Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Napoli - Juventus 2-1, commenti post partita

Recommended Posts

Ci sono già stati suicidi di massa e richieste di esonero di Sarri? 112 pagine da leggere son lunghette.

 

Francamente sconfitta che frega zero, tanto l'Inda pare essere già ampiamente esplosa. Con la coppa Italia ancora addosso meglio non sforzarsi più di tanto che il Lione sta arrivando. E lì dovremo dare il 110%.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, aiace ha scritto:

Ha vinto la Coppa dei Campioni, che era meno difficile della CL e senza  le dominatrici del decennio le inglesi. 

Questa storia nn la ricorda nessuno. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, juve51 ha scritto:

Neppure l' "intelligenza" di evitare certe dichiarazioni ! Sono incacchiato nero non solo per aver perso , ma anche per come il nostro allenatore si comporta.  Hai perso tatticamente, non hai preparato bene la partita, non hai fatto una s..a per tutto l'incontro per mettere una pezza all'andam,ento della gara, almeno risparmiaci certe considerazioni a fine gara. Detto ciò si può trovare anche tutte le attenuanti che vogliamo e per me ce ne sono e non poche .

ma sotto la curva del napoli coi suoi ragazzi c'è andato?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ArturoCR93 ha scritto:

Mi auguro sia stata la sua condanna definitiva 

Sarri non sa portare miglioramenti. Perdiamo sempre allo stesso modo. 

È un talebano che non sa fare nessun cambiamento per migliorare. Basta giocare con intensità e catenaccio e perdiamo. Inutile sperarci. Non lo toglierà mai. E ciò ci costerà un'annata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Riof85 ha scritto:

Ci sono già stati suicidi di massa e richieste di esonero di Sarri? 112 pagine da leggere son lunghette.

 

Francamente sconfitta che frega zero, tanto l'Inda pare essere già ampiamente esplosa. Con la coppa Italia ancora addosso meglio non sforzarsi più di tanto che il Lione sta arrivando. E lì dovremo dare il 110%.

mi domandavo appunto se arrivava quello che conta le pagine. grazie, e siamo contenti per i ragazzi. 

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

al di la' delle giuste considerazioni su squadra, centrocampo, difesa, mister, etc,

comunque si tratta pur sempre di una sconfitta contro una (ex) rivale del recentissimo passato e ancora 

potenzialmente in grado di dare molto.

non facciamone una tragedia, anche le grandi europee perdonio diverse partite nel corso dell anno

poi magari vincono la CL

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 14 non dovrebbe vedere più il campo, basta. 
Il cross al contrario che lancia il contropiede napolista e’ un qualcosa che in una squadra come la ns non dovrebbe mai accadere, mai nella vita. 
Sempre in equilibrio precario, stop a 2 mt, corre si tanto ma dovrebbe fare il mezzofondista con quella qualità e non il calciatore. 
Ma la colpa è di chi lo schiera sempre e comunque. 
Ora mi raccomando Paratici rinnovagli il contratto...il ragazzo lo merita perché corre tanto. 
Ma il calcio è altro sport. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, LuisDelSol ha scritto:

al di la' delle giuste considerazioni su squadra, centrocampo, difesa, mister, etc,

comunque si tratta pur sempre di una sconfitta contro una (ex) rivale del recentissimo passato e ancora 

potenzialmente in grado di dare molto.

non facciamone una tragedia, anche le grandi europee perdonio diverse partite nel corso dell anno

poi magari vincono la CL

la stagione si gioca sul "magari"

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, haciemmi ha scritto:

ma sotto la curva del napoli coi suoi ragazzi c'è andato?

No , è riuscito a trattenersi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, aiace ha scritto:

Ha vinto la Coppa dei Campioni, che era meno difficile della CL e senza  le dominatrici del decennio le inglesi. 

se ti guardi il  loro cammino in quelli 2 cope campioni, ede come sofffritono varie volte...alla fine se si esclude quel Milan -Real MAdrid 5-0 e la finale con lo STeaua ( squdra che contro Il Barca di Messi o Real diu CR/ ne avrebbe prese 7/8)...sono spesso passati per il rotto della cuffia...rigori tempi supplementari, lotte fino all'ultimo secondo...è sempre girata...a loro!! :(

 

SOno stati abili a sfruttare il momento non trascendentale del calcio mondiale...detto ciò, Sacchi aveva una corazzata fra le mani...eppure quanti scudetti ha vinto?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, The JoKer ha scritto:

Ultima analisi sulle parole di Sarri: non rompete! non ha detto nulla di trascendentale, ha passato tanti anni con quei giocatori e sicuramente il rapporto instaurato è stato ed è bellissimo. Giusto che il mister sia contento per "i ragazzi", ci mancherebbe! ma non significa di certo che stia godendo per la sconfitta, è pur sempre un professionista. All'andata dove li abbiamo stracciati non si vide un mister versione funerale no? anzi...era bello contento. Cercate di capire sempre il contesto, siamo juventini, non interisti.

Ovvio che non stara' godendo, ma dire che se dobbiamo perdere e' meglio farlo col Napoli, non va bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, mailke ha scritto:

Addirittura otto punti in meno rispetto all'anno scorso?

Insomma con un allenatore vincente che invece di scrivere guarda le partite e motiva il campionato l'avremmo vinto in carrozza..

 Sempre peggio.

 

il campionato dell'anno scorso era di un livello nettamente inferiore a quello di quest'anno.

8 punti in meno possono starci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, MasterminT ha scritto:

immagino se la respinta l'avesse fatta un altro nostro portiere...

Vero.  ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, The JoKer ha scritto:

Sono incazzato.

sul primo gol Bentancurt non ha nemmeno provato a metterci la gamba, sul secondo..che gli vuoi dire...bellissimo.

 

In generale ci hanno chiuso bene, ma il tridente non ha funzionato fin dal principio, è stato un azzardo che poteva essere evitato fra lo stupore generale e presumo di Gattuso...un centrocampo più rimpolpato sarebbe stato utile.

Ci serva di lezione perchè si può perdere, ci mancherebbe, ma nella partita dove dovevi dare una randolata al campionato più che sconfitti siamo sembrati mosci, che è peggio.

 

Ultima analisi sulle parole di Sarri: non rompete! non ha detto nulla di trascendentale, ha passato tanti anni con quei giocatori e sicuramente il rapporto instaurato è stato ed è bellissimo. Giusto che il mister sia contento per "i ragazzi", ci mancherebbe! ma non significa di certo che stia godendo per la sconfitta, è pur sempre un professionista. All'andata dove li abbiamo stracciati non si vide un mister versione funerale no? anzi...era bello contento. Cercate di capire sempre il contesto, siamo juventini, non interisti.

 

e comunque siamo primi!

Immagine questo lo spirito con cui siamo scesi in campo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'avevo battezzata, purtroppo!

Esattamente come avevo battezzato la Supercoppa, sebbene per diversi motivi (atletici, l'impegno settimanale, ecc).

Ne ho viste troppe ormai. E certe cose un po' me le aspetto.

 

Ne avevo discusso anche con @Verba volant, che invece era molto ottimista a differenza mia.

 

Riporto i quote giusto per correttezza.

Già dopo Juve-Roma alla fine scrivevo questo:

Il 23/1/2020 Alle 04:52, Leevancleef ha scritto:

Ora a Napoli, dove ci aspetta il solito clima, ma non il solito Napoli di quest'anno, bensì una squadra che ha ritrovato fiducia e voglia di lottare. Praticamente saremo gli unici, in questa stagione tribolata dei partenopei, ad averli incontrati in due momenti positivi, dopo due vittorie importanti. Quindi attenzione, umiltà, concentrazione, testa!

E calcio!

 

A Verba che mi rispondeva invece più che ottimisticamente, scrivevo questo:

Il 23/1/2020 Alle 22:30, Leevancleef ha scritto:

Speriamo!

Io per natura ci vado cauto sempre, perché non appena penso che la partita sia facile mi arriva lo Juve-Sassuolo di turno sefz

Tatticamente Gattuso ha cambiato qualcosa, e se capiti nella serata sbagliata il ritmo si può anche soffrire. Ma sono perlopiù gli aspetti mentali e motivazionali che possono giocare un ruolo importante: il ritorno di Sarri, di Higuain, il fatto che vincendo avranno almeno un bel periodo di calma, o che potrebbe essere una svolta per la stagione, il tutto condito da questa rivalità su cui costruiscono di tutto... Insomma, meglio tenere gli occhi aperti!

 

Insomma, io per una serie di motivi mi aspettavo il passo falso. E dopo aver saputo che avremmo schierato il tridente pesante ne ero pressochè certo, perchè era un rischio in una partita già di per sè rischiosa (a volte sembra che metterli tutti e tre insieme in certe partite tolga responsabilità al resto della squadra, centrocampo in primis).

 

Non siamo quasi scesi in campo.

Loro con due linee in 5 metri a chiudere tutto.

Noi molli anche fisicamente, quasi adagiandoci sul pareggio dell'inter, magari inconsapevolmente.

Loro che era scritto facessero la partita della vita dopo aver ripreso fiducia con la Lazio (che attenzione: avrebbero meritato di battere già in campionato, perchè è da un po' che seguo i crediti con la sfortuna del Napoli di Gattuso, e ogni volta ripetevo "guarda se non è scritto che si riprendono tutto contro di noi").

Ci sono queste partite che vanno così, che poi si sbloccano su una mezza papera di Szczesny a seguito di un'azione corredata da errori e pigrizia (Matuidi in primis, la coppia Bentancur-Rabiot che non stringe su Insigne...), e dopo che nessuna delle due ha prodotto pericoli per un'ora (quando ad altri, invece, capita che regalino 3 gol su 3. 3 su 3, non 1... e vabbè!).

Poi in una serata drammatica e strana è tutto così fuori luogo che... bah, è difficile trovare un senso.

 

Ad ogni modo c'è poco da commentare se non un'altra grande prestazione di De Ligt e un Ronaldo che non molla mai, anche quando la squadra non c'è.

 

Non è nemmeno un discorso prettamente di modulo. Non è che facciamo "un" solo modulo. Abbiamo giocato col trequartista spurio, col trequartista effettivo, col tridente pesante 1+2, col tridente pesante con Dybala largo, col 433 con Douglas... gli assetti li cambiamo e abbiamo fatto sia diverse partite ottime con tutti gli assetti che gare sottotono con tutti gli assetti (anche se quella del San Paolo io la paragono solo a Juve-Sassuolo, perchè in supercoppa avevamo altre contingenze pregresse).

Semplicemente capita ogni tot di entrare in campo più svuotati, e di perdere. Venivamo da un ottimo ruolino dall'inizio del 2020, sia di risultati che di gioco, con la palla che girava veloce, il pressing alto, e i concetti sempre più assimilati. Capita a noi, capita altrove in Europa. Forse solo ad una squadra nel continente non capita, e cioè il Liverpool (in realtà succede anche a loro, che quest'anno ne hanno portato a casa tante per il rotto della cuffia). Per non parlare, poi, su un campo tradizionalmente ostico come il San Paolo (e taccio sulle condizioni ambientali in cui ci si deve imbattere ogni volta), dove non è che vantiamo una collezione di successi in serie, o non abbiamo mai fatto figuracce, anzi!

Capitava con Allegri, e persino con un super motivatore come Conte. Ricordo nel secondo anno che era quasi un ripertersi fisso: si andava a tutta salvo poi prendersi una pausa ogni tot gare con partite "nulle" in trasferta, come nel Milan-Juve del rigore per ascella di Isla, a Roma, a Napoli... proprio si giocava da 4 quasi come se fosse un fatto assodato di quel trend stagionale.

Ma potrei citarne un'infinità, con tutti gli allenatori, juventini e non. Se non scendi in campo mentalmente "acceso" non esistono chiavi di lettura, moduli, filosofie migliori o peggiori, ecc. Perdi quasi sempre.

 

Peccato per l'occasione persa, certo.

Ma che la seconda sconfitta in campionato, a trasferte pesanti finalmente concluse (le abbiamo fatte tutte: Lazio, Roma, Inter, Atalanta, Napoli, Fiorentina, persino il derby fuori... se vogliamo manca il Milan) faccia uscire fuori dispiacere e critiche ci sta. Pur aspettandomi il passo falso sono il primo a dire che, più di altre questioni, le riserve sulle quali ancora il mister e i giocatori mi lasciano talvolta dubbioso sono gli aspetti motivazionali, di garra, di voler vincere sempre (ma 8 anni di fila sono clamorosi per chiunque), di voler a volte mettere la partita anche sulla cattiveria (parlo proprio di alcune partite di "pausa", non di tutte le gare, visto che abbiamo ripreso dei risultati anche negli ultimi minuti come sempre capitato in questi anni). Che però faccia uscire fuori i deliri di chi ogni tot resuscita per dire "l'avevo dettoh" (come avveniva con Allegri, uguale! Sigh), scatenando i peggiori istinti, indegni di una tifoseria come la nostra, e con una squadra prima a 51 punti... beh, anche no, per usare un eufemismo.

 

In questi momenti bisogna sforzarsi di guardare le cose dall'alto, e rimarcare che durante il giro di boa abbiamo comunque effettuato sorpasso e messo una partita di distanza tra noi e la seconda, levandoci (noi) tutte le trasferte ostiche. Gli incidenti di percorso sono sempre esistiti e sempre esisteranno.

 

Gambe in spalla e al lavoro.

 

E ciao Kobe. Maledizione.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, haciemmi ha scritto:

Immagine questo lo spirito con cui siamo scesi in campo

Che io sappia è contro il regolamento fare tanti messaggi uguali, al prossimo screen segnalo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, regina del calcio ha scritto:

Per fare delle critiche dovremmo essere al posto del Napoli 

Non davanti a tutti 

Modo di pensare rispettabile, ma non lo condivido per nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Riof85 ha scritto:

Ci sono già stati suicidi di massa e richieste di esonero di Sarri? 112 pagine da leggere son lunghette.

 

Francamente sconfitta che frega zero, tanto l'Inda pare essere già ampiamente esplosa. Con la coppa Italia ancora addosso meglio non sforzarsi più di tanto che il Lione sta arrivando. E lì dovremo dare il 110%.

Ci si scioglierà come sempre successo quest'anno. 

l'Inter è appannata per la preparazione che Conte fa sempre in questo periodo. Da metà febbraio tranquillo che non saranno questi, con eriksen.

Se i punti non li metti in cascina adesso... Anche perché non oso immaginare come quale atteggiamento ci presenteremo allo scontro diretto.

Punti sanguinosi e pesantissimi.

La chiamo non è per noi, frega zero. Tanto alla prima occasione si scioglieranno

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Rocket man ha scritto:

Troppo peso agli allenatori? 

Qui ci lamentiamo della rosa... ci lamentiamo del centrocampo... e stiamo lottando con l'inter che schiera Candreva, Biraghi, NonnoValero, etc...

Conte sta dando un contributo FONDAMENTALE per i prescritti... noi dovevamo trovare un allenatore in grado di darci un contributo quanto meno comparabile, cosa che Sarri non si sta rivelando

SI ma esagerate..alla fine è primo in campionato con una media punti superiore alla media di Allegri nel suo quinquennio...questro dicono in numeri.

A livello prestazionale , la juve faceva pena con Allegri, lo fa altrettanto con Sarri. Quel che discuto è che uno lo dipingete come un fenomeno( e un paio di scudetti vinti deve ringraziare anche un po' di buona sorte) e l'altro come un coyote...entrambi sono buoni allenatori...nessuno dei 2 è un fenomeno...è che vi fate prendere troppo dall'onda emotiva del momento!

Ormai vede sempre meno tifosi della juve e sempre più Allegriani, antiallegriani, anticontiani, sarriani etc etc

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, pablito77! ha scritto:

Appunto. Qui stanno facendo il funerale senza il morto. Non vedevano l'ora che perdessimo una partita per sfogare il loro odio verso una persona e sia chiaro che Sarri ieri poteva anche starsene zitto anziché uscirsene con quella frase. Ha servito ai suoi detrattori un piattone ghiotto come se già la sconfitta non bastasse.

 

 

Ma cosa doveva servire, allegri per molto meno è stato trattato come un incapace, almeno sapeva fare difendere quando c'era da difendere, e le partite le portava a casa.

Ieri non abbiamo fatto un tiro in porta nel primo tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque , mi ripeto, a parte le considerazioni "sciocche"  , fatte a mente calda, di fine gara, il nostro allenatore ha anche delle attenuanti, che non sono poche. IUnutile starle a scriverle perchèp sono note e le sappiamo tutti. Paratici e Nedved ne sanno qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ArturoCR93 ha scritto:

Che io sappia è contro il regolamento fare tanti messaggi uguali, al prossimo screen segnalo 

non avendo argomenti è l'unica cosa che puoi fare: cancellare le parole dette

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.