Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: "Chiesa, gestione e posizione. Allegri non è contento di come è entrato Fede e ad oggi non lo considera un titolare perché gioca poco con la squadra"

Recommended Posts

5 minuti fa, blacktop ha scritto:

Lui e talmente veggente che mentre Guardiola disse a  Kingsley Coman “Vieni da noi, vieni a fare il Robben” Il genio Livornese lo lascio andare perche ovviamente Coman non voleva terzinizzarsi

Lui Vede cose che noi umani neanche ci sognamo ..........bravo

Certo effettivamente l'esempio di Coman non è da scartare.

Comunque vedremo come lavorerà con Chiesa. 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiesa è un giocatore sopravvalutato. E max se n’è accorto.

de Ligt kulusevski chiesa morata fanno oltre 200 mln di spesa ma di che parliamo gestione scellerata.

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, claudio_end_end ha scritto:

Lo fa Salah nel Liverpool e Chiesa non lo può fare?Il calcio moderno non prevede giocatori che giochino esclusivamente in attacco abbiamo criticato addirittura Ronaldo per questo.......

Non pensare al singolo Chiesa allora,pensiamo di reparto piuttosto

 

Perché i 3 davanti del Liverpool partecipano tutti incondizionatamente alla fase difensiva e tutti che vanno a portare forte la prima pressione 

 

Da noi l eventuale trio Morata Chiesa Dybala ti garantirebbe lo stesso apporto? 

 

E tralascio il fatto che di conseguenza poi dovresti trovare 

a centrocampo 3 uomini giusti che si completino con i 3 davanti...tra gli scarsoni che abbiamo,auguri

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, sempresoloforzajuventus ha scritto:

adesso pure coman dobbiamo tirare fuori e la sua cessione viene imputata ad allegri... ridiamo per non piangere

Nell'agosto 2015 ha lasciato la Juventus per trasferirsi in prestito al Bayern Monaco. Il club tedesco ha riscattato di recente l'esterno offensivo francese, che intervistato da 'France Football' non sembra essersi pentito dell'addio alla squadra bianconera.

"L'esperienza alla Juventus mi ha insegnato molto - ha premesso il giocatore francese - ma non giocavo nel mio ruolo e per questo ho deciso di andare altrove".

 

Chi era l'allenatore all'epoca? Chi lo metteva fuori ruolo? Se le cose non le conosci, non parlare. O almeno informati prima se hai un dubbio....ma vabbè, ridiamo per non piangere.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, NoMoreCardiff ha scritto:

Mi pare che esageri: piú vicino all'area avversaria puó voler dire sulla metá campo, non davanti alla porta.  Qua il problema é che lo si vuole vicino alla nostra di area.  Il gol di Morata é il suo marchio di fabbrica ed é un gioiello, ma né lui né Chiesa possono partire da piú dietro del cerchio di centrocampo.

Ci sarebbe anche il gol contro l'Atalanta nel precampionato. Secondo me per il tipo di giocatori che abbiamo più partono da lontano e meglio è. Sono tutti forti nella corsa con o senza palla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Lusha Rarevock said:

Nell'agosto 2015 ha lasciato la Juventus per trasferirsi in prestito al Bayern Monaco. Il club tedesco ha riscattato di recente l'esterno offensivo francese, che intervistato da 'France Football' non sembra essersi pentito dell'addio alla squadra bianconera.

"L'esperienza alla Juventus mi ha insegnato molto - ha premesso il giocatore francese - ma non giocavo nel mio ruolo e per questo ho deciso di andare altrove".

 

Chi era l'allenatore all'epoca? Chi lo metteva fuori ruolo? Se le cose non le conosci, non parlare. O almeno informati prima se hai un dubbio....ma vabbè, ridiamo per non piangere.

Hai parlato direttamente con Coman ?

Certo che ne scrivete di cose pur di andare contro Allegri.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Lusha Rarevock ha scritto:

Nell'agosto 2015 ha lasciato la Juventus per trasferirsi in prestito al Bayern Monaco. Il club tedesco ha riscattato di recente l'esterno offensivo francese, che intervistato da 'France Football' non sembra essersi pentito dell'addio alla squadra bianconera.

"L'esperienza alla Juventus mi ha insegnato molto - ha premesso il giocatore francese - ma non giocavo nel mio ruolo e per questo ho deciso di andare altrove".

 

Chi era l'allenatore all'epoca? Chi lo metteva fuori ruolo? Se le cose non le conosci, non parlare. O almeno informati prima se hai un dubbio....ma vabbè, ridiamo per non piangere.

Stai calmo, punto 1.

Punto 2: l'hater d'assalto vallo a fare con altri utenti.

Usare pseudo dichiarazioni per supportare le proprie tesi è alquanto inopportuno: Coman voleva andarsene e stop. Allegri non ha stravolto nessuno.

Poi tu vai pure dietro Coman per attaccare Allegri. Io fossi in voi comincerei a piantarla con quest'ossessione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Jj Okocha ha scritto:

Non pensare al singolo Chiesa allora,pensiamo di reparto piuttosto

 

Perché i 3 davanti del Liverpool partecipano tutti incondizionatamente alla fase difensiva e tutti che vanno a portare forte la prima pressione 

 

Da noi l eventuale trio Morata Chiesa Dybala ti garantirebbe lo stesso apporto? 

 

E tralascio il fatto che di conseguenza poi dovresti trovare 

a centrocampo 3 uomini giusti che si completino con i 3 davanti...tra gli scarsoni che abbiamo,auguri

Devono farlo sia Chiesa che Morata che peraltro lo sta già facendo sia Dybala il resto sono chiacchiere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, sempresoloforzajuventus ha scritto:

La storiella dell'Allegri radicalizzato e arrugginito fa davvero ridere.

Proprio l'apice della malafede. Come facciate a inventarvele non lo so.

Infatti allegri è sempre stato questo, semplicemente prima vinceva perché aveva la squadra molto più forte .

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Lusha Rarevock ha scritto:

Nell'agosto 2015 ha lasciato la Juventus per trasferirsi in prestito al Bayern Monaco. Il club tedesco ha riscattato di recente l'esterno offensivo francese, che intervistato da 'France Football' non sembra essersi pentito dell'addio alla squadra bianconera.

"L'esperienza alla Juventus mi ha insegnato molto - ha premesso il giocatore francese - ma non giocavo nel mio ruolo e per questo ho deciso di andare altrove".

 

Chi era l'allenatore all'epoca? Chi lo metteva fuori ruolo? Se le cose non le conosci, non parlare. O almeno informati prima se hai un dubbio....ma vabbè, ridiamo per non piangere.

Non credo che un buon allenatore sia uno che si prona, si appecoròna alle richieste dei giocatori. Allora a che serve un allenatore se tutti devono giocare dove preferiscono? Detto questo sono problemi che si sono riscontrati in misura molto maggiore con allenatori "talebani" come Arrigo Sacchi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, zoff70 ha scritto:

Semplicemente non è in condizione e lo si è visto con il Milan,alla gazza si facciano meno seghe mentali :statbuon:

Ma infatti stanno montando casi assurdi, non ha giocato Vs Napoli e Malmoe perché era acciaccato, contro il Milan non l'ha fatto giocare perché non aveva i 90 minuti (e quando è entrato si vedeva che non era ancora al meglio, facendosi bruciare da Kalulu) e avendo la possibilità di schierare Cuadrado nel suo stesso ruolo logicamente Max non l'ha rischiato dall'inizio, non è vero manco che Allegri lo vede solo a destra perché l'ha detto nell'intervista che Chiesa è forte anche a sinistra perché può inserirsi in area e trovare la porta con il suo piede preferito, e poi altre scemenze su De Ligt che per 2 panchine fatte tra Napoli e Milan si va insinuare che Allegri non lo considera un titolare, che a parte il fatto che l'olandese ora come ora sta dimostrando di essere un gradino sotto ai 2 centrali azzurri che hanno permesso di portare a casa un europeo, ma non mi pare che Allegri non sta facendo giocare De Ligt (e anche volendo non potrebbe visto che Chiello 2 partite di fila non le può fare) ma boh sii stanno montando casi inesistenti, e la cosa più allucinante e che gran parte dei tifosi della squadra e più del 50% di questo forum ci crede a ste idiozie, si bevono ogni stupidità che scrive ogni pseudo giornalista, ma non guardano la verità dei fatti:

-Napoli Juve, partita giocata alla pari Vs l'attuale prima classifica, fuori casa, e tante assenze in campo, e buttata per 2 regali di Tek e Kean

-Juve Milan, partita dominata nel primo tempo e controllata fino al gol subito, e partita buttata per incapacità di concretizzare le tante occasioni create nel momento di dominio in quanto Rabiot è un giocatore inutile e Bentacur non sa fare un passaggio a pochi passi a un compagno lanciato in rete, poi che il Milan dopo 70 minuti ti riesce a bucare ci può anche stare, stai giocando Vs una big e dunque ti possono segnare al primo calo in gara, ed ecco perché ti freghi a ridurti a una sola rete se hai giocato per 70 minuti a una porta sola

- Contro Udinese e Empoli sono i punti gravi persi, queste sono le partite che ti hanno praticamente tagliato fuori dalla corsa scudetto, e rischiano di tagliarti fuori dalle prime 4, purtroppo una figlia di pura sfiga (Tek 2 errori nella stessa partita) e l'altra di una prestazione oscena e approcciata ancora peggio..

 

Purtroppo si è partiti malissimo nelle prime 2 gare, quelle che si dovevano vincere, sarebbero stati allora 5 punti in più e dunque solo -5 dal Napoli, sono punti pesanti da recuperare perché li davanti le squadre non sono più incerte come negli anni precedenti, poi la palla è tonda e tutto può succedere, ma dopo le ultime 3 prestazioni sono fiducioso, e se Tek finalmente è recuperato mentalmente e continua con le prestazioni come quella Vs il Milan, e Allegri trova la formazione ideale per far giocare insieme gli 11 più forti della rosa e cmq degni della titolarità, si ingranerà  e sono convinto che almeno tra le prime 4 arriveremo...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, sempresoloforzajuventus ha scritto:

Allegri vede Chiesa più seconda punta di voi.

Ma allo stesso tempo, forse, vuole anche cercare un modo di farlo giocare CON dybala.

E facilissimo non è. Soprattutto ORA perchè non c'è solidità di squadra.

 

Aspettate, santa pazienza.

Aspettate!

Ma non ci vuole nulla. Mettiamo per buono Chiesa seconda punta (per me non sarebbe granchè, ma posso anche vedere come va), potrebbe giocare con il 4-3-1-2m con Dybala trequartista (suo vero ruolo, cosa assurda che la gente non lo capisca vedendo come gioca...arretra troppo per fare la punta e il suo meglio sono i tiri da fuori e la tecnica nei passaggi, giocando fra le linee sarebbe anche più libero). 

 

Io non capisco perchè il centrocampo più scarso della storia della Juve deve giocare con 3 titolari, quando siamo pieni di ali. Giocare con un dannato 4-2-3-1 è una scienza così complicata? 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, The italian socc'mel ha scritto:

Non è nelle sue caratteristiche, né è costretto, che è diverso

Dybala deve partire dalla trequarti avversaria e li sfruttare tecnica e spunto sul breve, perché se deve venire a centrocampo a prendersi la palla, il risultato è che facciamo fatica a fare 1 gol a partita

Dybala non ha un grande spunto nel breve (del resto ha leve piuttosto corte), le sue caratteristiche migliori sono il tiro (eccezionale) ed il dribbling, oltre ad un'ottima visione di gioco.

Dybala infatti parte sempre dalla trequarti avversaria, ovviamente quando si attacca. Scende a centrocampo a prendersi palla perché é nelle sue caratteristiche, apre il gioco e scala in avanti.

Gli anni in cui ha segnato molto Dybala era allenato sempre da Allegri, che lo ha sempre messo al centro del gioco. Per me avrebeb bisogno per rendere al meglio di una punta più statica di Morata, cui appoggiarsi, invece Morata (e Kean) sono più bravi nel lanciarsi nello spazio. Ma quello abbiamo e con quello si lavora.

Chi scrive che Dybala fa il mediano semplicemente, salvo vogli attaccare Allegri a prescindere, per me guarda male le partite o non le capisce (poi magari mi sbaglio io ma la mia opinione é quella).

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ciruzzo ha scritto:

Hai parlato direttamente con Coman ?

Certo che ne scrivete di cose pur di andare contro Allegri.......

Io no, ma l'intervistatore si.

 

Nell'agosto 2015 ha lasciato la Juventus per trasferirsi in prestito al Bayern Monaco. Il club tedesco ha riscattato di recente l'esterno offensivo francese, che intervistato da 'France Football' non sembra essersi pentito dell'addio alla squadra bianconera.

"L'esperienza alla Juventus mi ha insegnato molto - ha premesso il giocatore francese - ma non giocavo nel mio ruolo e per questo ho deciso di andare altrove".

 

Immagino Fake news vero? 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Lusha Rarevock ha scritto:

Ma non ci vuole nulla. Mettiamo per buono Chiesa seconda punta (per me non sarebbe granchè, ma posso anche vedere come va), potrebbe giocare con il 4-3-1-2m con Dybala trequartista (suo vero ruolo, cosa assurda che la gente non lo capisca vedendo come gioca...arretra troppo per fare la punta e il suo meglio sono i tiri da fuori e la tecnica nei passaggi, giocando fra le linee sarebbe anche più libero). 

 

Io non capisco perchè il centrocampo più scarso della storia della Juve deve giocare con 3 titolari, quando siamo pieni di ali. Giocare con un dannato 4-2-3-1 è una scienza così complicata? 

vai tu al posto di allegri, forza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, jurgen kohler said:

Ci sarebbe anche il gol contro l'Atalanta nel precampionato. Secondo me per il tipo di giocatori che abbiamo più partono da lontano e meglio è. Sono tutti forti nella corsa con o senza palla.

In principio sono d'accordo, ma non se devono inseguire gli avversari fin dentro la nostra area.  Una sgroppata di 40 metri dalla metá campo ad appena dentro l'area avversaria puó essere ripetibile numerose volte coi giocatori che abbiamo (magari alternandoli un po'), aumenta la distanza di altri 20-30m e falli correre dietro agli avversari in fase di non possesso (che per noi é il 60-70% del tempo) e finiscono la benzina dopo un'ora, come immancabilmente accade.

 

Ho sempre sostenuto che non c'é nulla di male a giocare di rimessa se quello é il gioco piú congeniale ai tuoi giocatori, ma se fai una difesa a 10 la benzina finisce presto e l'avversario poi non deve piú preoccuparsi del contropiede.

 

Detto questo, se almeno riusciamo a trovarci un'equipe di preparatori fisici un po' meno negati, magari questa stagione riesco pure ad ingoiarla...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, MikP1 ha scritto:

Ma infatti stanno montando casi assurdi, non ha giocato Vs Napoli e Malmoe perché era acciaccato, contro il Milan non l'ha fatto giocare perché non aveva i 90 minuti (e quando è entrato si vedeva che non era ancora al meglio, facendosi bruciare da Kalulu) e avendo la possibilità di schierare Cuadrado nel suo stesso ruolo logicamente Max non l'ha rischiato dall'inizio, non è vero manco che Allegri lo vede solo a destra perché l'ha detto nell'intervista che Chiesa è forte anche a sinistra perché può inserirsi in area e trovare la porta con il suo piede preferito, e poi altre scemenze su De Ligt che per 2 panchine fatte tra Napoli e Milan si va insinuare che Allegri non lo considera un titolare, che a parte il fatto che l'olandese ora come ora sta dimostrando di essere un gradino sotto ai 2 centrali azzurri che hanno permesso di portare a casa un europeo, ma non mi pare che Allegri non sta facendo giocare De Ligt (e anche volendo non potrebbe visto che Chiello 2 partite di fila non le può fare) ma boh sii stanno montando casi inesistenti, e la cosa più allucinante e che gran parte dei tifosi della squadra e più del 50% di questo forum ci crede a ste idiozie, si bevono ogni stupidità che scrive ogni pseudo giornalista, ma non guardano la verità dei fatti:

-Napoli Juve, partita giocata alla pari Vs l'attuale prima classifica, fuori casa, e tante assenze in campo, e buttata per 2 regali di Tek e Kean

-Juve Milan, partita dominata nel primo tempo e controllata fino al gol subito, e partita buttata per incapacità di concretizzare le tante occasioni create nel momento di dominio in quanto Rabiot è un giocatore inutile e Bentacur non sa fare un passaggio a pochi passi a un compagno lanciato in rete, poi che il Milan dopo 70 minuti ti riesce a bucare ci può anche stare, stai giocando Vs una big e dunque ti possono segnare al primo calo in gara, ed ecco perché ti freghi a ridurti a una sola rete se hai giocato per 70 minuti a una porta sola

- Contro Udinese e Empoli sono i punti gravi persi, queste sono le partite che ti hanno praticamente tagliato fuori dalla corsa scudetto, e rischiano di tagliarti fuori dalle prime 4, purtroppo una figlia di pura sfiga (Tek 2 errori nella stessa partita) e l'altra di una prestazione oscena e approcciata ancora peggio..

 

Purtroppo si è partiti malissimo nelle prime 2 gare, quelle che si dovevano vincere, sarebbero stati allora 5 punti in più e dunque solo -3 dal Napoli, sono punti pesanti da recuperare perché li davanti le squadre non sono più incerte come negli precedenti, poi la palla è tonda e tutto può succedere, ma dopo le ultime 3 prestazioni sono fiducioso, e se Tek finalmente è recuperato mentalmente e continua con le prestazioni come quella Vs il Milan, e Allegri trova la formazione ideale per far giocare insieme gli 11 più forti della rosa e cmq degni della titolarità, si ingranerà r sono convinto che almeno tra le prime 4 arriveremo...

secondo me è presto per dire che siamo fuori dalla corsa scudetto e che possiamo ambire solo al quarto posto

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Ci sarebbe anche il gol contro l'Atalanta nel precampionato. Secondo me per il tipo di giocatori che abbiamo più partono da lontano e meglio è. Sono tutti forti nella corsa con o senza palla.

Si ho capito che sono bravi negli spazi, e ci può stare giocare in ripartenza, ma non con 70 metri di campo davanti, e non dal primo minuto.

Non è un caso che Dybala con il Milan ha chiesto ai compagni di non lanciare sempre, altrimenti lui e Morata sarebbero scoppiati.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Grytvikien ha scritto:

Sì, però se hai il baricentro alto per abbassarsi non deve arrivare al limite della nostra area per cercare di ricucire uno straccio di gioco, per poi risalire tutto il campo appoggiare la prima punta e magari dribblare e tirare alla perfezione all'angolino

È utopico pensare che una squadra per 90 minuti stia sempre col baricentro alto in controllo

 

Inevitabilmente ci saranno momenti in cui ti dovrai abbassare 

 

Figuriamoci per noi che abbiamo pochissimi fini palleggiatori...finisce che commetti vaccate e t infilano come successo l'anno scorso

 

Noi per un tempo dai abbiamo fatto bene,siamo stati aggressivi abbiamo recuperato palla alti e poi purtroppo però non abbiamo fatto il raddoppio 

 

C è da aggiungere oltre a quel primo tempo altri 15-20 minuti e ci siamo 

 

Perché effettivamente nel secondo tempo fin da subito s era visto che la partita non ce l' avevamo più sotto pieno controllo come nei primi 45 minuti,almeno io avevo quella sensazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, garrison ha scritto:

Dybala non ha un grande spunto nel breve (del resto ha leve piuttosto corte), le sue caratteristiche migliori sono il tiro (eccezionale) ed il dribbling, oltre ad un'ottima visione di gioco.

Dybala infatti parte sempre dalla trequarti avversaria, ovviamente quando si attacca. Scende a centrocampo a prendersi palla perché é nelle sue caratteristiche, apre il gioco e scala in avanti.

Gli anni in cui ha segnato molto Dybala era allenato sempre da Allegri, che lo ha sempre messo al centro del gioco. Per me avrebeb bisogno per rendere al meglio di una punta più statica di Morata, cui appoggiarsi, invece Morata (e Kean) sono più bravi nel lanciarsi nello spazio. Ma quello abbiamo e con quello si lavora.

Chi scrive che Dybala fa il mediano semplicemente, salvo vogli attaccare Allegri a prescindere, per me guarda male le partite o non le capisce (poi magari mi sbaglio io ma la mia opinione é quella).

Concordo, ed è per questo che deve giocare trequartista puro, per sfruttare il tiro da fuori, il dribbling fulmineo per liberarsi e tirare o fare un passaggio filtrante. Per questa ragione ha bisogno di almeno un attaccante (o due) davanti per poterlo lanciare o appoggiarsi. Le sue caratteristiche lo porteranno sempre ad arretrare, e va bene così, infatti tutte le volte che quel * di Mauro lo critica perchè non riempe l'area mi inalbero. Non è lui che deve riempire l'area, non lo è mai stato e mai lo sarà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Lusha Rarevock ha scritto:

Concordo, ed è per questo che deve giocare trequartista puro, per sfruttare il tiro da fuori, il dribbling fulmineo per liberarsi e tirare o fare un passaggio filtrante. Per questa ragione ha bisogno di almeno un attaccante (o due) davanti per poterlo lanciare o appoggiarsi. Le sue caratteristiche lo porteranno sempre ad arretrare, e va bene così, infatti tutte le volte che quel * di Mauro lo critica perchè non riempe l'area mi inalbero. Non è lui che deve riempire l'area, non lo è mai stato e mai lo sarà.

Trequartista puro non ce l'ha nessuno in Europa di fatto.

Dybala é una punta e deve giocare con gli altri 2 offensivi, di cui per le caratteristiche della rosa uno é un esterno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Verba volant ha scritto:

ahah oddio cosa si legge

 

Pogba, Nocerino, Muntari, El Sharaawy, Naingollan, Tevez, Morata, Pogba, Dybala, Bentancur...tutta gente che con Allegri ha disputato le migliori stagioni in carriera...

E tu mi vai a citare Rugani (più promettente di chi? In base a cosa?), schifato anche da Sarrey che l'allenava all'Empoli, Pjaça che ha girato mille squadre senza mai convincerne una, Bernardeschi (che con Allegri sembrava un calciatore, poi s'è visto con Sarrey e Pirlo) per dargli contro haha 

 

Dai che magari tra un anno torni a seguire Gonde in Champions...

Pogba è stato lanciato da qualcun' altro. Il Vate era pure riuscito quasi a rovinarlo, poi dovuto andare da un psicologico per riprendersi. Tévez era già un campione affermato, io sto parlando di giovani promesse.

El Shaarawy hai visto che fine ha fatto sotto la sua gestione, lo stesso Nainggolan quante partite ha fatto con Allegri?? 

Morata potenzialmente era destinato a diventare uno dei migliori attaccanti del mondo. Sicuramente ha reso meno di quello che prometteva. 

Un conto è lanciare giovani talenti un conto è insegnargli la tattica, la disciplina e cultura del lavoro. Quasi tutti quelli che hai citati che ha lanciato lui guarda che fine hanno fatto. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.