Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

giusardegna

Cosa dovrebbe cambiare Pirlo per far esprimere al meglio la squadra?

Recommended Posts

1 minuto fa, 12r56 ha scritto:

...si intanto Bonucci ieri (e non solo ieri) migliore dei nostri. Ma le partite le guardate o scrivete tanto per solidarietà al branco?

Sbaglio oppure ho visto male io che Lautaro si è divorato almeno 3 palle gol grandi come una casa.

chi ce l'aveva in consegna Lautaro?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ciumbia ha scritto:

Sbaglio oppure ho visto male io che Lautaro si è divorato almeno 3 palle gol grandi come una casa.

chi ce l'aveva in consegna Lautaro?

 

Bonucci e Chiellini hanno giocato bene. Chiellini strepitoso. Danilo una sciagura

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che nell'era dei podcast, dei match analysts, heat maps che dir si voglia ci siamo fatti ammaliare dalla tesi di Pirlo e dai concetti di calcio di Viscidi e ci siamo risvegliati ai tempi di Ferrara! Pirlo ontologicamente non é un allenatore di calcio e mai lo sarà!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ciumbia ha scritto:

Sbaglio oppure ho visto male io che Lautaro si è divorato almeno 3 palle gol grandi come una casa.

chi ce l'aveva in consegna Lautaro?

 

Bonucci uno dei peggiori per chiunque ne capisce di calcio.

Uno contro uno, sistematicamente ti lascia dieci metri mentre indietreggia e si guarda le spalle, creando voragini e lasciandoti in grado di giocare la palla, fintargli incontro e comunque scaricarla al tuo compagno libero di andare a cross o a rete.

Ieri è successo minimo dieci volte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Vidal nel primo tempo ha fatto un partitone, tant’è che Rabiot è stato il peggiore dei nostri (insieme a Danilo). Poi non è uno che fa ripartenze, è uno che si muove quando deve far gol. Oltre al gol, Vidal ne ha mangiati altri due, uno anche abbastanza clamoroso. Secondo me ha giocato alla pari, se non meglio di Barella. Poi è chiaro che si gestisce di più rispetto a un tempo

Su tutti i quotidiani sportivi Barella ha voti superiori a Vidal, prendendo sempre 8 e la palma del migliore in campo.

Vedi tu.

 

Evidentemente eri sintonizzato su un altro canale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, ciumbia ha scritto:

Sbaglio oppure ho visto male io che Lautaro si è divorato almeno 3 palle gol grandi come una casa.

chi ce l'aveva in consegna Lautaro?

 

...beh veramente nell'occasione, quella vera avuta da lautaro, c'era Chiellini su di lui...

Le partite in generale e le valutazioni dei singoli vanno fatte sull'arco di tutta la partita e considerando anche quello che succede lontano dal pallone. fino a quando continuerete a valutare l'operato dei giocatori estrapolando singoli episodi, non ne verrete mai a capo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, _ForzaJuve_ ha scritto:

                                 433

 

Cuadrado    Demiral   De Ligt    Danilo

                 (o De Ligt   Chiellini)

 

       McKennie    Bentancur   Rabiot

                          (o Arthur   Bentancur)

 

          Dybala      Morata     Ronaldo

       (o Chiesa)

 

Quelli che non difendono (Ramsey, Bonucci) direttamente in tribuna.

 

 

 

 

Rabiot non lo voglio vedere neanche in tribuna

Share this post


Link to post
Share on other sites
Chiellini Bonucci e Buffon devono essere accantonati e pensionati da subito, non se ne può più, e insieme a loro l'amicone Pirlo che ancora si fida di questi. Rabiot, Ramsey e Bernerdeschi vanno ceduti tutti e 3 hanno fallito sia con Sarri che con Pirlo... inoltre è ora che J. Elkann chieda conto e nel caso la testa di A. Agnelli, Paratici e Nedved anche per il trattamento che hanno riservato a Sarri..uno che vinse lo scudetto e fu "cacciato".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente leggere meglio le partite, comprendere la propria squadra e usare un modulo il più funzionale possibile oltre che efficace. Non mettere formazioni perchè devi stupire  e metterti in mostra ottenendo solamente l'effetto contrario. Allegri aveva ragione, il calcio è molto semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, aemme ha scritto:

perchè prendere ben 3 gol da una fiorentina che non ha MAI vinto una partita, che ha preso ben 6 gol ieri, non è un'imbarcata? e quella di ieri dove i prescritti /cartonati si sono letteralmente mangiati almeno altri 2 o 3 gol...non è un'imbarcata?

Concordo ma almeno non abbiamo mai beccato 5/6 gol, e in alcune partite (Roma, Barcellona, Inter) li avremmo meritati alla grande. Almeno di questo cerchiamo di essere contenti, cosa vuoi che ti dica?

Edited by Forrest Bondurant
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

cosa dovrebbe cambiare Pirlo...mestiere forse? .ghgh

 

scherzi a parte...Pirlo una cosa deve capire, che gli estremismi e l'essere talebani nel calcio non paga, in Italia paga ancora meno, alla Juve paga zero.

 

1) Non puoi pressare alto con Ronaldo che non ha l'intensità e probabilmente nemmeno la voglia per fare quel lavoro.

 

2) Non puoi difendere con la linea difensiva in mezzo al campo se hai un calciatore come Bonucci da sempre in difficoltà nel campo aperto e non c'è de Ligt.

 

3) Soprattutto non puoi giocare a due in mezzo al campo che  calciatori che non hanno qualità di rilievo ma sono mezzi giocatori che vanno in apnea.

 

4) Non puoi sempre presentare lo stesso spartito, ti devi saper adattare all'avversario e certe volte ci vuole pure l'umiltà di capire che se non hai la condizione o i mezzi per fare il tuo gioco puoi anche adattarti a quello dell'avversario senza vergogona.

 

Nella fattispecie, ieri sera 3 errori piuttosto palesi

 

1) Concedere campo all'Inter di Conte che negli spazi aperti ci sguazza. 

 

2) nessun aggiustamente sulla sinistra dove Barella e Hakimi hanno fatto a fette il povero Frabotta, inadatto a certi livelli.

 

3) nessun cambio tempestivo di spartito quando si era capito, dopo una mezz'ora, la brutta aria che tirava.

 

Tutto nella norma, comunque: il normale apprendistato di un allenatore che si deve fare le ossa a certi livelli. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Phyllis ha scritto:

Sono d'accordo con l'anno di transizione, e difatti sono stato tra i primi giudicare le critiche rivolte all'allenatore come pretestuose o quantomeno affrettate.

Un anno di transizione per una svolta anagrafico-tattica, credo, non solo sarebbe tollerabile, ma probabilmente necessario. E quest'anno non voglio dare nemmeno troppe colpe alla dirigenza (che però si è comportata in maniera indecente negli scorsi anni, con campagne acquisti a dir poco disastrose e carenti), dato che sembrano aver avviato uno svecchiamento, che a Dio piacendo dovrebbe liberarci anche della "vecchia guardia" prossimamente (tante grazie per il passato, ma basta zavorre).

 

Un anno di transizione può comportare non vincere il campionato - e ci sta.

Ma giocando come nella gran parte delle partite di quest'anno, il rischio concreto è quello di non rientrare tra le prime 4, che sarebbe un disastro sportivo-finanziario.

 

Quindi va bene la transizione, ma mi sembra ormai chiaro che Pirlo abbia idee di gioco confuse (com'è sacrosanto che sia, dato che non ha mai allenato), e che non sia probabilmente l'uomo adatto per portarla avanti, questa "transizione". Una partita come quella di ieri ci sono pochi dubbi che l'avremmo giocata comunque di * con Allegri o Sarri, ma preparandola come la prepara un allenatore vero (Allegri, che pure non idolatro, cambiava le partite con i suoi cambi; ieri Andrea ha cambiato sul 0-2).

A noi servirebbe una figura a metà tra il pragmatico (alla Allegri) e il "giochista" (alla Sarri), per avviare la transizione ottenendo comunque risultati discreti (da prime 4 posizioni, intendo).

 

Poi, per carità, siamo liberissimi di continuare a fare da "asilo Mariuccia" a un poppante (figurativamente parlando, ci mancherebbe) come Andrea. Ma in quel caso l'unica transizione che staremmo compiendo sarebbe quella di Pirlo (da esordiente ad allenatore), non della Juve.

Concordo al 100% 

finalmente un commento equilibrato e intelligente, grazie di esistere!

il problema è la mancanza di cash, o si va avanti con Pirlo o si richiama Sarri che già paghiamo.

Tra le due preferisco restare con Pirlo essendo Sarri inadatto alla nostra storia

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Leppe ha scritto:

Fino a quando penserete che, a questo livello, un allenatore vale più dei sui giocatori, non capirete del perché si può perdere una partita contro l'Inda ... mi pare che a marcare la differenza lo scorso anno siano state due ottime performance del bistrattato Dybala

In campo ci vanno 11 giocatori e l'inter sia andata che ritorno non ha visto palla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, aemme ha scritto:

non hai ancora capito che non vvolevano un  "vero difensore " che possa mettere in panchina il loro protetto?

Demiral da noia, come dava noia Benatia , così per Danilo e per de Ligt, ma loro due possono stare perchè sono soltanto due, il terzo è di troppo chiunque sia.

La Juve aveva avuto la fortuna di trovare un vero difensore, giovane, robusto e non credevono che era anche così bravo:  Demiral, ma  ora è di troppo perchè se gioca lui, il raccomandato deve andare in panchina, si mette in panchina Demiral, anche se brontola un pò,  ha un contratto che lo lega alla Juve fino al 2024 per 1,8 mil.

(Danilo, stessa scadenza 2024 con 4+1 mil.  l'anno 🤫) .

Avete visto ieri, come ho visto io, la faccia di Demiral? ..inc*azz**issimo! anche se vedevi soltanto gli occhi e poco viso... ma si vedeva benissimo che era nero in faccia! 

Qualcuno pensa che quando verrà chiamato in campo a sostituire qualcuno, Demiral dia il meglio? io sarei così inc**zz*to che remerei contro questi signori che mi considerano uno da panchina e quindi da panchinaro...giocherei!

Ti piacciono le teorie complottiste,  eh?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, 10 Leon ha scritto:

Sicuramente leggere meglio le partite, comprendere la propria squadra e usare un modulo il più funzionale possibile oltre che efficace. Non mettere formazioni perchè devi stupire  e metterti in mostra ottenendo solamente l'effetto contrario. Allegri aveva ragione, il calcio è molto semplice.

Di tutto ciò che hai detto Pirlo ne avesse fatta una, una anche per sbaglio. Da mercoledì metta un 11 che dia certezze,che sia affidabile e soprattutto decida,al netto degli infortuni, i cc titolari una volta per tutte. Basta questo continuo stillicidio di formazioni cambiate. Dia certezze alla squadra ,in questo momento abbiamo bisogno di stabilità e soprattutto preparare bene le partite non come ieri.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Sawyer_ ha scritto:

Rabiot non lo voglio vedere neanche in tribuna

Beh, allora compraci tu un centrocampista, perché se no non abbiamo nessuno da metterci .boh 

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Liberare Frabotta da questo fardello: mettere qualcuno anche fuori ruolo, ma meglio un giocatore atleticamente pronto piuttosto che uno di ruolo ma non all'altezza del professionismo (di Torricelli ce n'è solo uno... Ma Moreno atleticamente era una bestia);

2) Bonucci e Chiellini a guidare la difesa insieme non hanno più senso, perché ci affossano all'indietro anche se fanno una partita "pulita" come ieri... Ci fanno difendere troppo indietro e rallentano il gioco con i loro leggendari fraseggi prolungati, ma peggio ancora allungano la squadra e ci espongono a contropiedi ovvi e facili per gli avversari. 

3) Optare per un modulo fisso, basta con questo 442-352-3421 variabile che non fa altro che mettere in confusione i giocatori... Trovare un modulo chiaro e semplice da eseguire please! 

4) Ramsey e Rabiot non sono i campioni che lui è convinto di avere: il primo non regge più di una partita al mese, nelle altre è un giocatore in meno come ieri e come nella partita precedente.. È finito per quanto intelligente. Rabiot è limitato dalla sua personalità

5) In mancanza di De Ligt, l'unico che potenzialmente è in grado di alzare la difesa e contrastare fisicamente ogni tipo di avversario è Demiral... Ma dovrebbe avere fiducia e giocare con un minimo di continuità... Cioè Bastoni secondo me non è meglio del turco, ma da mesi gli viene data fiducia e sono diminuiti drasticamente anche i suoi errori. 

6) Con il materiale attualmente a disposizione, dovrebbe insistere e dare minuti a Demiral e Arthur, magari provando Kulusevski - in stile Milinkovic-Savic e Luis Alberto - come mezz'ala al fianco del brasiliano e di Mc Kennie...

7) Chiesa è pericoloso sempre quando lo lasci a pestare la fascia destra, come ala o come esterno di centrocampo... Mai accentrarlo perché poi si va a incartare come è successo ieri. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I giocatori dovevamo recuperare entusiasmo e siamo passati dalla mancanza di entusiasmo alla mancanza di anima....

 

Andiamo bene...

 

Avevamo Pellegrini ed abbiamo scelto di tenere Frabotta.

 

Perché?

 

Pellegrini dicono che dovesse fare esperienza...

 

E' chiaramente una scusa.

 

Tra uno che aveva già esordito con la Roma e poi si era fatto una intera stagione al Cagliari ed uno che viene dalla U23, qual è dei due che ha meno esperienza?

 

Forse non potevano dire che stavano cercando di risparmiare dove potevano, quindi anche i due soldi dell'ingaggio perché diversamente non si spiega.

 

Tra l'altro avendo Morata e Ronaldo, avere Pellegrini a fare i cross, uno dei migliori in tutta la serie A, sarebbe stato estremamente comodo.

 

Siamo ancora in tempo per Gennaio.....

 

PS Se qualcuno mi dice che Pellegrini non è da Juve, nei cartonati a sinstra stanno giocano Young e Darmian. Ho detto tutto....

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, _ForzaJuve_ ha scritto:

                                 433

 

Cuadrado    Demiral   De Ligt    Danilo

                 (o De Ligt   Chiellini)

 

       McKennie    Bentancur   Rabiot

                          (o Arthur   Bentancur)

 

          Dybala      Morata     Ronaldo

       (o Chiesa)

 

Quelli che non difendono (Ramsey, Bonucci) direttamente in tribuna.

 

 

 

 

soltanto un allenatore ha avuto il coraggio di metterlo al posto giusto (sul panchetto), ma gli è costato il posto e lui si è goduto un anno con la sua bella a spese della società e per due anni "forse" si farà le meglio risate a vedere questa sua Juve in che mani è finita e dove finirà, lo scorso anno ha campato di rendita, ma quest'anno... vedo nero!

Chi pensate abbia la forza e l'autorità di fare come Acciughino? io dico: NESSUNO!

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minutes ago, zalayeta said:

Concordo al 100% 

finalmente un commento equilibrato e intelligente, grazie di esistere!

il problema è la mancanza di cash, o si va avanti con Pirlo o si richiama Sarri che già paghiamo.

Tra le due preferisco restare con Pirlo essendo Sarri inadatto alla nostra storia

bah.cosa c'é di sensato nel dire che ci dobbiamo abituare a perdere... perché poi, fra un anno o due, gli stessi calciatori capiranno gli schemi e il pressing e quindi si vince?

non funziona così.. se ci metti un allenatore che sfrutta la rosa schierando i più forti nel modulo che prediligono loro, questi di quest'anno lottavano per il titolo. se invece ci metti un maestro del bel gioco non entri nei quattro. l'anno prossimo, se compri due centrocampisti forti, l'allenatore che sfrutta la rosa vince lo scudetto, il guru schiera Frabotta perché uno di quelli forti non é funzionale.

il calcio funziona all'opposto di ciò che sta facendo la Juve da due anni. almeno il calcio che vince trofei in Italia,ma piu o meno ovunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, LibeLibeccio ha scritto:

Su tutti i quotidiani sportivi Barella ha voti superiori a Vidal, prendendo sempre 8 e la palma del migliore in campo.

Vedi tu.

 

Evidentemente eri sintonizzato su un altro canale.

Ahahah

 

Le pagelle dei giornalisti, che paura ahah 

 

ma per curiosità, mi stai a rompere il razzo per mezzo punto?

 

Nicolò BARELLA 8 - Tanti chilometri percorsi ma senza perdere lucidità, anzi. Illeggibile per i compassati centrocampisti della Juventus. Suo l'assist per il gol di Vidal e suo il gran gol del raddoppio. Prestazione gigantesca. 
 

Marcelo BROZOVIC 7,5 - Gioca tantissimi palloni, è il metronomo dell'Inter e stravince il duello a metà campo con Bentancur. Molto attento anche in fase di non possesso. I compagni lo cercano continuamente e lui si fa sempre vedere. Da applausi. 

 

Arturo VIDAL 7,5 - Sblocca il risultato con un'incornata frutto di un inserimento perfetto nei tempi. Tatticamente prezioso con il suo pressing alto a tenere schiacciato Danilo. Senza dubbio la sua migliore prestazione da quando gioca nell'Inter. E proprio contro la sua ex Juventus.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.