Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mastro Le Roy

Comunicato Juventus: "Convinti della fondatezza del progetto Superlega ma allo stato attuale ridotte possibilità di compimento nella forma inizialmente concepita"

Recommended Posts

1 minuto fa, sato ha scritto:

È questo il problema. Quello che pensano gli altri.

Anche...forse non ricordi che ci hanno mandato in b per sentimento popolare

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Kobayashi ha scritto:

Uno dei newtork calicistici più noti al mondo .ghgh 

 

 

Questo è il fallout della Superlega. Un disastro

Che disastro. Ci odia tutta Europa

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, MySoul. ha scritto:

Mi spiego meglio. Il fatto che la Juve cerchi più tifosi nel mondo, o semplicemente più soldi, non deve far scordare ad Agnelli ma a tutti i club coinvolti che la BASE ce l'hanno qui. DI tifosi, storia e cultura. In inghilterra esempio massimo di atatccamento e tradizione (ci danno 150 piste ma non è una novità). il calcio europeo non è l'nba.

Ma basta con sta storia che gli inglesi siano i paladini del bene. Hanno fatto così solo perchè sono il campionato più ricco e florido del mondo  ed erano gli unici che ci perdevano. I soldi li fanno grazie a tutto il resto del mondo che li segue, al fatto che miliardari STRANIERI hanno messo centinai di milioni di euro nelle loro squadre. Squadre piene di giocatori stranieri e con la maggior parte degli allenatori stranieri. E sono i primi che si avvantaggiano del modello calcio BUSINESS/INTRATTENIMETO, quindi anche basta con tutta sta ipocrisia. E ti ricordo che sono stati proprio loro il primo campionato che si è aperto a imprenditori stranieri dando il via a un calcio sempre più inflazionato e alla ricerca di nuovi mercati.  Attaccamento? Ma quanto ti costa un biglietto a Stamford Bridge?  Ma se non si può più portare bandiere, se ti metti in piedi ti rompono i *.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, *Julian* ha scritto:

Molto meglio secondo quale punto di vista?

Henry ha intanto deresponsabilizzato squadra e societa', dopo che era iniziato l'esodo degli sponsor.

Vediamo invece cosa capitera' a quelli che hanno fatto i "giapponesi" ;) 

In 48 ore non puoi cambiare idea su un progetto del genere, nè puoi essere impreparato al fatto che potesse essere un progetto impopolare o inviso a chi vuole mantenere lo status quo.

Preferisco chi non cambia idea nemmeno davanti alla grande fuga, altrimenti questa superlega sembra la figlia di nessuno

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, 09bianconero85 ha scritto:

Ora sarebbe il momento storico migliore per proporre un salary cap con tetto a 10 milioni. Pensa te se il giocatore di turno che è andato in giro con la maglia "football is for the fans" si rifiutasse di sottoscriverlo. "Con i soldi risparmiati sugli ingaggi facciamo prezzi calmierati per i biglietti allo stadio. Non ti va bene?" P.S resto contrario alla Superlega ma certe pagliacciate vanno fatte notare

Oppure con i soldi risparmiati dai loro stipendi faraonici,possono aiutare le società delle serie minori a non fallire,così aiutiamo il calcio del popolo.....Anche De Ligt che ha messo like al post di Van DijK può dimezzarsi il suo stipendio di 12 milioni,per cui ricordiamo abbiamo versato pure 10 milioni di tangente legalizzata al suo procuratore,adesso qualcuno mi dirà "eh ma loro fanno i loro interessi"pure la Superleague è stata fatta dai 12 club per curare i loro interessi economici,i calciatori la morale non la possono fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AD1897 ha scritto:

La NBA continua a crescere, il baseball (che un tempo era lo sport più seguito e praticato in usa) per esempio è in caduta libera. 

Il calcio ha un seguito tale che sul breve periodo non ci si accorge di un calo di interesse. Ma tra 10 anni la situazione potrebbe essere ben diversa.

Adesso ci sono ancora le generazioni nostre più o meno giovani che seguono le varie competizioni ma io nei giovanissimi tutto questo interesse non lo vedo....ma parlo di sport in generale e di esperienza diretta,nel piccolo,quando esco ad allenarmi non ne incontro uno e non credo sia un caso.

Anche perché io ho cominciato a 5 anni a fare sport,quindi non si può neanche dire che magari sono troppo giovani e non li incontri in giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, MySoul. ha scritto:

Non lo comprende solo chi non AMA il calcio come gioco in se. Facci caso, chi sta appoggiando sta commercialata sul forum sono gli stessi che macinano topic riguardanti scandali, debiti, polemiche ecc. O sono agnelli-boy. Arrivare a far passare il classismo e l'americanizzazione del calcio come salvezza di questo...allucinante. 

Quindi chi ama il calcio ama che da 10 anni in Germania vinca solo il Bayern, in Italia da 20 anni 3 squadre, in Spagna da 30 anni 2 squadre e forse 3, in Francia neanche lo dico.E tra un po'in Inghilterra vincerà solo il City. E così per la notte dei tempi, perché è la tradizione.

Nel frattempo la fase a gironi della Cl è quasi inutile e comunque anche lì ci sono squadre stato che si contrappongono a club che fanno i salti mortali per stare in piedi o che sono solo vetrine per giovani da vendere.

Qui si fa la morale a Real, Juve e Barcellona che sono indebitate, ma come potrebbero cercare di competere con club come City e Psg altrimenti? Ovvio c'è l'esempio virtuoso del Bayern cioè la squadra più ricca della nazione più ricca che si è costruita un campionato di tutto comodo (e comunque anch'essa da fatica alla fine).

Io quando leggo il Forum vedo più che altro insulti a destra e a manca per la mancata competitività ecc, ma se hai la metà del budget come fai ad essere competitivo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Non li potrai mai convincere perché come intrattenimento non c'è partita, non è nemmeno paragonabile. 

 

Poi con i visori VR che nel giro di 5 o 6 anni prenderanno sempre più piede non te lo sto manco a dire. Per convincerli a guardare la partita devi prima renderli tifosi, è questo che non comprendono. La Juve deve diventare una "droga", solo in quel caso gli fai programmare la giornata in base alla partita. 

dipende molto dai genitori, a mio figlio ho insegnato e parlato sempre della juve fin da piccolo , e la guarda sempre incazzandosi o gioendo.

un genitore se è tifoso deve trasmettere l'amore per questa squadra , così fece mio padre ecc.... così si tramanda la storia e l'amore.

c'e' il video gioco ma c'e' anche la juve , un genitore su questa cosa non deve mollare la juve è la juve va oltre ogni cosa e che *.

scusa ovviamente non e' per te ci mancherebbe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vuol dire che non si fa non per colpa nostra e noi non ne siamo usciti 

Gli unici ad avere dignità in questa storia insieme al Real che vi ha messo la faccia

se il real vincerà la Coppa festeggerò come le fosse la Juve 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, enialis88 ha scritto:

Ma basta con sta storia che gli inglesi siano i paladini del bene. Hanno fatto così solo perchè sono il campionato più ricco e florido del mondo  ed erano gli unici che ci perdevano. I soldi li fanno grazie a tutto il resto del mondo che li segue, al fatto che miliardari STRANIERI hanno messo centinai di milioni di euro nelle loro squadre. Squadre piene di giocatori stranieri e con la maggior parte degli allenatori stranieri. E sono i primi che si avvantaggiano del modello calcio BUSINESS/INTRATTENIMETO, quindi anche basta con tutta sta ipocrisia. E ti ricordo che sono stati proprio loro il primo campionato che si è aperto a imprenditori stranieri dando il via a un calcio sempre più inflazionato e alla ricerca di nuovi mercati.  Attaccamento? Ma quanto ti costa un biglietto a Stamford Bridge?  Ma se non si può più portare bandiere, se ti metti in piedi ti rompono i *.  

Ah, secondo te i 6 sono usciti per i tifosi? I 6 club sono stati minacciati, io parlo di come il tifoso vive il calcio li. E comunque anche i club inglesi erano entrati perchè indebitati o contrari a qualcosa. 

 

La premier league è la commercializzazione di un qualcosa di inglese, comunque. Non una lega avulsa in mano ad una banca. ma scherzate? La premier è zeppa di simboli, idee, stili, adesso ha pure di nuovo talenti legati ai club che sono la cosa più bella del calcio per un tifoso (i foden al city, i rashford all united, mount al chelsea). Voi avete perso la brocca proprio su cosa sia il calcio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Davide5maggio ha scritto:

nessuno pensa che un bambino di 10 anni smetta di giocare a Fortnite per il Real o per la Juve ma ALMENO provare a creargli un alternativa prima di iniziare è un dovere di questo calcio...al momento non c'è.

anche  poi se 1 volta su 5 sceglie di vedersi con il padre Barcellona Real invece di mettersi davanti alla Play è già un successo...credimi....

 

ripeto ho figli e non voglio fare il disfattista ma il calcio con il Covid e gli stadi vuoti ha perso TUTTO quel poco appeal rimasto......mio figlio dopo 20 minuti molla...

 

questa cosa deve far riflettere

 

poi da qui a dire che ha ragione Agnelli e la superlega ci passa sia chiaro

Si ma una volta che ha visto quella partita cosa hai concluso? Se non ha interesse nella squadra poi da grande sicuramente non diventerà un possibile cliente e quindi con questa storia rimandi solo il problema. 

 

Se vuoi davvero far appassionare i bambini cerchi di fare campagne di sensibilizzazione, di creare impianti accoglienti, di fargli vivere magari giornate uniche con la squadra e altre cose del genere. Sicuramente la soluzione per invogliarlo a guardare la partita non è accorciarla e mettere i micofroni agli arbitri. 

 

-Papà, cos'è la Superlega? 

-È una competizione di 15 squadre che si sono autoinvitate perché sono quelle più ricche del pianeta. 

 

Chi si appassionerebbe ad una porcata del genere? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, garrison ha scritto:

Quindi chi ama il calcio ama che da 10 anni in Germania vinca solo il Bayern, in Italia da 20 anni 3 squadre, in Spagna da 30 anni 2 squadre e forse 3, in Francia neanche lo dico.E tra un po'in Inghilterra vincerà solo il City. E così per la notte dei tempi, perché è la tradizione.

Nel frattempo la fase a gironi della Cl è quasi inutile e comunque anche lì ci sono squadre stato che si contrappongono a club che fanno i salti mortali per stare in piedi o che sono solo vetrine per giovani da vendere.

Qui si fa la morale a Real, Juve e Barcellona che sono indebitate, ma come potrebbero cercare di competere con club come City e Psg altrimenti? Ovvio c'è l'esempio virtuoso del Bayern cioè la squadra più ricca della nazione più ricca che si è costruita un campionato di tutto comodo (e comunque anch'essa da fatica alla fine).

Io quando leggo il Forum vedo più che altro insulti a destra e a manca per la mancata competitività ecc, ma se hai la metà del budget come fai ad essere competitivo?

No, infatti nemmeno cosi va bene. Certamente non è il torneo di una banca la soluzione. Senza tradizione, storia, elitista e che faceva morire leghe e calcio formativo. Facciamo i seri. A me della voglia di non tagliare costi ma di continuare a incassare di alcuni club, o della uefa, frega 0. Non spacciate la superlega per una cosa buona. Il mondo ha parlato chiaro.

Adesso, Nate Fisher ha scritto:

Si ma una volta che ha visto quella partita cosa hai concluso? Se non ha interesse nella squadra poi da grande sicuramente non diventerà un possibile cliente e quindi con questa storia rimandi solo il problema. 

 

Se vuoi davvero far appassionare i bambini cerchi di fare campagne di sensibilizzazione, di creare impianti accoglienti, di fargli vivere magari giornate uniche con la squadra e altre cose del genere. Sicuramente la soluzione per invogliarlo a guardare la partita non è accorciarla e mettere i micofroni agli arbitri. 

 

-Papà, cos'è la Superlega? 

-È una competizione di 15 squadre che si sono autoinvitate perché sono quelle più ricche del pianeta. 

 

Chi si appassionerebbe ad una porcata del genere? 

I commercialisti o i classisti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, antman64 ha scritto:

La SL era solo un sito web?

Poco più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Nate Fisher ha scritto:

-Papà, cos'è la Superlega? 

-È una competizione di 15 squadre che si sono autoinvitate perché sono quelle più ricche del pianeta. 

 

Chi si appassionerebbe ad una porcata del genere? 

Se avessi un figlio e dovessi spiegargli la UEFA e la FIFA lo troverei a giocare a badminton dopo due ore .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, enialis88 ha scritto:

Ma quanto ti costa un biglietto a Stamford Bridge?

Nei primi anni 90 andavo spesso allo stadio in Inghilterra, e un biglietto costava molto meno che in Italia. Con 10 sterline a Stamford Bridge andavo in tribuna.

Ora sono anni che i costi sono esplosi, ed è diventata roba per ricchi ancora più che da noi; i tifosi del Liverpool ad esempio sono anni che protestano per il caro prezzi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Dale_Cooper ha scritto:

Se avessi un figlio e dovessi spiegargli la UEFA e la FIFA lo troverei a giocare a badminton dopo due ore .ghgh

La uefa e la fifa dalla loro parte hanno la storia, e dall'avere sotto l'egida tutte le migliaia di club nel mondo. Poi crescendo si capiscono tante cose, ma il torneo di una banca fa schifo comunque più del calcio attuale. Una reazione tanto avversa dal mondo intera per un qualcosa non l'ho mai vista. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, LorenzoT ha scritto:

è stata presentata male, ancora non capisco perché sia stata annunciata in maniera carbonara, con un comunicato algido fatto di notte. Avrebbero dovuto fare una conferenza a 12 teste, prendendosi il diritto alla prima parola e spiegare cosa volevano fare e perché. Questo non capisco. Per il resto, se l'idea di fondo è garantire che le 15 fondatrici giochino la superlega sempre, in automatico proponi una lega chiusa. Se proponi semplicemente un nuovo format, ti accolli sempre il solito rischio che un'annata infelice mandi gambe all'aria investimenti di milioni di euro. 

Per quanto riguarda il comunicato, felice che la Juventus non abbia abiurato, confermando anzi la bontà della proposta. 

Ora testa bassa e pedalare, iniziamo a contenere i costi, diamoci una regola interna fissando un tetto max per gli ingaggi e non prestando più il fianco agli strozzini italiani che appena leggono "Juventus" raddoppiano il costo del cartellino di un qualsiasi carneade che ha vestito tre volte la maglia della nazionale  e non ha giocato 5' in Champions.

Si ma dai ma quante volte puoi non entrare tra le prime 4 su....però gli anni che accedi prendi una barca di soldi e ti tiri su....se nn arrivi tra le prime 4 vuol dire che nn meriti di stare tra le top e quindi proponi una squadra scadente tra le top...il problema è che la Champions ti da pochi introiti annuali e quindi basta che non ci entri per un anno e sei nei guai.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Oggi Agnelli se ne esce che la Superlega doveva combattere Fortnite e CoD e non capivo se fosse serio o fuori dalla realtà .asd

 

Forse questi presidenti alla Play non ci hanno mai giocato ma pensare che qualcuno stacchi Fortnite o la Play in generale per vedersi un Manchester Barcellona significa essere dei dinosauri. Nessuno stacca un intrattenimento del genere per vedere una partita di cui non gli interessa nulla, a meno che non sia tifoso di una delle squadre. Questi presidenti dovrebbero pensare a "coccolare" i tifosi europei locali (gli unici a cui interessa veramente il pallone) e invogliarli a trasmettere la passione da padre in figlio, com'è capitato per tutti noi. Questi vogliono fare una rivoluzione futuristica vivendo nel 1975 .ghgh

 

Perfetto, e non capisco perché tanta gente, anche qua sul forum in questi giorni è andata avanti a slogan "tra 10 anni i ragazzini non guarderanno più il calcio", "preferiranno vedere la partita su FIFA 32 invece che quella vera". Slogan pronunciati peraltro da persone che non prendono in mano un controller dal 1997 probabilmente .ghgh 


Come se poi tutti gli adolescenti di oggi fossero tutti al 100% solo interessati ai videogiochi o alla trap e a nient'altro. Ci sarà sempre chi si appassiona al calcio, come chi si appassiona al basket, chi si appassiona alla Formula 1, chi ai videogiochi e così via. L'obiettivo caso mai deve essere quello di fidelizzare l'appassionato di calcio, non stravolgere il gioco del calcio (partite più corte, arbitri con microfono e altre vaccate dette da Perez) per provare a far appassionare al calcio anche il videogiocatore o il tifoso di F1.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma in tutto questo il Real non fa nessun comunicato? Tra una settimana hanno la semifinale di champions

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, TerryTerry(JUVENTINA DOC) ha scritto:

I tifosi europei non hanno capito la grandezza di questo progetto.

Sicuri che siano tutti scemi e i "geni" si trovano solo su questo forum ? ... 

Non è per caso si è fatto un passo piu grande della gamba nel caso di Andrea Agnelli e Florentino Perez c'è stata un pò di superficialità nel valutare con chi si stavano alleando che poi hanno mostrato che alle prime difficolta ti hanno fatto marcia indietro 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, giacomone ha scritto:

Sono d'accordissimo con i primi 2 paragrafi. Non sono d'accordo sul tetto salariale, nel senso: per me non è neanche un problema che arriva Florentino Perez o lo sceicco e ci mettono 300 milioni nel mercato... (per lo sceicco il problema è che magari è uno stato, un potere politico, ed è concorrenza un po' sleale perchè un privato non ha potere di imporre tassazione ad esempio...ma questo è un altro discorso).

 

I problemi sono, come dicevi, quando spendi soldi che non hai perchè tanto poi ci pensa la banca...o perchè speri che poi aumenterà il fatturato, mentre ora sta scoppiando tutto...

 

Detto in maniera molto semplicistica, io penso ad una cosa del genere: tu club per me puoi spendere quanto vuoi...pure senza sponsorizzazioni, strutture, fatturato di base ecc...per me puoi pagare Ronaldo pure 100 milioni all'anno per 5 anni.

Però, se fai un contratto di 100 milioni per 5 anni, voglio vedere che - già adesso - hai 1 miliardo da parte, per stipendio e contributi ecc, messo lì per lui...altrimenti non puoi comprarlo (oppure lo compri e giochi nella tua lega, non in una competizione UEFA). Cioè qualcuno mi fa 1 miliardo di aumento di capitale nel tuo club...e quel miliardo non puoi muoverlo se vedo che hai da pagare 1 milardo di stipendi in base ai contratti che hai in essere.

Mal che vada ti stanchi e decidi di non metterci più soldi, ti ridimensionerai...ma senza bancarotte o cose del genere.

 

 

Quello è ovvio, il limite di spesa dovrebbe essere parametrato alla possibilità di spesa. 

 

Ovviamente Verona e Juve non possono avere lo stesso tetto ingaggi. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, MySoul. ha scritto:

La uefa e la fifa dalla loro parte hanno la storia, e dall'avere sotto l'egida tutte le migliaia di club nel mondo. Poi crescendo si capiscono tante cose, ma il torneo di una banca fa schifo comunque più del calcio attuale. Una reazione tanto avversa dal mondo intera per un qualcosa non l'ho mai vista. 

Nel dubbio anziché guardare partite dal divano lo incentiverei a guardare la squadra locale. 

Tanto l'andazzo, Superlega o no, non è che sia una bella cosa .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Dale_Cooper ha scritto:

Se avessi un figlio e dovessi spiegargli la UEFA e la FIFA lo troverei a giocare a badminton dopo due ore .ghgh

e quanto tempo vuoi trovare, per spiegargli UEFA e FIFA?? 🙂 mi sà che dopo due ore gioca à Badminton! 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.