Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ufobianconero

Agnelli: "Resto convinto della bontà del progetto, molti club ieri mi hanno chiamato per entrare nella SuperLega. Ora penserò solo alla Juve"

Recommended Posts

Io capisco i discorsi di AA sui giovani che si allontanano, ma quello è un discorso futuro, il presente, perlomeno in Europa sono persone adulte, in gran parte nostalgici e conservatori, e per loro andava venduta come qualcosa che suonasse come un ritorno alle origini, poi magari nella sostanza non sarebbe stato così, ma bisognava impostare una narrazione di questo tipo, tanto se la gente si è bevuta la storia della UEFA salvatrice del calcio del popolo e dei sogni dei bambini, può credere a tutto con la giusta comunicazione. Poi sicuramente è stato ingenuo e presuntuoso nel non aver preparato nessuna copertura politica (o magari ci ha provato e qualcuno si è poi defilato, con 6 squadre che prima firmano e dopo 2 giorni escono è lecito pensare che non siano stati gli unici a fare questo gioco). Comunque pazienza, per fortuna non si vive solo di calcio, e mi spiace per chi lo fa, io non sono mai stato un pessimista, menagramo, ma la sensazione che ho è che questo fosse un ultimo tentativo disperato di provare a restare nel calcio che conta. Il calcio italiano credo sia destinato a livellarsi tipo quello francese ma senza il PSG, e senza uno sceicco qatariota i grandi club possono al massimo aspirare ad essere come il Borussia Dortmund. Quello che mi spinge ad allontanarmi è l'ipocrisia di una narrazione senza senso, il calcio di elite, il calcio dei ricchi, a cui non puoi accedere se non sei stato fondato da qualche gentiluomo inglese dell'800 nel regno unito esiste già ed è la premier league, quelli che oggi passano per i salvatori del calcio dei poveri. Mi chiedo che senso abbia parlare di competizioni europee con club che sono avantaggiati da una lega che permette loro di fatturare il triplo rispetto alle altre di pari blasone. Però ha vinto la narrazione che dobbiamo essere competitivi imitando l'Atalanta, per poi sorbirci i tifosi che piangono perchè noi abbiamo Zapata e loro Halaand, con i giornalisti che fanno finta di vivere ancora nel calcio degli anni 90, e va bene così, ma non fa per me, già sopporto a fatica la retorica qualunquista del 99% dei discorsi a tema calcistico in TV, figuriamoci se reggo la morale sul bambino dei campetti che sogna da uno che a 15anni scappava da Barcellona verso Manchester per smiliardare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Kriketo ha scritto:

Una volta si diceva: cui prodest?

Al di là dell'aumento di stipendio, che vantaggi ha Ceferin, o l'UEFA, a schierarsi cosi frontalmente, con tanto di insulti personali e minacce?

Non capisco, e questo mi fa pensare che ci sia sotto qualcosa di mastodontico.

Ti basta? 

 

"Ricavi in forte crescita per l’Uefa. Chiuso l’esercizio 2017/18 con 2,8 miliardi di fatturato, la federcalcio europea ha previsto entrate pari a 5,7 miliardi per la stagione 2019/20, sulla spinta dell’organizzazione di Euro 2020 (i cui ricavi saranno interamente inseriti a bilancio nell’esercizio 2019/20).

Nel dettaglio, nel 2017/18 l’Uefa ha avuto ricavi per 2,790 miliardi di euro, in leggero calo rispetto al 2016/17 (2,836 miliardi)"

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, ufobianconero ha scritto:

Adesso penserò solo alla Juve con la passione che ho sempre avuto»

Ottimo :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È durato di più il er progetto dello stadio della Roma che la SuperLeague...

 

Anche quello basato su stime, idee, il facciamo come hazzo ci pare che non guasta mai (volevano tenere il piede in due scarpe...). Il sito internet e la proclamazione di notte alle 00:30... 

Mancava solo il plastico della nuova coppa... 

 

Con la porticina aperta verso chi avrebbe voluto partecipare con loro “ogni anno 5 squadre nuove a giocare con noi” ...


Quando ancora è tutto manco su carta arrivano:
dimissioni da ECA, buoni rapporti con UEFA andati in fumo, sbatte in faccia “vinciamo noi da 80 anni in serie A a coi piccole che cosa vi cambia...” in Lega sbattendo praticamente la porta.

 

Meno di 48 ore e crolla tutto. 
Non esistevano penali, contratti di mancata adesione, ma esisteva solo il “patto di sangue”... 

 

 

 

Poi gli stupidi sono quelli che ne chiedono le dimissioni come si legge in prima pagina...

 

 

E già...gli stupidi... .ghgh

 

 

.doh 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, gobbone ha scritto:

Ho finito i Like. Bravo

Bravo anche a te. Da noi, nessuno del governo ha preso il COVID, perché sono tutti vaccinati. Loro. Noi moriamo, 300 al giorno.

In Inghilterra invece l'ha preso il Primo Ministro, e hanno vaccinato la popolazione.

Festeggiate, compagni, prendetevi a pacche sulle spalle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci hai provato non ha funzionato,non per colpa tua di certo.

Ora devi pensare solo ,unicamente e esclusivamente alla Juventus. Forza Presidente

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minutes ago, Kriketo said:

Una volta si diceva: cui prodest?

Al di là dell'aumento di stipendio, che vantaggi ha Ceferin, o l'UEFA, a schierarsi cosi frontalmente, con tanto di insulti personali e minacce?

Non capisco, e questo mi fa pensare che ci sia sotto qualcosa di mastodontico.

nel caso di Agnelli-Ceferin si sà, c'erano questioni di fiducia reciproca in ballo. Ceferin si è tolto dei sassolini andando sul personale

Nel caso di Ceferin contro tutti, chiedi che vantaggi abbia avuto a schierarsi frontalmente?? ma è una domanda seria o che? Avrebbe dovuto assistere passivamente allo sgretolamento dell'istituzione che rappresentava senza muovere ciglio? Cioè le federazioni brontolavano e definivano il tutto una vergogna e lui che faceva stava zitto da rappresentante del calcio europeo. 

"Rasoio di Occam"....che non serve a fa la barba

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, CiottiBianconero said:

Non è sempre vero, in termini assoluti è una fregnaccia scusa. 

A livello software potresti saperne di più ma ti assicuro che questi che con i videogiochi ci lavorano sono super prearati a livello hardware e qualcuno è molto avanti anche sul lato software.

 

no, non é così. non é solo questione di hw e se. il programmatore é una branca dell'informatica. io ho chiesto la tesi di church non a caso. se sai la teoria programmi in qualunque linguaggio, se non la sai... no. dire che ogni algoritmo ricorsivo é calcolabile e viceversa, ti apre la mente e ti fa capire che puoi passare da un linguaggio iterativo, a uno funzionale, a uno ad oggetti, senza colpo ferire. anche qui, non parliamo di soldi. lo so anch'io che ci vogliono i soldi e ka fatica per fare i videogame. ma qui viene presentato il mondo dell'informativa come il futuro... da gente che é mera utilizzatrice o che, al massimo, fa il programmatore.

questa arroganza ce l'avevo anch'io, ma il mio mondo prevedeva di uscire di casa e spassarnela con gli amici. magari per strada. magari giocando a pallone.

non prevedeva di vivere davanti a uno schermo bullandomi di essere moderno e sognando che, se sono abbastanza fico, faccio 29mln di like e guadagno facendo il pagliaccio.

questi modello é vuoto. non conoscono il P e l'informatica, eppure appena ne capiscono qualcosa in più si sentono casta. ma alla fine della fiera lo usano il PC come un  mezzo di divertimento. un qualcosa di ludico. per essere spremuti come polli. al massimo faranno i programmatori, appunto. che é un mestiere onestissimo, di fatto lo sono pure io. ma non ti dà la misura del mondo futuribile, bello, moderno.

il videogame sportivo non é un surrogato dello sport.

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, th3 fool ha scritto:

I gusti cambiano. Se le nuove generazioni non saranno appassionate di calcio è giusto che questo si ridimensioni. Non sta scritto da nessuna parte che il calcio deve essere lo sport più seguito o quello dove circolano più soldi. Ne parlate come se fosse qualcosa da difendere a tutti i costi.

 

Questa * della super lega per salvare il movimento calcistico è così ridicola che non posso credere che qualcuno ci creda veramente.

In pratica, di fronte ad una crisi generale e ad un calo di interesse, la soluzione di questi 12 geni era dare ancora più soldi ai team ricchi e trasformare in competizioni amatoriali tutte le altre. A casa mia se una cosa perde interesse, perde anche valore. Quì invece si pensava di gonfiare ancora di più il giocattolo.

Poi qualcuno mi spiega in che modo la super league dovrebbe avvicinare i più giovani? Se veramente interessa avvicinare i giovani c'è da rivoluzionare TUTTO, a partire dai diritti tv. Quale 15enne si può permettere di pagare 30 euro al mese per seguire il calcio? Se il padre non è interessato, e non fa un abbonamento sky dazn etc., ad un ragazzo non verrà manco mai in mente. Perché poi dovrebbe spendere una cifra folle del genere quando con twitch/youtube/netflix/prime/streaming vari ha accesso praticamente gratis, o per pochi euro, a MIGLIAIA di contenuti che può guardare quando vuole?

Quà si pensa che si risolve il problema trasmettendo 2-3 volte l'anno Juventus-Barcellona? Come se poi una partita tra due top team fosse sinonimo di spettacolo o come se il problema fosse la mancanza di spettacolo.

Sono totalmente d'accordo con quello che hai scritto,sia sul punto economico che sui competitors.

Oggigiorno un ragazzo/persona può farsi una cultura musicale,può farsi una cultura cinematografica,può interagire con persone che non per forza abitano vicino a te,insomma può avere accesso a miliardi di hobby e cose da fare.

 

Anche se il calcio ritorna a essere il prodotto più attraente al mondo,il ragazzo /consumatore non tornerà più a spendere tempo/soldi solo sul calcio,ma continuerà comunque a distribuire il suo tempo ai vari Hobby che tiene.

È un bene che la società si stia evolvendo,ed è un bene che le persone possano sempre più approfondire le loro passioni nei vari campi e non solo essere appassionati di una sola cosa.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non avevamo dubbi .ghgh

Evidentemente il cugino non gli vuole affidare poltrone farlocche in Ferrari o altre aziende di famiglia, visti i disastri che sta combinando alla Juve

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Kriketo ha scritto:

Bravo anche a te. Da noi, nessuno del governo ha preso il COVID, perché sono tutti vaccinati. Loro. Noi moriamo, 300 al giorno.

In Inghilterra invece l'ha preso il Primo Ministro, e hanno vaccinato la popolazione.

Festeggiate, compagni, prendetevi a pacche sulle spalle.

Quando mi parlano bene di quell'inglese mi sale sempre la mosca al naso. 

Piccolo O.T. Oggi ho ricevuto la seconda dose di vaccino. Sono un soggetto a rischio.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, black&whitetiger ha scritto:

Anche il popolo deve magnà soprattutto in periodo di pandemia, quasi quasi faccio una richiesta di ristoro all' UEFA!   .ghgh

almeno si sa quanto prende

sterline euro e petrodollari ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Luxor ha scritto:

È durato di più il er progetto dello stadio della Roma che la SuperLeague...

 

Anche quello basato su stime, idee, il facciamo come hazzo ci pare che non guasta mai (volevano tenere il piede in due scarpe...). Il sito internet e la proclamazione di notte alle 00:30... 

Mancava solo il plastico della nuova coppa... 

 

Con la porticina aperta verso chi avrebbe voluto partecipare con loro “ogni anno 5 squadre nuove a giocare con noi” ...


Quando ancora è tutto manco su carta arrivano:
dimissioni da ECA, buoni rapporti con UEFA andati in fumo, sbatte in faccia “vinciamo noi da 80 anni in serie A a coi piccole che cosa vi cambia...” in Lega sbattendo praticamente la porta.

 

Meno di 48 ore e crolla tutto. 
Non esistevano penali, contratti di mancata adesione, ma esisteva solo il “patto di sangue”... 

 

 

 

Poi gli stupidi sono quelli che ne chiedono le dimissioni come si legge in prima pagina...

 

 

E già...gli stupidi... .ghgh

 

 

.doh 

Amen.

Sembravano una banda di dilettanti allo sbaraglio.

Mi viene da pensare che han fatto tutto sto caos per un secondo fine, a noi sconosciuto. Tipo provare a minacciare la UEFA...della serie: "A regà, o vi aprite un po' di più, o ci mettiamo 2 secondi ad andare a chiedere dei soldi ai Rothschild e a far partire un torneo di dimensioni mondiali."

Non c'è una via di mezzo...delle due l'una: o han fatto così o sono davvero dei dementi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Mahleriano ha scritto:

nel caso di Agnelli-Ceferin si sà, c'erano questioni di fiducia reciproca in ballo.

Nel caso di Ceferin contro tutti, chiedi che vantaggi abbia avuto a schierarsi frontalmente?? ma è una domanda seria o che? Avrebbe dovuto assistere passivamente allo sgretolamento dell'istituzione che rappresentava senza muovere ciglio? Cioè le federazioni brontolavano e definivano il tutto una vergogna e lui che faceva stava zitto da rappresentante del calcio europeo. 

"Rasoio di Occam"....che non serve a fa la barba

Apprendo dunque che nel "nuovo mondo coraggioso" i rappresentanti delle istituzioni, quando l'istituzione è minacciata o supposta tale, reagiscono con la violenza di un dittatore sudamericano fatto di cocaina.

Bell'epoca. Ne ho vissute altre dove si ragionava di miliardi, si vincevano e si perdevano partite d'affari, stringendosi la mano prima e dopo. Magari dopo aver pisciato, ma si faceva così, senza insultare nessuno.

Se però piace Ceferin, o si giustifica Ceferin, sono io a essere fuori tempo.

Piaceva anche Gengis Khan, d'altra parte.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, tidd ha scritto:

Non avevamo dubbi .ghgh

Evidentemente il cugino non gli vuole affidare poltrone farlocche in Ferrari o altre aziende di famiglia, visti i disastri che sta combinando alla Juve 

E anche in F1 minacciano di abbandonare ogni 3-4 anni 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Bobby S. ha scritto:

Si ma della nuova generazione intendi.

Quando ci giocavo io in juniores ricordo anche la tv in sede per guardarla tutti insieme, così noi e tutte le squadre dei paesi qua vicino

Ma già da quelli nati a metà anni novanta, poi il fenomeno alle attuali si sarà allargato

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eppure penso che l'UEFA, scampato il pericolo, dovrà cambiare per forza qualcosa in termini sportivi ma sopratutto economici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Locketto ha scritto:

 Calcio dei poveri, per i fan.

Il calcio del popolo .sisi

Chi voleva la Superlega pensa solo ai soldi .sisi

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, chia75 ha scritto:

La premier sta benissimo come sta, guadagna un sacco, anche la più scarsa delle loro guadagna come se noi in Europa arriviamo alla fine. Gli sta bene non avvantaggiarci e fare rimanere il sistema come è...questo è. 
A noi invece conveniva il contrario. 

Esatto, noi volevamo arrivare lì, quelli che ci hanno osteggiato in Italia non vogliono perdere quello che già hanno. Soldi è solo una questione di soldi, ipocrita chi non lo dice.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, MisterJoe ha scritto:

Eppure penso che l'UEFA, scampato il pericolo, dovrà cambiare per forza qualcosa in termini sportivi ma sopratutto economici.

Hanno appena presentato la "nuova Champions": una emerita schifezza. 

Per cambiare cambiano, in peggio. .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, Kriketo said:

Apprendo dunque che nel "nuovo mondo coraggioso" i rappresentanti delle istituzioni, quando l'istituzione è minacciata o supposta tale, reagiscono con la violenza di un dittatore sudamericano fatto di cocaina.

Bell'epoca. Ne ho vissute altre dove si ragionava di miliardi, si vincevano e si perdevano partite d'affari, stringendosi la mano prima e dopo. Magari dopo aver pisciato, ma si faceva così, senza insultare nessuno.

Se però piace Ceferin, o si giustifica Ceferin, sono io a essere fuori tempo.

Piaceva anche Gengis Khan, d'altra parte.

ti sorprendono i modi.  La Superlega però si è presentata al mondo come un coup d'état vero e proprio. E' normale che la risposta sia stata violenta, univoca e immediata da parte di tutti, invece che "mi raccomando, fate tranquilli, organizzatevi per bene".

Ringraziamo il fatto che dopo sta cavolata torneranno al tavolo no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Romu ha scritto:

Chi quello che diceva che il covid era un raffredore e parlava di immunità di gregge, se l'è preso e ci ha quasi lasciato la pelle?

Un genio, chissà quanti inglesi ha fatto crepare.

Beati noi che abbiamo Zingaretti con i suoi Spritz e Scanzi "è solounraffreddoredelcass"

Meno male, altrimenti morivamo come gli inglesi.

Ah no spetta....🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, LE6END ha scritto:

Il calcio del popolo .sisi

Chi voleva la Superlega pensa solo ai soldi .sisi

 

 

Chi voleva la superlega pensava ai soldi...suoi (e invece se li pappa lui piú di prima )  sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.