Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mastro Le Roy

Comunicato Juventus: "Convinti della fondatezza del progetto Superlega ma allo stato attuale ridotte possibilità di compimento nella forma inizialmente concepita"

Recommended Posts

3 minuti fa, Arnoldlayne ha scritto:

Cioè la soluzione sarebbe di poter continuare bellamente a fare quello per cui ci ritroviamo in questa melma, completamente indisturbati. 

 

Gran parte di quello che generano questi club viene spartito con chi ha un rischio imprenditoriale praticamente nullo e soprattutto è gestito da terze parti... questo succede in altri mercati?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Amadir ha scritto:

Ma l'idea non è farti staccare per guardare la partita.

 

E' convincerti a guardare PRIMA la partita e poi attaccarti ar c..uello che ti pare.

Non li potrai mai convincere perché come intrattenimento non c'è partita, non è nemmeno paragonabile. 

 

Poi con i visori VR che nel giro di 5 o 6 anni prenderanno sempre più piede non te lo sto manco a dire. Per convincerli a guardare la partita devi prima renderli tifosi, è questo che non comprendono. La Juve deve diventare una "droga", solo in quel caso gli fai programmare la giornata in base alla partita. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

I tempi sono cambiati, non ci si può fare nulla. 

 

Alla Play ci gioco anch'io e se sto giocando non stacco per una partita, a meno che quella partita non sia della Juve. 

 

E io sono un tifoso sfegatato e super appassionato di calcio, pensa un ragazzino tra i 10 e i 15 anni che sta giocando online. La partita a confronto è una noia mortale, qualsiasi partita. Al bambino va tramandata la passione per la squadra portandolo allo stadio, comprando gadget e robe del genere. Non è un problema di cartello della partita, perché Barcellona Real si gioca tutti gli anni ma io non vedo un clasico da almeno 6 o 7 anni. 

nessuno pensa che un bambino di 10 anni smetta di giocare a Fortnite per il Real o per la Juve ma ALMENO provare a creargli un alternativa prima di iniziare è un dovere di questo calcio...al momento non c'è.

anche  poi se 1 volta su 5 sceglie di vedersi con il padre Barcellona Real invece di mettersi davanti alla Play è già un successo...credimi....

 

ripeto ho figli e non voglio fare il disfattista ma il calcio con il Covid e gli stadi vuoti ha perso TUTTO quel poco appeal rimasto......mio figlio dopo 20 minuti molla...

 

questa cosa deve far riflettere

 

poi da qui a dire che ha ragione Agnelli e la superlega ci passa sia chiaro

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Yep ha scritto:

Infatti l'inter per far tornare la gente allo stadio rischia di portare i libri in tribunale, non che mi dispiaccia e purtroppo non succederà, ma è sintomatico.

Lo so, infatti va curato tutto. Ma la superlega non avrebbe salvato nulla proprio per questo motivo. Soldi su soldi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Kobayashi ha scritto:

Uno dei newtork calicistici più noti al mondo .ghgh 

 

 

Questo è il fallout della Superlega. Un disastro

In Europa facevamo godere gli anti juventini italiani...adesso quelli di tutto il mondo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Nate Fisher ha scritto:

Non li potrai mai convincere perché come intrattenimento non c'è partita, non è nemmeno paragonabile. 

 

Poi con i visori VR che nel giro di 5 o 6 anni prenderanno sempre più piede non te lo sto manco a dire. Per convincerli a guardare la partita devi prima renderli tifosi, è questo che non comprendono. La Juve deve diventare una "droga", solo in quel caso gli fai programmare la giornata in base alla partita. 

Tra un Juve real semi di champions  e un jUVE REAL decima giornata di superlega non credo ci sia da discutere su cosa abbia più fascino. ma poi parliamo del nulla, spiace per chi credeva che sta cosa potesse piacere o essere applicata. Purtoppo molti sono juventini, gli inglesi direbbero "the state of this fan base".

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Assolutamente, anche se i club che piangono per i debiti dopo aver buttato nel * 180 milioni per Coutinho e Dembelé mi fanno un po' ridere. 

 

Nel mondo reale la bancarotta è un reato, nel mondo del calcio invece questi signori continuano impuniti a spendere e spandere perché tanto poi ci pensa la banca a ripianare il buco da 500 e passa milioni. 

 

Purtroppo i buoi sono scappati da tempo, il calcio è morto nel momento in cui è passata la sentenza Bosman. L'unico argine che si può mettere ora è un limite spesa su ingaggi, cartellini e commissioni agli agenti perché siamo di fronte ad una bolla a tutti gli effetti. 

Sono d'accordissimo con i primi 2 paragrafi. Non sono d'accordo sul tetto salariale, nel senso: per me non è neanche un problema che arriva Florentino Perez o lo sceicco e ci mettono 300 milioni nel mercato... (per lo sceicco il problema è che magari è uno stato, un potere politico, ed è concorrenza un po' sleale perchè un privato non ha potere di imporre tassazione ad esempio...ma questo è un altro discorso).

 

I problemi sono, come dicevi, quando spendi soldi che non hai perchè tanto poi ci pensa la banca...o perchè speri che poi aumenterà il fatturato, mentre ora sta scoppiando tutto...

 

Detto in maniera molto semplicistica, io penso ad una cosa del genere: tu club per me puoi spendere quanto vuoi...pure senza sponsorizzazioni, strutture, fatturato di base ecc...per me puoi pagare Ronaldo pure 100 milioni all'anno per 5 anni.

Però, se fai un contratto di 100 milioni per 5 anni, voglio vedere che - già adesso - hai 1 miliardo da parte, per stipendio e contributi ecc, messo lì per lui...altrimenti non puoi comprarlo (oppure lo compri e giochi nella tua lega, non in una competizione UEFA). Cioè qualcuno mi fa 1 miliardo di aumento di capitale nel tuo club...e quel miliardo non puoi muoverlo se vedo che hai da pagare 1 milardo di stipendi in base ai contratti che hai in essere.

Mal che vada ti stanchi e decidi di non metterci più soldi, ti ridimensionerai...ma senza bancarotte o cose del genere.

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ai ragazzi lo sport non interessa...faccio sport 6 giorni su 7 e incontrarne uno è rarissimo,mentre incontri gli 80enni che vanno ancora in bici.

Questi sono figli di un mondo diverso,dello sport gli fre*ga zero.... puoi inventarti quello che vuoi tanto le partite non le guarderanno comunque.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AD1897 ha scritto:

B/R football ( e non solo) non ha fatto un post che sia uno senza la retorica del calcio del popolo e * varie, nessuna menzione alla Uefa ecc

Mi viene da pensare male...

Doveva venire da pensar male fosse stato il contrario.

La linea editoriale degli ultimi anni e' sempre stata questa. Viviamo nell'epoca dei tribunali dell'internet, vi aspettavate altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, matteus ha scritto:

Aspettavi fine dei campionati e delle coppe, ti associavi a quelle 12 e creavi la superleaguea 20 squadre  ad inviti.

Però gli inviti sulla base del merito sportivo e quindi alle migliori classificate nei maggiori campionati europei.

Nell'invito ci mettevi la cifra che avrebbero preso solo per partecipare, quante di queste avrebbero accettato? Io dico tutte .

Potevi anche creare una competizione al di sotto per far partecipare quelle che ora fanno l'Europa League con lo stesso format.

Era così difficile? È ovvio che se proponi una lega chiusa crei un sollevamento popolare.

 

è stata presentata male, ancora non capisco perché sia stata annunciata in maniera carbonara, con un comunicato algido fatto di notte. Avrebbero dovuto fare una conferenza a 12 teste, prendendosi il diritto alla prima parola e spiegare cosa volevano fare e perché. Questo non capisco. Per il resto, se l'idea di fondo è garantire che le 15 fondatrici giochino la superlega sempre, in automatico proponi una lega chiusa. Se proponi semplicemente un nuovo format, ti accolli sempre il solito rischio che un'annata infelice mandi gambe all'aria investimenti di milioni di euro. 

Per quanto riguarda il comunicato, felice che la Juventus non abbia abiurato, confermando anzi la bontà della proposta. 

Ora testa bassa e pedalare, iniziamo a contenere i costi, diamoci una regola interna fissando un tetto max per gli ingaggi e non prestando più il fianco agli strozzini italiani che appena leggono "Juventus" raddoppiano il costo del cartellino di un qualsiasi carneade che ha vestito tre volte la maglia della nazionale  e non ha giocato 5' in Champions.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, garrison ha scritto:

L'idea della SL è nel lungo periodo l'unica percorribile. E supererà non solo la Cl ma soprattutto i campionati nazionali, che già adesso hanno poco senso.

Adesso era troppo presto, probabilmente.

Comunque quelli che adesso si ergono a moralisti, guai a loro se quest'estate chiedono acquisti o passano l'estate ad insultare Paratici nell'angolo perché insegue parametri zero o prestiti con diritto o si lamentano di cessioni importanti.

É  inevitabile...certe dinamiche sono ineluttabili e il tempo farà  il suo corso e lo status quo verrà  sradicato.

Il sistema attuale non può  reggere a lungo.

Io spero solo che Elkann ci sostenga sul piano economico in questa fase  transitoria in attesa del nuovo equilibrio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Franz Kuznetsov ha scritto:

Real, Juve e Barca continueranno a lavorare dietro le quinte per buttarlo in * alla UEFA.

Più probabile che Real continuerà a lavorare per buttarlo in * a Barca e Juve, il Barca continuerà a lavorare per buttarlo in * a Real e Juve, e la Juve continuerà a lavorare per buttarlo in * a nessuno.. perché siamo simpatici.

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, garrison ha scritto:

Figurati, non sto troppo bene di salute, non so neanche se e cosa potrò seguire quest'estate e facciano come vogliono, però l'incoerenza la sottolineo sin d'ora.

Così come fare le dirette per l'elicottero di Agnelli che devia per Ronaldo ed oggi parlare dello stesso Ronaldo come la più grande disgrazia mai capitataci.

Mannaggia caro, ti invio un forte abbraccio se pur solo virtuale!

Dai che questa estate - anche se io l'Angolo lo leggo solo, non posto - attendo i tuoi soliti post smonta-troll uno a uno!

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, antman64 ha scritto:

La passione per qualsiasi gioco nasce, cresce e si coltiva praticandolo.

oggi i ragazzi hanno molte meno occasioni di praticare il calcio e lo sport in generale.

Molto più pratico, sicuro ed economico gli e-sport.

in primis, per i genitori.

Esatto, anche .ok

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, zebra romana ha scritto:

In Europa facevamo godere gli anti juventini italiani...adesso quelli di tutto il mondo

È questo il problema. Quello che pensano gli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Gilmour88 said:

Ai ragazzi lo sport non interessa...faccio sport 6 giorni su 7 e incontrarne uno è rarissimo,mentre incontri gli 80enni che vanno ancora in bici.

Questi sono figli di un mondo diverso,dello sport gli fre*ga zero.... puoi inventarti quello che vuoi tanto le partite non le guarderanno comunque.

La NBA continua a crescere, il baseball (che un tempo era lo sport più seguito e praticato in usa) per esempio è in caduta libera. 

Il calcio ha un seguito tale che sul breve periodo non ci si accorge di un calo di interesse. Ma tra 10 anni la situazione potrebbe essere ben diversa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si d'accordo Superlega veleno... Ma non basta di certo dire : che sì è vero il calcio va curato...

Quando? Cioè aspettiamo i soliti 5 anni e nel mentre si cola a picco? Il problema è adesso non domani...

Se il calcio curato è la Champions del 2024 stiamo freschi. .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, *Julian* said:

Non si vuol comprendere che il calcio europeo abbia un'impronta fortemente territoriale e sia distante anni luce dal sistema di franchigie americano.

Si voleva fare la rivoluzione con un comunicato che trasudava arroganza da ogni riga, ma con la postillina "eh ma ne beneficeranno tutti, vedrete".

E si dicono sconcertati della reazione? Ma seriamente?

 

come dicevi tu in un altro messaggio, la crescita graduale e lo sfruttamento di mercati esteri non si realizza con l'adesione a un progetto distruttivo "di fuga" del genere.

Secondo me in Italia non è ancora arrivato il messaggio di Rummenigge e Boris Jo. e continueranno a sognare platee mondiali fatte di turisti e videogamers.

E' inoltre inevitabile che gli interessi territoriali siano difesi proprio dalla politica (non è comunismo o USSR come molti stanno blaterando). Pure i più grandi neoliberisti come Trump o Bojo hanno responsabiità nei confronti dei propri elettori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, *Julian* ha scritto:

Doveva venire da pensar male fosse stato il contrario.

 

Ecco, così, dico io: ma pagare qualche pagina di Instagram tipo B/R Football o 433 per qualche post a favore, era troppo per le tasche di JP Morgan?

Un'approssimazione nella gestione pratica della vicenda davvero imbarazzante...

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Assolutamente, anche se i club che piangono per i debiti dopo aver buttato nel * 180 milioni per Coutinho e Dembelé mi fanno un po' ridere. 

 

Nel mondo reale la bancarotta è un reato, nel mondo del calcio invece questi signori continuano impuniti a spendere e spandere perché tanto poi ci pensa la banca a ripianare il buco da 500 e passa milioni. 

 

Purtroppo i buoi sono scappati da tempo, il calcio è morto nel momento in cui è passata la sentenza Bosman. L'unico argine che si può mettere ora è un limite spesa su ingaggi, cartellini e commissioni agli agenti perché siamo di fronte ad una bolla a tutti gli effetti. 

Ti darei perfettamente ragione se non fosse per 2 cose:

1) la pandemia era imprevedibile, ed è stata una mazzata per tutti 

2) la UEFA non ha mai fatto niente contro chi se ne fregava di ogni regola, leggi city e psg.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Arnoldlayne ha scritto:

In un qualsiasi mercato in crisi al di fuori del calcio si licenziano i lavoratori, si tagliano i costi, si modifica il target. Spiegatemi perché invece nel mondo del calcio i proprietari di club possono continuare a strapagare giocatori mediocri un tanto al chilo, fare caterve di debiti e poi presentarsi come paladini del economia e delle libertà. Il calcio è in crisi? Bene, a Ronaldo do 5 milioni. Non ti va bene? Mi impegno per trovare un giovane talento di 16 che mi costi 100mila euro e me lo cresco in casa, perché questo posso permettermi. Vedi che se facessero così, i presidenti, invece di sparare cifre a caso, tempo 5 anni e I calciatori sarebbero contenti di guadagnare cifre più modeste di oggi, cifre comunque al di fuori del target di quasi qualsiasi altro essere umano. 

C'era il FFP per questo ...ma il City e il PSG con l'avvallo dell UEFA  lo hanno fatto saltare, drogando il mercato

Share this post


Link to post
Share on other sites

La SL si farà tra qualche anno, sarà gestita dall'Uefa, avrà un paracadute per le big sotto forma di ranking e garantirà l'esistenza dei campionati nazionali. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Yep ha scritto:

Se in un qualsiasi mercato riuscissero a trovare una soluzione per non licenziare e tagliare

L'unica soluzione che trovano è sempre quella di mungere soldi dai contribuenti, ovvero paga Pantalone. Alitalia docet.

Questo a condizione che l'azienda sia abbastanza grande o immanicata da avere i giusti santi in Paradiso, altrimenti fallisci e dei tuoi lavoratori che non hanno più di che campare non frega un cappero a nessuno.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.