Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Napoli - Juventus 2-1, commenti post partita

Recommended Posts

5 minuti fa, Gion Gis Kann ha scritto:

si ma che ci faceva matuidi in attaco a servire l'assist per il contropiede del napoli ? se sai che matuidi ha i piedi montati al contrario?

non è meglio farlo stare più bloccato dietro? e far liberare semmai alex sandro per qualche inserimento in più ?

ma se A.Sandro al massimo arriva sulla linea di centrocampo e poi si ferma per passare la palla indietro.....

Asamoah almeno la linea la superava, prima

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, *Julian* ha scritto:

Qualsiasi cosa si pensi di Sarri, e presto tocchera' fare le valutazioni del caso, un allenatore inadatto non riabilita il predecessore altrettanto inadatto.

siete fissati con gli allenatori.

Sono i giocatori a fare grande un allenatore non viceversa.

 

quasta squadra è anagraficamente vecchia, poco dinamica e poco tecnica nel centrocampo.

Non abbiamo una punta centrale che stia in area. (higuain ormai non lo è più, è quasi un regista avanzato ormai)

Ronaldo non insegue l'avversario fino alla propria area come fa Insigne ...lo stesso dall'altro lato con Dybala o Costa, come fa callejon....ecc..ec.c..

 

Sarri ha dimostrato che quando tutti giocano al massimo le sa fare le vittorie e le belle partite.

Così come capitava ad Allegri in champions (soprattutto)....quindi per me il 90 percento delle cattive prestazioni derivano principalmente da come mentalmente e fisicamente scendi in campo....questa squadra due partite di fila  in pressing e in dinamismo non le  riesce a fare. Prima ce ne rendiamo conto e prima ci rassegniamo. Inutile dare le colpe sempre agli allenatori. Anzi ti dirò, pensavo che Sarri facesse peggio. Sono sorpreso positivamente da lui (al netto di alcuni difetti, che tutti gli allenatori hanno)

 

 

 

 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Just now, MaxAfronsis said:

vero, però non è stato furbo, ha offerto un assist per essere criticato, i soliti pagliacci che lo offendono sul forum da quando è arrivato hanno ripreso vigore con la litania di allegri.

inoltre lui ha moralmente il dovere di far sentire il nuovo gruppo "i suoi ragazzi" la relazione è partita da poco ma è necessario impegno anche nelle dichiarazioni.

quali sarebbero i pagliacci?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, MaxAfronsis ha scritto:

vero, però non è stato furbo, ha offerto un assist per essere criticato, i soliti pagliacci che lo offendono sul forum da quando è arrivato hanno ripreso vigore con la litania di allegri.

inoltre lui ha moralmente il dovere di far sentire il nuovo gruppo "i suoi ragazzi" la relazione è partita da poco ma è necessario impegno anche nelle dichiarazioni.

E' stato molto ingenuo.

Ma Sarri è questo, lo sapevamo.

Meno parla e meglio è, se non esclusivamente di cose di campo.

Quando parla di calcio trovo sempre interessante ciò che dice, appena esce poco da questo argomento è un disastro.

A me interessa che porti a casa i risultati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, nunzio93 ha scritto:

Perchè non è dinamico quanto Matuidi, ho dovuto scegliere le caratteristiche che secondo lui ci permettevano di non farci mettere sotto dal Napoli. Potesse fondere i due giocatori penso lo farebbe.

sta storia del dinamismo (per carità non è una critica a te), mi ha rotto e scartavetrato le palle, pirlo era dinamico? zidane era dinamico? montolivo prima dell'infortunio era dinamico? albertini era dinamico? cioè sta cosa che solo matuidi pò giocare deve finire perchè è una *. Anche perchè la domanda sarebbe "visto che rabiot si conosceva e si sapeva che ha ottima tecnica, fisico ma non è velocissimo, si è sbagliato a comprarlo o si sbaglia modulo? No perchè è allucinante che solo matuidi può giocare, quando rabiot è un gran giocatore basta solo farlo rendere al meglio, se gioca meglio a 2 allora si cambi modulo, ma basta basta matuidi. Detto questo il discorso CC io lo ripeto posso accettarlo se giochiamo in CL contro avversari forti, non se giochiamo in serie A, soprattutto contro demme arrivato da nemmeno 10 giorni, dai su ieri sarri visto anche il pareggio dell'inter, non gli fregava di perdere questa partita, la squadra è entrata per pareggiare, e sarri non voleva svegliarli, infatti ha fatto qualcosa solo quando matuidi ha fatto quella caxxata altrimenti nemmeno si sta arrabiando

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Antojuve66 ha scritto:

Si si 63. En plein. A Playstation. 

 

Ma tu, per curiosità, la classifica del girone di ritorno della scorsa stagione la sai? 

Sai che una Juventus prossima finalista di Champions e che avrebbe eliminato di lì a poco il Real campione in carica, perdeva con il Parma FALLITO?

Il Calcio è questo. Non le figurine. 

Premesso che ogni annata fa storia a sé e che non amo i confronti, direi che l'unico confronto che può avere un minimo di senso sono i punti che avevamo alla 21^ giornata del 2018/19 e quelli che abbiamo ora: attualmente siamo a meno 8 rispetto alla scorsa stagione.

Non significa nulla, magari ne vinciamo 4 di fila e ci riportiamo grossomodo ai livelli della scorsa stagione, o magari quest'anno sono necessari meno punti per aggiudicarsi lo scudo, chi può dirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Sarri è stato ingenuo a dire quelle cose però a me sembra una persona sincera.

Che sia legato a Napoli e a dei ragazzi che gli hanno dato tanto penso sia normalissimo.

Inoltre aggiunge a fine intervista che avrebbe preferito avessero iniziato a vincere da Domenica prossima.

Fa incavolare perché, purtroppo, nel calcio non si può dire la verità ma bisogna solo fare i ruffiani con itifosi di turno.

purtroppo è così e lui lo sa quindi non mi sembrava necessario dire quelle cose, nonostante io sia convinto che lo abbia fatto in buona fede, a volte ho la sensazione che non sempre si renda conto di rappresentare la Juve

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Antojuve66 ha scritto:

Perchè di quell'anno bisogna ricordarsi le premesse e la rosa che riuscimmo ad allestire.

Per questo non biasimo neanche chi la allestì. Uscivamo da un disastro.

A Giugno 2010 c'erano solo macerie ed un ospizio. 

Del Neri fece pure una buona prima parte di stagione. Con Melo e Aquilani a centrocampo. 

Poi si infortunò Quagliarella e ci fu il tracollo. Mi ricordo partite con Giandonato in campo. 

Oppure in Coppa con Camilleri e Libertazzi. 

 

Fallimento è sempre rapportato alle aspettative che hai. E lì che aspettative potevi avere?

E nonostante tutto fu un anno buono per l'inserimento di Pepe, Bonucci, Barzagli e altri. 

Per me non un fallimento ma un anno di transizione che poteva andare meglio ma non più di tanto. 

 

 

 

 

Questa è senz'altro la cosa positiva. E, in generale, nelle annate di transizione è importante seminare qualcosa per il futuro. Se questa attuale si rivelerà transitoria (speriamo di no!), sarà comunque importante tracciare le basi per una Juve diversa. Penso soprattutto all'Europa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, LuisDelSol ha scritto:

ma se A.Sandro al massimo arriva sulla linea di centrocampo e poi si ferma per passare la palla indietro.....

Asamoah almeno la linea la superava, prima

sono compiti che da il tecnico....Sarri fa avanzare solo Cuadrado ...e Sandro lo lascia bloccato perchè sa difendere meglio.

Io farei stare bloccato Matuidi a coprire Alexsandro anzichè impiegare matuidi a dare manforte(?) a Ronaldo....per dirne una.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Nord est ha scritto:

Ci ho pensato proprio stamattina.... non sopportavo più Allegri, motivo per il quale a volte sono stato sospeso dal forum, ripongo stima in Sarri, anche se penso che il vero obbiettivo era Guardiola, e che lui sia stato preso come il più appetibile dei candidati rimasti..............

Il più appetibile? L'unico rimasto, perché i due geni di Paratici e Nedved hanno pressato per l'esonero di Allegri e non avevano neanche il candidato pronto. Sono andati alla ricerca di un nome di grande risonanza ma non sono riusciti prenderlo e si sono adattati a prendere Sarri. Non sto dicendo che doveva restare per forza Allegri, che ormai aveva terminato il suo percorso da noi, ma prima dell'allenatore (con esborso di soldi visto che ne manteniamo 2) avrebbero dovuto sistemare la squadra. Invece siamo rimasti con una rosa incompleta affidata ad un allenatore oggettivamente inadatto sia per inesperienza che per limiti caratteriali suoi a gestire una squadra che ambisce ad alti traguardi. Forse sarebbe stato meglio tenersi Allegri un altro anno e comprare un centrocampista (ma forse con Allegri Can avrebbe avuto altro destino), 1 o 2 terzini e un attaccante. E magari nel contempo sarebbe stato utile cercare di liberarsi degli esuberi perennemente in aspettativa a cui sono stati rinnovati i contratti senza alcuna logica 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Gion Gis Kann ha scritto:

siete fissati con gli allenatori.

Sono i giocatori a fare grande un allenatore non viceversa.

 

quasta squadra è anagraficamente vecchia, poco dinamica e poco tecnica nel centrocampo.

Non abbiamo una punta centrale che stia in area. (higuain ormai non lo è più, è quasi un regista avanzato ormai)

Ronaldo non insegue l'avversario fino alla propria area come fa Insigne ...lo stesso dall'altro lato con Dybala o Costa, come fa callejon....ecc..ec.c..

 

Sarri ha dimostrato che quando tutti giocano al massimo le sa fare le vittorie e le belle partite.

Così come capitava ad Allegri in champions (soprattutto)....quindi per me il 90 percento delle cattive prestazioni derivano principalmente da come mentalmente e fisicamente scendi in campo....questa squadra due partite di fila  in pressing e in dinamismo non le  riesce a fare. Prima ce ne rendiamo conto e prima ci rassegniamo. Inutile dare le colpe sempre agli allenatori. Anzi ti dirò, pensavo che Sarri facesse peggio. Sono sorpreso positivamente da lui (al netto di alcuni difetti, che tutti gli allenatori hanno)

 

 

 

 

ah io l'ho sempre detto ..... per me sta facendo un miracolo .... non esagero assolutamente nel dire che temevo di fare molta piu' fatica a qualificarmi per gli ottavi .... per me, se arriviamo ai quarti, cosa difficile ma nemmeno impossibile, ha fatto anche piu' del suo in europa. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Gion Gis Kann ha scritto:

sono compiti che da il tecnico....Sarri fa avanzare solo Cuadrado ...e Sandro lo lascia bloccato perchè sa difendere meglio.

Io farei stare bloccato Matuidi a coprire Alexsandro anzichè impiegare matuidi a dare manforte(?) a Ronaldo....per dirne una.

 

Matuidi andrebbe bloccato in.....hotel sefz

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, garrison ha scritto:

Infatti, ho trovato la scelta davvero cervellotica.

Dal canto mio, la brutta partita spero che l'abbia convinto a non insistere.

Poi io non ho la pretesa di insegnare il mestiere a Sarri, quindi deciderà lui.

Ha sbagliato partita, capita. La squadra è nelle sue mani da poco.

 

onestamente la cosa inaccettabile non è la sconfitta, o le brutte prestazioni.

tutto normale, è il calcio.

Solo un ragazzino da di matto per aver perso 2-1 a Napoli. Mi viene da ridere a leggere certi commenti isterici.

 

ma non può dire una cosa del genere a Sky. Per quella avrei compreso qualunque gesto della società. Lo trovo davvero grave, e quel che è peggio, non intelligente.

 

Non mi pare una persona serena. Sono turbato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, The Italian Giants ha scritto:

La Juventus di questi anni ha sempre avuto bisogno di avere delle "sveglie", è tipico di una squadra che umanamente non può avere sempre la stessa ferocia in un decennio in cui ha solo conosciuto la vittoria (in Italia). È capitato spesso in passato che in mezzo a filotti di vittorie si infilassero partite troppo brutte per essere vere, quasi da dare l'idea di una squadra non scesa in campo:

 

2012-2013 (Conte)

 

Juventus-Inter 1-3

Milan-Juventus 1-0

Juventus-Sampdoria 1-2

Roma-Juventus 1-0

 

2013-2014 (Conte)

 

Napoli-Juventus 2-0

 

2014-2015 (Allegri)

 

Genoa-Juventus 1-0

Olympiacos-Juventus 1-0

Parma-Juventus 1-0

 

2016-2017 (Allegri)

 

Inter-Juventus 2-1

Milan-Juventus 1-0

Genoa-Juventus 3-1

Fiorentina-Juventus 2-1

 

2017-2018 (Allegri)

 

Juventus-Lazio 1-2

Sampdoria-Juventus 3-2

Spal-Juventus 0-0

Crotone-Juventus 1-1

 

2018-2019 (Allegri)

 

Young Boys-Juventus 2-1

Atalanta-Juventus 3-0

 

Chi ha ottima memoria storica, non faticherà a ricordare che tutte queste partite che ho elencato (ma ce ne sarebbero pure altre) non sono state affatto meglio di quella di ieri sera e videro una Juventus pressoché abulica.

 

E come ha evidenziato il sempre lucidissimo @Leevancleef, la partita di ieri aveva tutti i crismi per essere il solito e scontato trappolone, loro con grande umiltà e scarica di fiducia dopo il passaggio in coppa, noi col vento in poppa e con la puzza un po' sotto al naso. Ci mettiamo un ambiente tradizionalmente ostile (solo 3 vittorie in 13 apparizioni al S.Paolo da quando entrambe le squadre sono tornate in Serie A credo qualcosa dicano), un avversario che ha quel tipo di classifica solo per caso e la frittata è fatta.

 

Poi possiamo stare qui a disquisire di tanti aspetti, dell'inadeguatezza di Matuidi, della non opportunità di schierare il tridente, del fossilizzarsi a fare passaggi sterili contro due linee schierate (il gol è venuto da un lancio in profondità) invece di provare a fare uscire un po' l'avversario ed allungarlo. La gara è stata toppata su tutta la linea, tecnica, tattica e mentale. Ma ieri la testa ha fatto la differenza più di altro.

 

È un buon motivo per mettere in discussione l'allenatore? Direi di no. 23 vittorie su 30 partite ufficiali è ancora un ruolino ben lontano dal far sorgere tutta una serie di dubbi.

 

Ma è sicuramente un buon motivo per far tornare umili tutti, calciatori e tifosi. Anche perché la forza della squadra è indiscutibile, ma anche quest'anno non è che sia scevra da equivoci strutturali importanti:

- un terzino dx che per quanto abile tecnicamente rimane adattato;

- una coppia di centrali senza nessun marcatore puro dopo i forfait prima di Chiellini e poi di Demiral;

- continua a mancare da secoli una mezz'ala box to box che abbini intensità, tecnica e strappi offensivi (senza arrivare a Pogba, uno Zielinski o Castrovilli oggi sarebbero oro);

- e poi un attacco amalgamato oggettivamente male, se giochi con Higuaìn hai bisogno di un'ala che non hai (o ce l'hai ma quando ti va bene, vedi Costa), se metti Dybala hai bisogno di un trequartista che pure non hai, se giochi con tutti e tre la squadra nelle partite serie si sfascia. 

Sarri si sta barcamenando in tutto questo e sta comunque portando i risultati che deve portare.

 

Post da incorniciare. 
A valle di quanto scritto, credo che la Società in primis debba sedersi al tavolo con l’allenatore e programmi la rosa del prossimo anno. Sarebbe un primo ed importantissimo passo verso un programma per il futuro senza alibi e incognite.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, cabezon75 ha scritto:

sta storia del dinamismo (per carità non è una critica a te), mi ha rotto e scartavetrato le palle, pirlo era dinamico? zidane era dinamico? montolivo prima dell'infortunio era dinamico? albertini era dinamico? cioè sta cosa che solo matuidi pò giocare deve finire perchè è una *. Anche perchè la domanda sarebbe "visto che rabiot si conosceva e si sapeva che ha ottima tecnica, fisico ma non è velocissimo, si è sbagliato a comprarlo o si sbaglia modulo? No perchè è allucinante che solo matuidi può giocare, quando rabiot è un gran giocatore basta solo farlo rendere al meglio, se gioca meglio a 2 allora si cambi modulo, ma basta basta matuidi. Detto questo il discorso CC io lo ripeto posso accettarlo se giochiamo in CL contro avversari forti, non se giochiamo in serie A, soprattutto contro demme arrivato da nemmeno 10 giorni, dai su ieri sarri visto anche il pareggio dell'inter, non gli fregava di perdere questa partita, la squadra è entrata per pareggiare, e sarri non voleva svegliarli, infatti ha fatto qualcosa solo quando matuidi ha fatto quella caxxata altrimenti nemmeno si sta arrabiando

rabiot le ha giocate tutte ultimamente, ha pensato di farlo fiatare dando un occasione a matuidi su quella che poteva essere una partita adatta a lui, il percorso di matuidi è segnato è abbastanza palese che stia perdendo la titolarità  a sx

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Allegri aveva capito che molti giocatori erano alla frutta...E che lui non aveva più niente da inventarsi..

LUi se ne è andato..

E' arrivato Sarri..

Quelli alla frutta sono rimasti...

In questo momento non siamo nè carne nè pesce...

Proprio perchè il compito di Sarri sarebbe stato facilitato da una rosa più giovane con meno trentenni ex campioni del mondo e nazionali che magari quando parla l'allenatore manco ascoltano..

Secondo me è dalla società che in questo momento dobbiamo fare pressione, non sull'allenatore di turno..

Sono loro che fanno le rose, l'allenatore non lo fanno contare mai..

Quoto in tutto, perché io queste cose le sto dicendo da inizio campionato, io non giudico Sarri come allenatore, ma dico che con questa rosa lui non è l'allenatore adatto, e l'unica colpa che gli do è aver accettato l'incarico, non puoi fare calcio totale con giocatori trentenni e per di più finiti, ma il dio denaro fa gola a tutti.

P.S. A sentire anche qui nel forum che la rosa della Juventus è la più forte del campionato mi fa un po ridere, e ancora di più quando si spera di vincere la Coppa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Padre Mapple ha scritto:

Ha sbagliato partita, capita. La squadra è nelle sue mani da poco.

 

onestamente la cosa inaccettabile non è la sconfitta, o le brutte prestazioni.

tutto normale, è il calcio.

Solo un ragazzino da di matto per aver perso 2-1 a Napoli. Mi viene da ridere a leggere certi commenti isterici.

 

ma non può dire una cosa del genere a Sky. Per quella avrei compreso qualunque gesto della società. Lo trovo davvero grave, e quel che è peggio, non intelligente.

 

Non mi pare una persona serena. Sono turbato.

Che cosa? Non ho seguito...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Juventofila69 ha scritto:

Il più appetibile? L'unico rimasto, perché i due geni di Paratici e Nedved hanno pressato per l'esonero di Allegri e non avevano neanche il candidato pronto. Sono andati alla ricerca di un nome di grande risonanza ma non sono riusciti prenderlo e si sono adattati a prendere Sarri. Non sto dicendo che doveva restare per forza Allegri, che ormai aveva terminato il suo percorso da noi, ma prima dell'allenatore (con esborso di soldi visto che ne manteniamo 2) avrebbero dovuto sistemare la squadra. Invece siamo rimasti con una rosa incompleta affidata ad un allenatore oggettivamente inadatto sia per inesperienza che per limiti caratteriali suoi a gestire una squadra che ambisce ad alti traguardi. Forse sarebbe stato meglio tenersi Allegri un altro anno e comprare un centrocampista (ma forse con Allegri Can avrebbe avuto altro destino), 1 o 2 terzini e un attaccante. E magari nel contempo sarebbe stato utile cercare di liberarsi degli esuberi perennemente in aspettativa a cui sono stati rinnovati i contratti senza alcuna logica 

Inesperienza sarri? ha fatto più gavetta che tutti gli altri allenatori messi assieme. Limiti caratteriali? ma dove, ogni persona è fatta a suo modo, preferisco una persona sincera che mi dice le cose come stanno, che va avanti per la sua strada piuttosto che una persona che ti piglia in giro in conferenza stampa, ma che persone frequentate? Sarri sta facendo benissimo alla juve, anzi sta facendo più di quello che dovrebbe, purtroppo i giocatori a disposizione sono quelli, non può fare miracoli, non ha la bacchetta magica. Perchè piuttosto non ve la prendete con paratici che ha messo insieme quel centrocampo imbarazzante? per non parlare dei terzini? La juve ha scelto sarri per le sue competenze, per il suo credo calcistico, per le ottime cose fatte con empoli, napoli e chelsea, è un grande allenatore, è una grande fortuna averlo dalla nostra parte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, zebra67 said:

Premesso che ogni annata fa storia a sé e che non amo i confronti, direi che l'unico confronto che può avere un minimo di senso sono i punti che avevamo alla 21^ giornata del 2018/19 e quelli che abbiamo ora: attualmente siamo a meno 8 rispetto alla scorsa stagione.

Non significa nulla, magari ne vinciamo 4 di fila e ci riportiamo grossomodo ai livelli della scorsa stagione, o magari quest'anno sono necessari meno punti per aggiudicarsi lo scudo, chi può dirlo.

Significa che la prima parte dell'anno scorso siamo andati più forti. In campionato. In Coppa Italia eravamo fuori ai quarti dopo la trasferta a Bergamo.

Alla fine furono 90 punti con 53 punti nel girone di andata (contro 48 di quest'anno) e 37 in quello di ritorno (per il momento siamo a 3 e ci rimangono 17 partite). 

Questo è numeri alla mano.    

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Juventofila69 ha scritto:

Il più appetibile? L'unico rimasto, perché i due geni di Paratici e Nedved hanno pressato per l'esonero di Allegri e non avevano neanche il candidato pronto. Sono andati alla ricerca di un nome di grande risonanza ma non sono riusciti prenderlo e si sono adattati a prendere Sarri. Non sto dicendo che doveva restare per forza Allegri, che ormai aveva terminato il suo percorso da noi, ma prima dell'allenatore (con esborso di soldi visto che ne manteniamo 2) avrebbero dovuto sistemare la squadra. Invece siamo rimasti con una rosa incompleta affidata ad un allenatore oggettivamente inadatto sia per inesperienza che per limiti caratteriali suoi a gestire una squadra che ambisce ad alti traguardi. Forse sarebbe stato meglio tenersi Allegri un altro anno e comprare un centrocampista (ma forse con Allegri Can avrebbe avuto altro destino), 1 o 2 terzini e un attaccante. E magari nel contempo sarebbe stato utile cercare di liberarsi degli esuberi perennemente in aspettativa a cui sono stati rinnovati i contratti senza alcuna logica 

guarda io  sinceramente cosa hanno avuto in mente paratici e nedved faccio fatica a capirlo, mi spiego, ero favorevole al cambio perchè allegri dava segni di intolleranza, ed erano molti i giocatori a lui invisi, ergo quando si sono separati ho pensato che lo facessero perchè non volevano fare una rivoluzione, poi prendi sarri, e vedo che se fossero andate a segno tutte le operazioni avrebbero cmq fatto una rivoluzione, via matuidi, via khedira, via, dybala, via higuain, via berna, anche juan era in bilico se non era rivoluzione, quindi il cambio alla luce di questo mi sembra sempre più strano, ma detto questo, e detto che i giocatori arrivati non sono proprio per sarri, non si può nemmeno non dargli delle colpe, è allucinante, che dopo 6 mesi, si giochi col treq ma noi non lo abbiamo, staremmo meglio facendo forse un 442 visto che rabiot gioca meglio a 2 oppure un 433 moduli che quando provati si sono fatte belle partite ma poi mai riproposti in favore di 4312 che ripeto forse solo ramsey può fare il treq, ma sto punto se ti fossilizzi allora vatti a prendere eriksen

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, MaxAfronsis ha scritto:

rabiot le ha giocate tutte ultimamente, ha pensato di farlo fiatare dando un occasione a matuidi su quella che poteva essere una partita adatta a lui, il percorso di matuidi è segnato è abbastanza palese che stia perdendo la titolarità  a sx

Sarà meglio....😁

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Giove20 ha scritto:

sta facendo più di quello che dovrebbe, purtroppo i giocatori a disposizione sono quelli, non può fare miracoli

No comment

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, garrison ha scritto:

Che cosa? Non ho seguito...

 

2 minuti fa, garrison ha scritto:

Che cosa? Non ho seguito...

una cosa vergognosa 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, Gamarra said:

 

 

Questa è senz'altro la cosa positiva. E, in generale, nelle annate di transizione è importante seminare qualcosa per il futuro. Se questa attuale si rivelerà transitoria (speriamo di no!), sarà comunque importante tracciare le basi per una Juve diversa. Penso soprattutto all'Europa.

Al momento non ha le caratteristiche nè di un'annata transitoria nè, men che meno, di un fallimento. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.