Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

centrattacco

Nuovi acquisti: le mie prime impressioni

Recommended Posts

48 minuti fa, Papageno ha scritto:

Zacharia: furbo, inteligente. Serviva

Vlahovic: gran talento, ma da sgrrossare parecchio. gioca come un ragazzino di 14 anni

Chissa' come li ha fatti 17 gol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, bianconeroestop ha scritto:

con mister halma e il suo modo di intendere ed organizzare la fase offensiva tempo un mese e ci ritroveremo a dire che Vlahovic è un brocco

...e Piatek o Cabral segneranno tanti goals. E allora? I nostri son mosci e molli e se non corri e lotti sei surclassato da chiunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non voglio che Zakaria diventi un Matuidi se no non abbiamo capito niente, davanti alla difesa ci vuole uno che tagli il campo a metà oltre al gioco avversario e inneschi l'azione in avanti. Se ci metti Locatelli ti privi del tuo migliore centrocampista. (Come non voglio che Arthur diventi un Pjanic)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vlahovic è un investimento di 70 milioni che va tutelato tecnicamente e mentalmente con l'allontanamento del dinosauro che abbiamo in panchina.

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Aho ha scritto:

Chissa' come li ha fatti 17 gol.

7-8 li ha fatti su rigore. E' un ottimo centravanti, non è un campione. Lo può diventare? Forse sì, forse no. E' molto giovane quindi il tempo gioca in suo favore.

 

Per il resto, il giocatore è ancora grezzo, troppo sporco, ho subito contestato il "dv7" e scimmiottamenti vari, mettono inutili pressioni. Il giocatore non ha fatto manco un minuto di Champions League, vediamo come va con il Villareal. Paragoni insensati con Haaland li ho trovati ridicoli, un conto è emergere in Champions League da giovanissimo, altro conto è mettersi in luce nel campionato Italiano. Sono due palcoscenici e due livelli totalmente differenti. I grandissimi lo fanno in Champions, è sempre successo così. Il fatto che abbia faticato con Atalanta (squadra da Champions che gioca all'Europea e con intensità di gioco non all'Italiana) e contro un difensore di livello come Bremer non gioca a suo favore.

Vediamo in Spagna, magari fa doppietta e tutti contenti.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vlahovic è fortissimo ma da noi è sprecato, per il nostro “gioco” sarebbe servito più un Pavoletti o un Petagna, Zakaria può essere la riserva di McKennie e nulla più

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vlahovic è indubbiamente forte. Va supportato di più dall squadra e messo in condizione di tirare con il mancino. Mi aspettavo di più dal lato tecnico e anche atletico (quando è marcato a uomo fa davvero fatica, mi aspettavo avrebbe fatto più a sportellate).

 

Zakaria pure mi ha fatto un’ottima impressione specie nello scambio veloce. Giocatore intelligente. Onestamente mi aspettavo di più in fase difensiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, tidd ha scritto:

Vlahovic è un investimento di 70 milioni che va tutelato tecnicamente e mentalmente con l'allontanamento del dinosauro che abbiamo in panchina.

Amen.

9 ore fa, Dystopian ha scritto:

7-8 li ha fatti su rigore. E' un ottimo centravanti, non è un campione. Lo può diventare? Forse sì, forse no. E' molto giovane quindi il tempo gioca in suo favore.

 

Per il resto, il giocatore è ancora grezzo, troppo sporco, ho subito contestato il "dv7" e scimmiottamenti vari, mettono inutili pressioni. Il giocatore non ha fatto manco un minuto di Champions League, vediamo come va con il Villareal. Paragoni insensati con Haaland li ho trovati ridicoli, un conto è emergere in Champions League da giovanissimo, altro conto è mettersi in luce nel campionato Italiano. Sono due palcoscenici e due livelli totalmente differenti. I grandissimi lo fanno in Champions, è sempre successo così. Il fatto che abbia faticato con Atalanta (squadra da Champions che gioca all'Europea e con intensità di gioco non all'Italiana) e contro un difensore di livello come Bremer non gioca a suo favore.

Vediamo in Spagna, magari fa doppietta e tutti contenti.

 

Una partita no e da fenomeno (che e') e' diventato giocatore normale, quando forse c'e' da chiedersi perche' in avanti tutti giocano male con le idee di calcio anni 80 di Allegri.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/2/2022 Alle 10:10, ciumbia ha scritto:

Le mie impressioni sono che se Allegri prende un pò di coraggio,alza il baricentro della squadra di 20 metri

e la prescrittese perde anche a napoli 

rientriamo anche noi prepotentemente nella lotta scudetto perchè mancano tante partite.

Badabum...lotta scudetto?:statbuon:

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, eli2000 ha scritto:

...e Piatek o Cabral segneranno tanti goals. E allora? I nostri son mosci e molli e se non corri e lotti sei surclassato da chiunque.

non basta correre e lottare, cose importantissime

ma ci vuole anche organizzazione che si dovrebbe imparare negli allenamenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Dystopian ha scritto:

7-8 li ha fatti su rigore. E' un ottimo centravanti, non è un campione. Lo può diventare? Forse sì, forse no. E' molto giovane quindi il tempo gioca in suo favore.

 

Per il resto, il giocatore è ancora grezzo, troppo sporco, ho subito contestato il "dv7" e scimmiottamenti vari, mettono inutili pressioni. Il giocatore non ha fatto manco un minuto di Champions League, vediamo come va con il Villareal. Paragoni insensati con Haaland li ho trovati ridicoli, un conto è emergere in Champions League da giovanissimo, altro conto è mettersi in luce nel campionato Italiano. Sono due palcoscenici e due livelli totalmente differenti. I grandissimi lo fanno in Champions, è sempre successo così. Il fatto che abbia faticato con Atalanta (squadra da Champions che gioca all'Europea e con intensità di gioco non all'Italiana) e contro un difensore di livello come Bremer non gioca a suo favore.

Vediamo in Spagna, magari fa doppietta e tutti contenti.

 

17 gol in 26 partite sono tanti e i rigori derivano sempre da azioni di attacco

Vlahovic era ben supportato dalla squadra, con il gioco di Allegri la vedo dura

questo è l'unico motivo che tra l'altro ho pensato sin dal suo arrivo

declassare i nostri giocatori pur di difendere l'allenatore non mi sembra molto azzeccato

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, umbertoI ha scritto:

non basta correre e lottare, cose importantissime

ma ci vuole anche organizzazione che si dovrebbe imparare negli allenamenti

Quello che penso anch'io.

 Qualsiasi squadra giochi contro di noi sembra più organizzata.

Quando gli avversari ci pressano non sappiamo uscire e si ritorna sembre indietro.

Penso che le alternative si provino durante gli allenamenti. 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vlahovic le ha giocate tutte da quando è arrivato, e ogni 3 giorni, per me è un bene che l’abbia tolto contro il Torino. Spero si carichi per bene per la sua prima in Champions e poi potrebbe anche riposare contro l’Empoli. Zakaria ottimo upgrade di Bentancur. Nel complesso con i 2 nuovi innesti siamo migliorati, ma quando la squadra gioca sotto ritmo escono sempre tutti i nostri difetti. Speriamo di vedere una bella Juve determinata contro il Villareal.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chissà quando vedremo la squadra titolare:

 

Cuadrado - Chiellini/Bonucci - De Ligt - Danilo

--------- Locatelli --- Arthur ---- Mc Kennie ----------

----------------------------- Dybala ------------------------------

------------ Morata ------------------- Vlahovic ------------

 

 

Difficile costruire con questi continui infortuni e con un calendario così fitto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sia vlahovic che zakaria vengono da due squadre mediocri nel loro campionato, giocare nella juve e tutt'altra cosa e ci vuole un po di tempo x capire dove stanno giocando e x chi stanno giocando 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, umbertoI ha scritto:

17 gol in 26 partite sono tanti e i rigori derivano sempre da azioni di attacco

Vlahovic era ben supportato dalla squadra, con il gioco di Allegri la vedo dura

questo è l'unico motivo che tra l'altro ho pensato sin dal suo arrivo

declassare i nostri giocatori pur di difendere l'allenatore non mi sembra molto azzeccato

non sono sulla difensiva dell'allenatore, da me manco citato. Allegri fin qui sta facendo peggio di Pirlo, non è il suo topic mi pare.

Tornando ai nuovi acquisti, Vlahovic giocava nella Fiorentina. Il passaggio da una squadra di medio o basso livello ad un top club è sempre stato ostico, c'è chi lo supera senza problemi, chi fa più fatica e chi fallisce, è la storia del calcio. Il mio commento precedente non è un declassamento del giocatore ma una descrizione più oggettiva possibile del suo attuale status.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'attacco deve essere supportato dal centrocampo, ma nel cc ci dovrebbe essere qualcuno che sappia lanciare in profondità, qualcuno che non abbiamo e che non vedremo mai con le idee e il tipo di giocatore che vuole Allegri...quello che finora ci tiene a galla è il livello decisamente più scarso quest'anno del campionato. Con i punti di Pirlo l'anno scorso in questa giornata, saremmo a giocarci lo scudetto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dystopian ha scritto:

non sono sulla difensiva dell'allenatore, da me manco citato. Allegri fin qui sta facendo peggio di Pirlo, non è il suo topic mi pare.

Tornando ai nuovi acquisti, Vlahovic giocava nella Fiorentina. Il passaggio da una squadra di medio o basso livello ad un top club è sempre stato ostico, c'è chi lo supera senza problemi, chi fa più fatica e chi fallisce, è la storia del calcio. Il mio commento precedente non è un declassamento del giocatore ma una descrizione più oggettiva possibile del suo attuale status.

Se pirlo si faceva fare un contratto da 5 mln sarebbe ancora li. Forse doveva tutelarsi di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto coi risultati di oggi siamo quarti a - 9 dal Milan e l'Inter con cui abbiamo lo scontro diretto in casa vincendo il recupero sarebbe al massimo a + 10, non vinceremo lo scudetto ma almeno ce la giocheremo fino alla fine per la zona Champions. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.