Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

davjuve

Inchiesta Prisma - Le accuse della procura di Torino: false comunicazioni sociali, false comunicazioni di mercato, aggiotaggio e uso di fatture per operazioni inesistenti

Recommended Posts

38 minuti fa, claudio77 ha scritto:

Non dimentichiamo mai, ragazzi, che quando la Juve viene assolta il sistema è corrotto, quando la Juve viene condannata il sistema ha funzionato

Scusa se ti correggo quando la Juve viene condannata la pena è sempre troppo lieve.

Neanche la b con penalizzazione gli era bastata all’epoca..

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, AntonioElba ha scritto:

Buonasera, 

ancora non è iniziato nessun processo (e non credo inizierà mai) che già si parla di pene a livello sportivo. Prima la Juve dovrebbe essere condannata a livello di giustizia ordinaria e poi semmai si dovrebbe parlare di pene sportive o sbaglio? 

Gli ordinamenti sono indipendenti e si muovono su tempi diversi.

 

La giustizia sportiva, nel caso, si pronuncerà la prossima estate tra primo grado, CAF, Tnas e collegio di garanzia del Coni prima dell'inizio del campionato. Quella ordinaria avrà lungaggini da contare in anni (a meno che qualcuno richieda il rito abbreviato suppongo).

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Roby76MJ ha scritto:

Dopo tutto quello che hanno detto e scritto in queste settimane, se mai dovessimo uscirne puliti, non oso immaginare gli anti cosa arriveranno a dire...

Le stesse cose che dicono da decenni, intendi?  

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, AntonioElba ha scritto:

Mi sembra che Calciopoli era una questione attinente solo a questioni sportive, ora si parla di fatti puramente finanziari che solo se accertati potrebbero e dico potrebbero portare a sanzioni sportive

Calciopoli è molto complessa. Permettimi di non essere d’accordo che fosse attinente solo a questioni sportive. Giochi di potere e conti che bisognava saldare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Porta pazienza! Ti sei iscritto 20 minuti fa, entri in questo topic e citi Pompelmo..

Scusate ma che è sto pompelmo ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Porta pazienza! Ti sei iscritto 20 minuti fa, entri in questo topic e citi Pompelmo..

Qui non serviva Derrick per sgamarlo, bastava l'ispettore Clouseau.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io onestamente non ho capito quale sarebbe il problema. 

Gli stipendi li hanno pagati? Sì. Li hanno messi in un bilancio invece che in un altro? Amen, dateci sti 300 € di multa e morta lì. 

Hanno scritto "li paghiamo se si riprende" e i giocatori dicono "ci hanno detto che li pagano sicuramente ma non dovevamo dirlo"? E capirai, basta dire che eravamo consapevoli che i campionati sarebbero ripresi in qualche modo, perché ballavano troppi soldi, ma in piena pandemia non si poteva dire pubblicamente per non creare problemi di opinione pubblica.

 

Ma pure se non li avessero pagati, da quando è vietato? Mi pare che una società milanese a strisce blu e nere ci abbia vinto uno scudetto, non pagando giocatori, fornitori e altri club con cui aveva accordi, eppure andava benissimo così... qualcuno dovrebbe ricordarlo, forse. Elkann, che dici, ci facciamo valere un pochino? Lo facciamo capire che, se non la smettono, il banco lo ribaltiamo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, AntonioElba ha scritto:

L'ho proprio sentito

Perfetto. 

Allora non c'è altro da dire. 

1 ora fa, the killing hand ha scritto:

Dove lo trovo? C’è un link?

Cerca in rete, troverai di sicuro un articolo in cui è riportato il suo intervento virgolettato.

E parliamo di un esperto in materia ben informato dei fatti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, the killing hand ha scritto:

Dove lo trovo? C’è un link?

Il giudice Piero Calabrò è intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso de 'La Juve in gol': "Le inchieste non si fanno quotidianamente come pare essere sui giornali. La procura ha depositato gli atti, che sono a disposizione dei difensori e da quel momento l’attività di indagine può considerarsi conclusa. Un giudice, poi, deciderà se gli imputati sono da rinviare a giudizio o da archiviare. Dal mese di ottobre non è più successo nulla, ma i giornali pubblicando stralci di intercettazioni, fanno apparire che ogni giorno emerga qualcosa di diverso, ma non è così. Le difese hanno già depositato delle memorie di risposta, ma la vera risposta sarà l’udienza davanti al giudice. Un anno e mezzo fa quando ci fu l’inchiesta a Perugia, sui giornali si leggevano diverse notizie, e in quella fase il giudice incaricato di fare provvedimenti cautelari, respinse le accuse e non concesse nessun tipo di misura cautelare. Quando si ha a che fare con la giustizia, non bisogna fare anticipazioni al solo scopo di sollecitare l’odio di qualche tifoso nei confronti della squadra più amata e più odiata d’Italia. Le intercettazioni sono fumo, si usano per supportare altre prove, ma la prova vera delle plusvalenze, se un processo penale volesse essere imbastito, si dovrebbe dimostrare che c’è un criterio oggettivo e sicuro adottato da tutti per valutare i giocatori nel momento in cui si fanno gli scambi. Finchénon ci saranno parametri assoluti e definitivi, dimostrare un falso in bilancio attraverso le plusvalenze mi sembra arduo. L’altro discorso, quello che riguarda le manovre stipendi, è suscettibile di diverse interpretazioni. L’accusa è che il pagamento di queste mensilità a cui la Juve aveva chiesto ai giocatori di rinunciare, sono state differite in anni e quindi in bilanci successivi. Il mondo delle informazioni deve imparare a non “rovinare” le persone e la loro vita con pubblicazioni di stralci di intercettazioni che magari niente hanno a che vedere con il vero nucleo del processo penale. Uno stralcio, spesso, non rivela la verità. Fare informazione vuol dire dare alla gente i parametri per potersi creare un’opinione. Per ciò che riguarda la giustizia sportiva, non si ripeterà quanto è accaduto nel 2006. Esiste un codice della giustizia sportiva, e l’unica sanzione più seria per la Juventus si verificherebbe nel caso in cui con questi falso in bilancio, la Juve abbia ottenuto l’iscrizione al campionato, quando in caso contrario non l’avrebbe ottenuta, ma non è questo il caso, quindi non si pone il problema. Penso che il processo penale durerà abbastanza, ci sono tre gradi di giudizio. Dal punto di vista sportivo, oggi il club è attrezzato e non sarà facile fare quello che è stato fatto nel 2006".

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Small Anchovy ha scritto:

Il giudice Piero Calabrò è intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso de 'La Juve in gol': "Le inchieste non si fanno quotidianamente come pare essere sui giornali. La procura ha depositato gli atti, che sono a disposizione dei difensori e da quel momento l’attività di indagine può considerarsi conclusa. Un giudice, poi, deciderà se gli imputati sono da rinviare a giudizio o da archiviare. Dal mese di ottobre non è più successo nulla, ma i giornali pubblicando stralci di intercettazioni, fanno apparire che ogni giorno emerga qualcosa di diverso, ma non è così. Le difese hanno già depositato delle memorie di risposta, ma la vera risposta sarà l’udienza davanti al giudice. Un anno e mezzo fa quando ci fu l’inchiesta a Perugia, sui giornali si leggevano diverse notizie, e in quella fase il giudice incaricato di fare provvedimenti cautelari, respinse le accuse e non concesse nessun tipo di misura cautelare. Quando si ha a che fare con la giustizia, non bisogna fare anticipazioni al solo scopo di sollecitare l’odio di qualche tifoso nei confronti della squadra più amata e più odiata d’Italia. Le intercettazioni sono fumo, si usano per supportare altre prove, ma la prova vera delle plusvalenze, se un processo penale volesse essere imbastito, si dovrebbe dimostrare che c’è un criterio oggettivo e sicuro adottato da tutti per valutare i giocatori nel momento in cui si fanno gli scambi. Finchénon ci saranno parametri assoluti e definitivi, dimostrare un falso in bilancio attraverso le plusvalenze mi sembra arduo. L’altro discorso, quello che riguarda le manovre stipendi, è suscettibile di diverse interpretazioni. L’accusa è che il pagamento di queste mensilità a cui la Juve aveva chiesto ai giocatori di rinunciare, sono state differite in anni e quindi in bilanci successivi. Il mondo delle informazioni deve imparare a non “rovinare” le persone e la loro vita con pubblicazioni di stralci di intercettazioni che magari niente hanno a che vedere con il vero nucleo del processo penale. Uno stralcio, spesso, non rivela la verità. Fare informazione vuol dire dare alla gente i parametri per potersi creare un’opinione. Per ciò che riguarda la giustizia sportiva, non si ripeterà quanto è accaduto nel 2006. Esiste un codice della giustizia sportiva, e l’unica sanzione più seria per la Juventus si verificherebbe nel caso in cui con questi falso in bilancio, la Juve abbia ottenuto l’iscrizione al campionato, quando in caso contrario non l’avrebbe ottenuta, ma non è questo il caso, quindi non si pone il problema. Penso che il processo penale durerà abbastanza, ci sono tre gradi di giudizio. Dal punto di vista sportivo, oggi il club è attrezzato e non sarà facile fare quello che è stato fatto nel 2006".

Grazie 👍

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Nabla ha scritto:

...dice che i contratti privati con i calciatori possono essere fatti senza comunicarlo alla FIGC? Non sapevo.

Eccone un altro. 

Si vede le mamme a una certa ora li mandano tutti fuori di casa, non so, forse per essere più libere. 

Ma mi chiedo... perché poi vengono tutti qui? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Icarius ha scritto:

Eccone un altro. 

Si vede le mamme a una certa ora li mandano tutti fuori di casa, non so, forse per essere più libere. 

Ma mi chiedo... perché poi vengono tutti qui? 

Perché le iene e gli avvoltoi si aggirano sempre nei pressi di un animale ferito

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Nabla ha scritto:

Avvocato, sono sincero, un po' mi delude.

io leggo: "...pattuiti nel contratto od eventuali  sue modificazioni"

 

La successione temporale a me appare abbastanza chiara:

Contratto

Riduzione delle 4 mensilità (ossia modifica del contratto registrato presso la FIGC)

Pagamenti successivi con motivazioni varie (in base a quanto riferito dai giocatori) non registrato presso la FIGC

 

 

Ma tranquillizzati perché non succederà nulla alla Juve.

L’unica cosa che succederà sarà l’invio di querele che partiranno da Milano in direzione casa Ziliani, Alvino ecc ecc 😂😂

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, glc_1912 ha scritto:

Mi pare che una società milanese a strisce blu e nere ci abbia vinto uno scudetto, non pagando giocatori, fornitori e altri club con cui aveva accordi, eppure andava benissimo così.

Vogliamo aggiungere anche che nel bilancio di quella squadra erano presenti delle voci di sponsor che nella realtà non hanno mai cacciato un euro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Nabla ha scritto:

Avvocato, sono sincero, un po' mi delude.

io leggo: "...pattuiti nel contratto od eventuali  sue modificazioni"

 

La successione temporale a me appare abbastanza chiara:

Contratto

Riduzione delle 4 mensilità (ossia modifica del contratto registrato presso la FIGC)

Pagamenti successivi con motivazioni varie (in base a quanto riferito dai giocatori) non registrato presso la FIGC

 

 

Senti, somaro… trovami la norma che prevede la registrazione di questo tipo di pattuizioni.

La norma parla di importi superiori, vietati.

Se io decido di darti 4 mensilità a fine anno invece che mese per mese, a livello legale, non è configurabile nemmeno una modifica contrattuale.

L’assetto di interessi regolato dal contratto è lo stesso, così come il sinallagma contrattuale.

Non devo registrare un bel nulla, ma visto che sei un troll che non capisce un caxxo continuerai a sostenere la tua tesi.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La posizione della Juventus pare si stia 'alleggerendo', passatemi questo termine

Credo che la situazione drammatica provocata dal covid e gli aumenti di capitale avranno un peso sul giudizio finale 

Speriamo i tempi non siano troppo lunghi, e che si ricominci presto a parlare di Juve sui campi di calcio e non nelle aulee di tribunale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Nabla ha scritto:

Avvocato, ripeto che mi delude.

 

Se la Società registra una modifica del contratto con la FIGC quello diventa il nuovo contratto in essere.

Ciò è stato fatto con la rinuncia degli stipendi e la modifica registrata rende questo nuovo contratto valido a partire da quell'istante fino a questo preciso momento.

Se successivamente perfeziono UN NUOVO contratto in cui stabilisco un compenso per [inserisci tu una motivazione] quello diventa un'ulteriore variazione rispetto a ciò che è in essere.

 

 

 

La stabilisce il Codice Civile ma sono sicuro che conoscesse la risposta corretta anche prima.

 

Il codice civile prevede la registrazione dei contratti sportivi ? 😆

Se non conosci i concetti di novazione, modifica contrattuale, sinallagma, obbligazioni accessorie, ecc.. non puoi parlare con me, mi dispiace, Addio.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Nabla ha scritto:

Vuoi sapere quale sarebbe stata la procedura corretta?

Contratto con i giocatori che in futuro pagherò 3 stipendi o extra di qualsiasi altra natura

Comunico alla FIGC e agli investitori che la Società ha contratto un debito.

Inserisco tale debito nel bilancio

 

Se io OGGI ricevo una fattura con un pagamento a 90 giorni (ho contratto un debito) devo inserirlo nel bilancio di quest'anno, non nel prossimo quando fisicamente verserò i soldi.

 

Ma la rinuncia sarebbe stata effettiva in caso non fossero mai ripresi i campionati. Quindi cosa  doveva accantonare la Juve?

 

1 ora fa, Nabla ha scritto:

Il comunicato è formato da una parte CERTA (la prima) e una parte IPOTETICA.

 

Nella prima parte si afferma che certamente i giocatori avrebbero rinunciato ai 4 stipendi (ed effettivamente così è stato, così è stato comunicato alla FIGC e agli investitori)

Nella seconda parte si parla di un'ipotesi di negoziazione nel caso in cui il campionato sarebbe ripartito.

 

La parte problematica è proprio la seconda se, come affermato dai calciatori, la Società aveva già perfezionato contratti CERTI con pagamenti certi indipendentemente dalla ripresa del campionato.

 

Questa è la tesi dei Pm

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, dany-aq ha scritto:

.doh oddiomè

Ma ci sei o ci fai?

Il Giudice per l'udienza preliminare è una giudice della Sezione Gip dei Tribunali..

Guarda che stai parlando con un avvocato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, badboy ha scritto:

Il GIP diventa GUP nei processi per direttissima, e dove antrambe le parti decidano per il patteggiamento. 

Il Gip diventa Gup dove è prevista l'udienza preliminare per il rinvio a giudizio..

Non c'entra il tipo di processo ma il tipo di reato..

Ci sono reati a citazione diretta, quindi la fa il pm, e reati che prevedono invece il filtro dell'udienza preliminare..

Facciamo un esempio: truffa o omicidio colposo..

Per il primo c'è la citazione diretta a giudizio e la fa il pm, per il secondo è prevista l'udienza preliminare che è tenuta dal Gip.

Infatti i procedimenti penali hanno 2 o tre numeri di riferimento..

Il primo è il numero di iscrizione al Registro generale notizie di reato della Procura della Repubblica c/o il Tribunale competente per territorio.(di solito con l'aggiunta del Mod. 21 che sta per registro noti)

Se durante le indagini deve intervenire il Gip, ad esempio per convalidare un sequestro o un arresto oppure per concedere una proroga per la chiusura delle indagini richiesta dal pm, assume anche il nunero di RG.Gip ( Registro Generale Gip)

Infine dopo il rinvio a giudizio assume il numero di RGT ovvero Registro generale Tribunale.

Allorquando il reato per il rinvio a giudizio prevede che si svolga l'udienza preliminare ecco che questa è tenuta da un magistrato della Sezione Gip che assume quindi il nome di GUP ( ovvero Giudice dell'Udienza preliminare)

E' chiaro così?

ll patteggiamento lo puoi richiedere sino all'apertura del dibattimento, ergo o davanti al Gup oppure davanti al Tribunale, durante le questioni preliminari.

Il cosidetto processo per direttissima si instaura dopo l'opposizione al decreto penale di condanna che viene emesso dal GIP su richiesta del pm in determinati casi dove è applicata solo una pena pecuniaria..

Ed in altri casi, allorquando c'è l'arresto in flagranza di reato..

Ma, al di là del nome, è un processo normale come il giudizio ordinario...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.