Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
FRANCESCO SPIRITO

VIDEO Riviviamo uno storico Juventus - Porto: la finale di Coppa delle Coppe 1983-84

Recommended Posts

l unica cosa buona diboniek nella sua storia bianconera ! non ho maicapito perche' il polacco ha sempre preferito la riommers alla JUVENTUS !forse perche' è un emerito cojjoneee !

 

 

Mi sa che non te lo ricordi Boniek.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fortunatamente c'ero. In curva , uno dei più bei ricordi della mia giovinezza. Ricordo che orgoglioso tornati a casa ,i feci portare al negozio di modellismo a comprare la squadra di Subbuteo con la maglia della finale.

Beniamino Vignola che faceva la riserva a Platini, oggi sarebbe titolare indiscusso in ogni squadra del campionato ed in nazionale. Grande giocatore...e squadra leggendaria

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beniamino.. L'umile e prezioso gregario diventato Principe in una notte.

 

Beniamino Vignola ha gettato alle ortiche una carriera da predestinato; un talento e un piede sinistro come il suo sono merce rara. La cosa strana è che sempre stato un ragazzo (ed ora una persona) molto serie e professionale.

 

l unica cosa buona diboniek nella sua storia bianconera ! non ho maicapito perche' il polacco ha sempre preferito la riommers alla JUVENTUS !forse perche' è un emerito cojjoneee !

 

Non diciamo tonterie....Boniek ha fatto la storia europea della Juventus; che poi ti (e mi) stia sulle palle, quello è tutto un altro discorso che non c'entra nulla col campo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gia'la ricordo eccome.

Prima e unica finale in Coppa Coppe,per fortuna

che l'abbiamo vinta.

Perche',diciamola tutta,noi siamo andati male in finale di

Champions ma sulle altre finale europee abbiamo un'ottima media:

1/1 coppa Coppe

3/4 UEFA

2/2 Supercoppa

2/2 Intercontinentali

Poi questa era una Coppa molto difficile

da vincere all'epoca,la finale fu davvero una

partita combattuta,ci salvo' Tacconi in un paio

di circostanze nel secondo tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l unica cosa buona diboniek nella sua storia bianconera ! non ho maicapito perche' il polacco ha sempre preferito la riommers alla JUVENTUS !forse perche' è un emerito cojjoneee !

 

Per il semplice fatto che ai tempi di Moggi, Giraudo e Bettega ha chiesto più volte di entrare in società.......richiesta sempre declinata perché non ritenuto all'altezza...... poi alla Roma lui ha giocato «il calcio più bello e spettacolare della mia carriera» vincendo una banalissima Coppa Italia mentre con la Juve ha vinto tutto.......vallo tu a capire forse l'aria della Capitale come quella della PInetina da spesso giramenti di testa e segni di onnipotenza calcistica e non....

 

me la ricordo benissimo :) grande Beniamino Vignola :)

 

Ha allenato la squadra della mia città il Chioggia nei dillettanti....senza lasciare traccia però uum

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Coppa delle Coppe a me piaceva tantissimo (sia come trofeo che come formula). E poi Platini, la divisa gialla e blu, Scirea che la alza al cielo...

Tutto condito da un tifo SPE-TTA-CO-LA-RE in quella partita!

Il giallo dovrebbe tornare sulle maglie il prossimo anno.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che begli anni :d. Il famoso mercoledi di coppa quando tutte le partite si giocavano in un'unica giornata. Sara' che ero un bambino ma sembrava sempre una giornata magica,,, ricordo che a fine primo tempo veniva sempre mandata la pubblicita' del dopobarba Mennen. Era praticamente l'unica volta che la vedevo ma il mercoledi era un classico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno dei ricordi più belli della mia vita.

Solo in casa di lei ad amoreggiare mentre con un occhio vedevo la partita.

Nella mia personale top five....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mio padre era presente. Mi ha sempre detto che lo stadio era uno di quelli che ora possiamo trovare nei campionati dilettantistici nostrani e nonostante tutto c'era una miriade di gente, anche attaccata alle recinzioni, senza alcun controllo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che di Boniek calciatore sai proprio poco, soprattutto in Europa.

 

 

 

All'epoca ci mancava ancora tutto, tranne la Coppa Uefa.

 

mi sono espresso male, hai ragione... ci serviva un'affermazione europea.

Io sono del 72 quindi la coppa Uefa del 77 manco l'ho vista.

La sconfitta con l'Amburgo fu una coltellata...; la vittoria col Porto ci diede la consapevolezza necessaria per la stagione successiva.

Tutti ricordano la Coppa del 1985 solo per il tragico epilogo non sportivo, ma quella squadra era oggettivamente mostruosa.

 

La Coppa dei campioni la vincemmo l'anno seguente all'Heysel.

 

.ok cito anche te qua... ammetto di averla scritta ad minchiam, non mi crocifiggete

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo le mega sbandierare de inostri tifosi con bandieroni di tutte le taglie e aste prima durante e dopo la gara con praticamente tutto lo stadio dipinto di bianconero (e un piccolo pezzettino biancoblu). Da brividi. Adesso invece le bandiere te le fanno lasciare all'ingresso oppure trovare al seggiolino in formato a4 per coreografie prefabbricate....che tristezza

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sono espresso male, hai ragione... ci serviva un'affermazione europea.

Io sono del 72 quindi la coppa Uefa del 77 manco l'ho vista.

La sconfitta con l'Amburgo fu una coltellata...; la vittoria col Porto ci diede la consapevolezza necessaria per la stagione successiva.

Tutti ricordano la Coppa del 1985 solo per il tragico epilogo non sportivo, ma quella squadra era oggettivamente mostruosa.

 

Già. ma io direi che tutte le squadre dell'era Platinì furono mostruose...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gia'la ricordo eccome.

Prima e unica finale in Coppa Coppe,per fortuna

che l'abbiamo vinta.

Perche',diciamola tutta,noi siamo andati male in finale di

Champions ma sulle altre finale europee abbiamo un'ottima media:

1/1 coppa Coppe

3/4 UEFA

2/2 Supercoppa

2/2 Intercontinentali

Poi questa era una Coppa molto difficile

da vincere all'epoca,la finale fu davvero una

partita combattuta,ci salvo' Tacconi in un paio

di circostanze nel secondo tempo.

Purtroppo le finali di UEFA perse sono 3 su 6 (vanno contate anche le due di coppa fiere perse con ferencvaros e Leeds utd) mentre le intercontinentali ci hanno visto in finale 3 volte (nel 73 al posto dell'Ajax a Roma perdendo a contro l'independiente se non sbaglio) senza contare la finale di supercoppa europeo che non chi hanno mai fatto disputare dopo l'haisel (anche se dicono che ce l'hanno data ad honorem ma non la possiamo esibire). A livello media vittoria nelle finali europee meglio sorvolare, siamo abbondantemente in debito con la fortuna purtroppo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gia'la ricordo eccome.

Prima e unica finale in Coppa Coppe,per fortuna

che l'abbiamo vinta.

Perche',diciamola tutta,noi siamo andati male in finale di

Champions ma sulle altre finale europee abbiamo un'ottima media:

1/1 coppa Coppe

3/4 UEFA

2/2 Supercoppa

2/2 Intercontinentali

Poi questa era una Coppa molto difficile

da vincere all'epoca,la finale fu davvero una

partita combattuta,ci salvo' Tacconi in un paio

di circostanze nel secondo tempo.

 

Abbiamo perso anche un'intercontinentale con l'Independiente ;) . Ci sarebbero le due finali di Coppa delle Fiere,riconosciuta come antenata della Coppa Uefa ma non come trofeo dalla Uefa stessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Coppa delle Coppe a me piaceva tantissimo (sia come trofeo che come formula). E poi Platini, la divisa gialla e blu, Scirea che la alza al cielo...

Tutto condito da un tifo SPE-TTA-CO-LA-RE in quella partita!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ero piccolo, ma grazie a mio padre e a mio zio ero presente. Emozioni indescrivibili. Lo stadio era piccolo e brutto, ma ribolliva di tifo bianconero...una vera bolgia.

 

Vignola fu fantastico quell'anno.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.