Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

kafudda

Raisport è un problema da affrontare seriamente per la Juventus ed i suoi tifosi?

Raisport è un problema da affrontare seriamente per la Juventus ed i suoi tifosi?  

  1. 1. Raisport è un problema da affrontare seriamente per la Juventus ed i suoi tifosi?

    • Si
      574
    • No
      124


Recommended Posts

2 ore fa, garrison ha scritto:

che ha un numero di giornalisti esorbitante per offrire un servizio penoso

Il top fu ai mondiali del 2014: avevano annunciato come inviati in Brasile ben 44 giornalisti, nonostante trasmettessero soltanto 25 partite su 64. Poco prima della manifestazione ci fu un taglio che portò il numero degli inviati a 17, provocando forti malumori e minacce di sciopero. 

Alla fine della fiera si presentarono con Bizzotto, Lollobrigida e Rimedio come telecronisti, quest'ultimi due addirittura senza seconde voci, una roba da anni '80. 

Hanno un sacco di giornalisti non perché vogliono offrire un servizio all'altezza, ma semplicemente perché è una mangiatoia importante. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la RAI non la guardo mai, se non quando c'è la Juve. Devo dire che mi infastidisce abbastanza sapere che devo contribuire obbligatoriamente al benessere di chi ci da costantemente contro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma lasciamogliela sto coppa Italia, è l'unica manifestazione dove possono parlare della Juve ( come la supercoppa ).

Peccato che negli ultimi anni ne abbiamo vinte parecchio e quindi hanno dovuto abbassare le orecchie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, kafudda said:

Se questo atteggiamento può essere accettabile nelle TV private (Bergomi l'esempio più lampante), nel servizio pubblico non trova alcuna giustificazione,

Ottimo post che condivido, solo che non sono sicuro che sia corretto l'esempio delle TV private.

 

Visto che, legalmente, se vuoi vedere le partite della Juventus devi vederle su Sky (o Dazn a volte), molti tifosi a malincuore si devono abbonare nonostante la telecronaca sia di parte in favore degli avversari, 9 volte su 10.

Non credo sia giusto.

In un mondo ideale, nessuno juventino si abbonerebbe a Sky, preferendo un servizio alternativo e piu' neutrale, il quale pero' purtroppo non esiste nel mondo reale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, garrison ha scritto:

No, non é un problema rilevante.

I tweet di Varriale li segue soltanto lui o i parenti stretti.

Le telecronache sono effettivamente scadenti ma le partite sono talmente poche che non vale la pena preoccuparsi.

Diciamo che RaiSport (che ha un numero di giornalisti esorbitante per offrire un servizio penoso - la Rolandi o come si chiama ha fatto domande solo per innescare polemiche a tutti mai una domanda di natura tecnica...-) é un problema degli italiani.

Assolutamente non vero.

I tweet di varriale vengono ripresi da pagine instagram con 50/100 mila followers. E compaiono anche nei consigliati di quelli che, come me, non segue quelle pagine.

Ergo hanno notevole risalto... e ti sto parlando solo di instagram (poiché uso solo quello), non voglio pensare agli altri social.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, il problema è Varriale e i "giornalisti" come lui. Gli altri dicono le stesse cavolate di quelli di Sky, nulla più nulla meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

La cosa assurda è che nel famoso fuori onda si lamentavano che c'erano state un po' di polemiche sull'interpretazione del fallo.. 

 

Molti hanno interpretato male pensando che si riferissero al presunto rigore su Pessina..

in realtà stavano parlando delle polemiche sul fallo di Cuadrado in occasione del gol di Kulusesvky.. 

 

Erano quindi interessati alle polemiche dei tifosi atalantini..

non si sono mai minimamente preoccupati delle polemiche dei tifosi juventini in merito agli altri episodi e al commento della partita in sè.. 

 

E' questa la valenza del famoso fuori onda...!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla Juventus intesa come azienda importa meno che zero cosa viene detto sulle tv e sui giornali , forse e dico forse solo in caso di grave diffamazione tipo rapina a mano armata di AA o vendita di armi batteriologiche avrebbe una blanda reazione ma proprio poca roba.

Piu che altro il fastidio è della tifoseria e non solo a livello di presentare sempre la squadra come una banda di malviventi ma anche nell essere poi a rischio in quei posti dove girare con una bandiera o una maglietta puo costarti caro in termini di salute ma anche di quello la società Juventus se ne frega altamente.

la Juventus è questa , prendere o lasciare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pagati coi soldi pubblici per offrire un servizio di questo genere, con giornalisti di parte e incompetenti.

Semplicemente inaccettabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è essere costretti a pagare maniche di pseudo giornalisti totalmente incompetenti, raccomandati, inguardabili ed inascoltabili, in tutta la Rai. 
Oltretutto non penso di essere l’unica a vedere quasi nulla nulla su quei squallidi tre canali...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' la rete nazionale, per il quale paghiamo il canone anche noi Juventini.

Quindi si, è necessario alzare la voce e prendere provvedimenti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi domando, che razza di persona sia quella che crede nella malafede degli arbitri. Una persona normale dovrebbe analizzare la cosa con un minimo d'intelligenza. Tutte e ripeto tutte le questioni di palazzo vedono la Juve sempre perdente, tutti gli arbitri storicamente fanno carriera nel dopo campo sempre come "nemici della Juve" Collina e Braschi sono gli esempi più importanti. Non regge neanche il fatto che vengono pagati dalla Juve, perché tutti possono pagare. Dunque i motivi sono due. O non hanno un cervello pensante o vogliono nascondere le loro sconfitte e si sentono sempre inferiori. Comunque solo in Italia esiste questo scempio dunque penso che sia un misto di queste due cose. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
No, non é un problema rilevante.
I tweet di Varriale li segue soltanto lui o i parenti stretti.
Le telecronache sono effettivamente scadenti ma le partite sono talmente poche che non vale la pena preoccuparsi.
Diciamo che RaiSport (che ha un numero di giornalisti esorbitante per offrire un servizio penoso - la Rolandi o come si chiama ha fatto domande solo per innescare polemiche a tutti mai una domanda di natura tecnica...-) é un problema degli italiani.

È il titolo da cambiare: RAI è un problema da affrontare seriamente per la cultura in generale

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, matteolojuventino ha scritto:

Non so di che problemi soffre chi vota no. 

Ma ormai la reputazione di questo club è ampiamente compromessa grazie allo "stile". 

I risultati si stanno vedendo anche all'estero, d'altronde questi non fanno altro che informarsi dai nostri mezzi stampa e televisivi. 

Sicuramente "problemi" di cui non soffre chi si può permettere, beato lui, di avere come "problema serio" della propria vita la linea editoriale di Raisport.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma dai...sono raagaaazzzziiiiiiii

 

e di calcio....mhh...pocchissimi ne capiscono qualcosa.... e sulla tele ho un bottone che posso spegnere l'audio.... poi...su altri canali...solo l'accustico dello stadio...beh...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ritengo che l'unico mezzo possibile è inondare di messaggi l'account twitter di raisport, specificando l'intenzione di nn pagare l'abbonamento. Io ho tolto la TV ed ho preso un bel monitor da 42 pollici, casse, TV box android collegato alla rete. By by canone. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che la nostra proprietà possiede dei giornali e mettersi a protestare per informazione scorretta diventerebbe come berlusconi.

Stranamente la famosa intervista a indro montanelli la fece proprio uno del gruppo della stampa di agnelli 

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'ultima volta che ho guardato una trasmissione rai c'erano ancora le prove di trasmissione dopo il termine delle trasmissioni. che problema vuoi che sia 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il 90% dell'informazione è così.

 

Le redazioni ormai sono covi di ultras senza la benchè minima deontologia professionale... i quali sfogano i loro istinti senza nessun limite.

 

Alcuni lo fanno per antijuventinismo miltante, altri per fare notizia, altri per entrambi i motivi.

 

non c'è via di uscita se non boicottarli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, zebra67 ha scritto:

Mah, c'entra poco, si tratta di etica professionale di correttezza. O ce l'hai o non ce l'hai.

Oltre ad esistere il comodo telecomando, in ogni caso la RAI è anche quella che seguo di meno dal punto di vista sportivo, dato che al di là della Coppa Italia e della Nazionale non trasmettono altro, quindi potrei dire che è anche quella che mi dà meno fastidio se parla male della Juve. 
E penso che gran parte della gente faccia così, dato che tra Sky e tra lo streaming, difficilmente uno si riduce a vedere il nanerottolo Varriale.

Che tu la segua poco o niente, non ha importanza, tra l'altro anche io non la seguo, e non seguo neanche sky o altre pay tv (che non arrivano ai livelli di varriale ma poco ci manca), il servizio pubblico che siamo OBBLIGATI a pagare DEVE essere imparziale ed obbiettivo, è una questione di principio, telecomando o meno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Semper Fideles ha scritto:

Il top fu ai mondiali del 2014: avevano annunciato come inviati in Brasile ben 44 giornalisti, nonostante trasmettessero soltanto 25 partite su 64. Poco prima della manifestazione ci fu un taglio che portò il numero degli inviati a 17, provocando forti malumori e minacce di sciopero. 

Alla fine della fiera si presentarono con Bizzotto, Lollobrigida e Rimedio come telecronisti, quest'ultimi due addirittura senza seconde voci, una roba da anni '80. 

Hanno un sacco di giornalisti non perché vogliono offrire un servizio all'altezza, ma semplicemente perché è una mangiatoia importante. 

Assolutamente.

Non so se ricordo bene ma avevo sentito che Raisport aveva (o ha...) più giornalisti che la BBC. Non la BBC Sport proprio la BBC.

Per fare un telegiornale penoso e avere un canale che trasmette sport di seconda fascia.

Ma del resto se ti sembra logico che su 3 canali Rai ci siano 3 redazioni giornalistiche....ed il tutto ai fini di lottizzazioni politiche...va bhé ma qui andiamo indietro di 30 anni, lasciamo perdere.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è Raisport, il problema è la proprietà di Juventus.

Se la proprietà non avesse come interesse principale quello di dirottare l'attenzione e il malcontento generale sulla Juventus stessa (il classico specchietto per le allodole), permettendole così di fare i propri comodi in quello che è il vero business di famiglia, nessuno potrebbe permettersi di sputare fango a ripetizione su una SOCIETA' QUOTATA IN BORSA perché al primo sgarro si beccherebbero una querela con richiesta danni memorabile e tutti gli altri da quel momento si guarderebbero bene dal riprovarci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Edivad ha scritto:

Ma lasciamogliela sto coppa Italia, è l'unica manifestazione dove possono parlare della Juve ( come la supercoppa ).

Peccato che negli ultimi anni ne abbiamo vinte parecchio e quindi hanno dovuto abbassare le orecchie.

In realtà della juve ne parlano (male) anche ogni domenica in 90’ minuto, una trasmissione storica rovinata e resa spazzatura da quell’essere ignobile che la dirige e dai suoi compari. 

Molti dimenticano la campagna pro-ciucci di quella trasmissione quando la banda di Adl non si presentò a Torino, cosa che è già passata nel dimenticatoio anche grazie a loro. 

E per tutti quelli che dicono che i problemi seri sono altri , ricordo che siamo su un forum di tifosi di calcio e ovviamente tutto è riferito a questo ambito, non c’è bisogno di sentirsi superiori per forza ...

 

(Edivad, quest’ultima parte non è rivolta direttamente a te ovviamente)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.