Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Skylinker

Dopo il definitivo stop alla Superlega sancito da Agnelli, ritieni che il Presidente debba dimettersi dalla carica in Juventus?

STOP definitivo alla SuperLega. Ritieni che Agnelli debba dimettersi?  

  1. 1. Dopo il DEFINITIVO STOP alla SuperLega - sancito dallo stesso Agnelli - ritieni che il Presidente debba dimettersi?

    • Si, ritengo debba fare un passo indietro.
      475
    • No, ritengo vada comunque ringraziato per il tentativo e sostenuto.
      797


Recommended Posts

15 minuti fa, bianconero75 ha scritto:

E invece conta ...

 

siamo una tifoseria di mexda ...

 

pronti a caricare immediatamente il patibolo.
 

Fossi nella famiglia agnelli vi sfancularei tutti.

Ma per piacere...ha fatto una caga**ta ed è giusto dirlo.

Esattamente come l'abbiamo sempre elogiato quando ha fatto le cose buone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, none ha scritto:

ma perché l'una non esclude l'altra, e non puoi biasimare chi teme ci possano essere ritorsioni o che agnelli possa essere quantomeno impresentabile, davanti alle istituzioni che ha tentato di sovvertire.. personalmente, il mio voto ce l'ha.

 

in ogni caso credo che molti voti siano dettati dai risultati più che dalla questione super league.

fossimo in lotta per il decimo e ancora in champions con una squadra che vince e convince, le percentuali cambierebbero.

 

 

Troppo comodo supportare qualcuno solo se le cose vanno bene, essere d'accordo nel provarci e poi chiedere la sua testa se le cose non funzionano.

 

Anche perché la parola di Agnelli vale uno ed i club erano dodici.

 

Non ha il potere decisionale che ha alla Juventus.

 

E forse sarebbe bene tenere presente che erano tutti d'accordo e chi ha chiesto scusa l'ha chiesta ai suoi tifosi.

 

Con o senza scudetto i problemi economici rimanevano comunque.

 

La Uefa è quella che faceva giocare nel periodo peggiore del covid. 

 

Quindi che parli lei di difesa dei più deboli è vomitevole.

 

Ha difeso il territorio con offese e minacce.

 

Ecco il sistema democratico che difende i più deboli.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrebbe farsi da parte

ha fatto all in e ha perso, si è bruciato

inoltre l’idea della super lega modello nba o nfl è folle, quelle funzionano perché alla base c’è l’alternanza della competitività garantita dall’ordine delle scelte inverso alla classifica precedente che garantisce almeno all’inizio che tutto possa o avere un squadra dei supercampioni 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le dimissioni sono inevitabili, per me gli sconfitti sono i suoi oppositori e non lui, ma allo stato attuale non si può pensare che possa continuare come presidente della Juve. Nasi è un buon nome, ma serve qualcuno tra società e squadra che non può essere più Nedved, spero Lippi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Fox Vega ha scritto:

come si possano mettere in parallelo le due cose sinceramente non lo so

in entrambi i casi, gente che non è in grado di capire e tutelare chi fa gli interessi della loro squadra.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, garrison ha scritto:

Invece di ringraziarmi che spesso sono l'unico che ti rispondo...

 

Allora grazie, ma posso farne a meno...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, non c'è motivo. E vedo che le percentuali sono quasi alla pari....................................siamo proprio juventini ! I tifosi più abituati male della storia del calcio euromondiale. ci meriteremmo un presidente tipo il De Lamentis dei vesuviani, e allora si che riderei parecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente alcuni commenti fanno ridere e piangere allo stesso tempo. Cerchiamo per una volta di essere razionali. Ma se alcuni di noi già domenica sera, senza sapere un cacchio di niente, avevano detto " sta SuperLega mi sembra un'assurdità, ci saranno reazioni forti anche a livello politico-istituzionale, questo torneo semi-chiuso, oltre ad essere discutibile sul piano etico/sportivo, sembra un carrozzone mangia-soldi, ecc.", possibile che Agnelli e compagnia non avessero previsto nulla di tutto ciò ? Perché se veramente così fosse, il Presidente dovrebbe se non altro dimettersi per manifesta incapacità/ingenuità. Ma di che stiamo parlando ? Possiamo raccontarci quello che ci pare e dirci fregnacce per autoconvincerci che non è così ma la figura di m. fatta è veramente colossale. Le dimissioni sono necessarie perché ormai Andrea non ha più alcuna credibilità davanti alla UEFA e si è fatto spernacchiare pure dai presidenti nostrani. Ritirarsi in buon ordine, raccogliere i cocci e ricominciare con nuovi dirigenti, c'è poco altro da fare.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Elkann lo ha già riconfermato con la sua fiducia non so di cosa si stia parlando....peraltro non vedo altri che possano garantire meglio la dignità della Juve.....se arrivasse un altro cobolli o simili rischiamo davvero di fare una bruttissima fine con tutti i lupi che abbiamo intorno!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Scirea68 ha scritto:

in entrambi i casi, gente che non è in grado di capire e tutelare chi fa gli interessi della loro squadra.

 

Qui non c'è nessuno a cui viene addebitato più o meno giustamente un presunto comportamento illecito.

C'è un presidente con altri suoi omologhi che ha provato un "colpo di stato" al monopolio Fifa/Uefa che è fallito in maniera francamente misera in appena 48 ore.

E che ora dovrebbe verosimilmente  continuare a rappresentare il suo club nelle stesse stanze che ha provato a ribaltare.

Che peso potrà avere la sua parola? Chi darà ancora credito a lui fra quelle mura? Quali progetti potrà sviluppare in Lega Calcio con presidenti che si sono sentiti traditi e fregati?

In questi casi hai puntato l'all in e hai perso.

Non vedo come non possano esserci conseguenze sulla sua posizione.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece di chiedere le dimissioni di Agnelli perchè non vi mobilitate con i Tribunali oppositi a pretendere trasparenza dalla UEFA sino all'ultimo centesimo di euro,e obbbligarli a rendere pubblici i loro lauti compensi,visto che quelli dei calciatori,e altri atleti sportivi sono PUBBLICI,il calcio è dei club e dei tifosi che lo foraggiano,non della UEFA,stessa cosa la FIFA, i membri che le governano stanno li solo per ingrossarsi le tasche alla faccia dei tifosi di calcio che con sacrifici seguono la squadra del cuore che pagano abbonamenti salatissimi alla Pay tv,comprano biglietti e abbonamenti per lo stadio altrettando costosi,tirano fuori soldi per seguire la squadra anche in trasferta,acquistano magliette e altri prodotti ufficiali e sinceramente scoprire detto da Perez che la casta che occupa le poltrone di queste due istituzioni che governano il calcio europeo e mondiale e non si sa quanto s'intascano a me manda in bestia e non poco,voglio solo trovare la forza di dire basta con questi TRUFFATORI CORROTTI E LADRONI e non seguire più la mia juve, rimanendo riconoscente in eterno ad Andrea Agnelli e a tutta la dinastia Agnelli.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo spento potere politico, fuori della ECA, siamo ancora sul rischio di sanzioni, immagine in stato peggiore che nel calciopoli, crise financiaria e fiduciaria...

 

Può essere favorevole alla SuperLega o meno, non cambia niente, nostra situazione attuale purtroppo è questa, tocca lavorare con la realtà.

 

È possibile uscire di questa situazione con Agnelli? Chiedo è, veramente non lo so... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No assolutamente.

Non ho paura per la mia amata Juventus. 

A me frega niente di quello che decideranno Ceferin e Infantino. 

Mafiosi che meriterebbero la galera. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Fox Vega ha scritto:

stesso paragone che mi è venuto in mente ieri... questa superlega si è rivelata un golpe da operetta come quello 

Borghese se ne andò subito dall'Italia; Agnelli dovrebbe dimettersi immediatamente e con lui tutto il top management, Pirlo compreso.

Si prende Gasperini, si ricomincia con i giovani, si cedono i giocatori vecchi e costosi e si cerca di rientrare dei debiti, a costo di varare un programma lacrime e sangue.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Juve★★★ ha scritto:

E' evidente come Agnelli abbia fatto sino all'ultimo il doppio gioco.

Bisogna però chiedersi: è motivata questa campagna di indignazione quando lo stesso Agnelli parla apertamente di SuperLega da anni?

Quello che mi ha sempre stupito è stato come quest'ultimo sia sempre rimasto presidente dell'ECA nonostante abbia da sempre manifestato le sue posizioni pro circolo chiuso d'elitè.

Inoltre adesso si parla della SuperLega come se fosse il male assoluto del mondo, ma allora perché l'EuroLega di Basket è stata introdotta e continua ad essere apprezzata in tutta Europa? Evidentemente il progetto non era sbagliato, probabilmente i 12 club non hanno avuto il coraggio di portare avanti con compattezza questa battaglia. Se lo avessero fatto probabilmente tra qualche anno si sarebbero aggiunti altri grandissimi club ora titubanti (PSG, Bayern, Ajax e via dicendo).

Questo e' uno spunto interessante. La mia personale impressione e' che Perez sia stato il principale promotore della Superlega, con Agnelli che ha provato a spingere per le riforme in cui credeva dall'interno. Qualcosa deve essere andato storto, ma il tempismo e' veramente stonato. Ricordo di contrasti con Ceferin a dicembre, ma dopo la riunione di marzo parevano tutti orientati verso la nuova Champions, con la Superlega accantonata.

Sul basket non saprei, e' un mondo che non conosco da vicino. Presumo che muova numeri diversi, anche in termini di indignazione pubblica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me quello che interessa adesso è che succederà alla Juventus, soprattutto se AA rimane alla presidenza. Gli sarò grato per questi anni ma quello che è successo è molto pesante per l’immagine della

nostra società e se per lui deve pagarne la Juventus mi dispiace ma è giusto che si faccia da parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel caso ci dovessero essere ripercussioni sulla Juventus, il presidente ci tutelerà e si batterà per difenderci, come ha sempre fatto. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

si dovrebbero dimettere tutti quelli che si sono defilati all'ultimo momento per pressioni politiche non certo Agnelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.