Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Napoli - Juventus 2-1, commenti post partita

Recommended Posts

Ieri francamente non avevo nemmeno voglia di vedere la partita una volta saputo di kobe , l'ho vista stamattina ..... che dire '?

Posso chiedervi una cosa ? possiamo iniziare a fare analisi un po piu' ad ampio spettro ? di lunga durata ? 

io ne ho fatto una battaglia personale .....  ma non perchè sono figo è proprio che mi stufa mi sfianca il dibattito sulle cose isantanee ...... cioè ragazzi abbiamo o no la capità di fare analisi serie ? 

 

io vedo che i maggiori problemi quando facciamo delle analisi sono :

 

1) LA NOSTRA REALTA' VIRTUALE E LA MANCANZA DI RIFERIMENTI ..... cioè mancano proprio i riferimenti, si fa confusione tra italia ed europa, si fa fatica a capire anche solo quale sia il livello dei top club europei, si continua a dire "eh ma siamo primi in italia ------> in europa siamo tra le top in europa" ..... raga, lo so che è bello da pensare !!!! so che è piacevole, ma non è cosi', o quantomeno..... puo' anche essere cosi', e, per esempio, 3-4 anni fa E' STATO ANCHE COSI', ma non è cosi' in virtu' del fatto che le suoni in italia !!!! è cosi' in virtu' del fatto che sei forte punto !!!!! poi come logica conseguenza, in questa maratona di mediocrità chiamata campionato vinci e ok .....ma questo è ininfluente in relazione alla forza in europa. Purtroppo questo è il problema principale !!! e' una distorsione della realtà che ci porta a fare paragoni del tipo : "tridente Messi Suarez Neymar come Ronaldo Dybala Higuain" .... ragazzi è un problema !!!!! se pensiamo che Dybala sia un calciatore di questo livello è un problema !!!! se pensiamo che higuain (peggiore acquisto della storia della juve) sia come Suarez, se non ne vediamo la differenza, E' UN PROBLEMA !!!! Se pensiamo che pjanic sia il miglior regista al mondo, E' UN PROBLEMA !!!!

 

2) capire i reali problemi ..... capire che IL CALCIO E' DEI CALCIATORI, non mi stanchero' mai abbastanza di ripetere questa frase, purtroppo è un vizio tutto nostro quello di avere questo feticismo morboso per la figura del tecnico, attribuirgli colpe e meriti laddove non ve ne siano piu' di tanto, o comunque, anche laddove ci fossero, sarebbero comunque trascurabili come incidenza . Questa è una squadra di ex calciatori mista a calciatori ipersopravalutati, qui si salvano solo bentancur ronaldo de ligt e costa quando non è rotto ..... il resto è impresentabile. Poi certo in italia COMUNQUE RESTI UN'ACCOZZAGLIA DI CALCIATORI SENZA SENSO, ma, anche cosi' , con questi, VINCI !!!! quante partite come quella di ieri abbiamo vinto ? sia quest'anno che gli ultimi2 anni con  ? TANTISSIME !!! cosa serviva ? serviva che magari un ex calciatore come Higuain indirizzi meglio quella girata e dal nulla la andavi a pareggiare. E quindi? cosa sarebbe cambiato ? Siamo da ormai 2-3 anni una squadra moribonda che vive di questo !!! vive di queste miserie !!! Tiriamo a campare per me va benissimo, meglio vincere lo scudetto che noon vincere nulla. Ma non mi si venga a parlare di europa.

Un'accozzaglia senza senzo di 1-2-3 grandissimi calciatori VERI , mista ad ex calciatori e a calciatori provinciali che ti fanno la differenza solo in italia ...... questa è una rosa con calciatori che avrebbero dovuto dare l'addio al calcio MA NON DA QUEST'ANNO EH, ma da almeno 2-3 anni !!!! 

 

3) capire quali siano i reali obiettivi della dirigenza ..... io ho molto la sensazione che la dirigenza abbia in mente di continuare a vincere in italia quasi "rinunciando" a costruire una squadra per l'europa nell'attesa che si vedano gli effetti dell'acquisto di ronaldo e , forse, fatturare come barca e real ...... mi sembra molto azzardato come piano pero', almeno sul piano dirigenziale, ho la netta sensazione che abbiamo uno che sappia cosa fare e che sia , quantomeno conscio del livello dei competitor a livello europeo. Ecco paratici mi da l'idea di non capire nemmeno quello. 

Non lo so ragazzi non so che dirvi ......Il tutto per un grosso problema: L'INERZIA AL CAMBIAMENTO MISTA ALLA PAURA DI NON VINCERE IN ITALIA

L'elemento cioè che ha portato a posticipare di 2 anni il cambio di Allegri. Il problema è un altro !!!! il problema è che se per allegri si è tardato di 2 anni, per alcuni senatori si sta tardando di 4-5-6 anni, qui ci sono troppi ex calciatori. Proprio EX CALCIATORI, non ho paura a dirlo .... Si è troppo legati a dinamiche e a legami umani che non aiutano ad avere una visione serena ed oggettiva del rendimento di certi giocatori. Si sta continuando in modo patetico e penoso, con una sorta di accanimento terapeutico, a voler far vincere la champions ad un gruppo di uomini che avrebbe dovuto abbandonare il calcio anni fa. Il tutto si traduce con un progressivo peggioramento, anno dopo anno, della forza complessiva della rosa ed un corrispettivo aumento degli ingaggi e dei costi. Cio' che stiamo facendo è demenziale.

 

Cerchiamo di fissare i macro concetti, perchè poi, fissati quelli vengono dei problemi secondari, di corcostanza, momentanei .... che puoi avere nell'una o nell'altra giornata di campionato, ma vengono come corollario, sono problemi secondari.

Purtroppo siamo questo. Siamo una squadra che non fa troppa fatica a vincere in italia, per quanto ce la stiamo mettendo tutta a fare squadre a cacchio di cane .... per l'italia basta prendere 2-3 calciatori mediocri  e sopravalutati che magari ti aiutino a vincere qualche partita qua e la. Per l'europa mi vergogno solo a parlarne. Ma è proprio un'altro sport. Anzi che siamo stati fortunati a prendere il lione e abbiamo qualche chance di arrivare ai quarti. Ragazzi siamo IMPRESENTABILI a certi livelli.

Ora posto tutto cio' ..... cosa fare ? 

SICURAMENTE .... quest'anno, come va va , credo che alla fine vinceremo lo scudetto come sempre perchè l'inda fa troppo schifo e la lazio mi sa che scoppia, ma comunque .... indipendentemente da cio....

A GIUGNO RADERE AL SUOLO L'INTERA ROSA ..... VIA TUTTI !!!! TUTTI !!!! tranne benta de ligt demiral e ronaldo ..... e ricstruire partendo dai giovani italiani di talento come tonali, possibilmente zaniolo ecc....e quantomeno ricostruisci un'ossatura importante. Rifare cio' che si ebbe il coraggio di pare il 2 anno di allegri, ma , io direi, calcando ancora di piu' la mano.

Il problema è un altro .... ed è sempre lo stesso !!!! il problema sono i grandi giocatori !!!! Dovevi puntare sui calciatori giusti, il problema è che dovevi prendere Joao Felix, M'bappe, De Jong ..... bene de ligt, ma non basta .... ed è chiaro che ORA , non li prendi piu', dovevi prenderli quando ancora non erano esplosi, e perchè non lo facciamo ? torniamo sempre al discorso della paura di non vincere in italia. Preferiamo spendere 90 milioni per prendere un 29enne piuttosto che puntare su uno come haaland che , tanto pure se va male (ed è difficile perchè si vedeva che era un fenomeno) , lo rivendi comunque a tanto .... certo c'è il rischio di perdere punti, che ci metta un po ad ambientarsi .... pero' , che vi devo dire ? questi sono i calciatori giusti !!! quelli su cui puntare, se prendi un provinciale come higuain a 29 anni paghi le conseguenze.

Ora tu questi calciatori, NON SOLO NON LI PRENDI PIU', ma c'è il rischio reale che, se 2-3 di questi veramente forti, come verosimilmente accadrà, vanno in una sola squadra, che so, barca o real o scegliete voi, ristiamo da capo a 12, di nuovo 4-5-6 anni in cui una big europea mette su una rosa ingiocabile e cannibalizza la champions..... e allora via di nuovo a cianciare e blaterare di cag-te inutili e inesistenti come la MenTaLiTahH, iL cIuOkoh, Il phaRicEnTRoho ALTOHO O BASsoh, il koRacCioho di AndarLY ad ATTaKKaREH !!1!1!! e altre irritanti minc-iate alle quali puntualmente ci appelliamo in europa quando regolarmente ci prendono a pisellate e ci buttano fuori dalla champions. 

Sono stufo !!!! sono veramente stufo del dibattito demenziale dello juventino medio. Dovremmo incavolarci per i rinnovi di bonucci, di cuadrado, per il mancato acquisto di gente come haaland ecc..... perchè è li che si decide il 90% delle prossime assegnazioni della champions league, MA NON DI QUELLA DI QUEST'ANNO EH, li veramente nemmeno ne parlo, proviamo a passare col lione e vediamo contro chi usciremo..... stendiamo un velo pietoso, quanto piuttosto delle prossime 3-4-5 edizioni. QUELLO E' IL PROBLEMA !!!! 

Invece stiamo qua a blaterare di minc-iate come il baricentro, il possesso palla, i cambi, se meglio ramsey o meglio matuidi ..... dai ragazzi su, per cortesia.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, mailke ha scritto:

Non ci sperare, abbiamo perso due volte in due settimane con la stessa squadra nello stesso modo. Non ci saranno modifiche o cambiamenti.

Se faremo con il Napoli in Coppa Italia farà lo stesso modulo, con lo stesso risultato

Mah ,non credo che il Napoli troverà mai più una Juve tanto remissiva.Per me il problema da risolvere è in mezzo al campo dove serve uno che recuperi palla e faccia ripartire l'azione.Giocare con Matuidi dal 1° minuto non ha senso ,perché lui il pallone lo recupera ma poi non è capace di portarselo avanti. Comunque ieri è stata una partita pessima contro una squadra che ha trovato i due gol facendo 2 tiri in porta. Noi invece non abbiamo mai concluso.Peccato perché vincendo saremmo andati a più 6....

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Furia Ceca1985 ha scritto:

Poteva farlo se demiral era disponibile .nn ce lo vedo Rugani terzino.meglio un u23 come dici te

Bonucci lo ha fatto, non mi ricordo se con Conte o con Allegri, ma in alternativa ripeto può pescare dalla Juve U23

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Aho ha scritto:

Non era quello il senso delle parole di Sarri. E comunque non esiste "un meglio" in una sconfitta. E' inaccettabile e basta e non parliamo di come e' maturata.

Non è che abbia tirato fuori quella frase dal nulla eh! Gli hanno fatto una domanda, per sapere se gli rodesse di più perdere col napoli. E lui ha risposto soprattutto per non alimentare polemiche. Poi forse poteva evitarsi quel "sono contento per i ragazzi", perché definirsi contenti dopo una sconfitta è una roba che non si può sentire... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, scienzo ha scritto:

Abbiamo pressato da cani ieri suvvia, a volte con 2 passaggi erano usciti dal pressing, con hjsay dico....

Sembra che l’abbiamo fatto male perché il Napoli è bravo ad uscire dalla difesa con la palla, si allenano costantemente su questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma soltanto io ho la netta sensazione, esattamente come negli altri anni con Allegri, che alcune partite vogliamo o dobbiamo perderle necessariamente per "mantenere certi equilibri" in campionato come in lega serie A?

 

Mi spiego meglio... è evidente che ieri la squadra, a prescindere dall'allenatore, se avesse voluto avrebbe vinto tranquillamente...ma vi rendete conto che se avessimo vinto, il campionato non lo seguiva più nessuno? 

Idem per la partita di supercoppa... non possiamo vincere tutto noi... ne va a discapito del sistema CALCIO ITALIA, da cui comunque ci arricchiamo ...

 

Idem il discorso EMRE CAN.... l'allenatore qui non centra nulla... si doveva vendere dybala, poi higuain....ora siamo pieni di debiti, e l'unico oggetto di plusvalenza facile è emre can...per cui, allo stesso modo di mandukic, lo si sta trattando in modo da fargli capire che deve andarsene...

 

onestamente a me non piace questa cosa, ma sono comunque tranquillo che alla fine tutto andrà come gli altri anni... per la champions inutile sprecare parole...serve solo fortuna 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, jokerjoe ha scritto:

Bonucci lo ha fatto, non mi ricordo se con Conte o con Allegri, ma in alternativa ripeto può pescare dalla Juve U23

No con allegri lo faceva barzagli.o caceres.

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, scienzo ha scritto:

Con Allegri ne abbiamo vinte tante in tutti i modi,  ma ne abbia.o perse di peggio in perfomance rispetto a ieri, l o ricorderai benissimo

Peggio o meno ieri zero tiri in porta nel primo tempo, senza nemmeno la possibilità di arrivarci in area.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Sembra che l’abbiamo fatto male perché il Napoli è bravo ad uscire dalla difesa con la palla, si allenano costantemente su questo.

Mah....a me è sembrato altro.... vabbè.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Gamarra ha scritto:

se per un anno le cose vanno storte non cade il mondo.

Non scherziamo.

Se non si vince niente saltano allenatore, nedved e paratici, voglio ben sperare.

Hai Ronaldo in rosa, non è nemmeno pensabile dire "vabbè, fa niente".

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Roland Deschain ha scritto:

Non scherziamo.

Se non si vince niente saltano allenatore, nedved e paratici, voglio ben sperare.

Hai Ronaldo in rosa, non è nemmeno pensabile dire "vabbè, fa niente".

Assolutamente. La Juve ha una rosa tre volte superiore alle diretti concorrenti. Non vincere significherebbe fallimento ad ogni livello. Non è così in Europa, chiaramente, così come non lo era gli anni passati, ma in Italia non puoi non vincere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, O' Rei David ha scritto:

Sono d'accordo in parte. Il 4-3-1-2 avrebbe una sua logica, ma gli interpreti putroppo sono drammatici. Gli interni non riescono a fare il doppio lavoro e gli esterni bassi, già difensivamente mediocri, si ritrovano spessissimo in 2vs.1 che non reggono. Chiediamoci come mai mediocri come Lazzari, Lulic o Gossens ci hanno letteralmente asfaltato. Il 4-3-3 con Cuadrado alto secondo me è proponibile, a Madrid funzionò molto bene, poi non l'abbiamo più visto. Tornando al 4-3-1-2, è chiaro che il trequartista non può essere Dybala, che non ha le caratteristiche fisiche nè neanche probabilmente la voglia di sacrificarsi in quel ruolo. Con Ramsey è un buon compromesso, anche se la squadra non ha mai veramente convinto. Le migliori prestazioni le abbiamo sempre viste con il 4-3-3

Il 4 3 3 senza se e sanza ma... lo abbiamo visto in coppa italia la squadra sta più corta abbimo Costa Cuadrado e anche Bernardeschi che può fare pure la mezzala, Ramsey idem deve fare la mezzala e Rabiot deve giocare a sinistra non ha destra...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Minor threat ha scritto:

Non è che abbia tirato fuori quella frase dal nulla eh! Gli hanno fatto una domanda, per sapere se gli rodesse di più perdere col napoli. E lui ha risposto soprattutto per non alimentare polemiche. Poi forse poteva evitarsi quel "sono contento per i ragazzi", perché definirsi contenti dopo una sconfitta è una roba che non si può sentire... 

Non alimentare polemiche in pubblico e' una cosa buona, non siamo come le altre squadre ma, spero di sbagliare, si ha la sensazione che in privato non lo ascoltino abbastanza o non si faccia sentire come dovrebbe, come se ci fosse qualcuno che conta piu' di lui nello spogliatoio. E questo non va bene. Ci serve un capo e questo deve essere l'allenatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, PowerNedved ha scritto:

Peggio o meno ieri zero tiri in porta nel primo tempo, senza nemmeno la possibilità di arrivarci in area.

Certo, lungi da me difendere lo scempio di ieri, era per dire che partite da schifo ne abbiamo  fatte in questi anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, O' Rei David ha scritto:

Assolutamente. La Juve ha una rosa tre volte superiore alle diretti concorrenti. Non vincere significherebbe fallimento ad ogni livello. Non è così in Europa, chiaramente, così come non lo era gli anni passati, ma in Italia non puoi non vincere 

Il punto è anche un altro: l'anno scorso la rottura dirigenza tecnico si è consumata, oltre alle antipatie personali (non è un segreto che Nedved non sopportasse più Allegri), sul piano di come crescere. Il tecnico voleva rivoluzionare la rosa, i dirigenti no. Va da sé che se il gruppo fallisce chi ha ricevuto fiducia pagherà, se necessario col posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, O' Rei David ha scritto:

Assolutamente. La Juve ha una rosa tre volte superiore alle diretti concorrenti. Non vincere significherebbe fallimento ad ogni livello. Non è così in Europa, chiaramente, così come non lo era gli anni passati, ma in Italia non puoi non vincere 

Condivido in pieno. Si puo' perdere perche' si trova un avversario piu' forte, non perche' si giochicchia all'acqua di rose. Inaccettabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, KillVearn said:

Bisogna che Nedved e Paratici gli dicano o 352 o te ne vai.

beh è sicuro che gli allenatori verrebbero a frotte alla Juve con una linea del genere immaginata da te.

manco Allegri fosse Kobe Bryant....."tributo al 3-5-2"

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Roland Deschain ha scritto:

Il punto è anche un altro: l'anno scorso la rottura dirigenza tecnico si è consumata, oltre alle antipatie personali (non è un segreto che Nedved non sopportasse più Allegri), sul piano di come crescere. Il tecnico voleva rivoluzionare la rosa, i dirigenti no. Va da sé che se il gruppo fallisce chi ha ricevuto fiducia pagherà, se necessario col posto.

Questo è quello che sarebbe giusto e logico. Ma secondo te, qualora Sarri non vincesse lo scudetto, Agnelli caccerebbe allenatore e dirigenza? Ne dubito fortemente in tutta sincerità...

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, scienzo ha scritto:

Abbiamo pressato da cani ieri suvvia, a volte con 2 passaggi erano usciti dal pressing, con hjsay dico....

un pressing totalmente disorganizzato sia nei modi che nei tempi e la squadra lunga 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero una brutta partita, ieri.

La squadra l'ha affrontata male e devo dire che Sarri, malgrado il già pessimo esperimento con la Lazio in Supercoppa, ha voluto inspiegabilmente riproporre il tridente (giustamente accantonato con 5 vittorie consecutive), per me ha sbagliato in toto.

Quei tre davanti non mi sembrano assolutamente fatti per giocare tutti insieme, finiscono per depotenziarsi a vicenda, Dybala in particolar non sapeva dove mettersi (non faceva né il trequartista né l'esterno).

Anche il centrocampo piuttosto molle, Benta non ha ripetuto l'ottima prova con la Roma, Matuidi ha sbagliato quasi tutto (il loro primo gol nasce mi pare da un cross assurdo al limite dell'area), Pjanic invece ha fatto benino, tant'é che uscito lui non c'abbiamo capito quasi più niente.

Un po' un peccato perché l'avversario non era davvero trascendentale, anzi, ma gli é bastato aspettarci e ripartire (manco benissimo) visto che andavamo a due all'ora.

Comunque niente drammi particolari, una sconfitta é solo una sconfitta, spero che anche Sarri abbia notato come il tridente può avere un senso quando riusciamo a tenere alto il ritmo (cosa che ci succede in casa) mentre in trasferta sono giocatori un po' regalati agli avversari e finiscono per mettere in difficoltà i centrocampisti. O magari mi sbaglio io e ieri era solo una giornata di pessima vena.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Da quando c’è Gattuso il Napoli gioca molto palla a terra sin dal portiere che non butta mai la palla avanti, si allenano molto su questo.

Io il pressing l’ho visto, solo che certe volte ti ritrovi di fronte squadre che lo sanno eludere. 
Noi siamo abituati in Italia a squadre che buttano la palla avanti quasi a casaccio, ma in Europa le squadre che giocano bene tecnicamente sono tante, anche quelle di medio livello, e il pressing lo eludono anche con una certa facilità. In questi casi è importante sapersi difendere a difesa schierata, un po’ come fa il Liverpool per esempio, se non riescono a recuperare con la prima pressione poi si mettono a difendere con Salah e Manè a ridosso dei terzini.

il nostro pressing era molto blando e non costante.  Poi leggo del napoli dipinto come una squadraccia, non lo è affatto, quest'anno ha avuto molta sfortuna con molti  episodi che gli sono girati contro. Quando la totalità della squadra seguirà le indicazioni di Sarri ci sarà un miglioramento e sarà esponenziale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Roland Deschain ha scritto:

Il punto è anche un altro: l'anno scorso la rottura dirigenza tecnico si è consumata, oltre alle antipatie personali (non è un segreto che Nedved non sopportasse più Allegri), sul piano di come crescere. Il tecnico voleva rivoluzionare la rosa, i dirigenti no. Va da sé che se il gruppo fallisce chi ha ricevuto fiducia pagherà, se necessario col posto.

Questo è sicuro, si salveranno dalla "vendetta" di Agnelli solo con i risultati, altrimenti la pagheranno cara entrambi la forzatura voluta questa estate.

1 minuto fa, O' Rei David ha scritto:

Questo è quello che sarebbe giusto e logico. Ma secondo te, qualora Sarri non vincesse lo scudetto, Agnelli caccerebbe allenatore e dirigenza? Ne dubito fortemente in tutta sincerità...

Resterà Sarri ma non loro due.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Furia Ceca1985 ha scritto:

No con allegri lo faceva barzagli.o caceres.

E allora lo ha fatto con Conte perchè me lo ricordo benissimo che in emergenza Bonucci giocò una partita da terzino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.