Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

De Ligt: "Non capisco le critiche. Penso di aver giocato bene, con solidità e senza commettere molti errori. La Lokomotiv non ha quasi tirato in porta"

Recommended Posts

9 minuti fa, klausy72 ha scritto:

Bravissimo. 

Bonucci sta facendo quello che dovranno fare un Chiellini .

Ma non lo è. Cmq ha spesso coperto il compagno .

Il primo errore grave in 11 partite .

Può capitare .

Sai cosa mi infastidisce? Non il commettere un errore in più, ma il tipo di errore fatto.... un tentativo di colpo di tacco di pura supponenza; appena gli girano benino le cose Bonucci si crede Beckembauer e si mette a tentare giocate assurde. Rimanesse più umile e concentrato, ma niente da fare....

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Marcello52 ha scritto:

Bravo Matthys, non leggere i giornali sportivi, ne i social. Non ti perdi nulla. Assai meglio leggere qualche bel libro.  E poi hai ragione: ieri hai giocato bene. Punto. 

Concordo.
Ma vogliamo parlare del grande Godin, di cui non parla nessuno, sempre mezzo rotto e incapace atleticamente di reggere il lato di una difesa a tre? Dicevano fosse un difensore insuperabile, mentre dal suo lato lo saltano spesso in velocità.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sul goal subito ci sono stati almeno 4 errori grossolani: in ordine cronologico De Ligt, Bonucci, Cuadrado e Szczesny. Dico almeno perché sulla prima respinta nessuno nel frattempo aveva preso posizione.

Però il ragazzo olandese ha solo vent'anni e mostra qualità enormi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giocatore molto sottotono al momento per non dire inguardabile in difesa. Non da nessuna sicurezza e non ha senso della posizione. Potrà certamente migliorare ma non è quel fenomeno da tutti paventato, ieri si è fatto scavalcare da parecchi lanci e ha perso molti duelli aerei. Penso sia abche giusto dare spazio a chi gli sta dietro, al momento non credo Rugani sia peggio e lo dice uno che lo avrebbe venduto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, ha vinto 10 duelli aerei su 12, e in 1 di queste in cui il pallone è passato bonucci voleva arpionare la palla di tacco (e quest'anno ci avevi abituati bene) cuadrado si perde l'uomo, e i centrocampisti non seguono. Credo che nell'azione del gol l'errore meno grave è proprio il suo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Criticano tutti De Ligt, eppure un certo Koulibaly da inizio anno, senza più Albiol accanto a lui, ne sta combinando di tutti i colori ed anche con il Salisburgo si è fatto infinocchiare più di una volta.

E De Ligt ha 8 anni meno di Koulibaly, giusto per la cronaca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita attenta e senza fronzoli. Quello che ha sbagliato di più col BayLev è stato Bonucci ma si sa che giocandole tutte ci si appanna un po’ e, essendo lui ad avviare la manovra dalle retrovie, corre spesso questo rischio di fare cilecca con la squadra in uscita. Dietro dobbiamo recuperare bene e in fretta Chiellini per dare maggiore sicurezza per far girare e far rifiatare i nostri centrali. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Mai Gloria ad Appian ha scritto:

quanto parla, però...

ogni partita deve per forza rilasciare dichiarazioni sulle sue prestazioni

mah

Guarda, non credo proprio che un tesserato esca di sua volontà alla caccia dei giornalisti.

Credo sia piuttosto il contrario.

È uno degli acquisti più cari della serie A di sempre, prende il secondo stipendio del campionato, è considerato un futuro top mondiale e un predestinato, è nella lista dei 30 del pallone d'oro. Sta ricevendo critiche ed è normale che vanno sempre da lui. 

Da chi dovrebbero andare con insistenza, da Cuadrado e Sandro? Con tutto il rispetto s'intende, perché stanno facendo una stagione della *, ma mediaticamente tira altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti guardano gli errori, pochi notano che la Juve quest'anno tiene la linea difensiva 15 metri più in alto, anche grazie al contributo che dà De Ligt. Classico caso del dito e della luna.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Light Juve ha scritto:

Nei giudizi de Ligt pagherà tantissimo due cose. 

La cifra spesa e soprattutto il fatto di essere finito nella squadra più ossessionata, nel paese più ossessionato dalla difesa in modo a volte patologico.

 

Si è ormai creato una sorta di pregiudizio nei suoi confronti. 

I centrali si affinano con l'esperienza e con l'età. 

Oltre al fatto che il cambiamento a livello di calcio che stiamo provando a portare avanti è possibile anche grazie ad un difensore che interpreta il ruolo come lui. 

Beh più che altro è finito anche nella squadra che ha avuto alcuni ( forse la maggio parte) dei difensori più forti della storia. solo nel ultimo periodo la bbc.

anche noi siamo abituati troppo bene, al punto che per noi un difensore fortissimo è la normalità, e ogni errore si ingigantisce.

 

D'accordo sul fatto che l'esperienza è il miglior maestro dei difensori, e anche sul cambiamento. Qui in pochi si ricordano com'era Chiellini alla sua età. Sua Maestà Chiellini. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Light Juve ha scritto:

Nei giudizi de Ligt pagherà tantissimo due cose. 

La cifra spesa e soprattutto il fatto di essere finito nella squadra più ossessionata, nel paese più ossessionato dalla difesa in modo a volte patologico.

.quotone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che grazie alle ripetute uscite di queste settimane si è capito che De Ligt è uno che l'umiltà non sa neanche cosa sia, nel bene e nel male.

 

Nel bene, perché i campioni fanno della consapevolezza dei loro mezzi la loro forza, come Ronaldo.

 

C'è da dire però che Ronaldo all'età di De Ligt non aveva quest'approccio superbo, anzi, è uno che ha lavorato sempre per migliorarsi e per raggiungere l'eccellenza.

E una volta raggiunta può permettersi certi atteggiamenti, anche se non smette mai di mettersi in discussione e di lavorare per migliorarsi ogni giorno.

 

Su De Ligt errori e critiche causano lamentele anziché motivazione a migliorare, e questo è preoccupante. Non vorrei che questo ragazzo si sentisse già arrivato, perché è evidente che non è così, e i suoi tanti errori marchiani finora lo dimostrano.

 

Se vuoi essere il migliore devi imparare dai tuoi errori e crescere ogni giorno, non devi fare la vittima. Vai a chiedere qualche consiglio a Ronaldo, finché sei in tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, KillVearn ha scritto:

Giocatore molto sottotono al momento per non dire inguardabile in difesa. Non da nessuna sicurezza e non ha senso della posizione. Potrà certamente migliorare ma non è quel fenomeno da tutti paventato, ieri si è fatto scavalcare da parecchi lanci e ha perso molti duelli aerei. Penso sia abche giusto dare spazio a chi gli sta dietro, al momento non credo Rugani sia peggio e lo dice uno che lo avrebbe venduto.

.muttley

Share this post


Link to post
Share on other sites

De LIgt è un ragazzo di venti anni con doti tecniche e fisiche mostruose rispetto alla sua eta..

Per me, catapultato in squadra per l'infortunio al Chiello, sta facendo bene e non può che migliorare..

Le critiche, specialmente quelle prevenute ed effetto dellantijuventinismo becere che c'è in Italia, si possono semplicemente fottere..

E' olandese, abituato a giocare un calcio aperto, dopo un anno di scuola italiana, compreso anche lo studio della lingua, diventerà uno dei miglio difensori centrali del mondo per anni, anni ed anni..

In De Ligt I trust, si fottano gli invidiosi, i catastrofisti e gli antijuventini..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raga.... Parlate con uno che pensa che de ligt sia un fenomeno.... 

 

Ma martedì ha fatto ridere, ogni palla alta con quel giocatore di colore che nn so mamco come se chiama l'ha perso 

 

Dai su.... È giovane e deve crescere. Il vero problema è che ha 20 anni, è stato sempre in Olanda ed è stato scaraventato titolare di punto in bianco 8j una rosa come quella della juve. Ci vuole tempo, poche storie, ma da qua a dire che ha giocato bene no, non vedo perché negare l'evidenza 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Deborah J ha scritto:

Non capisco che fastidio vi diano i giocatori che "parlano"... non hanno forse anche loro il diritto di parola come ce l'hai tu e tutti quelli che li vorrebbero muti? Non lo sai che vengono intervistati prima e dopo le partite? Devono andare in silenzio stampa perenne?

Qui molti son convinti che con giocatori sordomuti si vincerebbe il campionato intergalattico...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, DEDONE ha scritto:

Concordo sul fatto che l'errore è generale. Però dovremmo anche accettare con più tranquillità qualche gol in più. Visto che giochiamo con un baricentro più alto esponendoci a maggiori rischi. Detto ciò de ligt sta andando bene, secondo aspettative. Deve stare tranquillo e continuare a crescere come sta facendo. Per me è un top. Chiaramente il sistema italia farà di tutto per bruciarlo, tifosi compresi!!

Se cominciassimo noi juventini a difenderlo e coccolarcelo non sarebbe male.

I primi critici di De Ligt sono qui in questo forum

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, cricksulmuso ha scritto:

Guerra mediatica nei suoi confronti, dovuta al fatto che la Juve abbia acquistato un giovane (finalmente) profilo internazionale.

Acquisto di forma, prima ancora che di sostanza, e ciò da fastidio perché qualifica la Juve tra quelle che possono spendere molto per un ragazzino.

Fino a qualche tempo fa non potevamo permetterci certi colpi.

Mi stupisco che alcuni caschino nella trappola.

Con lui linea altissima e fisicità spaventosa.

Consiglio di guardare le partite, possibilmente allo stadio, molti scopriranno un giocatore da paura. 

Sbaglia molto meno degli errori che gli si attribuiscono.

Giocatore in rampa di lancio per la Luna.

 

È la realtà crick. Poi io mi chiedo se molti ci siano o ci facciano. È evidente a chiunque conosca un minimo il calcio che se giochi con la difesa altissima come vuole Sarri, si rischi molto di più e i difensori possano quindi commettere qualche errore in più rispetto a quello che capitava con le difese iper coperte di conte e allegri. Inoltre si può giocare come vuole Sarri senza prendere ogni volta un'imbarcata proprio perché i difensori sono de ligt e Bonnie che fanno dell'anticipo e della facilità di palleggio le loro caratteristiche migliori. Con difensori più grezzi o timorosi con la palla tra i piedi, si farebbe ancora più fatica. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Sentenza ( il Cattivo) ha scritto:

Beh più che altro è finito anche nella squadra che ha avuto alcuni ( forse la maggio parte) dei difensori più forti della storia. solo nel ultimo periodo la bbc.

anche noi siamo abituati troppo bene, al punto che per noi un difensore fortissimo è la normalità, e ogni errore si ingigantisce.

 

D'accordo sul fatto che l'esperienza è il miglior maestro dei difensori, e anche sul cambiamento. Qui in pochi si ricordano com'era Chiellini alla sua età. Sua Maestà Chiellini. 

Non alla sua età.. Fino a quasi 30 anni.. In molti hanno rimosso quando conte per 6 mesi lo mise terzino bloccato in una difesa a 4 perché da centrale faceva un errore grave a partita.. O quante cappelle ha fatto in Champions,anche l'anno di Berlino. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.