare solo con la palla nei piedi mentre ogni tanto bisogna attaccare la profondità per liberare gli spazi".

 

In cosa sta crescendo il suo gruppo?

"Io ho il mio modo di gestire le persone, facevo così anche quando ero un calciatore e non è cambiato nulla. Il gruppo sta crescendo in consapevolezza e riesce ad individuare quello che stiamo cercando di proporre fin dal primo giorno e poi gli sviluppi in campo si vedono. Ci voleva tempo e queste partite erano anche un po' per provare certi tipi di giocatori in certi tipi di posizione. Adesso che abbiamo individuato più o meno qual è la struttura della squadra riusciamo a lavorare meglio".

 

Il quartetto difensivo sarà lo stesso? Recupera qualcuno?

"No non sarà la stesso perché Alex viene da due mesi di infortunio e ha fatto una grande partita ed è affaticato, però sarà presente e verrà con noi. Abbiamo la fortuna che rientrerà Bonucci e sarà a disposizione anche lui. Cristiano effettuerà un turno di riposo concordato, perché era un po' stanco dopo tante partite".

 

Ramsey lo vede più centrocampista o trequartista?

"Lo vedo più come centrocampista offensivo o trequartista. È un giocatore intelligente per me è stato veramente una sorpresa vedere questo tipo giocatore così intelligente che è sempre messo bene in tutte le posizioni del campo. Lo vedo in quella zona del campo perché è molto bravo a trovare lo spazio per giocare".

 

Domani sera sarà contento se...

"Portiamo a casa i tre punti, quella è la cosa più importante".

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, Robbyy said:

Perchè?

Perchè sarà l'ennesima partita stagionale dove fare 3 punti contro una squadretta sembrerà un'impresa titanica...

Poi il fatto che non ci sarà cr7 che spesso ci ha tolto le castagne dal fuoco non aiuta di certo...

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, El Pistolero ha scritto:

Perchè sarà l'ennesima partita stagionale dove fare 3 punti contro una squadretta sembrerà un'impresa titanica...

Poi il fatto che non ci sarà cr7 che spesso ci ha tolto le castagne dal fuoco non aiuta di certo...

 

Ne siamo sicuri al 100%? Io no, per esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, Robbyy said:

Ne siamo sicuri al 100%? Io no, per esempio.

Io purtroppo ne sono pittusto convinto, del resto basta vedere le precedenti gare.

Di sicuro scommetterei sul fatto che non finiamo la partita con la porta inviolata...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sinceramente domani non la vedo per niente bene. 

Ormai abbiamo capito che noi queste squadrette le soffriamo in modo assurdo,  e senza cr7 non so proprio chi possa segnare,  se non Alvaro.  Punto e basta!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche lancio in profondità visto i ns calciatori non guasterebbe..

 

Fa bene pirlo a rimarcare la cosa specialmente ai suoi calciatori.. vediamo in futuro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente pure stavolta nessuna indicazione di formazione se non il fatto che non gioca Sandro, chi gioca davanti? In mezzo conferma Arthur ? E Dybala , kulu e chiesa ??? Giornalai...

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, El Pistolero ha scritto:

Io purtroppo ne sono pittusto convinto, del resto basta vedere le precedenti gare.

Di sicuro scommetterei sul fatto che non finiamo la partita con la porta inviolata...

 

Vedremo. Dipende da come giochiamo, se ripetiamo la prestazione di Champions, allora potrebbe essere. Se viceversa ripetiamo le prestazioni delle tre precedenti partite di campionato, Lazio compresa, allora non vedo grossi problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fa riflettere come Pirlo parli spesso di “concentrazione”, che , sempre secondo sue dichiarazioni, è mancata contro il Ferencvaros, e che necessariamente dovremo avere domani..

Ma, mi chiedo, gente che è super pagata per giocare a calcio, come fa ad essere “deconcentrata” in quei 90 minuti, od anche meno, in cui “lavora”? 

Mi rendo conto che giocare ogni tre giorni può essere stressante, tuttavia trovo stucchevole questo continuo riferimento alla “concentrazione “ come fosse chissà cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che funerale ragazzi, mamma mia. A me sembra che nelle ultime partite le prestazioni siano migliorante, non è nemmeno così facile giocare nel weekend e in settimana con la pausa nazionale di mezzo. Un po' di fiducia, per favore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, matteus ha scritto:

Niente pure stavolta nessuna indicazione di formazione se non il fatto che non gioca Sandro, chi gioca davanti? In mezzo conferma Arthur ? E Dybala , kulu e chiesa ??? Giornalai...

L'intervista è di Jtv, quindi ovvio aspettarsi domande generiche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non sbaglio e' lo stesso Pirlo che disse tre giorno orsono "Il tempo degli esperimenti e' terminato la squadra e stabile e sa cosa vuole bla bla bla" arrivando a segnare uno stentato vantaggio quasi al 100 minuto  contro una marmaglia di sconosciuti dell'est martedi sera?

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, matteus ha scritto:

Niente pure stavolta nessuna indicazione di formazione se non il fatto che non gioca Sandro, chi gioca davanti? In mezzo conferma Arthur ? E Dybala , kulu e chiesa ??? Giornalai...

Scusa, ma perché dovrebbe andare a dire chi gioca, così Inzaghi si prepara per bene nella rifinitura?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sergione ha scritto:

Adesso che abbiamo individuato più o meno qual è la struttura della squadra riusciamo a lavorare meglio".

Lo spero...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Charles Lemon ha scritto:

Che funerale ragazzi, mamma mia. A me sembra che nelle ultime partite le prestazioni siano migliorante, non è nemmeno così facile giocare nel weekend e in settimana con la pausa nazionale di mezzo. Un po' di fiducia, per favore.

Insomma, con gli ungheresi ho visto una delle peggiori partite della juve dall'inizio della stagione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, jack70 ha scritto:

Se non sbaglio e' lo stesso Pirlo che disse tre giorno orsono "Il tempo degli esperimenti e' terminato la squadra e stabile e sa cosa vuole bla bla bla" arrivando a segnare uno stentato vantaggio quasi al 100 minuto  contro una marmaglia di sconosciuti dell'est martedi sera?

Lo ripete in altro modo anche in questa intervista...vedi la mia citazione sopra 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Atlantic said:

Insomma, con gli ungheresi ho visto una delle peggiori partite della juve dall'inizio della stagione.

 

Mah, io non sono così d'accordo, giocavamo contro 10 giocatori dietro la linea del pallone. L'avversario non è sempre uguale. Con il Cagliari la partita è stata buona e con la Lazio idem. C'è da lavorare ma la strada a me sembra giusta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.