Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

DarkKnight

Nuovo logo: successo o fallimento?

Recommended Posts

Io mi ci sono abituato ormai e mi piace. Come del resto tutti i precedenti. Come diceva l'Avvocato: basta che vedo la J oppure una zebra e mi emoziono.  

 

Poi, che dal punto di vista economico abbia portato o meno dei miglioramenti, non saprei dire. Il bilancio in rosso non é certo colpa del logo, ma certamente il logo non ha aiutato a ridurre il disavanzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fa parte delle tante botte di testa del presidente che ha da 4 anni a questa parte

 

Il logo

Ronaldo 

Superlega (Le comiche)

Cacciate di allenatori moratti style

Dichiarazioni allucinanti su e-games, millenials e tutta sta sequela di termini anglofoni che ha imparato a Cambridge harvard o dove * ha studiato 

Aggiungo anche una vita privata tutto fuorché da uomo serio

 

Questa persona va fermata 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, Signor Wolf said:

Ma cosa c’entra..era ironico?

C'entra che sono scelte societarie improntate sul marketing che poco o niente hanno a che fare con il calcio e la tradizione.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io per non saper ne leggere ne scrivere me lo sono tatuato sul braccio…. Vero e’ che avevo pure quello precedente tatuato 😂

 

Qualcuno diceva che hanno rimosso il bianco con questo nuovo logo snaturando la nostra essenza, beh non e’ proprio cosi’: in grafica il vuoto, ovvero la trasparenza fra le due J e’ da leggersi bianco… quindi in realta’ la forza di questo logo e’ proprio intrinseca “bianco e nero”. A me tutto sommato piace molto.

 

Anche un bambino di 2 anni e’ in grado di disegnarlo in 5 secondi. Questa e’ la forza di un logo oltre alla sua brand awarness.

 

Piu’ un logo e’ facile da replicare, piu’ questo e’ facile da memorizzare e riconoscere.

 

Il logo piu’ famoso al mondo, alla fine, e’ solo una mela morsicata.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, FuoriDalCoro ha scritto:

Ma guarda risponderti è facilissimo. çotremmo partire da SUPERCORTEMAGGIORE (prima di ENI) che cancellò il nome alla fine degli anni 60 con l'introduzione del famoso cane/drago a sei zampe. Ma in tempi recenti il caso emblematico è quello di NIKE che ha eliminato il nome in virtù del segno grafico, famoso "virgolone". C'è poi APPLE con l'iconica mela... E si potrebbe continuare. Il problema è che mentre tutti questi loghi cambiavano tu, e molti altri, non eri "affettivamente legato" al vecchio logo che spariva per cui ha "sopportato" il cambio senza alcuno scossone. Quando cambia il logo della propria squadra è un po' come se la fidanzata cambiasse colore di capelli e da castana diventasse biondo platino o viceversa... 

Hai detto una sequela di vaccate una dietro l’altra. Per la Nike è nato prima il logo dell’azienda, infatti prima si chiamava blue ribbon e Nike era solo il nome del loro primo modello di scarpe, e su quelle scarpe già era comparsa o lo swoosh. La mela di Apple è nata come simbolo dell’azienda che si è chiamata così proprio in luogo del simbolo. Perché i fondatori si ispirarono al genio di Newton, il quale secondo la storia dopo che gli cadde in testa la morse quando ebbe l’intuizione della gravità. I loghi sono simboli e icone che identificano nell’idea comune una azienda e il nostro attuale logo non simboleggia proprio nulla. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, bardockssj ha scritto:

Hai detto una sequela di vaccate una dietro l’altra. Per la Nike è nato prima il logo dell’azienda, infatti prima si chiamava blue ribbon e Nike era solo il nome del loro primo modello di scarpe, e su quelle scarpe già era comparsa o lo swoosh. La mela di Apple è nata come simbolo dell’azienda che si è chiamata così proprio in luogo del simbolo. Perché i fondatori si ispirarono al genio di Newton, il quale secondo la storia dopo che gli cadde in testa la morse quando ebbe l’intuizione della gravità. I loghi sono simboli e icone che identificano nell’idea comune una azienda e il nostro attuale logo non simboleggia proprio nulla. 

Il nostro logo rappresenta “il bianco e il nero”. Forse lo fa male o in maniera troppo sofisticata… pero’ il messaggio e’ abbastanza chiaro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, ciumbia ha scritto:

A me ogni volta che vedo il nuovo logo penso alla Jeep...sarò il solo?

ci sarà una correlazione o è del tutto casuale?

A me succede il contrario, quando leggo Jeep penso alla Juventus. Le sponsorizzazioni servono anche a questo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contrario dal primo giorno. Già non mi era piaciuto molto quello del 2004 che secondo me ricorda un cartoon. Sembrava un logo per una squadra di bambini. Secondo me bisognava lavorare su quello del 1990. Quello nuovo andava pure bene per rilanciare il brand ma lo avrei usato ad esempio per la seconda o terza maglia, mentre avrei mantenuto il logo simile a quello del 1990 per diversi motivi. Sono tifoso della Juve da decenni ormai e devo ammettere che quello nuovo non me lo sento "mio". Non mi ricorda la mia Juve. Quello del 2004 mi ricorda troppo gli anni della b e del ritorno in A. Quello del 1990 lo associo a Del PIero, Zidane, La CHampions, la Juve dell'Avvocato. Boh... non so cosa altro dire. Io tornerei indietro

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, bardockssj ha scritto:

Hai detto una sequela di vaccate una dietro l’altra. Per la Nike è nato prima il logo dell’azienda, infatti prima si chiamava blue ribbon e Nike era solo il nome del loro primo modello di scarpe, e su quelle scarpe già era comparsa o lo swoosh. La mela di Apple è nata come simbolo dell’azienda che si è chiamata così proprio in luogo del simbolo. Perché i fondatori si ispirarono al genio di Newton, il quale secondo la storia dopo che gli cadde in testa la morse quando ebbe l’intuizione della gravità. I loghi sono simboli e icone che identificano nell’idea comune una azienda e il nostro attuale logo non simboleggia proprio nulla. 

Non capisco che attrinenza abbiano queste tue considerazioni rispetto al mio discorso. Tu hai chiesto chi avesse tolto il nome dell'azienda dal marchio ed io ti ho risposto. La J come simbolo fa parte dell'identità della Juve. Come disse AA in sede di presentazione del logo, questa strada venne intrapresa anche in ossequio alla celebre affermazione dell'Avvocato "Quando vedo la J anche in un altro contesto, mi emoziono". Punto. Poi a te il progetto può sembrare tutto sbagliato e  me va bene lo stesso. Me ne faccio tranquilamente una ragione...anzi...una ragione e mezza. Nessuno te lo deve vendere. Nessuno deve convincerti del contrario. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah francamente il concetto e’ ottimo, al passo coi tempo e in perfetto stil “americano” dove chiunque ha in cappellino nba, nfl, mlb, nhl con un logo semplice che spesso e’ una lettera stilizzata.

 

Il problema e’ che l’Italia e l’Europa non e’ l’America e a volte certe cose ci mettono molto di piu ad essere digerite. Poi vabeh, e’ chiaro che nel nostro caso, essendo un processo innovativo in un settore molto

conservativo dove i cambiamenti sono lenti e mai trasversali, o il logo e’ associato a successo oppure diventa una barzelletta.

 

E nel nostro caso il logo NON e’ associato a successo e quindi arrivano topics di questo tipo. Vincessimo, la storia sarebbe diversa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlo per la mia esperienza. E' un successo. Ora posso concedermi di andare in ufficio con capi di abbigliamento Juventus , in riunioni con fior di manager, il loghino è li in bella vista , giusto per ricordare da che parte sto'....

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il nuovo logo è tecnicamente perfetto, per grafica, impatto visivo, modernità etc.

Il problema è che rappresenta ad oggi un prodotto scadente, non di qualità, che vanifica ogni considerazione legata appunto al logo

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, andreabeppeprato82 ha scritto:

Capisco l'esigenza di marketing di renderlo più facilmente riconoscibile ma onestamente quello attuale è il più brutto..

StoriaLogoJuventus.jpg

Quello del 1929 era meravigioso

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Mamer ha scritto:

Se lo chiedi sul forum della Kinder sarebbe una domanda pertinente e che alcuni troverebbero interessante 

Tu quando hanno distribuito il senso dell'umorismo ti sei messo in fila due volte, dí la verità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, LaMarc Gasoldridge said:

Il problema é che tutte quelle che hai elencato sono società o franchigie con bacini di utenza enormi o in situazioni socio-economiche favorevoli e in leghe anni luce avanti alla Serie A. 

La Juve non fa neanche il sold-out in uno stadio di appena 40000 posti, non so neanche se sia la prima squadra a Torino per seguito, ed é collocata in un ambiente che fa tutto tranne che favorire la crescita di un club. Anzi, direi che é un ambiente quasi ostile. 

É ovvio che in queste condizioni bisogna trovare metodi alternativi per far crescere il brand, soprattutto all'estero.

 

Poi é chiaro che un logo non basta, bisognerebbe occuparsi prima di tutto di offrire uno spettacolo degno in campo ma vabbé... 

ti preoccupi del logo e fai 250 milioni di perdite in un anno…mi pare logico che il problema fosse il logo…in una società normale se facevi il dieci per cento di quelle perdite in un anno ti cacciavano a calci in c…. Il logo è il punto finale…appunto…quando finisci il tema e il tema è scritto bene allora metti il punto e ti meriti un bel dieci…qui hanno messo il punto dimenticandosi del resto ovvero, continuità nelle vittorie, spettacolo in campo (perché fino a prova contraria siamo una squadra di calcio e lo spettacolo dovrebbe far parte dei nostri principi basilari), solidità economica e finanziaria, crescita di valore del club e crescita di valore tecnico della rosa, investimenti in attività correlate, crescita delle vendite dell’ indotto….poi ci sono una cinquantina di puntini di altre attività correlate….e infine il logo…a me del logo non frega na cippa nel senso che mi preoccupo del logo se tutto quello che sta prima funziona…e non mi pare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, andreabeppeprato82 ha scritto:

Capisco l'esigenza di marketing di renderlo più facilmente riconoscibile ma onestamente quello attuale è il più brutto..

StoriaLogoJuventus.jpg

Il nuovo logo è insignificante, asettico, disconnesso dalla nostra storia e menagramo.

 

Quello del 1979 è semplicemente geniale, un'idea grafica avanti secoli luce.

Se mi sono innamorato della Juventus è anche grazie a lui.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono fortemente favorevole con la scelta fatta nel 2017 di cambiare logo, sono favorevole con qualsiasi cambiamento adeguato all'era in cui viviamo e non condivido i "senni di poi". Ci sono stati, dal 2017, due anni in cui il mondo ha dovuto abituarsi al nuovo logo totalmente stravolto e tre anni tra pandemia, le bollette alle stelle, i prezzi di ogni singolo prodotto alzati a livelli surreali e la famiglia che non arriva a fine mese.

Piacerebbe anche a me acquistare una maglia originale, uno zainetto o una felpa con la "J" del nuovo logo ma tra pagare le bollette, la scuola a mio figlio e andare a zonzo con le "J" scelgo le prime 2.

Non esiste e non esisteranno tesi economiche in un periodo di crisi come questo perchè persino il fallimento economico per eccellenza, ossia l'acquisto di Ronaldo, sarebbe stato l'investimento del secolo se non ci fosse stato il 2020 con tutti gli strascichi del momento.

 

La nuova maglia non piacerà a tutti;

Il nuovo logo non piacerà a tutti;

Il nuovo stadio non piacerà a tutti;

...ecc ecc ecc

La società deve andare dritta per la propria strada e lasciar perdere tutte le lamentele

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Gobboh ha scritto:

Il nuovo logo è insignificante, asettico, disconnesso dalla nostra storia e menagramo.

 

Quello del 1979 è semplicemente geniale, un'idea grafica avanti secoli luce.

Se mi sono innamorato della Juventus è anche grazie a lui.

 

Sarebbe bastato ritoccare marginalmente uno qualsiasi dei nostri loghi storici....

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, DarkKnight ha scritto:

Quale grande brand ha scelto la cancellazione totale dell'identità aziendale? Se vai anche al più banale dei corsi di management è la prima cosa che ti spiegano: costruire e mantenere un'identità aziendale. 

Ad esempio la fiat, ti ricordi le 5 linee oblique? Bruttissimo... adesso, come hai giustamente scritto tu la fiat è tornata sul logo storico ed è molto meglio. Non saprei quale nostro logo mi piace di piu, quello attuale non mi affascina...

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, pp34 ha scritto:

Vabbè ormai si mette tutto in discussione...il prossimo sarà sullo stadio......

ma che...  quello è già stato messo in discussione ancora prima di costruirlo!!! Perchè secondo gli espertoni tuttologi ci voleva uno stadio da un milione di posti!!!   

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.