Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mastro Le Roy

Comunicato Juventus: "Convinti della fondatezza del progetto Superlega ma allo stato attuale ridotte possibilità di compimento nella forma inizialmente concepita"

Recommended Posts

La super Lega prima o poi partirà , forse tra qualche anno ma il futuro è questo .. quando tra qualche anno succederà ricordiamoci cosa hanno fatto gli inglesi.. mai più accordi con loro 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, AD1897 ha scritto:

Ma in tutto questo il Real non fa nessun comunicato? Tra una settimana hanno la semifinale di champions

Il Real perchè deve fare un comunicato? mica se la fa sotto come tanti altri con le 13 Champions nella loro bacheca voglio vedere chi ha il coraggio di toccarli 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, enialis88 ha scritto:

Ma basta con sta storia che gli inglesi siano i paladini del bene. Hanno fatto così solo perchè sono il campionato più ricco e florido del mondo  ed erano gli unici che ci perdevano. I soldi li fanno grazie a tutto il resto del mondo che li segue, al fatto che miliardari STRANIERI hanno messo centinai di milioni di euro nelle loro squadre. Squadre piene di giocatori stranieri e con la maggior parte degli allenatori stranieri. E sono i primi che si avvantaggiano del modello calcio BUSINESS/INTRATTENIMETO, quindi anche basta con tutta sta ipocrisia. E ti ricordo che sono stati proprio loro il primo campionato che si è aperto a imprenditori stranieri dando il via a un calcio sempre più inflazionato e alla ricerca di nuovi mercati.  Attaccamento? Ma quanto ti costa un biglietto a Stamford Bridge?  Ma se non si può più portare bandiere, se ti metti in piedi ti rompono i *.  

Concordo al 100%. Quando crearono là Premier League nel 1992 uscendo dalla Football League per questioni economiche in effetti si dimostrarono molto attaccati alla tradizione 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Son d'accordo sul discorso videogiochi che state facendo, effettivamente già nel mio caso non preferirei mai una partita di una squadra che non è la Juve ad una partita alla play con gli amici nella quale sono "protagonista", figuriamoci i ragazzi più piccoli che credo trovino molto più divertente seguire una partita di E-Sports prendendo spunto dai più bravi e imparando quindi a giocare meglio piuttosto che vedere un match non di cartello. Qui si fanno le guerre fra Uefa, Superlega e * vari ma credo proprio che nel giro di 5 anni massimo il loro vero super concorrente sarà il mondo videoludico, se non lo è già. O si danno una svegliata o bella per tutti, adios.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Kobayashi ha scritto:

Uno dei newtork calicistici più noti al mondo .ghgh 

Sì vabbè, ma sono spudoratamente di parte loro....

Tra l'altro ho letto diversi post relativi a quella foto, e molti criticano la uefa e non Agnelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Dale_Cooper ha scritto:

Nel dubbio anziché guardare partite dal divano lo incentiverei a guardare la squadra locale.

Esatto. Io lo faccio da anni, in TV guardo la Juve e qualche partita di Premier o di CL, per il resto preferisco vedere ogni domenica la squadra del mio paese (che milita in Promozione) piuttosto che vedere in TV un Fiorentina - Torino di cui non mi può fregare di meno ....

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, WINNER72 ha scritto:

Il Real perchè deve fare un comunicato? mica se la fa sotto come tanti altri con le 13 Champions nella loro bacheca voglio vedere chi ha il coraggio di toccarli 

Il Real delle 13 Champions siede sul Trono di Spade ed ha la forza che altri non hanno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, Yep ha scritto:

Eh vabbè che sarà mai, tra un paio d'anni seguiremo tutti la premier league e saremo felici e contenti. Vedrete che meraviglia il calcio che regala sogni.

Il the coi pasticcini... romanticismo allo stato puro!

 

Purtroppo molti non vedono più in là del proprio naso... non ci puoi far niente!

 

Mi ricordo ancora quando nella preparzione degli stadi nuovi per "Italia '90" qualcuno si azzardò a dire che per il calcio forse sarebbe stato meglio se gli stadi non avessero avuto la pista di atletica! Furono massacrati naturalmente... .doh

 

Il tempo è galantuomo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

a qualcuno sembra strano che dopo due giorni la cosa sia già cancellata? l'annuncio su un sito comprato su fiverr per 50 euro, senza un intervista, conferenza stampa, etc. il tutto per una superlega che doveva essere la più seguita del mondo... e dopo due giorni gli inglesi abbandonano tutto.

 

A me sembra qualche gioco sporco da parte dei tedeschi/inglesi, che già da un po' che lamentano troppi italiani nella UEFA: https://laroma24.it/news/coppe-europee-coppe-europee/2010/05/coppe-europee-hoenees-bayern-monaco-nella-uefa-ci-sono-troppi-italiani

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, MySoul. ha scritto:

No, infatti nemmeno cosi va bene. Certamente non è il torneo di una banca la soluzione. Senza tradizione, storia, elitista e che faceva morire leghe e calcio formativo. Facciamo i seri. A me della voglia di non tagliare costi ma di continuare a incassare di alcuni club, o della uefa, frega 0. Non spacciate la superlega per una cosa buona. Il mondo ha parlato chiaro.

I commercialisti o i classisti. 

A me pare che l'idea fosse quella di togliere di mezzo la Uefa, le leghe nazionali nessuno voleva abbandonarle, si sarebbe poi potuto modellare il tutto in futuro.

Con l'immobilismo di certo non si conclude nulla, il salary cap poi è utopistico.

Il fatto che il sentimento popolare abbia avuto la meglio, spinto da frasi fatte e calciatori milionari, non è per forza qualcosa di positivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Weinsberg ha scritto:

Ti darei perfettamente ragione se non fosse per 2 cose:

1) la pandemia era imprevedibile, ed è stata una mazzata per tutti 

2) la UEFA non ha mai fatto niente contro chi se ne fregava di ogni regola, leggi city e psg.

Ma qui infatti bisogna capire che non ci sono buoni e cattivi, la Uefa sta sullo stesso piano di quelli della Superlega. 

 

Tutti pensano a salvare il proprio culo e del sistema non frega nulla a nessuno. Senza pandemia il problema si sarebbe presentato tra qualche anno ma era solo questione di tempo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, MySoul. ha scritto:

No, infatti nemmeno cosi va bene. Certamente non è il torneo di una banca la soluzione. Senza tradizione, storia, elitista e che faceva morire leghe e calcio formativo. Facciamo i seri. A me della voglia di non tagliare costi ma di continuare a incassare di alcuni club, o della uefa, frega 0. Non spacciate la superlega per una cosa buona. Il mondo ha parlato chiaro.

I commercialisti o i classisti. 

E quindi quale sarebbe la soluzione? Aspettare che gli sceicchi si stufino (e magari manca poco)?

Io a suo tempo, ma non certo per il 2021 avevo proposto un torneo a 3 leghe, con promozioni e retrocessioni, che ovviamente va metabolizzato.

Questa SL poteva essere un inizio e trovare un accordo con l'UEFA, il "mondo" che ovviamente come spesso capita non ha capito un * e sobillato da quelli che ci perdono (che ci sono e non sono certo i tifosi...) ha reagito come volevano quelli non vogliono che nulla cambi perché loro ingrassano anche così (per ora).

Ed é anche il mondo in cui i campionati vengono sospesi 4 volte l'anno per amichevoli delle nazionali di cui non frega letteralmente un * a nessuno e che spaccano i giocatori.

Io sono un massimo sostenitore della SL, spero (anche perché non  stò benissimo...) di vederla prima o poi realizzata, non x avere un torneo chiuso o per ricchi ma per avere un torneo BELLO, perché se qualcuno mi dice che gli attuali tornei nazionali e l'attuale CL sono "belle" o esprimono il meglio che il movimento calcistico può dare dice consapevolmente delle balle. Ed adesso possiamo tornare a vederci la Bundes chiusa a 10 giornate d'anticipo, la serie A uguale, la premier uguale e vedere se il PSG e Barca/Real riescono nell'impresa di perdere un campionato ogni 20 anni.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Manhattan ha scritto:

Il Real delle 13 Champions siede sul Trono di Spade ed ha la forza che altri non hanno.

Se non puoi punire il Real come puoi punire la Juve ma svegliatevi e non state a sentire le * di tv e giornali!  .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, *Julian* ha scritto:

Almeno sono coerenti fino alla fine .ghgh 

E niente, saremo il male assoluto. Ormai ci siamo abituati. 

 

Che gestione terrificante.

Alla fine avevi ragione tu e chi prevedeva una retromarcia. 

Mi chiedo solo come non abbiano nemmeno provato a scavalcare la Uefa dal punto di vista politico prima di annunciare tutto. Sono bastate demagogia e retorica spicciola sui media e pressioni del governo Inglese sullo sfondo per far affondare tutto. Non si poteva prevedere? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quindi chi ama il calcio ama che da 10 anni in Germania vinca solo il Bayern, in Italia da 20 anni 3 squadre, in Spagna da 30 anni 2 squadre e forse 3, in Francia neanche lo dico.E tra un po'in Inghilterra vincerà solo il City. E così per la notte dei tempi, perché è la tradizione.
Nel frattempo la fase a gironi della Cl è quasi inutile e comunque anche lì ci sono squadre stato che si contrappongono a club che fanno i salti mortali per stare in piedi o che sono solo vetrine per giovani da vendere.
Qui si fa la morale a Real, Juve e Barcellona che sono indebitate, ma come potrebbero cercare di competere con club come City e Psg altrimenti? Ovvio c'è l'esempio virtuoso del Bayern cioè la squadra più ricca della nazione più ricca che si è costruita un campionato di tutto comodo (e comunque anch'essa da fatica alla fine).
Io quando leggo il Forum vedo più che altro insulti a destra e a manca per la mancata competitività ecc, ma se hai la metà del budget come fai ad essere competitivo?
Chi ama il calcio ama la possibilità che quella squadra cmq faccia parte del campionato,a prescindere che possa vincere o meno,che è ben diverso da impedirgli di farne parte a priori..poi è facile parlare quando tu tifi una squadra che ne faceva parte,sarei stato proprio curioso di leggere il tuo pensiero se in questa Superlega la juve non fosse stata invitata

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Arkant ha scritto:

già nel mio caso non preferirei mai una partita di una squadra che non è la Juve ad una partita alla play con gli amici nella quale sono "protagonista"

a parte la Juve non guardo molto il calcio in TV, giusto qualche partita di Premier o di CL, preferisco vedere la squadra del mio paese dal vivo al campo sportivo...
ma nella play e videogiochi vari non so cosa ci troviate, io mi rompo le balle dopo 5 minuti...

si vede che sono vecchio 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Si ma una volta che ha visto quella partita cosa hai concluso? Se non ha interesse nella squadra poi da grande sicuramente non diventerà un possibile cliente e quindi con questa storia rimandi solo il problema. 

 

Se vuoi davvero far appassionare i bambini cerchi di fare campagne di sensibilizzazione, di creare impianti accoglienti, di fargli vivere magari giornate uniche con la squadra e altre cose del genere. Sicuramente la soluzione per invogliarlo a guardare la partita non è accorciarla e mettere i micofroni agli arbitri. 

 

-Papà, cos'è la Superlega? 

-È una competizione di 15 squadre che si sono autoinvitate perché sono quelle più ricche del pianeta. 

 

Chi si appassionerebbe ad una porcata del genere? 

Quando io ero ragazzo, alla fine della scuola mi fermavo con gli amici ed un super santos a giocare nel cortile della scuola e il guardiano ci lasciava giocare.

tante volte tornavo a casa con le ginocchia o le mani sbucciate.

 

oggi quel cortile é diventato un parcheggio degli insegnanti, i bidelli cacciano subito fuori i ragazzi e chiudono i cancelli. E in ogni caso non ti farebbero mai giocare, non sia mai che ti facessi male (leggi denuncia dei genitori)

 

Nel pomeriggio si giocava a calcio nel cortile di casa (quanti vetri di finestre rotte sefz ), oppure per strada o nel campo di stoppie li vicino.

 

oggi c’è il regolamento condominiale e le panchine e i vasi in quel cortile, per strada passano le auto e nel campo di stoppie c’è un bel palazzo.

 

Dove devono giocare a calcio i ragazzi oggi?

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, FAVERO BENIAMINO VIGNOLA ha scritto:

dipende molto dai genitori, a mio figlio ho insegnato e parlato sempre della juve fin da piccolo , e la guarda sempre incazzandosi o gioendo.

un genitore se è tifoso deve trasmettere l'amore per questa squadra , così fece mio padre ecc.... così si tramanda la storia e l'amore.

c'e' il video gioco ma c'e' anche la juve , un genitore su questa cosa non deve mollare la juve è la juve va oltre ogni cosa e che *.

scusa ovviamente non e' per te ci mancherebbe

Anche perché non sono genitore sefz

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, JUVELUCANO ha scritto:

Concordo al 100%. Quando crearono là Premier League nel 1992 uscendo dalla Football League per questioni economiche in effetti si dimostrarono molto attaccati alla tradizione 😂

E' da un anno che le 6 che si sono tirate indietro progettano una Premier più piccola e con diversa distribuzione dei proventi, perché anche loro si sono accorti che ci sono troppi club inutili (voglio proprio sapere chi nel mondo segue Burnley/Newcastle....) che succhiano risorse, ma gli han sempre detto di no.

Adesso son tornati con la coda tra le gambe ma torneranno alla carica quando si accorgeranno che i soldi non bastano (anche perché alcune delle grandi rischiano di star fuori comunque dalla CL).

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, FAVERO BENIAMINO VIGNOLA ha scritto:

dipende molto dai genitori, a mio figlio ho insegnato e parlato sempre della juve fin da piccolo , e la guarda sempre incazzandosi o gioendo.

un genitore se è tifoso deve trasmettere l'amore per questa squadra , così fece mio padre ecc.... così si tramanda la storia e l'amore.

c'e' il video gioco ma c'e' anche la juve , un genitore su questa cosa non deve mollare la juve è la juve va oltre ogni cosa e che *.

scusa ovviamente non e' per te ci mancherebbe

mio figlio è nato e cresciuto con me che non mi perdevo una partita della Juve, aveva la tutina della Juve e gli ho rotto le palle con la Juve fin dal primo giorno di vita. Adesso ha 12 anni, gioca felicissimo a rugby e del calcio non gliene frega una beneamata cippa. E si sfonda come tutti nel suo branco alla ps4. E considera che da quando capisce qualcosa vince solo la Juve. Ha un compagno di classe che conosciamo dall'asilo, suo padre è interista senza esserne tifoso, la segue con simpatia e nulla più. Lui, che da quando capisce qualcosa ha visto l'Inter prendere ciaffoni, è diventato interista sfegatato, tanto da implorare suo padre di portarlo al Meazza due volte. Non ci sono ricette. E ti assicuro che io metto lo sport davanti a tutto, non ne faccio mai una questione né di soldi, né di tempo e nemmeno di impegno scolastico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Nate Fisher ha scritto:

Anche perché non sono genitore sefz

 

😂

Adesso, LorenzoT ha scritto:

mio figlio è nato e cresciuto con me che non mi perdevo una partita della Juve, aveva la tutina della Juve e gli ho rotto le palle con la Juve fin dal primo giorno di vita. Adesso ha 12 anni, gioca felicissimo a rugby e del calcio non gliene frega una beneamata cippa. E si sfonda come tutti nel suo branco alla ps4. E considera che da quando capisce qualcosa vince solo la Juve. Ha un compagno di classe che conosciamo dall'asilo, suo padre è interista senza esserne tifoso, la segue con simpatia e nulla più. Lui, che da quando capisce qualcosa ha visto l'Inter prendere ciaffoni, è diventato interista sfegatato, tanto da implorare suo padre di portarlo al Meazza due volte. Non ci sono ricette. E ti assicuro che io metto lo sport davanti a tutto, non ne faccio mai una questione né di soldi, né di tempo e nemmeno di impegno scolastico.

si puo' essere hai ragione forse ho un pò esagerato, ma oggi sono nervosetto per sta storia

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, estathé ha scritto:

a qualcuno sembra strano che dopo due giorni la cosa sia già cancellata? l'annuncio su un sito comprato su fiverr per 50 euro, senza un intervista, conferenza stampa, etc. il tutto per una superlega che doveva essere la più seguita del mondo... e dopo due giorni gli inglesi abbandonano tutto.

 

A me sembra qualche gioco sporco da parte dei tedeschi/inglesi, che già da un po' che lamentano troppi italiani nella UEFA: https://laroma24.it/news/coppe-europee-coppe-europee/2010/05/coppe-europee-hoenees-bayern-monaco-nella-uefa-ci-sono-troppi-italiani

A me insospettiva anche solo l'adesione delle squadre inglesi che di problemi ne hanno ben pochi, chi ne aveva veramente bisogno erano italiane e spagnole...

Sicuramente nessuno si stupirebbe se venisse fuori che in molti hanno giocato sporco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minutes ago, mk5 said:

C'era il FFP per questo ...ma il City e il PSG con l'avvallo dell UEFA  lo hanno fatto saltare, drogando il mercato

Infatti sia chiaro che pure l Uefa ha poco di cui vantarsi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.