Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mastro Le Roy

Comunicato Juventus: "Convinti della fondatezza del progetto Superlega ma allo stato attuale ridotte possibilità di compimento nella forma inizialmente concepita"

Recommended Posts

Dalla sua nascita, la Juventus é all' avanguardia nazionale e continentale nel panorama calcistico. Lo dimostra la sua storia, da sempre. E ne sono orgoglioso in quanto tifoso. Tuttavia ció non giustifica per me questa proposta andata a vuoto. Sono favorevole a una riforma calcistica, peró dentro un quadro di meriti sportivi. Il pallone al centro di tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, MySoul. ha scritto:

lascia perdere qui perez è san francesco 

I "Forza Perez" si sprecavano ieri qui dentro.


Veramente la gente cambia opinione come cambia il vento..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che la rinascita di questo sport debba partire dalla riscoperta dei veri valori che ci sono dietro e che non sono certamente i soldi,la fama,il successo,i followers,etc etc...da quando ci si è allontanati dai valori sani che ci sono dietro al calcio questo sport ha cominciato a morire a tutti i livelli.

Io ho smesso perché non è concepibile ritrovarsi in mezzo a delle risse in seconda categoria per una rimessa sbagliata...ho visto ragazzetti pretendere 400 - 500 € al mese per giocare in terza categoria!Quando facevo le giovanili io se ti convocavano in prima squadra facevi i salti di gioia,altro che chiedere soldi...mi facevo 3 partite a domenica a volte.

Vedi genitori che si azzuffano sugli spalti,ragazzini che giocano pensando di fare i soldi (a 10 - 11 anni) e sentendosi già fenomeni.Allenatori che invece di educare insultano arbitri e avversari.

Non è retorica,questo sport è morto!E non è certo la superlega che lo farà rinascere.... personalmente sono passato a sport più "veri" e il calcio giocato non mi manca per niente,mi accontento di qualche partita a calcetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, il_commentatore ha scritto:

Una cosa positiva la vedo nell'amicizia con il Real Madrid.

Un po' come farsi amico Messina Denaro 🙂

 

1 minuto fa, MySoul. ha scritto:

lascia perdere qui perez è san francesco 

Come Escobar ai bei tempi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minutes ago, Nate Fisher said:

Si ma una volta che ha visto quella partita cosa hai concluso? Se non ha interesse nella squadra poi da grande sicuramente non diventerà un possibile cliente e quindi con questa storia rimandi solo il problema. 

 

Se vuoi davvero far appassionare i bambini cerchi di fare campagne di sensibilizzazione, di creare impianti accoglienti, di fargli vivere magari giornate uniche con la squadra e altre cose del genere. Sicuramente la soluzione per invogliarlo a guardare la partita non è accorciarla e mettere i micofroni agli arbitri. 

 

-Papà, cos'è la Superlega? 

-È una competizione di 15 squadre che si sono autoinvitate perché sono quelle più ricche del pianeta. 

 

Chi si appassionerebbe ad una porcata del genere? 

Non e' per essere banale ma la lega piu' seguita al mondo e' costruita cosí

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, MySoul. ha scritto:

ne esce male agnelli, non la juve. Semmai. 

...e parliamo di due entità che per tradizione sono quasi la stessa cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Stray Cat ha scritto:

Nei primi anni 90 andavo spesso allo stadio in Inghilterra, e un biglietto costava molto meno che in Italia. Con 10 sterline a Stamford Bridge andavo in tribuna.

Ora sono anni che i costi sono esplosi, ed è diventata roba per ricchi ancora più che da noi; i tifosi del Liverpool ad esempio sono anni che protestano per il caro prezzi...

Infatti, non c'entra più un * con il calcio di un tempo. Sono i primi che hanno gli stadi con prezzi alle stelle con un sacco di turisti che vengono da tutto il mondo e pagano profumatamente. Stadi nei quali se ti muovi dal seggiolino ti fanno uscire. Assurdo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io proporrei una cosa: per 3 finestre di mercato, che i 12 club facciano mercato solo fra di loro senza immettere un centesimo di liquidità all'interno del proprio campionato, poi vediamo fra un anno e mezzo cosa succede

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, enialis88 said:

Le inglesi sono entrare perchè i loro padroni volevano più soldi senza rischi. Padroni che ripeto hanno messo proprio gli inglesi e che sono stati i PRIMI  a dare il via al calcio BUSINESS che non è più il calcio di 20 o 30 anni fa. Non c'entra una mazza il fatto che sia una commercializzazione di un qualcosa di inglese. è proprio il fatto di essere in PRIMIS gli artefici di un calcio basato sul fare soldi e dare spettacolo che ha cambiato il calcio. Poi se ti basta che che ti scrivano "you'll never walk alone"  per farti contento e credere che sia il calcio di un tempo alzo le mani. 

Ma che c'entra? Ma quanti soldi hanno da spendere nelle giovanili? Le altre squadre non hanno giocatori dei propri vivai? Che vuol dire? 

Io non ero contento di questa superlega ma la strenua difesa degli inglesi come il paladini del bene contro i cattivi e avidi anche no.

un conto è permettere l'ingresso di investitori stranieri (come si fà ovunque), un altro e' delocalizzare partite, introiti, sfruttare il nome e il blasone delle squadre e poi magari fare terra bruciata tra te e la base di fan, e sradicare ogni connessione con le città dove sono nate le squadre.  Il calcio basato sui soldi non è un problema, il problema è basarlo SOLO su ciò. A questo gli inglesi hanno risposto...."don't you dare!" (nonostante un governo conservatore e liberale dal punto di vista economico)

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, JUVELUCANO ha scritto:

Concordo al 100%. Quando crearono là Premier League nel 1992 uscendo dalla Football League per questioni economiche in effetti si dimostrarono molto attaccati alla tradizione 😂

Mah sì, è che tanto quelli fuori son sempre migliori, onesti, bravi eccc...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Nate Fisher ha scritto:

Intanto se hai debiti inizi a ridurre i costi. 

Se ci troviamo in questa situazione è grazie alla mitica gestione sportiva degli ultimi anni. 

 

Chi è causa del suo mal pianga sé stesso. 

Ma guarda che in realtà tutte si trovano nella stessa situazione eh (certo City e PSG possono andare a farsi dare la paghetta dallo sceicco ma anche loro non smiliardano + da tempo), noi non siamo tra i messi peggio e dietro abbiamo l'Exor non Suning o un Fondo che risponde agli investitori.

Poi scusa ma io mi ricordo te personalmente ai tempi dell'acquisto di Ronaldo perculare chi faceva notare anche i costi dell'operazione, dicendo che si ripagava da solo...mi sembra un po' ipocrita ora scoprire che ci sono oneri da pagare.

Ed allo stesso tempo mi pare strumentale ignorare la ricorrenza di una pandemia che per dire alla sola juve ha tolto 50/60 milioni di euro di incassi e dare la colpa solo alla "mitica gestione sportiva" degli ultimi anni  (che é poi anche la gestione che ha portato 9 scudetti di seguito).

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, *Julian* ha scritto:

Non si vuol comprendere che il calcio europeo abbia un'impronta fortemente territoriale

Ma sta cosa che vuol dire?

 

La SL era un'alternativa alla CL, non ai campionati nazionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Nate Fisher ha scritto:

Intanto se hai debiti inizi a ridurre i costi. 

Se ci troviamo in questa situazione è grazie alla mitica gestione sportiva degli ultimi anni. 

 

Chi è causa del suo mal pianga sé stesso. 

Se ci troviamo così (includo anche Real e Barca) è perché abbiamo provato a competere con chi ha più soldi, indipendentemente dagli errori. 

Questo è il canto del cigno del potere economico spagnolo sul calcio. Loro ci hanno provato e noi italiani ci siamo accordati perché era la nostra grande occasione di tornare in prima fila. 

È andata male perché era un'ultima spiaggia organizzata da chi ormai non ha più il potere economico per permettersi di sfidare le istituzioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, curvafiladelfia ha scritto:

La SL si farà tra qualche anno, sarà gestita dall'Uefa, avrà un paracadute per le big sotto forma di ranking e garantirà l'esistenza dei campionati nazionali. 

Si..solo che l'uefa mira ad avere un CL con troppe squadre...per massimizzare i profitti L'ideale sarebbe fare UNA CL a 24 con + concentrazione ai  grandi campionati...

Io esempio farei

3 ING

3 SPA 

3 ITA

3 GER

2 FRA

2 POR

1 OLA

4 posti max da assegnare  agli esclusi col miglior ranking (entro 15 posto del ranking)

 

DA 3 a 7 posti tramite preliminari che farei fare, nel caso italiano, anche alle 4 alle 5 classificate.

 

Nessun limite max per nazione

 

FAREI poi 4 gironi da 6 e prime 4 che passano...ottavi quarti e via..

 

Ai piccoli stati continui a dare loro il sogno di entrare nelle 24, ma sostanzialmente, alla fine, nel club dei 24, avresti squadre più  forti con partite più  avvincenti e meno squadre materasso

 

Per il genk di turno dovrebbe risultare complicato, ma non impossibile arrivare ai gironi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, SkizzoStyle ha scritto:

Io proporrei una cosa: per 3 finestre di mercato, che i 12 club facciano mercato solo fra di loro senza immettere un centesimo di liquidità all'interno del proprio campionato, poi vediamo fra un anno e mezzo cosa succede

Ma guarda non é che non la metteranno per ordine imposto....é che proprio non c'é un euro da mettere....cioé é un mondo in cui il Bayern non riesce a far rinnovare Alaba ed il real non fa rinnovare Sergio Ramos  probabilmente. E vediamo cosa succede con Messi al barcellona.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, el torpe said:

Non e' per essere banale ma la lega piu' seguita al mondo e' costruita cosí

la PL non è la SuperLega. La English Premier League si gioca ancora in inghilterra.  Il fatto che 30 anni fà fecero la svolta commerciale non vuol dire molto. E' un campionato inglese che è sotto leggi inglesi e di cui beneficiano non solo investitori stranieri ma anche soprattuto gli inglesi

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, SkizzoStyle said:

Io proporrei una cosa: per 3 finestre di mercato, che i 12 club facciano mercato solo fra di loro senza immettere un centesimo di liquidità all'interno del proprio campionato, poi vediamo fra un anno e mezzo cosa succede

sì e poi dopo 48 ore dall'inizio della prima sessione di mercato il city compra un giocatore dell'Aston Villa per 70 milioni 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, antman64 ha scritto:

Quando io ero ragazzo, alla fine della scuola mi fermavo con gli amici ed un super santos a giocare nel cortile della scuola e il guardiano ci lasciava giocare.

tante volte tornavo a casa con le ginocchia o le mani sbucciate.

 

oggi quel cortile é diventato un parcheggio degli insegnanti, i bidelli cacciano subito fuori i ragazzi e chiudono i cancelli. E in ogni caso non ti farebbero mai giocare, non sia mai che ti facessi male (leggi denuncia dei genitori)

 

Nel pomeriggio si giocava a calcio nel cortile di casa (quanti vetri di finestre rotte sefz ), oppure per strada o nel campo di stoppie li vicino.

 

oggi c’è il regolamento condominiale e le panchine e i vasi in quel cortile, per strada passano le auto e nel campo di stoppie c’è un bel palazzo.

 

Dove devono giocare a calcio i ragazzi oggi?

.quotone

 

 

Ora giocare a calcio è difficilissimo per bambini e ragazzi.

Con la pandemia le cose sono pure peggiorate. Se pensiamo che scuole chiuse sono significate niente ginnastica a scuola (alle superiori erano la mia unica possibilità di giocare a calcio), in molte zone hanno chiuso anche i giardinetti ecc...gli oratori non esistono praticamente più

 

Ora restano le scuole calcio...ma magari sono lontane da casa, i genitori non hanno tempo...e poi costano...

 

Se vogliono creare tifosi i club potrebbero pensare sul serio a incentivare il gioco del calcio, come? Magari creando scuole calcio che, prima di scuole calcio, siano semplicemente luoghi dove giocare a pallone senza tante pretese, allenatori mancati e stress...e con costi contenuti (tanto non sarà quella la fonte di introito...e poi costa meno di pagare giocatori quello che paghiamo)

 

Praticamente cercare di diffondere il "prodotto" calcio, se così vogliamo dire...ed è facilissimo, perchè per quanto se ne dica delle generazioni nuove...se gli si da la possibilità a giocare a pallone ci vanno.

I campi ci sono nelle città: oratori, campi vari ecc...si tratta di organizzarli e di avere interesse per il territorio...

Poi, se magari sei fortunato, oltre a crearti nuovi clienti, puoi pure trovare nuovi dipendenti...

 

Una volta nascevano negli oratori i campioni...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Intanto se hai debiti inizi a ridurre i costi. 

Se ci troviamo in questa situazione è grazie alla mitica gestione sportiva degli ultimi anni. 

 

Chi è causa del suo mal pianga sé stesso. 

Questa è retorica spicciola.

Tralasciando il Covid, essere competitivo a livello europeo vuol dire avere costi importante.

Costi importanti che non è che puoi abbattere in 2 mesi se, sfiga vuole, non entri in CL.

Come non puoi diventare competitivo in 2 mesi se entri in CL dopo anni.

Il discorso è: CL soldi. Ti qualifichi ai gironi: tantissimi soldi. 

Solo che le società di calcio sono aziende e non è che possono trasformarsi da negozietto di quartiere a supermercato in 2 mesi, per poi ritrasformarsi in negozietto se becchi l'annata storta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Ma qui infatti non c'è una gara tra chi sia più bravo tra Uefa e Superlega. 

 

Il fatto che la Uefa sia l'emblema della corruzione non giustifica la porcata della Superlega. Un po' come quando il Veneto voleva diventare indipendente e fu giustamente perculato da tutti, poi che l'Italia sia un paese pieno di problemi è un altro discorso. 

Ma sì ma per riformare tutto dovresti fare tabula rasa di ogni cosa.

Per dirne una, la FAI, federazione calcio irlandese, ha subito una crisi enorme dovuta a scandali di corruzione, mismanagement e nepotismo. La FAI. Cioè se anche a questi livelli si arriva a situazioni simili la cosa è difficilmente rinsanabile. 

La Superlega ha un senso semplicemente nell'evoluzione delle cose. E il nuovo format UCL sta lì a dimostrarlo. Ai piani alti la situazione è quella. E ormai, vista la spaccatura, vedo difficile che si possa tornare indietro. 

Le wild card per la Champions adesso sono 4, tra dieci anni saranno otto, per dire. La Superlega avrebbe solo accelerato la situazione. Che piaccia o non piaccia poi ovviamente ognuno la pensa come meglio crede.

Io sarei a favore dei campionati a macroregioni (scandivano, benelux, baltico, mediterraneo, ecc.) fondando delle associazioni autonome per ogni campionato. Utopia e così rimarrà. Non ne faccio un dramma e so che rimarrà un sogno. sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ODIATO E FIERO*** ha scritto:

Sembrava una supercazzola di amici miei, giuro.

Ho dovuto rileggerla 3 volte.

Imparare a leggere no?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Mahleriano ha scritto:

questione di punti di vista. Io l'ho trovata spettacolare la risposta collettiva (dal campetto sotto casa alla commissione europea) contro un manipolo di capitalisti indebitati. Non è vero che la risposta negativa della maggioranza presuppone un appoggio allo status quo. Pure agli inglesi fà schifo la UEFA, come a te e a me, ma la pagliacciata della SL era addirittura peggio!!

 

Invece si perchè contro lo status quo non si fa niente! non vedo mobilitazioni di massa o menate varie. quindi si appoggia lo status quo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Intanto se hai debiti inizi a ridurre i costi. 

Se ci troviamo in questa situazione è grazie alla mitica gestione sportiva degli ultimi anni. 

 

Chi è causa del suo mal pianga sé stesso. 

Se ci troviamo in questa situazione prima di tutto è colpa del Covid, perchè l'indebiamento era ragionato sul rientro nel lungo periodo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero che qualcuno dia risalto a questo mio messaggio e venga letto da qualche vertice 

 

Penso che la soluzione nella superlega sia semplicemente una, ovvero ulteriore investimento e creare una lega completa parallela, ovvero:

 

Superlega Europea premier (con le migliori dei campionati delle serie massime) 

SLE 1 division (le migliori seconde squadre o di seconda fascia della massime divisioni) 

SLE 2 division (le squadre di terza fascia tra serie massime e seconde mettendo club anche leggendari oramai dilettanti dandogli stadi adeguati) 

 

Ecco 54 squadre 18 per ogni campionato,  3 retrocessioni e 3 promozioni, si coppa europea tra le 3 divisioni ma niente champions ovviamente 

 

Un esempio :

 

PREMIER 

Barcellona, real Madrid, Atletico Madrid, Juventus, Inter, Milan, Psg, Lione, Monaco, Bayer Monaco, borrussia, Wolfsburg, Man utd, man city, Liverpool, sporting, porto, benefica

 

1 DIVISION 

Roma, Napoli, Atalanta, Siviglia, Villarreal, Bilbao (o altra) 

 

Praticamente 3 per ogni campionato 

 

Sarebbe interessante vedere una classica dopo 5 anni, magari ritrovarsi 5 italiane o magari solo 1... Vedere quale predominanza regna in un campionato del genere 

 

 

 

Edited by Chieil Goat

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo e stato il primo tentativo.

L'obiettivo e escludere l UEFA che divide i proventi.

Loro sanno che sono il vero veicolo del prodotto e vedere soldi al atalanta di turno gli fa girare le p.

 

E solo questione di tempo ma non può che finire in questo modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.